Disponibile l'aggiornamento alla Flyme 4.5.7I per Meizu M1 Note internazionale

12 Novembre 2015 26

Il team di sviluppo Meizu ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il Meizu M1 Note, portando il sistema Flyme alla versione 4.5.7I. Si tratta delll’ultima versione della Flyme 4.5 prima del passaggio alla Flyme 5. Il nuovo aggiornamento introduce diversi miglioramenti e risolve alcuni bug della precedente versione. Questo aggiornamento riguarda solo la versione internazionale del dispositivo e non quelli con firmware cinese A o C. Con questo aggiornamento non ci sarà più lo store Meizu App Center e purtroppo lo store dei temi, che ritorneranno sicuramente con la versione futura. Per gli acquisti di app o temi a pagamento potrete chiedere il rimborso inviando una mail a questo indirizzo: cs@meizu.com.hk.

Caratteristiche dell'aggiornamento: Sistema

  • Rimosso l’App Center;
  • Ottimizzate le prestazioni del sistema ed ottimizzato il consumo della batteria;
  • Migliorata la sensibilità del giroscopio;
  • Risolto un problema con la ricarica dello smartphone a schermo spento;
  • Risolto un problema del sensore della gravità nell’utilizzo di videogiochi;

Comunicazione

  • Risolto un problema che impediva l’aggiunta di persona alla black list in Contatti;

Schermata Home

  • Risolto un problema sporadico di visualizzazione dell’ora nella tendina delle notifiche;
  • Risolto un problema con la disinstallazione di app bloccate dall’utente (che causava, in caso di reinstallazione, il blocco automatico dell’app stessa);

Ricordiamo che per installare l'aggiornamento bisogna avere un livello batteria superiore al 25% e sarà inoltre necessario selezionare l’opzione “Clear Data” (“cancella dati utente”) che cancellerà gli account e i relativi dati personali mentre rimarrà invariato lo spazio interno dedicato a foto, video ecc. Per questo è sempre consigliabile un backup dei propri dati.

L'aggiornamento è già scaricabile via OTA o si può in alternativa installarlo manualmente scaricando il file qui e copiandolo nella memoria aprendolo poi con l’applicazione “Documenti”, in modo da avviare la procedura automatica


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
teso

ripristinato alle impostazioni di fabbrica. In qualsiasi altro modo dava problemi. Da quella volta tutto ok.
Anche a te ha dato problemi? Tutti che ne parlano solo bene di meizu e della flyme, ma per quella che è la mia esperienza non sono questo gran che...

lorenz11

ciao per piacere dimmi che hai risolto e come sono disperato questo telefono è una condanna!

Madara_uchica

Ah ok ho capito:)

Madara_uchica

Anche a me è tornato dall'assistenza, e devo dire che sono stati abbastanza veloci tenendo conto che era il periodo natalizio. Comunque ti sei comprata un altro m1 note o ho capito male? XD

Madara_uchica

non sei l'unica. a me dopo un mese questo problema è diventato più serio, infatti metà schermo è andato a putt@ne, si è oscurato, le immagini non erano più nitide e si sovrapponevano l'una all'altra. quindi l'ho mandato in assistenza pochi giorni fa.

Giulia Sicilia

Ma non

DKDIB

Non ne dubitavo. XD
Intendevo dire, che ti converrebbe passare a quello internazionale: io non posso farlo perché ho un modello "recente" (Meizu M2), ma se tu hai il buon-vecchio KitKat, non penso che avresti problemi. ;)

Flyme lo conosco solo nella versione basata su Android 5.1.1, però da quando son passato da un Android 4.4.4 con ART (CyanogenMod) ad uno con Android 5.1.1 (Exodus), ho notato dei miglioramenti notevoli (per lo più in termini di fluidità).

Mario I/O

E allora resetta tutto e se non si risolve vai in assistenza. Ma al 99% risolvi.

Giorgio

Infatti il fwA è cinese

Tito Neroni

mi pare la prima cosa sensata da fare.

Enrico Perini

Per ora bene, sembra che l'arrivo in ritardo di Pro 5 stia un po fermando la Flyme 5

Enrico Perini

Non vedo l'ora della Flyme 5 per il mio M2 Note.. :D sempre più soddisfatto di Meizu!

Vegamaphia

C'è una procedura per tornare a kitkat,anche io sono alla 4.5.7a e probabilmente torno a kit kat oppure provo una rom di un ragazzo italiano che l'ha cucinata in questi giorni

DKDIB

Ocio che l'italiano è stato tolto solo dai firmware cinesi... ;)

teso

hai davvero fatto una gran cosa a non aggiornare.... a me va davvero di mer da!!!!

Giorgio

Io sono rimasto a KK anche perché con fw a nn c'è più l'italiano, consuma di più ed è meno fluido

teso

sisi... solo le chiamate non vanno

Matteo Cazzoli

sms e internet in 3g vanno? se si non saprei proprio

teso

non ancora

Mario I/O

Hai già tentato un bel resettone?

teso

sembrerebbe tutto ok.... la sim e attiva e tutto sembra corretto... non so che altro fare

Matteo Cazzoli

vai su impostazioni-> info telefono-> stato-> stato sim.
da li controlla che ci sia l'imei correttamente valorizzato e non ci siano valori strani negli altri campi.
gia che ci sei dai anche una controllata agli apn

n.b il percorso potrebbe essere diverso in quanto l'ho guardato su un N5 ;)

teso

a me funziona malissimo da quando ho installato la 4,5,6.... adesso con la 4,5,7 addirittura non riesco piu a telefonare... dice che "il proprietario del dispositivo consente solo chiamate di emergenza".... succede anche ad altri o sono l'unico? qualcuno sa come risolvere?

SteDS

Da m1 note in su (più recenti) tutti aggiornati a Lollipop 5.1

matteventu

Si è rallentata un po' con Lollipop e con il portafoglio prodotti che ora è più ampio, fino a KitKat è sempre stata uno dei primi produttori ad aggiornare alle nuove versioni di Android i prodotti, ed a supportare degnamente prodotti vecchi anche di due o tre anni.

Simtopia23

Flyme qui su base? Kitkat, lollipop 5.0.2 o 5.1?

Situazione aggiornamenti Android, Meizu come sta messa?

Recensione e Confronto tra Redmi Note 9, 9 Pro, 9S: quale scegliere? Video

Ricarica rapida e super rapida: i migliori smartphone 2020 a confronto

Recensione Motorola Edge: quando l'autonomia fa la differenza

Recensione Huawei MatePad Pro: senza GApps ma con tanto carattere