AMD FX-9830P: online i primi dettagli dei SOC di prossima generazione

07 Novembre 2015 113

Il 2016 dovrebbe essere l'anno di svolta per AMD e i suoi Processori/APU che ormai tempo inseguono le soluzioni Intel, decisamente più performanti ed efficienti. Il prossimo anno infatti arriverà sul mercato la nuova generazione di SoC dell'azienda di Sunnyvale, parliamo dei prodotti nome in codice Bristol Ridge.

I chip Bristol Ridge utilizzeranno la piattaforma FP4 e costituiscono la settima generazione di APU AMD. I miglioramenti sono attesi su tutti i fronti, dal rapporto performance/watt, all'ottimizzazione dell'architettura HSA, all'introduzione del supporto DDR4 e molto altro ancora.

Le APU Bristol Ridge saranno Quad-Core, in dettaglio monteranno 4 core Excavator e 8 GCN Compute (512 Stream Procesorr) per quanto riguarda la parte grafica. Tra i primi modelli che vedremo in commercio dovrebbe esserci l' FX-9830P, confermando la nuova nomenclatura serie 9000 di AMD.

AMD quindi si prepara alla fascia media con queste APU (sempre a 28nm), mentre sul versante high-end ci saranno i Processori Zen, basati invece sul nuovo processo produttivo a 16nm FinFET. Basterà a battagliare con il gigante Intel?



113

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cippo95

Si, si sapeva, ma leggendo il "SoC di prossima generazione", leggendo il contesto dell'articolo "l'anno della svolta" etc e vedendo il nome piuttosto aggressivo mi era salita un pò l'hype, che come si è capito mi è scesa piuttosto in fretta vista la solita minestra.

Dartagnan92

si sa già da un po' che le prossime apu avranno l'architettura excavator, poi usciranno le cpu zen, e poi le apu zen

GK

Lo hai già cagato o è rimasto in gola?

AlphAtomix

4+8, ma non è la stessa cosa dell'apu mobile?

Aldrex Chama

A occhio excavator è quasi alla pari di sandy.

supertux

Ok...ora mi torna l' "ingegneristicamente vantaggioso". Grazie! :)

Sergios

è vero, però dovrebbe uscire ora o al massimo fine/inizio anno
altrimenti non vedremo niente
èurtroppo ho paura che farà passare troppo tempo prima che le inizi a vendere
e per allora intel si sarà riportata avanti nuovamente vuoi per un taglio di prezzi o qualcosa di più performante.. il discorso non cambierebbe
speriamo

hasolenonghiaccio

si, ma detta così sembra che sia tecnicamente migliore sempre quella soluzione, e non è così... mettiamo l'esempio di chip che interferiscono fra loro: a seconda dello spazio a disposizione se non posso metterli abbastanza lontani devo aggiungere qualche soluzione per isolarli, prevedere qualche sorta di spread sprectum, cioè cose in più per ottenere lo stesso risultato... non è solo questione economica, ma ingegneristica

Andrej Peribar

Il problema di AMD non è solo legato al processo produttivo.

La sua architettura è paradossalmente troppo avanzata per il software in commercio.

Basta pensare alla lentezza delle ottimizzazione SW per il 64bit e le recenti difficoltà con la penetrazione di mantle e del progetto hsa in generale.

Purtroppo il mercato di riferimento è dominato da Windows e windows è legato ad Intel.

Non a casa ps4 e Xbox, dove il SW è cucito sul hw ci sono soluzioni AMD.

Troppi anni di traffici sottobanco non hanno dato ad AMD il potere commerciale di almeno dire la sua sul mercato.

Per questo benché sia un boccone amaro da digerire, spero che se va in vendita la compri Apple, non perderemmo così una azienda che a livello tecnico non è seconda a nessuno.

supertux

Uhm...ok. Quindi, di fatto, non è economicamente vantaggioso. Capito! Grazie :)

andrea55

Di un po', ma che vantaggi ti darebbero ram e ssd saldati?
Adesso perchè stanno uscendo parecchie auto elettriche vedrai che in futuro faranno anche i trattori elettrici,non mancano molti anni...
Non ha senso!!

andrea55

Ma cos'è sta fissa della ram saldata, la ram si salda per problemi di spazio e per far acquistare il modello superiore e spendere di più o per farne acquistare uno nuovo quando la ram non è più sufficiente.
Su pc Desktop c'è tutto lo spazio per avere gli slot e aggiungere 3 o 4 ssd in raid della marca e prstazioni e costo che scegli tu.

I SIP sono roba che va bene per uno smartwatch che ha poche pretese e deve consumare il meno possibile e avere dimensioni contenute, su un desktop è controproducente, le potenze in gioco sono ben differenti.

A parte le difficoltà di produzione ma anche solo smaltire il calore della cpu e gpu diventa un problema se ci sono delle componenti intorno, gli ssd non devono superare certe temperature

CAIO MARI

Vedrai, non mancano tanti anni

Davide

Aridaje...sai quanto occupa tutto quello storage?? Costerebbe troppo. Che poi...1TB di SSD costa più di 300€!! 300€ che dovresti aggiungere al costo di CPU e GPU + RAM. Sarebbe insostenibile sia da produrre sia da comprare. Arrenditi...hai detto una caz7ata

hasolenonghiaccio

ni, nel senso che se puoi ricaricare sui costi del millemila% puoi anche fregartene di certi problemi perchè puoi perdere tempo e risorse per limitarli... e cmq molto dei consumi dipende ancora dal software di gestione, i chip mica stanno sempre a lavorare "a palla" eh...

supertux

Ok, ma quelle problematiche non ci sono nella progettazione dei soc? E poi, immagino, molto dipenda dalla destinazione d'uso...nel senso che per un soc/sip "desktop" è indifferente, mentre in uno smartwatch, dove il minimo consumo extra ti mangia la batteria, allora diventa importante la differenza soc/sip. E' corretto?

hasolenonghiaccio

beh tu ragioni da utente finale, in fase di progettazione devi tenere in considerazione i macchinari attualmente in uso nelle fabbriche, le qualità dei processi produttivi nelle fonderie, costi del difettoso, riparabilità (nei SIP praticamente zero), le interferenze di componenti diversi troppo vicini tra loro e qualche altra decina di variabili... :)

supertux

Scusa l'intrusione ma perché non sarebbe ingegneristicamente vantaggioso? A logica non dovrebbe avere meno "dispersioni" un sistema tutto integrato?
NB. sono sinceramente curioso ed ammetto la mia ignoranza in materia.

nexusprime

ero sicuro che per fine 2016 avremmo avuto le apu zen e poi nel 2017 le nuove apu con la evoluzione di zen
ricordo che si parlava già di una evoluzione di zen
comunque sta andando molto a rilento, per il 2016 doveva far uscire anche k12 su arm
qualche sito dice che Itel abbia paura di zen ma io non credo
mai come in questo ultimo periodo mi sembra tutto cosi statico in ambito hardware.
anche le gpu ad ogni versione nuova davano incrementi prestazionali maggiori

Andrej Peribar

Caio non te la prendere, ho letto molti dei tuoi commenti in questa discussione ma non riesco a capire dove vuoi andare a parare.

L'APU in discussione dell'articolo è l'evoluzione di un progetto presentato nel gennaio 2011 da AMD con Liano/Brazos e poi ripreso da intel (Ivy Bridge) subito a seguire, progetto iniziato nel 2006.

Non esisteva nemmeno l'Apple Watch!

si ma nel soc AMD non c'è la ssd il GPS e altre cose, questo volevo dire

Ma perchè per il mercato a cui si riferisce non c'è nessuna necessità del GPS.

Sono SOC per desktop non per embedded.

Hanno integrato CPU/GPU con il progetto HSA che è ben diverso da un "saldare insieme il tutto".

Non è che se saldi la ram o l'ssd sulla mobo hai un soc, come sembri affermare in un altro commento cito:

Si farà come si fa già la memoria RAM saldata si faranno anche le memorie saldate

Tu paragoni due mercato completamente diversi.

Visto che chiedi altri esempi di SoC ti cito i Tegra di Nvidia, gli Snapdragon, Exynos, che insieme all' Apple Ax ch citi tu sono tutti Soc.

La differenza tra Sip e Soc come ti dicevo, sta diventando un argomento molto complesso con il passare del tempo.

E io onestamente non ho le competenza tali per definirteli in maniera accademica.

ti lascio un link www. eetimes. com/document.asp?doc_id=1153043

quel dibattito è del 2005 ed è fatto da persone certamente più competenti di noi.

Quindi ti ripeto credere che in questo percorso si segua Apple è ignorare gran parte dell'evoluzione dei processori.

Spero di averti chiarito alcuni punti :D

Cippo95

Leggo online un nome fuori dalle righe... penso -APU Zen a 14-16 Nm-...
apro il link stra carico...
leggo "l'anno di svolta per AMD"! :D
leggo "introduzione del supporto DDR4"! :D
leggo "monteranno 4 core Excavator" e di colpo mi ritrovo cieco, non sapendo neanche come riesco a scrivere questo commento.

Darkhalo

Chi vivrà vedrà, secondo me il range sarà quello. Più che altro è il minimo affichè ritorni competitiva nei confronti di Intel.

Darkhalo

Chissà come sarebbe stato PD sul 32nm Intel...

Darkhalo

Forse come paccari...

Klaus88

Mi sembrano previsioni estremamente ottimistiche... soprattutto visto che usa un 14nm LPP che va bene a bassissimi consumi, meno bene sui tdp da laptop e ancora meno bene su TDP da desktop e oltre. Poi, i 99% delle volte che viene dato un valore d'incremento di prestazioni e/o IPC, si intende che l'incremento arriva "fino a", quindi c'è quasi sicuramente da aspettarsi un incremento medio inferiore ( non dico di tanto, ma comunque inferiore). Ad esempio, Steamroller doveva avere un +30% di IPC ma poi si è rivelato attorno al 15% ed in bench come cinebench ha sfoderatosolo un +5% ad esempio. Il mio unico dubbio sta nella qualità dell'SMT (quasi sicuramente sarà a due vie visto il boost di unità). Se l'SMTsarà molto efficace o la sua architettura sarà MOLTO adatta a sfruttarlo, allora potremmo vederne delle belle.

Pippo Gi

è innegabile che qualcosa deve essere andato storto questo della GF non dovevano diventare i numeri uno al mondo?

Pippo Gi

Giusto, avrebbe dovuto far produrre le proprie CPU da INTEL xD!

Darkhalo

Probabilmente Zen sara sotto in ST a parità di frequenza di un 10% rispetto a Skylake, in compenso in MT potrebbe anche essere superiore a quanto ne sappiamo (dipende se l'SMT sarà a 2 o a 4 vie).
Sta di certo che si son prefissati l'obiettivo di produrre un 8 core da 95W di TDP. AMD con le limitate risorse che ha, e lo schifo di silicio che li passava GF, ha sempre tirato fuori buone CPU.

Darkhalo

Non è AMD ad essere in ritardo, lei non ha FAB, quanto piuttosto la colpa di tutto il patatrac è da attribuire a GF.

Darkhalo

AMD è stata stupida a rimanere vincolata a GF, la colpa non è neanche tanto dell'architettura BD alla fine. Se GF avesse rispettato la roadmap ora ci ritroveremo con un Excavator x12 su 20nm FDSOI, invece siamo ancora fermi ai 32nm su AM3+.

Darkhalo

AMD paga le conseguenze dell'abbandono di GF del pp a 20 nm FDSOI.
Ha dovuto ripiegare per le soluzioni Excavator sui 28 nm BULK.
Quindi non solo ha perso un nodo non per colpa sua, ma di fatto non ha potuto sviluppare la sua gamma AM3+ che è ferma ancora al 2012 con i 32nm.

CAIO MARI

ci sarà 1-2-3 TB di roba saldata, altro che 64 GB

Liuk

Pardon, però non mi è sembrato tanto chiaro.
Ma se sbagliano con 'ZEN' veramente, non ci stanno più dentro.

Pippo Gi

Una domanda AMD come fa a passare da 28 nm a 16 nm? è un bel salto.

Davide

quelli di cui parla la notizia sono processori per portatili e sono l'evoluzione di Kaveri. Quello che aspetti tu (e tutti noi immagino) esce alla fine del 2016, questi 9000 non li vedrai mai da nessuna parte insomma =)

Pippo Gi

Ancora Excavator 28 nm? basta sempre la solita minestra riscaldata di ripropongono, ormai le architetture basaste su bulldozer hanno fallito e Excavator secondo le slide AMD è datato 2014 e siamo alle porte del 2016, AMD dovrà proporlo a prezzi ridicoli se vuole avere un minimo di mercato.

Davide

per i portatili è un conto e comunque vale solo per la RAM. Se si facesse come dici tu aumenterebbero vertiginosamente i costi di produzione perché i moduli (che certo non sono piccoli) devi pur farceli stare. E per la memoria di massa poi? cosa fai? Ce lo vedi un desktop con 64 GB di memoria (come sopra, per avere più capacità serve più spazio -> costo maggiore). E' semplicemente una boiata!!

Pippo Gi

AMD ormai è un ritardo cronico, è in ritardo su Intel di almeno 2 anni.

Liuk

Mi trovi d'accordo.

CAIO MARI

Oggi no ma in futuro si

CAIO MARI

Scoperta dell'acqua calda

hasolenonghiaccio

quello non è un singolo "microchip", è un package... ;)
che tu non conosca la differenza non mi sorprende :D

Sergios

guarda.. se fosse inferiore di solo il 5-8% mi andrebbe pure bene
dato che comunque i suoi processori costano molto meno
ma 8% è il limite assoluto non di meno

marco

beato te che ridi così facilmente. Ciao!

hasolenonghiaccio

ma che cacchio c'entrano gli smartwatch?? niente, ecco perchè nessuno ti risponde...
cmq ti rispondo io, gli altri non lo usano ancora solo ed esclusivamente perchè ingegneristicamente attualmente non è vantaggioso, e visto che te lo dice un "addetto ai lavori" non uscirtene coi tuoi pareri da utente comune che valgono come il 2 tolto dal mazzo alla briscola in 3... ciao

Liuk

Attendo con ansia i risultati dei benchmark.
Speriamo che questa volta se la veda 'almeno' alla pari con Intel.
Un altro risultato inferiore non è più accettabile.
Alla fine ci guadagneremmo tutti.

Matteo Cazzoli

a parte che in metà dei commenti hai affermato che apple ha reinventato il sip in un magico nuovo modo, il che ovviamente è falso ed anche jobs si è risvegliato per ridere a questa affermazione.
anche quello che hai detto ora è altamente improbabile per tanti motivi. il principale è che ad ogni soc sono associati diversi tagli di memoria (ad esempio lo snap 400 va da 4 a 64gb in base allo smartphone in cui è montato) e per ogni taglio si usano memorie diverse per quanto riguarda la velocità in base alla fascia di prezzo. per questo motivo secondo te qualcomm dovrebbe avere a catalogo circa 50 versioni per ogni processore. e lo stesso discorso lo puoi fare per microfono, circuiteria dello speker ecc. anche le stesse samsung/huawei ecc che producono da soli i soc, se li volessero vendere sarebbe penalizzante avere trppe cose integrate.
per sistemi desktop ovviamente spero parlassi di portatili di fascia bassa e sicuramente con scheda grafica integrata dato che non so se hai mai aperto un pc in vita tua ma e schede grafiche anche raffreddate passivamente sono grandicelle e quelle integrate hanno prestazioni nettamente inferiori. per i desktop seri ovviamente è un concetto che non ha assolutamente senso.

Liuk

Scusa se mi intrometto, mai andare contro un un adepto alla religione Apple.

Liuk

Io non credo nei pc senza lettore ottico.
Mi spiace ( e non intendo cambiare idea beninteso )

CAIO MARI

Tra qualche anno non più

Recensione Apple MacBook Pro 14 con M1 Pro, che goduria!

Recensione Gigabyte Z690 AORUS MASTER: prestazioni al top, ma non solo

Nuovi MacBook Pro con M1 Pro e Max, perchè comprarli e perchè no

Recensione Intel Core i5-12600K: Alder Lake-S al banco di prova