Huawei pubblica due video dedicati ad alcune funzioni del suo nuovo Mate S

28 Ottobre 2015 6

Huawei ha pubblicato due video dedicati al Mate S, il suo nuovo smartphone dotato di un display da 5,5 pollici AMOLED con risoluzione Full HD ed uno scanner biometrico posto sulla parte posteriore.

Proprio sul sensore biometrico è incentrato il primo video che mostra come sia possibile rispondere ad una chiamata appoggiandoci su il dito, sbloccare il telefono, controllare ed eliminare le notifiche, scorrere le immagini in galleria, scattare una foto o spegnere una sveglia.

Il secondo video mostra le funzioni “Knuckle Sense Technology” che permettono di iniziare a registrare un video con un doppio tocco delle nocche delle dita sul display o di aprire un’app disegnandoci su una lettera.

Huawei Mate S è basato su Android in versione 5.1 con interfaccia EMUI 3.1 ed integra un processore Hisilicon Kirin 935 con GPU MALI-628 MP4, 3GB di RAM, 32GB di memoria espandibile, un , una fotocamera posteriore da 13 megapixel, una anteriore da 8 megapixel, supporto alle reti LTE, Bluetooth: 4.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n, GPS/A-GPS, accelerometro, bussola digitale, giroscopio, sensore hall, sensore di prossimità ed una batteria da 2700 mAh.

Huawei Mate S è disponibile su a 574 euro.
(aggiornamento del 12 agosto 2020, ore 22:52)

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tancredi Cannavò

Capisco...io invece messa tipo tasto centrale Samsung non la sopporterei xD

Simone Causo

Be però la funzione di spostarsi fra le foto con lo scanner biometrico su Honor 7 non vi è(forse verrà aggiunta successivamente chi lo sa). Io personalmente il sensore dietro lo trovo comodo perché il dito va proprio li. Comodo secondo me prendere il telefono dalla tasca dei pantaloni e sbloccarlo con il sensore. È scomodo solo quando il telefono si poggia su una superficie e li si che sei costretto o a prenderlo per mano o accenderlo e immettere il pin o password.

matiu2

lo so, ma io mi riferivo alla posizione del sensore impronte che dietro è scomoda se lo si usa.

Tancredi Cannavò

Concordo in tutto, ho honor 7, ma non sullo sblocco, in quanto si può fare doppio tap e mettere un codice senza per forza alzarlo dal tavolo

Steve

sono sicuro, senza aver provato questo nè il 3d touch, che nella recensione di hdblog il force touch sarà "inutile"

matiu2

è un bellissimo telefono, va bene praticamente in tutto MA...

1) le gesture sul sensore posteriore sono di meno rispetto a honor 7, sul quale potevi praticamente usarlo per tornare alla home, tasto back e multitasking, cosa senza senso.

2) il sensore impronte sul retro rimane scomodissimo, da appoggiato va sollevato per essere sbloccato, la posizione migliore rimane sul frontale.

3) vantarsi del force touch e implementarlo solo nella versione da 128GB che da noi non è nemmeno commercializzata.

Huawei e il suo ecosistema di prodotti e servizi: ecco come sta crescendo

Huawei Days: fino a domani sconti su PC, Smartphone e accessori e un extra 10%

Nel 2020 presentati 230 smartphone in 7 mesi: Xiaomi, Samsung e Huawei sul podio

Recensione MateBook 14: è il migliore tra i notebook Huawei