PopcornTime chiude e dalle sue ceneri nasce il servizio legale Butter

25 Ottobre 2015 153

Solitamente non trattiamo notizie che hanno legami, più o meno diretti, con la "pirateria". Il caso in esame, però, merita un'eccezione. Popcorn Time, per la precisione popcorntime.io, sembra essere giunto alla conclusione del suo percorso. Il sito del celebre servizio per lo streaming illegale, spesso portato ad esempio per l'interfaccia ed il funzionamento (ritenuti, da molti, ben superiori a tante alternative legali), è ormai irraggiungibile.

La fine si è consumata nel giro di pochi giorni, a seguito di alcuni avvenimenti che hanno causato, di fatto, la separazione del team di sviluppatori. Una parte dello staff ha infatti deciso di abbandonare il progetto. A complicare la situazione è stata una serie di insistenti attacchi informatici. La situazione era però probabilmente già compromessa: sembra che una parte consistente degli sviluppatori fosse ormai decisa a non proseguire, per via di motivazioni sia di carattere legale (si parla di possibili azioni legate alle Major di Hollywood: la MPAA sarebbe anche responsabile dei malfunzionamenti alla libreria YTS), sia di carattere morale.


Il messaggio apparso sul profilo ufficiale di Twitter non lascia spazio a dubbi: si legge che quanto scritto è probabilmente l'ultimo aggiornamento rilasciato, si ringrazia per il supporto e si invita a supportare Butter, il nuovo progetto sviluppato sulle stesse basi di Popcorn Time. Butter è sostanzialmente una versione legale del software precedente, realizzato in modo da non causare problematiche per chi vorrà utilizzarlo. L'idea alla base consiste nel creare una piattaforma per la distribuzione di contenuti legali, con la possibilità, per gli utenti, di condividere le proprie creazioni.

Proprio per le similitudini a livello di infrastruttura, non sarebbe probabilmente difficile modificare il codice di Butter per realizzare, in sostanza, un clone di Popcorn Time. La responsabilità di un'azione del genere ricadrebbe, però, sulle spalle degli eventuali autori delle modifiche (una differenza decisamente rilevante, rispetto a Popcorn Time).

Aggiornamento: sembra che proprio Butter possa divenire la base per un "nuovo" Popcorn Time, realizzato come "fork" della versione legale (si tratterebbe di un progetto separato).

Thanks to Roberto

153

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
glukosio

anche io lo reputavo impossibile, ed esattamente un anno fa ne parlavo con amici francesi che probabilmente in italia non sarebbe mai arrivato a causa di mediaset, rai e sky che cercano di mantenere il controllo! e invece mi sono sbagliato! :D

glukosio

quindi dal progetto di popcorn time nasce butter, dal quale a sua volta nascerà popcorn time v2? cos'è, la fenice di Silente?

checo79

the verde, ma perdona alla terza volta che leggo lo stesso papiro palesemente ot, mi chiedo, ma sto tizio non sa dell' esistenza dei forum o è solo pigro e se ne frega se spamma ovunque?

LUCA

Funziona anche con Android?

Paolo Allegro

Una camomilla ogni tanto non fa male eh :)

Giacomo

sisi

checo79

PENSI di spammare in ogni discussione sta cavolo di domanda?

ale

Non scaricava e pubblicava nulla online, il client usava il protocollo torrent, praticamente invece di fare come un client torrent tipo transmission dove il file viene salvato su disco faceva in modo che venissero scaricati prima i blocchi iniziali (cosa prevista dal protocollo torrent) per quindi guardare in streaming il torrent, poi il client era completamente open source e senza pubblicità, e per questo sicuramente qualcuno adesso farà un bel fork e via...

danieleg1

Intendeva i contenuti.

Andhaka

Beh, alla fine mi interessa che funzioni e non è che il vecchio portatile sia l'apparecchio principale per la fruizione di Netflix, quindi.. ;)

Cheers

Seba

A questo non so rispondere sinceramente, ma so per certo che HTML5 migliora le prestazioni e la durata della batteria nella riproduzione in streaming, per cui si, presumo che si tratti semplicemente di requisiti hardware perchè altri motivi validi non ci sono.

Andhaka

Potrebbe essere che ho un vecchio Mac e quindi, per qualche motivo, predilige Silverlight a HTML5? Boh.. :)

Cheers

Fabryz

tutt'ora con lo stesso popcorntime se si copia/incolla un magnet link o si trascina un file .torrent sul programma, popcorntime lo aprirà senza problemi. In sostanza il catalogo "netflix-view" non c'è più ma il riproduttore fantastico rimane

Seba

Guarda andavo a memoria ma sono appena andato a controllare ed in effetti sarebbe come ho detto io, poi non so sinceramente se Netflix valuti determinate casistiche in maniera eccezionale. Io ti posso dire che su Chrome sia ora che un anno fa (quindi W8.1 prima e W10 ora) non ho mai avuto Silverlight installato e Netflix non me l'ha mai richiesto.

Seba

Non ne ho idea sinceramente, mai usato.

tabela96

E sky go da browser usa ancora silverlight? Ne sai qualcosa?

Fabrizio Silveri

Un sito di streaming, che raccoglieva torrent per migliaia di film e serie tv, vecchi e nuovi, con un'interfaccia grafica molto migliore della media, anche di molti client ufficiali

Fra9489

non c'era pubblicità e non era neanche un sito ma un applicazione

Andhaka

Curioso.. su Safari in OsX Yosemite mi ha chiesto di installare Silverlight...

Cheers

Andhaka

Su misura proprio. :D

considerando che il thread di commenti è spudoratamente su come trovare alternative per un altro servizio illegale...

Cheers

Loris Piasit Sambinelli

se mi posso permettere ci sono parecchi errori in quel che dici.
Spendere poco per una tv per poter acquistare un buon impianto audio! non è un consiglio corretto.
L'impianto audio merita assolutamente un capitolo a parte.
Per la tv invece.
Secondo me Paolo Allegro sta sbagliando il criterio per la scelta della sua tv se sceglierà in base alle funzionalità smart. Son tutte funzioni che quasi nessuno usa in quanto sono abbastanza oscene. In realtà bisogna andare a selezionare una tv in base alle caratteristiche tecniche (refresh, spazio colore supportato ecc...). Ovviamente per il capitolo 3d meglio lasciar perdere in quanto sta andando a morire da solo. Senza dubbio scegliere 4k cosi si è apposto per i prossimi anni .
Quindi una buona tv con ottime caratteristiche tecniche e chi se ne frega del latvo smart tv. BAsta collegarchi una chromecast da 40 euro e questa funzionerà cento volte meglio delle app native.

takaya todoroki

"prendeva i file disponibili da torrent, li scaricava e pubblicava online"

questo lo faceva l'utente, così come può fare le stesse cose (scaricare e caricare) con Internet Explorer

L'unica accusa possibile a popcorn time è quella di facilitare la pirateria in quanto il focus del programma era filtrare mostrando i file pirata.

Per il resto tutto quello che accadeva del punto di vista civile e penale era a carico dell'utente.

Nick Fraca

Guarda ti posso consigliare questo. Io ho una samsung 40 pollici smart tv 3d. Io il 3d non lo uso moltissimo ma è divertente ogni tanto. Non lo ritengo fondamentale. La conversione 3d funziona sempre,anche con i videogames, però non da la stessa soddisfazione del 3d nativo per ovvi motivi, quindi non la uso quasi mai.
Il 4k invece su una tv 42 o 43 pollici serve a poco viste le dimensioni ridotte, oltre al fatto che il full hd è soddisfacente. E contenuti in 4k ce ne sono ancora pochi e lo streaming necessità di una connessione veloce.
Sto provando netflix e avere una smart tv è davvero comodo, come youtube, e si vede benissimo. Si può usare il cellulare per selezionare i contenuti di entrambi!
Per navigare sul web metto in Mirroring il mio cellulare android e si naviga benissimo. Altrimenti ti servono tastiera e mouse wireless perché con il telecomando è scomodissimo.
Quindi il mio consiglio finale è: prendi una smart tv full hd, pollici che preferisci, spendendo poco e se avanzi soldi punta su un impianto audio buono.

Dexios9

in pratica era un sito internet che permetteva di scaricare un applicativo per android e ios che permetteva di visualizzare, illegalmente, film e telefilm anche di uscita recente. l'unica pecca, per chi non capisce l'inglese, era il fatto che ogni titolo era esclusivamente in lingua originale e quindi eri costretto a leggerti i sottotitoli. per fortuna che è arrivato netflix... a pensare che reputavo impossibile il suo arrivo qui in italia :)

Nathaniel

Sì plex è compatibile con chromecast

davidemo89

Non c'era pubblicità sul sito

walle

ok proverò grazie mille davvero!

Aquas94

l'addon è quello ufficiale o no?

franky29

per curiosità che tipo di sito era?

Giacomo

aspetterò quella allora :)

Giacomo

scarica il torrent in ordine, e non a seconda della disponibilità come i client bittorrent classici. (dopo averlo scaricato rimane salvato, se decidi di farlo)

Giacomo

pulsar è un addon di kodi che io sappia...

Paolo Allegro

OT devo acquistare una TV dopo che la mia vecchio "schermo piatto" mi ha lasciato definitivamente :D : sono indeciso tra queste due :
http://www.lg. com/it/tv/lg-43UF6407-tv-led
http://www.lg. com/it/tv/lg-42LF652V-tv-led
Ho bisogno di una TV che si veda bene, e che soprattutto mi permetta di navigare comodamente. una ho letto che ha "web OS 2" mentre l'altra ha l'1, una ha il 3D (ma come funziona la conversione da 2D a 3D? Funziona sempre?), l'altra è un 4K con upscaler... Non so che fare... Voi quale mi consigliate e qualche delucidazione grazie :)

Fabrizio Silveri

Nooooooooooo, che peccato.
Si, lo so che è illegale e si, lo so che bisogna supportare chi produce film e serie TV.
Però era comodo e i soldi per tutti i DVD non ce li ho!

mic1493

Cineblog01 per streaming, c'è di tutto anche film vecchissimi, per i torrent quello italiano è corsaronero, basta vedere se c'è un software per fare streaming dell URL magnetlink cercate su Google

Giova91

prendeva i file disponibili da torrent, li scaricava e pubblicava online.
Aggiungici la pubblicità presente nel sito ed ecco che il tutto era illegale

Seba

Opera è un browser attuale ma non è particolarmente supportato in questi frangenti, difatti non viene neanche menzionato sulle pagine riguardanti i requisiti in Netflix. Come ho risposto sopra, la mia affermazione era incompleta perchè Netflix supporta anche Silverlight, ma dovrebbe essere relegato all'uso su sistemi operativi e configurazioni più vecchie.

Aquas94

in italiano c'è cineblog se vuoi più qualità i torrent con più seed sono inglese, trovi i sottotitoli e te lo vedi in inglese che è ottimo..

Seba

Probabilmente perchè viene gestito in base al tuo sistema e alle sue capacità hardware. Correggendo la mia affermazione precedente ti dico che Netflix fa uso sia di HTML5 che di Silverlight, ma quest'ultimo per quanto ne so viene relegato ai vecchi sistemi operativi, su W10 e MacOS Yosemite 99% va di HTML5.

Aquas94

funzionava benissimo..

Andre

WUAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHA!!!!
Esempio azzeccatissimo! Sei un genio!

Lukis24

Per Film e Serie TV inglesi uso Genesis (sempre aggiornato)
Per Film, Serie TV ed Anime in italiano uso StreamOnDemand (anch'esso sempre aggiornato e con contenuti anche in sub)
Per lo sport non saprei (siccome non lo seguo) ma ho letto che c'è ne sono alcuni che si basano su Sopcast ed Acestream.

Walter

Potresti segnalarmi qualche Add-on Furbo? Grazie

Alberto

Alla prima domanda rispondo: No, io non ho trovato nessun alter ego italiano.
Alla seconda: si, ma il problema sarebbero i seeders per una connessione stabile ma soprattutto servirebbe un indicizzatore affinchè la versione del film torrent sia la medesima..
In teoria con una community si potrebbe iniziare il progetto..se dovessi programmarlo obbligherei il download completo del file e abiliterei la cancellazione solo dopo 48h. Con film in risoluzione 720p..

Everything in its right place.

Appunto. Preferisco un sistema chiaro: "ho la pubblicità quindi ti do questo gratis". Se mi regalano il servizio mi insospettisco. Popcortime nasce per garantire il divertimento altrui senza ricevere nulla. Se ci fosse un modo per monetizzare la cosa gli sviluppatori rischierebbero pure di più di quello che rischiano oggi perché è come se vendessero film di cui non hanno il copyright.

Lukis24

Plex dovrebbe essere una sorta di Kodi ma non è opensource e non ha gli add-on ma i canali. Dovrebbe essere compatibile con chromecast ma non conoscendo plex non so. Comunque c'è un modo per trasmettere da Kodi a chromecast ma non avendo chromecast non ho provato. Dovresti usare Yatse e Yatse Streaming Plugin. Yatse è un'app Android che funge da telecomando per Kodi.

walle

a me nn va invece...bo

walle

pulsar funziona con chromecast?!

walle

mah io ho provato ora e non mi sta proprio andando invece..non carica nessun titolo nemmeno tramite ricerca

Alberto

Boh..effettivamente in qualche modo devono guadagnare col vpn. Sul blog parla del vpn ma ho dato uno sguardo veloce..
In realtá in questi servizi ci deve essere il metodo per guadagnare perchè chi rischierebbe denuncie e sprecherebbe il suo tempo per il divertimento altrui?

FreeBuds Studio e Gentle Monster Eyewear II: Huawei a tutto audio | Anteprima VIDEO

Recensione nuove Amazon Fire TV Stick 2020 e Lite: un gadget indispensabile

Recensione Amazon Fire TV Cube: utile, versatile ma quanti limiti

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6