Arriva il teardown del nuovo iMac 21,5 Retina 4K ad opera di iFixit

17 Ottobre 2015 109

Arriva immancabile come sempre, il teardown di un prodotto Apple appena uscito ad opera degli specialisti di iFixit, stavolta è il turno del nuovo iMac 21,5 Retina 4K. Nuovo display prodotto da LG, e come sempre un punteggio di riparabilità piuttosto basso per questa categoria di terminali, maggiori dettagli a seguire.

Mentre la maggior parte dei componenti interni risulta simile a quella della precedente generazione, il nuovo hardware mostra novità piuttosto importanti, a partire dello schermo prodotto stavolta da LG Electronics. Il nuovo display è di tipo DCI-P3 e dispone di una gamma di riproduzione dei colori molto più ampia rispetto allo standard sRGB, si tratta quindi di uno dei pochi dispositivi in circolazione ad utilizzare questa nuova tecnologia.

Tra la novità che abbassano il punteggio di riparabilità, segnaliamo la rimozione dello slot PCIe SSD, aspetto che rende maggiormente difficile un upgrade fai-da-te del disco. Come nei precedenti modelli, scheda logica, CPU e gruppo display risultano saldati insieme. Nel complesso, iFixit da al nuovo iMac un punteggio di riparabilità di 1 su 10, piuttosto eloquente sulle possibilità di modifiche offerte dal nuovo modello. Per ulteriori dettagli vi rimandiamo al teardown completo disponibile a seguire.


109

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Calberdenn

Non capisco perchè il lettore CD non è stato più implementato per fare un PC sempre più sottile! ma poi a che minchi@ serve un pc sottile mica lo dobbiamo portare appresso, su una scrivania 2\4 cm non fanno tutta stà differenza imho! solo per fregiarsi di averlo sottile? meglio averlo grosso è saperlo usare che averlo sottile è non saperlo usare......L'iMac ;)

fabrynet

Si anche perché ci vuole proprio una centrale idroelettrica dedicata per farlo girare xD specialmente quelle tre schede video GeForce GTX

Marcomanni

Smettiamola anche di dire ca77at3. La d sta per drive, non certo per disk. D'altra parte hdd, hard disk drive, ssd, solide state drive. E ripeto, di disk non c'è proprio nulla in un ssd, apriamola per bene e si scoprono al massimo rettangoli e quadrati

CAIO MARI

Beh anche se non hai spazio dove mettere il fisso

Fabrizio Silveri

Appunto. Ha senso per fare scena E BASTA.

CAIO MARI

Concordo ma chi vuole potenza e sempre di più non si prende un All in one

N#R#S© HURRICANE

Piccolo gioiello ma alla fine con qualcosa in più meglio l'iMac 5K con pannello immenso 27 e FusionDrive già incluso! Se una spesa bisogna farla una sola volta allora quella volta bisogna farla bene senza pensare solo ai soldi io ragiono così ;)

Sagitt

Mille? Io ho solo un hdd di backup (time machine dati) e sotto il lettore (che uso una volta all'anno forse). Comunque sul mio desktop si sono rotti ben 2 lettori e quello su iMac ho dovuto smontarlo perché dopo 7 anni ha iniziato a leggere male.. Fai tu

Fabrizio Silveri

Eh, già, perché in un fisso ci sono un botto di modi per rompere le componenti meccaniche -.-"
E poi, butti migliaia di euro in un AIO perché vuoi fare il figo e poi c'hai mille periferiche esterne USB sul tavolo? Ma davvero?

Fabrizio Silveri

No, ma magari con una nuova GPU puoi applicare effetti migliori più velocemente, per esempio.
Fatto sta che in genere a chi serve potenza ne vuole sempre di più man mano che questa diventa accessibile...

Paolo Allegro

Mi sono informato e si può fare grazie lo stesso

mario

Nono i giochi sono proprio l'ultimo dei miei pensieri. Se voglio giocare uso la console che mi trovo meglio :)

tulipanonero1990

E allora vai di Imac senza pentimento. A patto di non pretendere di fare del gaming.

CAIO MARI

Può essere devono ancora smontarlo il nuovo Mac 5K 27"

NaXter24R

In generale, un SSD e basta sarebbe la soluzione migliore, oppure SSD ed HDD. Gli HDD penso li paghino meno di 20$ al pezzo con quelle caratteristiche e penso che gli utenti sarebbero felici di pagare anche 100€ in più per un SSD da 256gb come taglio minimo. Piuttosto rincara la versione con 512gb di SSD.
Sia chiaro, io son favorevole agli HDD meccanici, ma solo come dischi secondari visto il basso costo per gb, ma nel 2015 penso che 250gb di SSD debbano essere il minimo sindacale. C'è abbastanza spazio per OS e programmi

LoStanatore

Dovrebbero imporre il fusion drive, loro che ne hanno la forza commerciale. Invece l'hanno stroncato mettendo nella versione da 1TB solo 24gb...

NaXter24R

Visto ora su EveryMac. Sui 21 hanno fatto bene a mettere broadwell. Le GPU son decisamente meglio e scaldano un pelo meno anche se tempo che scalderanno parecchio comunque.
Son curioso di vedere Skylake all'opera sul 5k. Ovviamente andrà un minimo meglio di Haswell per l'architettura, ma probabilmente scalderà anche meno (il 4790k del 5k stava nel 90% dei casi ben sotto i 4ghz ed il turbo è li solo per bellezza visto che era quasi costantemente in throttling).
Mi fa strano la GPU, hanno tagliato di più di 100mhz la frequenza. Non che cambi qualcosa a livello desktop, però è strana come cosa... Quel Tonga (ha un altro nome ma è tonga) dovrebbe scaldare molto meno già alla frequenza dell'anno scorso. E poi, confrontando Techpowerup con le specifiche ufficiali, la descrivono come 250W di TDP (che non li ha manco morta visto che li ha la mia Tahiti, a.k.a. 7970/280x), roba da desktop e da frequenze ben più elevate. O che son due la dentro, ma non credo perchè le ha solo il Mac Pro, oppure stan facendo parecchia confusione con le specifiche.

CAIO MARI

Guarda i bench sopra, il 4K non è malaccio come prestazioni, la naturale evoluzione dei modelli precedenti da 21.5 con risoluzione 1080p

CAIO MARI

Prestazioni del nuovo iMac da 21.5 4K a confronto con i modelli precedenti non 4K e il con il 27" 5k con maggiore clock e scheda AMD uscito a maggio (quindi non skylake)

CAIO MARI

Ripristino in dfu? Non so non ho mai fatto jailbreak in vita mia, non sono esperto in questo campo

Paolo Allegro

Mario chiedo a te che almeno vado sul sicuro :D che tu sappia c'è il modo di riapristinare da zero e di cancellare definitivamente il jailbreak da un iPod touch di 5 generazione ? Grazie mille.

CAIO MARI

Perché le foto dopo 2 anni richiedono più potenza? LOL

CAIO MARI

Quel 4k sembra più un modello per "non posso spendere tanto ma voglio lo schermo 4K" vedremo con il major update cosa faranno, perché alla fine è lo stesso AIO da 3 anni (un po' più potente)
Questo 2015 è stato un anno senza aggiornamenti corposi dei Mac a parte il 12", anche il Mac Pro è 2 anni che non viene aggiornato

NaXter24R

E' possibile ma onestamente avrei evitato il 4k in favore di un SSD. Poi sicuramente dire "4k" fa più effetto sull'utenza media

Sagitt

e con i consumi come siamo messi?

Sagitt

lettore blu-ray? stai scherzando vero? :°D ho pagato il mio lettore blu-ray esterno samsung circa 50€ un paio d'anni fa ed è sicuramente più comodo di avere il tray laterale. poi sinceramente i blu-ray come qualsiasi supporto ottico in generale sono una cosa quasi obsoleta.. si ci sono i film ok.. ma davvero chi li compra i blu-ray se non i vecchietti e gente mentalmente obsoleta? streaming a gogo

Sagitt

2 anni? di cosa parli? io ho un imac intermedio del 2007 e viaggia ancora benissimo, e ho anche un macbook del 2010. certo ho messo su SSD rispetto HDD, ma se quelli nuovi li si prende già con SSD si è abbastanza in linea. Mentre il mio Desktop con potenza di calcolo doppia rispetto qeusto iMac, sempre con SSD, va decisamente peggio a livello di prestazioni generali nonostante un clean format di windows 10 con pochissime app.

CAIO MARI

Lo ha fatto sul MacBook 12, forse il pannello 4K o 5K + SSD di base verrebbe a costare troppo come prezzo di partenza, non saprei

mario

Più o meno le cose che ho pensato io,non è essenziale la portabilità per me. Ho un notebook ed è raro che mi sposti con questo.

mario

si si stavo guardando in rete. ty ;)

NaXter24R

Anche quelli, però almeno, e non è una giustificazione, si possono sostituire.
Mi spiace che non sia Apple ad intraprendere questa strada. Se lei iniziasse a dare di base 256gb di SSD, lo farebbero tutti nel giro di un anno

NaXter24R

Il problema del 5k è che non ha abbastanza potenza, e non è dovuto alla GPU come molti pensano, o meglio, in parte, ma non è che con Nvidia la storia sarebbe diversa, anzi, probabilmente andrebbe ancora peggio.
E poi c'è il problema della CPU, l'i7 la dentro sta a 50°C in idle e non sale di frequenza come dovrebbe. A conti fatti ci si mangia quasi 1ghz se usato per qualcosa di un minimo esigente

NaXter24R

Buon monitor, tutto in uno, fa scena in uno studio, non richiede particolare potenza di calcolo.

CAIO MARI

Qui puoi solo configurarli inizialmente purtroppo, la RAM non puoi più cambiarla perché è saldata e la memoria di Storage puoi fartela cambiare solo dai tecnici Apple credo, comunque l'iMac da prendere al giorno d'oggi è sicuramente il 27 pollici 5K ben configurato, quelli inferiori non valgono la spesa

tulipanonero1990

Con 256 GB installi si di tutto, peccato che poi devi continuamente andare ad esportare i progetti più grandi su periferiche esterne, per aumentare le dimensioni poi nel configuratore io lo considero un vero e proprio furto. Quello che apprezzavo dei precedenti Imac, come quello che ancora ho a casa, che almeno su questi potevi scegliere, ed infatti alla modica cifra di 130€ ci ho potuto installare un SSD da 250GB, ma solo perchè non lo utilizzo più da anni come pc primario, su quello di lavoro ho un SSD da 512GB ed un Caviar Red da 2TB.

CAIO MARI

Beh con 256 GB ci installi di tutto, per i video, film e cose molto pesanti utilizzo un HDD portatile della WD, se avessero messo gli SSD come base poi potevi impostare 512 GB o 1 TB di SSD, nel modello 4K non puoi arrivare a 1 TB come sui MacBook

tulipanonero1990

Della dimensione ridicola dello storage degli SSD su di prodotti di fascia alta e altisima.

tulipanonero1990

Mah che poi io questa storia dei fotografi che usano gli Imac per lavorare ancora la devo capire bene.

CAIO MARI

Di che parli?

Fabrizio Silveri

Come per tutte le cose, dipende da cosa devi farci.
Il discorso è che per me un fisso a cui non puoi cambiare le componenti interne non ha senso, significa doverlo ricambiare ogni due anni ed è una follia.
A quel punto, se proprio vuoi un Mac, con un MacBook e uno schermo da collegarci hai praticamente le stesse cose e in più anche un portatile... tanto il display ipercalibrato 5K non ti serve se non sei un grafico

tulipanonero1990

Improponibile nel 2015 girare con mille chiavette usb o fare la conta su quale file cancellare su di un prodotto che si professa professionale ma che nonostante il nome pone l'utente di fronte a troppi compromessi.

CAIO MARI

Vai tranquillo, nella peggiore delle ipotesi installi Windows su Mac con bootcamp o in virtualizzazione

CAIO MARI

Improponibili i dischi fissi che viaggiano a 50 MB in lettura e scrittura alla fine del 2015, quando sui MacBook allo stesso prezzo ci mettono SSD da 256 GB

gitantil

ci sono passato anche io, tra paure perplessità...alla fine ho fatto il passo con un macbook e oggi mi ritrovo con un iphone5, un iPad, un macbook e un iMac 27".
Indietro oggi non tornerei anche per il supporto che si riceve in ambiente windows che per lavoro continuo ad impiegare

CAIO MARI

Concordo, ma prima di giudicare io aspetto sempre il modello nuovo, non il restyling, un po' come le automobili, qui parliamo di critiche sull'espansibilità che con questo design/progetto sono impossibili su un 21.5, sul 27 hanno fatto solo lo slot per la RAM, da quest'anno supporta i 64 GB
Per le critiche sui dischi meccanici concordo, anch'io la critico e continuo a farlo, anche perché su MacBook al medesimo prezzo mettono gli SSD

CAIO MARI

Più che un computer sembra una centrale idroelettrica XD

tulipanonero1990

Tra Imac e Macbook cambia molto in termini di prestazioni a vantaggio del primo, senza contare la comodità di avere uno schermo di dimensioni maggiori. Secondo me, se non si hanno reali necessità di portabilità, l'Imac è da preferire sempre. Fermo restando che resta comunque una spesa elevata. Secondo me il migliore resta il primo da 27", uno schermo da 21, per me, nel 2015, è troppo piccolo, una volta abituati ai 27 non si torna indietro.

mario

Meglio il macbook pro?

Eduardo

Solid State Drive sarebbe il nome corretto e in questo caso hai ragione tu ma
Gli SSD (in italiano "Dischi a Stato Solido") e piu compressibile.

tulipanonero1990

Ha un suo perchè nel mercato degli AIO. Poi se vuoi proprio contestare l'intero settore è un altro discorso e potremmo pure trovarci d'accordo in parte. Quanto al Bluray, mi reputo un utente evoluto, videogiocatore pc da quando ho 9 anni, ho una libreria con qualcosa come 300 titoli, anche impegnati, utilizzo diversi software professionali e il mio lavoro è basato sull'utilizzo del pc. Ti giuro di non aver mai avuto in vita mia un solo Blueray e vivo benissimo così. Per la fruizione dei contenuti preferisco l'utilizzo di internet, ben conscio di ottenere una qualità molto inferiore ma a fronte di un risparmio enorme. Per i videogiochi, utilizzo solo ed unicamente Steam da quando ha preso piede. Pensa che il fisso da gioco dal quale scrivo non ha neanche un lettore DVD perchè al momento di ordinare i componenti da assemblare me ne dimenticai del tutto. E ti assicuro che siamo in tantissimi a non usare un supporto fisico tradizionale da anni.

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi