Secondo iFixit, Apple ha reso gli iPhone 6s meno soggetti ai danni da liquidi | Video

30 Settembre 2015 121

Nei giorni scorsi abbiamo visto come un iPhone 6s sia riuscito a resistere per circa un’ora immerso in una ciotola d’acqua. La domanda è sorta spontanea: “Il nuovo iPhone 6s è impermeabile?”.

Ovviamente, Apple non ha dichiarato questa caratteristica, tuttavia, secondo quanto rilevato da iFixit, ci sarebbero alcuni particolari che lascerebbero chiaramente intendere che qualcosa sia stato fatto. Innanzitutto, come evidenziato dal teardown, Apple ha utilizzato una sottile guarnizione adesiva che corre lungo tutto perimetro interno della scocca.

Ma non è tutto. Ogni singolo connettore sulla scheda logica, infatti, è circondato da una sorta di sigillo in silicone. Questo vale sia per i connettori della batteria che per quelli del display, del tasto home e della porta Lightning. Lo scorso marzo, Apple aveva presentato la domanda di registrazione di un brevetto relativo proprio ad una sorta di guarnizione in silicone e di un rivestimento impermeabilizzante della scheda logica.

Segni di impermeabilizzazione anche per quanto riguarda il jack audio mentre non ci sono tracce in tal senso per i tasti di accensione e volume. In conclusione, quindi, sia iPhone 6s che iPhone 6s Plus sono decisamente meno soggetti ai danni accidentali da liquidi rispetto alla generazione precedente. Ovviamente, non provate a testarlo.


(aggiornamento del 06 luglio 2020, ore 10:42)

121

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Flyn

Che poi non ho capito da dov'e' nata sta discussione. Ho semplicemente detto che potevano certificarlo con un IP bassa visto che effettivamente resiste a polvere e acqua entro certi limiti; era pur sempre un plus.

CAIO MARI

Non ci lavori con quello, lo vendi e basta al massimo

a'ndre 'ci

forse non ti è chiara l'idea di "certificazione"

a'ndre 'ci

e che c'entra?
un diamante di pochi grammi può costarne 100.000

a'ndre 'ci

o usarlo in altri modi xD

Flyn

Tra l'altro non ho capito ancora sta discussione. Ho solo detto che potevano certificarlo con un IP basso.

Moto Pico

Posso andare avanti quanto vuoi, Si vede che te ci godi...

Flyn

Andiamo avanti ancora tanto? Chiudiamola qui, che dici?

Moto Pico

certo, perchè lo sei

FedeC6603Z

lo Z
anch'io lo lavavo ogni giorno, però si era scollato pochissimo il retro nell'angolo della fotocamera
il mio Z2 invece ha la dock scollata quindi lo considero IP54

Michele Renzullo

Quale Xperia Z possedevi? sono curioso perchè io il mio Z3 Compact lo immergo ogni settimana sotto il rubinetto per lavarlo e ogni tanto verifico con il test della pressione se è compeltamente ermetico(*#*#7378423#*#*) da febbraio fino oggi nessun problema

FedeC6603Z

nel senso che il mio Z si è fatto un bagno di troppo

Flyn

eh si. Lo prendo come un complimento.

Michele Renzullo

spiegati meglio

Flyn

Effettivamente dal mio profilo si vede che sono un troll :P

Moto Pico

ok, ho capito che sei un troll.

Flyn

:/ scusa ma stiamo parlando della stessa cosa? No perche' non mi pare che l'ip (o internal protection, in caso non l'avessi saputo esiste wikipedia) sia qualcosa di così complicato.

Flyn

Le certificazioni funzionano cosi' e non sono arbitrarie.

Krait

A me è sembrata simpatica..

Moto Pico

poverino quanto ti sovrastimi. manco sai cos'è l'IP

nicholas

secondo voi ragazzi apriranno i preordini anche quest anno?

Maramaldo #patatoso

Che è diverso.

Ma non mi cambia nulla una certificazione in più. Di tutte queste gran certificazioni non me ne faccio niente, tra un prodotto sottoprotetto come il mio e uno più sicuro preferisco il secondo. Tanto se il discorso ( che più o meno fanno tutti) è: " se lo bagni nculo mammet" preferisco uno più sicuro di uno meno sicuro con I senza certificazione. Poi non mi comprerei mai né un iphone né un sony per l'impermeabilità ma questo è un altro discorso.

Flyn

Su su circolare mezza cartuccia.

Flyn

No ma mi hai tacciato di averti risposto male ;)

Ok, ti dispiacerebbe se questa cosa fosse certificata così da non dover sperare che effettivamente non si danneggi? Così non ne hai la certezza.

Mauro

Si chiama franchigia, esiste in tutti i prodotti assicurativi.

Maramaldo #patatoso

Rileggendo la mia risposta potrai notare che non ti ho assolutamente accusato di avermi dato dell'idiota. Il mio discorso è semplice: il mio telefono (G3) regge piccoli contatti con l'acqua e basta. Se fosse possibile immergersi in acqua senza paura sarei più contento, non mi interessa che sia certificato come tale ma che sia più resistente.

Moto Pico

dovrebbero cancellare i tuoi commenti inutili

Flyn

Dovevo scrivere ip99, avrei reso meglio l'idea. :)

Giova91

grazie di esistere!!!

Moto Pico

non esiste IP 78

Ciccio

La Apple è un azienda serissima che preferisce renderli quasi impermeabili senza farsi pubblicità ..no come molti produttori che fanno pubblicità false garanzie e poi escogitano mille truffe per non sostituirli ! Grande Apple ! E poi se un domani darà la garanzia fidatevi che l iPhone verrà sostituito all istante !

Flyn

Mica esiste solo la IP 78 eh :l

Luchino

Cosa rendesse "impermeabile" gli iphone se neanche iFixit aveva trovato nulla... Chi aveva risposto aveva dato le risposte più assurde che nulla c'entravano con la domanda. Eppure era una domanda semplice da capire (ed anche retorica se andiamo a vedere)

Moto Pico

Perchè non lo vogliono e non otterrebbe comunque una certificazione sufficiente per l'uso comune della persona media

Moto Pico

è solo uno dei siti di teardown più famosi e professionali al mondo

Maramaldo #patatoso

Ti ringrazio per la beneducata e garbata risposta. Tra l'altro non possiedo praticamente nessun dispositivo apple. Urti e colpi possono compromettere l'impermeabilità di un telefono pur senza causare danni rilevabili. Operazioni con l'acqua tranquillamente effettuabili con un dispositivo infatti possono diventare pericolose in questi casi.

Per evitare fastidiose discussioni su questo aspetto si può scegliere di non far certificare i propri dispositivi per resistenze superiori ai semplici schizzi. La apple non dice che il telefono può resistere 30 secondi in acqua, tuttavia questo sembrerebbe possibile dalle varie prove fatte. Se ci fai entrare dell'acqua massicciamente ovviamente non ti copre la garanzia.

bliss

No solo USA per ora

FedeC6603Z

ne so qualcosa

GPVKING

Non c'è in italia giusto?

Ciuz

vabbè fintanto che son solo danni materiali :D

fabrynet

apprezzabile. meglio che niente...

CAIO MARI

Si ovvio quello

Maramaldo #patatoso

Il discorso che evidentemente sceglie di fare il terzo produttore al mondo di cellulari

CaptainQwark®

certo ma non hai detto che comunque anche avendo applecare+ la riparazione la paghi

Maramaldo #patatoso

Nono ma hai ragione eh, la trovo una pratica molto scorretta. Pubblicizzare l'impermeabilità e poi non prendersi la responsabilità di device rovinati dall'acqua. Il discorso è la copertura "sempre comunque basta che sia entrata l'acqua".

Paolo Allegro

L'intento di un iPhone impermeabile c'è insomma... Anche se non lo trovo indispensabile

FioM7

si e quindi? restra che li vendono in europa, quindi tutela o no del consumatore, la prendi cmq in quel posto.. la mia era solo una risposta a quel commento specifico :)

Flyn

Ma che discorso è??!

Tu_Zio_aka_your_uncle

ma infatti non è concepito per immergerlo, è solo per evitare che si frigga se casca in una pozzanghera, nel wc o se ci cade su una birra al pub...

Felix

AppleCare+ copre anche i danni "accidentali".

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi