Wiko Selfy: la Recensione di HDblog.it

14 Settembre 2015 111

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Wiko Selfy è stato presentato a IFA 2015 insieme ad una vasta gamma di smartphone che hanno ampliato il portafoglio prodotti dell'azienda francese. Selfy, come dice il nome stesso, punta tutto sulla doppia fotocamera da 8 megapixel con flash anche frontale. Scopriamo insieme come va nella recensione competa:

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Wiko Selfy è basato sulla buona architettura Mediatek MT6735, composta da un quad core Cortex-A53 e aiutata da una GPU Mali-T720 Dual Core. A bordo troviamo 1GB di RAM e 8 GB di memoria interna che sicuramente non rendono giustizia a questo prodotto e che sono "pochi" anche in considerazione degli altri smartphone Wiko, in primis Ridge.

  • Dimensioni: 68.4 x 141 x 7.7 mm
  • Peso: 116 g
  • SoC: MediaTek MT6735
  • CPU: ARM Cortex-A53, 1000 MHz, Numero di core: 4
  • GPU: ARM Mali-T720 MP2, 600 MHz, Numero di core: 2
  • Memoria RAM: 1 GB, 640 MHz
  • Memoria interna: 8 GB
  • Schede di memoria: microSD
  • Display: 4.8 pollici, AMOLED, 720 x 1280 pixel
  • Batteria: 2300 mAh
  • Sitema operativo: Android 5.1 Lollipop
  • Fotocamera: 8 megapixel + 8 megapxiel frontale con flash
  • Scheda SIM: Micro-SIM
  • Wi-Fi: b, g, n, Wi-Fi Hotspot
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS

Le dimensioni sono contenute grazie al display da 4.8 pollici e al peso di appena 116 grammi. Purtroppo la batteria è stata un po' sacrificata e si ferma a 2300mAh. Buona comunque la costruzione e l'ergonomia con una cover posteriore con effetto simil pelle che aumenta il grip.

Display:


Il pannello scelto da Wiko per questo Selfy è un 4.8 pollici HD con tecnologia Super Amoled. Un buon pannello che abbiamo già visto sul Pure e che quindi non delude. Non è il miglior amoled di sempre e i colori sono decisamente accesi ma comunque tarabili dalle impostazioni. I bianchi tendono leggermente all'azzurro ma la UI molto colorata sfrutta bene questo schermo.

Buon il touch, scorrevole e abbastanza reattivo ma il software non rapido rende meno efficace l'interazione tra dito e schermo. Peccato per il sensore di luminosità non particolarmente rapido. Presente il led di notifica. Ultima nota, i tasti a display non vibrano se mettere muto il telefono.

Batteria, Audio e Ricezione:


Con 2300mAh e un processore Mediatek siamo al limite della giornata di utilizzo. Lo schermo HD e non troppo grande permette di mantenere bassi i consumi ma l'autonomia è inferiore a quella del Pure, probabilmente anche a causa di Lollipop che ha un maggior impatto sull'autonomia.

Buono l'audio in capsula e discreto dallo speaker posteriore. Si attenua in questo caso se appoggiato ad una superficie assorbente ma è comunque sufficiente per l'ascolto dei contenuti multimediali. Nessun problema lato ricezione ma manca l'NFC tra le connettività. Presente comunque l'LTE e un buon GPS che funziona bene in tutte le situazioni provate.

Software:


Wiko Selfy è basato su Android 5.1, una delle ultime distribuzioni del sistema operativo lanciato ormai da quasi un anno. L'interfaccia è la classica di Android con un launcher personalizzato che è quello che abbiamo già conosciuto sui precedenti Wiko 2015. niente menu applicazioni, possibilità di personalizzare alcune impostazioni ma un'esperienza abbastanza standard e con poche funzionalità avanzate.

La fluidità dello smartphone non è purtroppo quella a cui siamo abituati su altri wiko. Il problema sembra essere proprio la memoria utilizzata. Oltre ad essere da soli 8GB, quantitativo che limita molto l'utilizzo dello prodotto e il numero di applicazioni installabili visto che la SD, seppur impostata come archivio di memoria predefinito, non viene sfruttata realmente, è anche piuttosto lenta. Questo lo si evince in tutte le situazioni d'uso e in particolare nell'esecuzione di Real Racing, Facebook e altro. Insomma, attese per aprire i vari programmi ma una volta caricati l'hardware c'è.

Internet, con Chrome, una volta aperto non va male considerando 1GB di RAM e il Quad Core presente. Ovviamente non è un fulmine ma si riescono ad aprire un po' tutti i siti senza reali difficoltà. Purtroppo il tempo di attesa tra il tap sul display e l'apertura di un'app rende l'utilizzo di questo Selfy meno interessante rispetto a come l'azienda ci ha abituato in questo 2015.

Fotocamera e Multimedia:


Simmetria nella parte fotografica grazie ad una doppia 8 megaxipel frontale e posteriore con flash led su entrambi i lati dello smartphone. I Selfie vengono bene e il flash aiuta molto ma come la fotocamera posteriore, panorami e foto più ampia che non siano macro o primi piani, non sono all'altezza delle aspettative. Inoltre l'apertura dell'applicazione e la messa a fuoco sono piuttosto lente, tanto da rendere quasi impossibile il punta e scatta.

I video possono essere girati a massimo 720p con una qualità che non soddisfa.

Lato multimediale ritroviamo i problemi di memoria e lentezza generale accennati sopra. La SD per archiviare video e musica c'è, ma se dovete usare questo smartphone per giocare, difficilmente lo farete aspettando l'autobus vista la lentezza di apertura di titoli impegnativi.

Conslusioni:

Wiko Slefy 4G è un prodotto che potenzialmente poteva essere ottimo. Considerando la piacevolezza di Wiko Ridge, Pure e Star, ci saremmo aspettati molto di più. L'hardware non è sicuramente lo stesso e la presenza di un solo GB di RAM e di 8GB di memoria castrano ulteriormente questo prodotto. Il prezzo di lancio di 199€ poi non aiuta e sebbene cali di prezzo possano esserci, la concorrenza, anche di Wiko stessa, è tanta e forte.

Voto 5.9

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Phoneclick a 595 euro oppure da Amazon a 636 euro.

111

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sickOfTech

Ahahahah! Si è bruttino XD

Dige90

Un lavoro fatto malissimo in termini di ottimizzazione.

Matteo P.

Sarebbe simpatico un confronto con Hisense 970, soprattutto riguardo Real Racing XD

NaXter24R

Ma solo io se devo farmi un autoscatto (ripudio la parola selfie, non so perchè ma aumenta la mia sensazione ri dabbia) giro il telefono le la faccio con quella decente? O meglio ancora, chiedo a qualcuno di farmela

Eccebombo

boh...io proprio non capisco che senso abbia mettere in vendita queste porcherie,wiko deve solo sperare di venderne pochi perché saranno tutti clienti persi

Sevenix

mamma mia, scaffalissimo...

supermariolino87

meglio AMOI L760C!

scarmau

hai fatto bene a non guardarla

scarmau

che schifo, sembra di vedere il mio galaxy s1 con kitkat e un po' di app installate ahahahahah

Claudio 23

Non si trova nello stesso posto dove questo Wiko rimarrà?

Claudio 23

Non comprerei mai un Wiko anche se facesse un ottimo dispositivo solo solo per l'orribile logo.

Claudio 23

E come terzo un Galaxy Young

Claudio 23

Io gli abbinerei anche un Cpush su ognuno.

Christian Giorla

Da Wiko non mi sarei aspettato uno smartphone così mediocre.. Anzi, pessimo.

Gianlu27

Momenti di puro imbarazzo nell'attesa che si apra Real Racing

ForzaNapoli

Non è detto che farà per forza schifo, il Ridge gira abbastanza bene ed ha una discreta qualità costruttiva ,aspettiamo la recensione e poi giudichiamo. Io. reputo più interessante l' alcatel pop up (grazie a cyano os) ma anche il Fever non pare male, aspettiamo e vediamo. Per curiosità, tu attualmente cosa prenderesti sui 200€ ?

Felk

Beh, si e no... Se faccio errori me lo si fa notare, ma in casa ad esempio parlo parecchio in dialetto, quindi certe parole neanche le penso...

tonyX86

Così si supportano a vicenda XD

<-- Il primo cell di Giumbolo

La nonna col deambulatore è più veloce...

ste

Cioe dai andre 5.9 a sto coso? Dargli 2 era pure troppo

ste

E meglio pure un sasso di questo wiko

Nicolò S.

Ce ne vuole per far andare in quel modo un Android Stock di pochi giorni...

OrazioGrinzosi

haha ti vuoi male vero?

nba78

Perfetto come secondo telefono da affiancare allo Stonex..............

Scusate ma non ho resistito :):)

Azzorriano

Questi sono gli smartphone che infangano il nome di Android

Pavone Da Giardino

ormai quando leggo cose del tipo "batteria 2300mah" chiudo subito

luca lu

scaffale a far la muffa. stop

Nicola Bertelli

Noo dovevate fare la recensione di Honor 7 ?

ddavv

Faccio un esempio: recensione di Huawei G6.
4GB integrati, ai tempi era la soglia "critica",
c'è la stessa magagna con la memoria interna, impostare come predefinita la memoria SD non risolve i limiti.
Guarda gli ultimi commenti su disqus alla pagina della recensione, oppure i thread ufficiali sui forum.
Nel testo della recensione non se ne parla, e il video al minuto 6:10 addirittura loda la gestione della memoria del dispositivo.

Per questo esulto per come è stato trattato l'argomento questa volta.

Ratchet

Non c'è bisogno di fare una recensione, bastava guardare le caratteristiche

Daniele Leopardi

Perché? Ora tutti sappiamo che non va preso; le recensioni a che servono? Soprattutto per escludere i telefoni che fanno assolutamente schifo. :)

iTed

ma i produttori di smartphone non capiscono che è un'assurdità mettere 8 giga...dovrebbe esser illegale...

Marco Moraschi

Un po' un muletto...quando arriva la recensione di Wiko Fever? Mi aveva incuriosito per il prezzo a cui viene proposto!

Andrea Galeazzi

Guarda che do sempre peso ai problemi che danno alcuni device con poca memoria...ma non tutti li danno ;) Ciao!

Repox Ray

E' quel genere di cose che nella vita reale di solito non si fa notare all'interlocutore, che comunque ci fa una brutta figura... è per quello che mi son permesso di fartelo notare qui...

ddavv

FINALMENTE
avete dato il giusto peso ai problemi derivanti dalla memoria insufficiente nei dispositivi con 8GB di storage

mi auguro che dedichiate sempre attenzione a queste cose che rendono uno smartphone INUTILE, molto più di uno scattino qua e la, un ricaricamento della home (nella fascia 150€) ecc

se poi faceste qualche considerazione sulla batteria removibile, o almeno facilmente sostituibile, apprezzerei ancora di più queste recensioni dei dispositivi che realmente vengono acquistati dal grande pubblico

Federico Restifo

Un messaggio subliminale per dire che Wiko odia e disprezza chi fa il selfie.

Rimango ancora curioso e fiducioso verso i device meritevoli "presentati" a Berlino e non solo per il FEVER, che sembra avere le carte per smuovere il mercato sotto i 200 euro,ma anche per il PULP che sembra un terminale dalla scheda tecnica onesta per 159 euro.

Aspetto le vostre videoprove.

Ratchet

Uno dei problemi, ma telefono così scarsi non c'è nemmeno da perdere tempo a recensirli

Ongii

l'ho pensato pure io...

silvergdb

complimenti a wiko, veramente un ottimo telefono....se non esistessero alternative :)

sickOfTech

Cosa è questo schif0? -.- In genere i terminali Wiko sono sembre molto leggeri e ben ottimizzati, questo non è uno smartphone da 2015. Speriamo in un grande fever!

maccio

fortunatamente è una marca poco conosciuta e non potrà fare grandi numeri di vendite, limitando così i danni "pubblicitari" per android.
il problema è quando a rilasciare tali schifezze nella fascia medio-bassa è samsung o LG, la gente lo compra fidandosi del marchio (effettivamente nella fascia alta fanno buoni prodotti, innegabile) ma poi si ritrova un catorcio tra le mani e arriva a credere che "android fa schifo".

Yosemite Sam

e pensare che con 99 € di più si prende un G3 oggi ><

marco

Lag ovunque

iclaudio

ma diciamo anche una bella seduta con lettura sul trono :D

Daniele Leopardi

Cinesata orrenda con componenti scadentissime e processore da denuncia.
Il tutto alla modica cifra di 200 euro: che pena.
Meglio un qualunque Samsung Galaxy Super Extra Star Mini Plus.

Dario

mi hai rubato le parole di bocca

Daniele Leopardi

Non è la RAM il problema di questo telefono.

M.5.0 il

Aiuto!

Daniele Leopardi

Ma che cavolo dici, il telefono alla fine non è male?!
Analizziamo questa meraviglia tecnologica:
display saturo, componenti scadentissime, processore lentissimo ed economicissimo, fotocamera che dire scarsa è farle un complimento, memoria insufficiente e di pessima qualità, che altro serve? Ah, il prezzo. 200 euro.
Ma per favore. E' una ladrata, altro che. Già mi immagino i 20 secondi per rispondere a una chiamata se, nel frattempo, stai tipo navigando in Internet.
E poi sarebbe Lollipop il problema? E' un miracolo che ci gira, Lollipop, su questo schifo di hw.

Recensione Galaxy S20: la nuova idea di compatto per Samsung

Recensione Huawei P40 Pro: nuovo riferimento per la fotografia mobile

Recensione Xiaomi Mi 10 Pro 5G, audio super e video 8K ma il prezzo sale

#HDonAir faccia a faccia con Samsung: le nostre e le vostre domande