Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Apple TV, più difficile lo sviluppo di app... ma è un bene per gli utenti

14 Settembre 2015 124

La nuova piattaforma tvOS di Apple non supporta webviews, un “viewer” per le pagine web, il che significa che le applicazioni realizzate da terze parti per la nuova Apple TV non potranno permettere la visualizzazione di contenuti web.

Secondo quanto affermato dallo sviluppatore Daniel Pasco, ciò renderà molto più complessa la realizzazione di applicazioni che integrano funzioni navigazione web, apertura di link da app come Twitter o reader RSS, oppure la visualizzazione di contenuti con aggiornamenti frequenti, ad esempio risultati sportivi.

Questa restrizione, quindi, comporterà lo sviluppo di componenti nativi ottimizzati per tvOS. Inoltre, questa limitazione elimina potenzialmente la possibilità di eseguire exploit tramite web, il che aumenta la sicurezza e la privacy della piattaforma.

In definitiva, ci sarà un maggior lavoro per gli sviluppatori che vorranno mantenere inalterate le caratteristiche delle loro app ma ci sarà una maggior sicurezza per gli utenti.


124

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Davide

=) non funziona così, ed è questo che non riesci a comprendere. Il compilatore esegue al massimo ottimizzazioni per l'architettura e non per il singolo processore. Il linguaggio in cui tu scrivi la tua applicazione può o meno facilitare la vita allo sviluppatore ma non impatta in alcun modo nell'esecuzione del programma. Ancora una volta dipende tutto dal compilatore e da come traduce in ASM il codice scritto ad alto livello con swift o altro. Oltretutto i mac non hanno tutti lo stesso hardware, così come gli iphone. Azzardare dunque l'ottimizzazione come la intendi tu è semplicemente sbagliato. E' questo che non vi entra in testa. L'ottimizzazione è un'altra cosa.

Gabriel.Voyager

non è questione di credere o meno alle pubblicità apple, semplicemente, visto che come tu stesso dici il compilatore esegue le ottimizzazioni per l'hw, se tu scrivi un'app con un linguaggio mirato ad un os e un hw ben preciso, non solo usi librerie e funzioni specifiche per quel os e hw, non generiche, inoltre lo stesso compilatore è ottimizzato a compilarti la tua app specificatamente per l'hw target.
è tutto molto semplice e lineare, strano che tu non riesca a comprenderlo.

PensieroLeggero

+1 già solo per la prima frase ;D

PensieroLeggero

con xbox One hai un media center : console(retrocompatibile),lettore BD,internet,comandi vocali e app

LeChuck

Ripeto, quando hai raggiunto praticamente la totalità del mercato, puoi solo scendere.
Ed è il primo anno che scende, e nessuno avrebbe scommesso che la salita sarebbe durata così tanto, e solo perché il principale concorrente ha adottato dei tagli per lo schermo decenti.
Già quest'anno (2015-2016) assisteremo ad un assestamento e, ripeto, sarà difficile vedere Android scendere al di sotto dell'80% del mercato globale.

Sagitt

Non ricordo se fa da server

Ivan

Scusa ma visto che hanno annunciato infuse il dlna etc te lo trovi

CAIO MARI

Se fosse così iOS sarebbe in perdita e Android in crescita, fatalità è il contrario, in Europa il 27% di chi aveva Android è passato ad iOS

LeChuck

E vorrei vedere, ha sfiorato il 90% del mercato, è fisiologico un calo, ad un certo punto. E non dimentichiamoci che corrisponde al primo anno in cui il principale concorrente ha proposto degli schermi dalle dimensioni decenti.
Ma, finché non ci saranno grossi stravolgimenti nel settore, e intendo nuovi protagonisti con idee realmente rivoluzionarie, non si schioderà dall'~80% del mercato.
E, in numeri assoluti, sono molti di più quelli che passano da ios ad Android che non viceversa.

CAIO MARI

Android sta decrescendo da 1 anno a questa parte

LeChuck

Anche Android ogni trimestre cresce sempre di più. E a ritmi superiori alla stessa crescita del mercato. Ci sarà un motivo se ogni giorno sempre più persone comprano Android.
E, sono inferiori, come sempre lo dici TU, i numeri dicono tutt'altro.

Sagitt

lol non avevo neanche visto questo commento, certo bella spiegazione tecnica, ma la mia frase è giusta se vista da un ottica utente. Nonostante io non sia un gran programmatore nei vari script, applicativi base e programmazione C (Come arduino & co.) ho sempre cercato l'ottimizzazione massima del codice, e se ho capito una cosa è che quando una cosa è ottimizzata al massimo tutto funziona meglio.

CAIO MARI

LoL

Fez Vrasta

io mi ci trovo bene *collega il macbook via hdmi alla tv*

Sagitt

Sky go, premium, infinity, chili, popcorn, netflix, spotify, iTunes & Apple music... Alla fine sono questi gli store che contano e fidati le app di questi arriveranno e distruggeranno anche l'orrendo Sky TV box su roku, l'unico peccato è che non supporterà cast, dlna & co. Il che limiterà solo all'uso di AirPlay e app, che tutto sommato non è male come qualità finale però.. Poi c'è modo di avere streaming "illeg@li" utilizzando app come vlc, quindi mancano solo quelli web tipo i portali con u film illeg@li ecc..

CAIO MARI

Sono molto inferiori, ciò significa che chi possiede un iPhone generalmente si trova bene a differenza di altri marchi, poi ci sarà un motivo se ad ogni trimestre vende sempre di più... Se fosse moda sarebbe già stato dimenticato da 5 anni

LeChuck

E invece le decine di milioni di persone che ogni mese di ogni anno passano ad Android provenendo dal super evoluto iphone(a proposito, complimenti per i 4K, per il multiwindows, per il pennino e per ZOE, benvenuti nel 2014, dai che ce la fate, noi nel frattempo vi aspettiamo nel 2016), siccome non sono utili al tuo ragionamento, non contano una fava, giusto? ¬_¬

Darkat

Neh dipende non tutto è illegale, uno streaming per essere protetto deve essere criptato quanto meno, se vengono rilasciati degli stream aperti la questione dell'illegalità diventa delicata e difficile: faccio l'esempio di mtv e la7, i cui stream sono fruibili da tantissime parti e dei quali invece un'app dedicata se non erro non esiste affatto. Esistono anche piattaforme che rilasciano vere e proprie api per la fruizione dei propri streaming ma fuori dall'italia sempre. Ma ha poca importanza, alla fine ciò che contano sono che 4-5 servizi a cui la gente si abbona, altrimenti non ha il minimo senso un'oggetto del genere, senza parlare dell'acquisto on demand, il principale motivo per cui sono stati creati (almeno la apple tv) :D

CAIO MARI

lo dicono milioni di persone che ogni mese di ogni anno passano ad iPhone provenendo dal super evoluto Android

LeChuck

E ne hai provati talmente tanti, e con talmente tante app, da poter avere rilevanza statistica, scommetto…
In altre parole, siccome lo dice caio marioz, chissene dei numeri, giusto?

CAIO MARI

io ne ho provati e di arresti anomali con rapporto al produttore ne ho visti solo su Android, tra altro anche con applicazioni di sistema

Sagitt

I portali ufficiali di sicuro, al massimo se parli di illeg@li no

Darkat

Certamente, stavo solo dicendo che altri dispositivi simili possono comunque usufruire di tutte le piattaforme che sfruttano html5 :) in ogni caso la vedo difficile che tutti i siti di streaming facciano applicazioni: una parte del guadagno è dovuto al traffico generato nel sito web, hanno poco interesse ad creare applicazioni apposite per questi dispositivi, vedremo.

RectorSith

E mi pare anche un poco abbandonato a se stesso.

LeChuck

Già fatto. E l'esperienza me la sono fatta sulle app che crashano di più su ios che su Android. :P

CAIO MARI

googla che ti fai una esperienza LOOOOL

LeChuck

Mi linki una ricerca che afferma che su Android Lollipop le app crashano più che su ios8?
Non mi dire che basta googlare, perché l'ho già fatto e gli unici risultati che saltano fuori è che su ios le app crashano più che su Android.

CAIO MARI

In rete trovi di tutto e di più, trovi anche milioni di articoli sull'uomo che non è mai andato sulla luna... Trovi anche quelli che ci credono

LeChuck

Io riportò solo le uniche ricerche che si trovano in rete. Ma, si sa, se quello che riguarda apple non è più che perfetto, gli ifun vanno in crisi, il loro cervello non può accettare che apple è semplicemente un'azienda come tutte le altre e, come tutte le altre, soffre di problemi come il crash dei programmi che girano sui suoi sistemi… I loro cervelli cancellano gli eventi e per loro non sono mai accaduti. In fondo, dev'essere bello essere così "speciali", hai molti meno problemi di una persona normale…

CAIO MARI

Hai sparato la caxxata del giorno, magari hanno fatto il test su un iPhone 4S a fine vita

CAIO MARI

Chromecast fa pena, te lo dice uno che lo utilizza da 1 anno e mezzo

LeChuck

Ceeeeerto.
Perché lo dici tu, cosa vuoi che conti una ricerca fatta su un campione significativo quando NRS dice, e cito testualmente, "fantasie eheh"? Miliardi di dollari sprecati in sondaggi, ricerche, raccolta di dati, comparazione, quando semplicemente potevano tutti venire da te e, con un semplice " fantasie eheh", avresti potuto rivelare la verità a tutti!
-.-

N#R#S©

fantasie eheh

LeChuck

http : // android . hdblog . it/2015/02/13/Android-Lollipop-le-app-crashano-meno-che-in-iOS-8/

Davide

l'hardware è indipendente dal software e sviluppare un'app per un solo processore (cosa che non si fa, non viene fatta e porta a benefici prestazionali risibili) non è quasi possibile con gli strumenti di sviluppo moderni. Xcode, così come visual studio o netbeans ti fanno solo scrivere codice, lo compilano e lo eseguono. Fine.
Anche perché sviluppare per più hardware possibili è invece più semplice che non farlo per uno specifico. Non devi spremere ogni singolo ciclo di clock e ogni byte dalla memoria. E' l'esatto opposto di quello che pensi.
Senza contare che le ottimizzazioni per il processore le fa il compilatore e ASSOLUTAMENTE NON IL PROGRAMMATORE!!! (che invece agisce su tutto il resto che ho citato.
Ti consiglio di rileggere quello che ho scritto prima perché ti è sfuggito qualcosa. Ah, e di credere meno alle pubblicità apple.

Sagitt

Invece lo ha fatto e con gli aggiornamenti lo sarà sempre di più

Sagitt

Nessuno avrebbe preferito app scadenti ad app fatte bene

Luca Serri

Certo che capisco, ma è normale che un device di fascia alta possa funzionare bene anche dopo alcuni anni, mentre un dispositivo di fascia bassa in un certo senso nasce già più vecchio (non letteralmente).

Gabriel.Voyager

ma trovi il tempo di programmare dopo che scrivi sti pipponi?
tu comprendi vero che sviluppare per un hw e software ben preciso è molto più semplice e l'ottimizzazione molto più naturale che invece sviluppare su mille hw e versioni di un os diverso? immagino di si visto i salti mortali che hai fatto per farlo girare su raspberry.

Gabriel.Voyager

a me la storiella sembra quella che racconti tu

N#R#S©

si ma oggi il 4S di 4 ANNI fa va ancora meglio di un moto G dell'anno scorso....capisci?

ADIMO

No, semplicemente non sei il tipo di utente per la Apple TV.

ADIMO

Su AppleTV lo streaming dovrà avvenire solo tramite i canali ufficiali, quindi scordatevi il browser.

Luca Serri

Certo, però l'iPhone 4S è uscito come top di gamma da 650€ quindi è naturale che sia più curato e più prestante di un telefono pensato per la fascia economica.

Fez Vrasta

ma su Android non puoi riciclare codice Java scritto per altre piattaforme, le API sono completamente diverse. Al massimo ricicli qualche funzione.

DanieleDiDonato

Vedrai il prossimo anno Safari for AppleTV... Secondo me non è una grande mancanza (ma proprio il dispositivo in se è inutile secondo me), ma tipo in italia che ci saranno il 10% delle applicazioni che si troveranno in america almeno un browser per vedere qualcosa in streaming è il minimo.

Cristiano M.

Forse è meglio un mini PC stik con windows 10 da 10p euro

Marcomanni

Su iPhone non gira codice in flash --- io sviluppatore che ho il mio codice in flash lo cestino e rifaccio tutto con xcode se voglio che quel contenuto sia fruibile dai 100 milioni di utenti che ogni anno scelgono ios

Su iPhone non gira codice in Java --- io sviluppatore che ho il mio codice in Java lo cestino e rifaccio tutto con xcode se voglio che quel contenuto sia fruibile dai 100 milioni di utenti che ogni anno scelgono ios

Marcomanni

No, quella è la storiella che i dipendenti apple ti rifilano quando entri negli store e che trovi anche sui blog come questo.

Il flash non fu implementato perché altrimenti le persone non avrebbero preso l'abitudine ad aprire lapp store e vedere cosa ogni giorno aveva da offrirgli accontentandosi dei loro giochini in flash che al tempo spopolavano e per costringere gli sviluppatori a realizzare in codice nativo proprio quei contenuti che secondo loro erano vincenti anche se avevano versioni già pronte e buone in altro codice come il flash.

Fez Vrasta

In pratica faccio piu' cose con il mio Chromecast

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!