ZTE annuncia Axon Elite, variante globale di Axon con scanner di impronte e microSD

04 Settembre 2015 15

A IFA 2015 ZTE ha presentato ufficialmente la variante global del suo nuovissimo Axon Phone, chiamata con un altisonante Axon Elite. In realtà si tratta della copia perfetta di Axon Lux, la variante destinata al mercato cinese; le differenze rispetto all'Axon "originale" destinato al mercato USA sono poche, ma significative.

Axon Elite guadagna uno scanner di impronte digitali sul retro, pur mantenendo il setup duo camera, e uno slot per l'espansione della memoria tramite microSD. Cambia leggermente anche il design della parte posteriore, con una zigrinatura sulle sezioni superiore e inferiore "effetto pelle". A livello tecnico, la RAM scende a 3 GB e il display ha risoluzione FHD invece che QHD. Rimane il SoC Snapdragon 810 di Qualcomm. Tutto il resto è invariato.

La presenza di uno scanner di impronte digitali permette ad Axon Elite ben tre soluzioni per lo "sblocco biometrico": alle impronte si aggiungono anche la scansione dell'iride via fotocamera, come già visto in altri prodotti ZTE, e i più "mondani" comandi vocali.

ZTE Axon Elite sarà disponibile in Europa a partire dal 24 settembre (Italia inclusa). I prezzi dovrebbero aggirarsi intorno ai 420€.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 454 euro oppure da Amazon a 545 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fanatic17

Davanti mi ricorda uno dei più bei telefoni mai costruiti secondo me, lo One X, dietro è abbastanza strano ma d'altronde non ho visto un telefono con due fotocamere dietro bello. Poi ho visto su unbox therapy il confronto di audio in cuffia dove vince su one m9, s6, g4 e iphone 6. Però devo dire che anche se sono uno che ascolta molto dal telefono (e con cuffie con filo), non credo che comprerei un telefono per il DAC. Forse inconsciamente preferirei delle casse più potenti nel reparto musicale. Però se anche qui mettono le jbl in confezione è tanta roba

rosenfeld

scusate ma ho visto male o c'è scritto "designed in the USA" sul retro ?

Gabriele Padoa

Scusate ma se io mi compro la variante con schermo QHD dagli Stati Uniti succede qualcosa...?

Fabrizio

Me gusta! Esteticamente bello, caratteristiche buone e prezzo non esagerato.
Ma la batteria?

qandrav

esatto, molto meglio

Lorenzo Stefani

420€ non male, peccato che anche qui ci sia uno Snap 810, un 808 avrebbe reso le cose più facili.

Thomas Lucchetti

Diciamo anche 550 euro da noi...

Gark121

128gb di emmc, e la nostra versione ha il lettore sd. lo comprerei già solo per questo.

Kaiser

rivale diretto di 1+2, almeno per questo non bisogna trovare inviti

M.S.

Quella "pelle" mi fa sanguinare gli occhi

Demetrio Marrara

Altro concorrente per il nuovo Nexus. Menomale che il modello internazionale ha il FHD e non il QHD.

Mario I/O

5,5 pÓllici

Mario I/O

Ma perché? Il design della versione USA mi piaceva tantissimo, cosa c'entra quella finta pelle da mercatino cinese?

AleSuperfly

la fotocamera posteriore non era un 13+2?
Cmq con queste modifiche è veramente un telefono coi controcaxxi! non mi fanno impazzire gli inserti in finta pelle ma a quel prezzo gran bel terminale...sono curioso di sapere come si comporta zte a livello di assistenza e aggiornamenti però...

Vrss98

Da quel che ho capito suona effetivamente molto meglio del normale, speriamo che anche i più grandi comincino a puntare seriamente sull'audio(in cuffia) :D

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua