Just Cause 3: varato un concorso con in palio una vera e propria isola

27 Agosto 2015 16

Sono sicuramente innumerevoli i concorsi a premi che incontriamo tutti i giorni. Riviste, quotidiani, televisione e compagnia bella propongono un numero di attività incredibilmente ampio, di conseguenza assistere a qualcosa del genere legato a un videogioco è sicuramente una pratica che rientra nella quotidianità.

Ci sentiamo però in dovere di segnare un concorso a premi davvero fuori di testa. I videogiocatori che acquisteranno Just Cause 3 potranno competere in una gara molto particolare, basata praticamente sulla raccolta del maggior numero di Chaos Point possibile. Entro quindi 90 giorni dal lancio, l'utente in grado di causare il maggior numero di danni vincerà nientepopodimenoche una vera e propria isola.

In verità, a oggi non è ancora possibile sapere quanto sarà grande questo atollo, ma la proprietà passerà direttamente nelle mani del giocatore che ha saputo distinguersi nella raccolta dei sopra citati Chaos Point. In alternativa, il vincitore può rinunciare al premio e, al suo posto, farsi consegnare 50.000 dollari, evitando di fatto tutti gli oneri derivanti dal possesso di un'isola, quindi tasse, balzelli et similia.

Siete pronti a partecipare? La risposta è però negativa. Il concorso è aperto solamente ai cittadini USA, canadesi, messicani o cileni, quindi se sognavate di possedere un'isola tutta vostra dovrete attendere il prossimo concorso, o cercare via alternative.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 624 euro oppure da Media World a 824 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jacopo Martini

Mi accontenterei di capri!
Ci girerei una telenovela italiana e ci farei altri soldi grazie alle mamne 50enni single che passano le giornate a pulire e guardare tv

Giuseppe

Ti regalano il triangolo delle bermuda.... e poi vedono se torni indietro a raccontarlo xD

Lorenzo Caner

"Al diavolo! Mi farò un casinò tutto mio con black jack e squillo di lusso."
[cit.]

fabio1992

Forse non si ricordano dell'episodio dei Simpson (5x17) in cui Bart poteva scegliere tra un elefante e 10000 dollari, sceglie l'elefante che la stazione radio non aveva...

Ratchet

Voglio questa <3

StriderWhite

Allora mi accontenterò dell'Inghilterra.

Plinky

Quindi il continente è, come avevo detto, Oceania. Oppure vuoi dirmi anche che esiste un nuovo modello di classificazione ad otto continenti?

Francesco

Fa parte della terraferma del continente Oceania

Plinky

e quindi nuova zelanda, polinesia etc etc sono parti di Australia? O forse... ma dico forse... fanno parte del continente oceanico insieme all'Australia?

Mattia Cavallo

Mi accontenterei della Sicilia :D

Drak69

Di sicuro hanno speso meno della casa offerta in bundle con la apocalypse di Dying Light. Dato che la sola casa valeva 250.000 sterline, mentre le isole piu piccole e brutte partono da "SOLI" 50.000 dollari

Francesco

noneee, infatti l'isola + grande del mondo è la groenlandia e non l'australia

Plinky

L'Australia è un isola. Fa parte del continente chiamato "Oceania".

Francesco

L'Australia è un continente xD

Ma sarà un isola sperduta dell'artico, pensate veramente che un atollo tropicale possa valere solo 50 mila?

Jacopo Martini

Ora si scopre che con isola intendono quei tavoli al centro delle cucine.

StriderWhite

magari si potesse scegliere l'isola: voglio l'Australia!

Recensione Crash Bandicoot 4: It's About Time: l'atteso ritorno ai fasti di un tempo

Ride 4, Milestone vuole metterci seriamente alla prova | Recensione

PS5, Xbox Series X|S e Nintendo Switch: la console war che non esiste | Live alle 21

Xbox Series X e Series S tornano disponibili su Amazon fino ad esaurimento