Intel 2-in-1 Skylake: perché conviene aspettare | Slide da IDF 2015

21 Agosto 2015 21

Per la seconda volta in pochi mesi, Intel suggerisce ai produttori come dovrebbero essere gli ibridi 2-in-1 moderni. A IDF 2015 di San Francisco, proprio come in primavera a IDF 2015 di Shenzhen, l'azienda ha dedicato uno dei suoi PDF tecnici al form factor ideale per un Ultrabook convertibile.

Rispetto agli attuali, design e portabilità restano i punti saldi, ma c'è l'aggiunta di Thunderbolt con attacco USB-C, di tecnologie wireless per il collegamento di accessori, dock e per la stessa ricarica, con NFC e lettore di impronte, storage principale di tipo SSD PCI-Express ed eMMC secondario, con camera frontale 13 MP 4K, e schermo E-Ink di supporto. Tutti "suggerimenti" che porterebbero alla produzione di un 12.5 pollici di fascia alta, probabilmente costoso ma anche molto intrigante con tali finezze tutte assieme.


L'esperienza ci insegna che questi reference design di Intel non arrivano mai sul mercato nella loro forma originaria, ma già avere macchine che per metà usano queste tecnologie, che abbinano la modernità di Skylake a certa dotazione wireless, che riprendono il discorso iniziato da portatili come Asus T300 Chi (basato su "idea Intel" chiamata Intel Llama Mountain) ma lo migliorano con una dock vera e non Bluetooth, sarebbe un passo in avanti notevole per la produttività in movimento.

Dal PDF Intel escono un sacco di informazioni interessanti. Ci sono suggerimenti sulla costruzione delle cerniere, su cosa implementare nella tastiera dock, sulla flessibilità possibile con le USB-C, su come implementare la ricarica wireless e una dock separata via WiGig, e anche il solito display E-Ink secondario installato su LID per notifiche, informazioni critiche, immagini e anche pubblicità (vero), che Intel propone ormai da anni ma che, nel mondo reale, sarà difficile da trovare installato.


È una buona lettura che si conclude con suggerimenti su un aspetto il più delle volte trascurato: l'impianto audio, comprensivo di parte microfonica, per il quale servono accorgimenti non affatto banali anche in termini progettuali e non solo nella componentistica. Circa 60 pagine di cui sotto vi proponiamo le migliori, che vi consigliamo comunque di sfogliare (almeno) per comprendere meglio quali sono le problematiche tipiche dei dispositivi di cui parliamo tutti i giorni.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla.it a 249 euro oppure da ePrice a 307 euro.

21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
spino1970

Allora aspetta il lenovo miix 700

Luca

no ..... per "A" .....uhauahuahuahua ;)

Arcangelo M. Gruosso

Infatti sarebbe un'attesa perenne

justmt

Il surface l'ho provato. E' ottimo, ma la portabilità è sacrificata, preferisco prodotti Atom come il Lenovo miix 2, anche perchè le prestazioni per il mio utilizzo sono già buone.

maina

Surface Pro 3.
Processore serio fino a Core i7 (non Atom o Core M), SSD fino a 512GB, RAM fino ad 8GB, display 12.5" QHD, pennino N Trig.

maina

In realtà per la fascia medio-alta ed alta conviene al momento prendere un i7 della serie 4xxx, perché il 5500U è solo un dual core con HT, mentre ad esempio io sul portatile ho il 4700MQ che è un quad core con HT. Questo significa che sì consuma di più, ma che offre anche una potenza quasi doppia rispetto alla generazione successiva. Broadwell conviene rispetto alla generazione precedente per la grafica integrata migliore, ma su un prodotto da 15" di fascia alta o medio-alta ci sarà quasi sicuramente una scheda discreta, ed a maggior ragione su uno da 17".
Se consideri il fatto di aspettare la nuova generazione, allora non comprerai mai nulla, perché ci sono sempre prodotti nuovi in uscita. Ad esempio, se decidi di aspettare Skylake per il processore, considera che i primi prodotti in uscita saranno "beta", e per avere un prodotto senza bug dovrai aspettare almeno qualche revisione hardware, quindi almeno un paio di mesi. A quel punto perché non aspettare gennaio, quando Nvidia presenterà la nuova generazione di schede video basate su Pascal? E poi vedere come reagirà AMD (visto che sembra che la next gen di schede video sarà una rivoluzione per entrambi i chipmaker)?
Per esperienza, prendi quello che ti serve quando ti serve, nessuno ti impedisce di cambiarlo più avanti ed intanto hai il prodotto d cui hai bisogno. Considera infine che un prodotto di fine generazione sarà di sicuro più "rodato" di uno di inizio gen.

elprez

Hp x2 2015 e sei tranquillo per quanto riguarda completezza.

Lorenzo Caner

Appena ricontrollato:
650 circa la versione 128gb/4gb

Lorenzo Caner

Trovaprezzi giusto qualche giorno fa...

Lorenzo Caner

Trovaprezzi qualche giorno fa

Luca

conviene sempre aspettare ..... qualsiasi sia il momento.

Ivo.T

Dove lo hai trovato a 700 euro con la ram a 8gb?

Giovanni

Conviene aspettare skylake anche nei portatili da 15/17" di fascia medioalta o può andare bene anche il solito i7 5500U che quasi tutti usano adesso? (Ovviamente parlo di un processore skylake equivalente a quello). Se si, quando usciranno i primi laptop con un processore skylake di questo tipo?

Luca Lindholm

Tutti questi 'suggerimenti' di Intel li applicherà la Microsoft nel Surface Pro 4???

Temo di no, ma spero sempre di sì! :(

Lorenzo Caner

dell venue 7140. Core M, ssd, 8gb ram, 11 pollici a 700€ circa

justmt

Cosa conviene prendere al momento come 2 in 1? Ho già provato Acer switch 10, Lenovo miix 2 e Asus T100

cescfab_4

La combo SSD + eMMC credo che, per ora, sia quella più utile e da implementare anche subito...

Manu

Del WiGig se ne parlava già nel 2011, ad oggi ho visto a quanto è servito.

Giacomo

WOW.
Fra quanto queste novità cominceranno ad essere disponibili?

Luca Bastianello

forse si vedrà la metà di questo tra 2-3 anni a prezzi spropositati. Ancora oa in fascia media gli SSD sono una chimera.

Sebulba

Giustamente Intel da un ampio supporto.. Che poi questo non venga realmente sfruttato dai vari produttori è normale... Dipende sempre da costi-richiesta

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Mac Mini Apple Silicon M1, ho QUASI sostituito il mio desktop da 2K euro

Recensione HONOR Router 3: il miglior Router Wi-Fi 6 qualità/prezzo

Apple Silicon è il futuro di Apple: da desktop a smartphone, andata e ritorno