Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Intel Skylake: in arrivo schede madri ibride DDR3/DDR4?

03 Luglio 2015 9

I Processori Intel Skylake introdurranno ufficialmente il supporto alle memorie DDR4 sul segmento di fascia mainstream, una mossa che senza dubbio faciliterà la diffusione su larga scala di questo tipo di memorie RAM.

Se la maggior parte delle schede madri utilizzerà quindi DDR4, i prodotti di fascia medio/bassa offriranno la possibilità di montare DDR3, questo per chi vuole risparmiare qualcosa passando alla nuova piattaforma.

Altre opzioni possibili (o forse è meglio dire flessibili) sono le schede madri ibride con supporto DDR3 e DDR4, questo almeno guardando alle ultime proposte di partner Intel come Biostar. L'azienda infatti ha mostrato al pubblico le schede Hi-Fi H170Z3 (mATX) e Hi-Fi B150Z5, basate rispettivamente su chipset H179 e B150 e compatibili appunto con entrambe le tipologie di Memoria.

La scelta di integrare il doppio supporto RAM sembra a prima vista positivo, tuttavia in passato i risultati non sono stati eccezionali. Basta pensare al chipset 915P che poteva montare sia DDR2 che DDR3, il tutto però con non pochi problemi di compatibilità.

E' vero però che i progressi fatti in 10 anni non sono stati pochi, in primis l'integrazione del Memory Controller direttamente nella CPU. Vedremo come si comporteranno i primi esemplari di queste motherboard.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alexander

Alla fine che sia CL 21 o 9 non cambia molto, sicuramente sarà più performante, ma la cosa è impercettibile.
Anche io dovrò passare a Skylake.. a pensare che sono ancora su un umilissimo Prescoot 3.0GHZ . Un carroarmato questa CPU... Aspetterò anche io Dicembre... Mi farò questo autoregalo.
Comunque i prezzi delle DDR4 solo identici a quelli delle DDR3. Non vedo tutta questa differenza di prezzo...

spoke97

Secondo me vale la pena aspettare PCI-e 4.0 e memorie DDR4 con timings decenti...

Michele Lele Catanese

Eh vorrei ma siccome ho un i5-2400 e una 970, facendo vari test in game non la vedo mai dare tutta se stessa

spoke97

Io aspetterei ancora ;D

Francesco

francamente non se ne sente l'esigenza di nuove RAM o CPU più potenti

Avanti tutta sui 10 nanometri e anche meno per avere stesse prestazioni con consumi inferiori

Michele Lele Catanese

Spero vivamente che ci saranno anche ibride, siccome a fine anno passerò a Skylake (e non ho intenzione di spendere milioni per le DDR4, dato che devo spendere anche per la MOBO nuova)

Maurizio Mugelli

piu' che altro finisci per pagare la scheda minimo un 50% in piu' (perche' raddoppiare le linee di controllo, integrare un sistema di switch fra modalita' e modalita' ecc. costa) e alla fine o usi un tipo o usi l'altro, sono soldi buttati e basta.
se invece intendono soltanto che il chip puo' essere montato su entrambi i tipi di mb e' gia' cosa piu' fattibile, specie se riescono a creare un controller ibrido che ricicli la maggior parte della logica per gestire entrambi i modi.

NaXter24R

C'è da dire che prima le ram erano un tormento. Spesso per una lievissima variazione davano molti problemi che oggi, salvo OC estremi o particolari incompatibilità non danno più

Giulio

Auguriamoci di no, come ricorda l'articolo gli ultimi tentativi sono stati deludenti. In ogni caso, basta evitarle :D

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!

Recensione AMD Radeon RX 7600 XT: mainstream ma con 16 GB di memoria

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione GeForce RTX 4080 Super FE: il modello total black di Nvidia