Android 5.1 su Honor 4X in una prima video preview

23 Giugno 2015 6

Nonostante Honor (leggasi Huawei) non sia famosa per essere rapida nel fornire le ultime distribuzioni Android sui suoi terminali, nel corso delle ultime settimane le prime versioni beta di Android Lollipop 5.1 stanno arrivando in modo considerevole per buona parte della gamma di smartphone più recenti.

Dopo Honor 6 che ha già ricevuto i primi firmware beta su base Lollipop 5.1, nel corso delle ultime ore è stata pubblicata una prima video preview anche per Honor 4X, sempre con Android 5.1 e interfaccia aggiornata all'ultima EMUI 3.1.

Il video conferma un arrivo a breve della versione ufficiale tramite OTA, il software scorre già molto fluido e senza impuntamenti, il rilascio è dunque previsto entro l'estate.


6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cicciput77

Più che altro dovevano far vedere se le notifiche toast sono attive e se è cambiato il multitasking in stile carosello, visto che la EMUI rende praticamente invisibili le modifiche grafiche di qualsiasi veriosne android..

IlNabbo

Brava zte.. Forse mi dovrei ricredere sui tuoi prodotti..

matteo795

dovrebbero sbrigaarsi anche per il p8 lite...almeno spero di vedere android M fino a quando lo terrò...

DevHunter

Ottima notizia, vuol dire che probabilmente arriverà anche per il gemello GPlay Mini!
Finalmente si stanno impegnando sugli aggiornamenti dei device. Evidentemente la colloborazione con Google sta portando i suoi effetti

Alessio11

Finalmente huawei si sta dando una mossa!!

DesignFirst

Qualcuno che ha questo Honor 4X è riuscito a togliere la pellicola pre-applicata? Chiedo perché ho sentito molte persone che non riescono nemmeno a toglierla tanto è applicata bene...fatemi sapere, Grazie! :)

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2: quello che non vi hanno detto, un mese dopo

Recensione Motorola Razr 5G: lo smartphone per distinguersi