ARM presenta le nuove GPU Mali

19 Giugno 2015 13

La serie di GPU Mali è la soluzione multimediale utilizzata per piattaforme di tipo "system on a chip" incorporate in SmartTV, smartphone, tablet e set top box. Per far fronte alla sempre più alta richiesta di potenza in ambito grafico da parte dei vari produttori, ARM ha presentato le nuove GPU Mali che vedremo probabilmente 'in azione' in futuro su molti dispositivi Android (e non solo).

Tra le aziende clienti di ARM c’è, come sappiamo, la Samsung con i suoi SoC Exynos che includono le GPU dell’azienda. Nonostante la volontà di prendere le distanze da ARM realizzando GPU proprietarie, il colosso coreano ha invece firmato un accordo di licenza per altri sei anni. Le GPU Mali lavorano perfettamente in combinazione con l’architettura di ARM e sono per così dire in competizione con quelle Adreno presenti sui SoC di Qualcomm. Le GPU presentate sono quattro , Mali-T820, Mali-T830,Mali-T860 e Mali-T880 e trovate le rispettive descrizioni nelle immagini di seguito.



13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Daniele Santopietro

be certo oggi non abbiamo un 286 ne db borland, ma abbiamo altro, ARM non ha il parco app che ha x86, il play store non offre niente di eccezionale, se mi dai un octacore per farmi girare Real Racing 3 su uno schermo QHD mi levo tanto di cappello, devi aggiungere che stai su uno schermo 5.5" con la batteria che dura 2 ore scarse.

Maurizio Mugelli

sei molto limitato, io facevo girare db borland con dei 286.
sti giovani di oggi, non sanno mai apprezzare quel che hanno.

Daniele Santopietro

un potentissimo computer....non lo sapevo quindi mi stai dicendo che posso vendermi il portatile e il pc fisso, che quindi su questi potentissimi cell ci posso far girare un db oracle e collegarlo comodamente ad una tastiera e un mouse.... e vabbe ovvio un video senno dopo 10min devo operarmi agli occhi!! :D :D

guarda: http://www. digitalic. it/wp /tecnologia /risorse-gratis /le-50-app-gratis-piu-scaricate-per-android/70229

Tra le prime 20 ce ne sono 12 per "scoppiare" e le altre sono giochini hahahaha io tutta sta potenza di calcolo che porta questi smarphone perennemente a 40° con le batterie che durano 3 ore non la capisco scusami ma sono limitato :D

franky29

a me va bene che la usano ancora almeno se si diffonde sempre di piu è meglio cosi continuano a svilupparci :D

"Soap" MacTagliatelle

La serie 8xx non è l'evoluzione della 2xx, sono stati presentati insieme, solo che la prima è dedicata alla fascia alta e la seconda a quella bassa

Maurizio Mugelli

varie presentzioni di arm, anni fa

irondevil

io non critico il fatto di contenere i costi , critico il fatto che propongano quelle soluzioni su chip di fascia media e non solo bassa.

Emanuele Arilli

trovami un telefono con snap 8xx a 60 euro e lo compro

Maurizio Mugelli

no, e' un potentissimo computer che puoi portare in giro ed usare -anche- per telefonare.
le funzioni telefoniche sono diventate praticamente quelle meno usate ormai.

Daniele Santopietro

e quelli che si prendono il Decacore da 2ghz con la Mali-T880 che fanno calcoli quantistici sull'evoluzione molecolare dell' universo in tempo reale? o alla fine ci telefonano e basta? alla fine e' un telefono.....

Elia Furlani

e quelli che si comprano ancora windows phone con snapdragon 200 quando siamo alla serie 8xx

Maurizio Mugelli

mali 400 e 450 hanno un die size microscopico, nessun'altra gpu li batte mantenendo compatibilita' con le interfacce moderne, in altre parole costano meno di qualsiasi altra gpu per i produttori.
molto meno.
per un prodottore che vuole contenere i costi a tutti i livelli sono praticamente un must.

irondevil

ma quelli che usano ancora la 400mp e la 450mp sono iscritti alla newsletter di ARM Holdings ? forse non sanno che siamo alla serie 8xx

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente