Bowers&Wilkins ha realizzato un impianto audio da 1 milione di Euro e 120.000W

01 Giugno 2015 30

Bowers&Wilkins ha realizzato un impianto audio custom (cioè su misura) per il Primavera Sound festival di Barcellona. Il risultato è un sistema davvero notevole: a comporlo sono 32 woofer da 15", 32 lower midrange da 10", 16 midrange da 6" e 64 tweeter da 1". L'erogazione complessiva è di 120.000W, mente il costo della realizzazione si attesta intorno al milione di Euro.

Le tecnologie utilizzate comprendono il meglio che Bowers&Wilkins è in grado di offrire: troviamo, anzitutto, i tweeter a doppia cupola, come quelli installati sulla serie 600. Questo tipo di soluzione contribuisce a ridurre la distorsione, mantenendo le vibrazioni al minimo.


I midrange sono dotati di sospensione FST, con coni in Kevlar, mentre i lower midrange ed i woofer sfruttano soluzioni derivate dalla Serie 800. I trasduttori dedicati alla riproduzione dei bassi sono una versione custom dei Rohacell che troviamo sulla Serie CT800, con l'aggiunta della tecnologia Flowport (permette all'aria di muoversi con maggiore efficienza).

Il risultato finale, secondo il parere di chi ha potuto ascoltare il sistema audio, è in linea con la sonorità che caratterizza i prodotti Bowers&Wilkins.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Phone2go a 629 euro oppure da eBay a 672 euro.

30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vasc Nizz

Avere un subwoofer comporta anche aspetti negativi, per esempio se ho 2 canzoni non molto simili come equalizzazione se non regolo i parametri dall ampli mi vien giu la collezione di lattine dalla scrivania, rimedio a questo usando 2 ampli diversi in parallelo, tengo il sub a fare solo i bassi e sotto ai 60 hz perche senno fa quell effetto tubo casino che è uno schifo e anche se ce un pezzo equalizzato male sarà solo una botta d aria

Fabio Lanzoni

Naaah sotto i 100 sono troppo puliti.. fidati, al vero tamarro, io parlo di professionisti, piace quando il sub va su è giù con escursioni pazzesche.

Càzzate a parte... un conto è la fedeltà, un conto è come spesso accade confondere il brusio e il rumore con la qualità di un sistema.

Certi sistemi introducono dei suoni che non esistono nella realtà ed è solo un gran brusio.. specie lo vedi nei classici impianti da truzzo per auto.. chiaro io non so come suona il tuo era solo una parentesi.

Vasc Nizz

Premesso che suono la chitarra elettrica da un bel po di anni le frequenze medio alte mi piacciono e anche molto, il tamarro professionista ascolta suoni sotto ai 100 non ai 200, e comunque a me che non ascolto musica elettronica non basta che si sentano i 450000 hertz se poi non arriva sotto i 60, l impianto che ho io va dai 15 hz ai 16000 ed è il meglio secondo me come risposta di frequenza, non mi piace sentire una canzone in totale assenza del basso o del kick della batteria

Fabio Lanzoni

Ma ha 32 woofer da 38 cm.. più bassi di così..

Fabio Lanzoni

Il tamarro professionista ascolta solo suoni sotto i 200 Hz.. il resto non conta.

Per le persone comuni invece è solo baccano.

Fabio Lanzoni

Professionali?

Professione tamarro.

Fabrizio Bocci

che costruttore Bowers&Wilkins...ogni tanto vado sul loro sito a sbavare sulla serie 800Diamond...oppure a guardare l'impianto che hanno realizzato per i mitici Abbey Road Studios...

Vasc Nizz

Che la macchina conduce vibrazioni anche no, casomai l ambiente molto piccolo, comumque avendo provato lo stesso subwoofer e lo stesso ampli sia in macchina sia in casa la differenza è poca, in macchina fa un po piu pressione in casa lo senti bene solo in certi punti della stanza

JackStrambo

Ye casino senti come pompa, sfascio tutto.

olè

ma casomai saranno più accentuate perchè quando sei in macchina la macchina stessa conduce le vibrazioni? ma forse eh

Joan

Lo metto nella mia immortale Stilo

Vasc Nizz

Ho un abbinata pre amp e finale pioneer 150 watt con casse bose series 3 reflex, il suono è sublime, e anche i bassi sono ottimi....col sub ho 600 watt solo per i bassi e per far del casino va benissimo

radios

Se hai possibilità vai in un negozio di hi-fi hi end e fai qualche ascolto. Basterebbe una coppia di diffusori con oltre i 91 dB abbinate ad un ampli anche solo di 40 watt, meglio ancora se è un valvolare e tiri fuori dei bassi profondi e potenti, oltre a questo hi una qualità audio notevole. C'è un mondo dietro hi-fi da scoprire

Vasc Nizz

Io tengo in casa un sub woofer da 30 cm da auto perche mi piacciono i bassi profondi, abbinato a 2 medi è abbastanza soddisfacente, il suono non è pulito come sulle bose che tengo in sala ma la potenza è buona

radios

La butto li.... mi immagino un concerto con questo impianto che ci suonano sul palco: manu katche alla batteria , Marcus Miller al basso, job bonamassa alla chitarra e herbie hancock al pianoforte. Siti cazzzz...

JackStrambo

"Il risultato finale, secondo il parere di chi ha potuto ascoltare il sistema audio, è in linea con la sonorità che caratterizza i prodotti Bowers&Wilkins."

Oh mi raccomando, persona che ha potuto ascoltare il sistema, non sbilanciarti troppo per un impiantino terra terra del genere eh.

Ratchet

Ci sta in auto?

radios

Il sub woofer è indicato x impianti home theater. X audio o alta fedeltà non serve. In auto l'audio non potrai mai ascoltarlo degnamente perché lo spazio non te lo permette. Meglio un bel impianto a casa che in auto.

Vasc Nizz

È logico che non so come suonano guardandoli pero a vedere dal tipo di membrana mi immagino gia il suono che può avere perche non credo che questi abbiano un suono completamente diverso da altri dello stesso genere, e posso dire che preferisco quelli da auto cone tipo di suono... Domanda a parte perdona l ignoranza ma in impianti del genere si fa senza sub woofer?

radios

Qualsiasi woofer è adottabile in ambiti diversi. La differenza la fa il progetto,crossover e gli amplificatori riguardo il suono. Ogni progetto è a se .
Riguardo i materiali penso che dovresti informarti meglio e anche questi vanno incidere su dove hai bisogno di adattarli.
Poi i woofer non devo guardarli ma li devo ascoltare.
Perciò l'estetica e relativa.......

Vasc Nizz

Materiali diversi, valori elettrici diversi, suono diverso, in quelli da auto professionali le frequenze basse sono molto piu accentuate e nitide, e sono anche molto piu belli da vedere

radios

E quale sarebbe la differenza tra woofer da auto e questi secondo te ?

Vasc Nizz

A me fanno schifo i woofer di quel genere, molto meglio quelli da auto

Mauro

Che spettacolo!!! ma ce lo posso connettere il mio nokia 5250 per sentire la musica?

Umberto RSX™

OMG epicità totale xD

MartinTech

no no esiste davvero questa.."cosa". Si chiama DJ Mobile ed è realizzata dall'artista olandese Olaf Mooij

Umberto RSX™

Esiste veramente o è un fotomontaggio? XD

MartinTech

120.000W? Bitch please..

asd555

Aspe' che forse ho due spicci...

radios

Che potenza !!! Audio x palchi . Ho in casa un paio di cm9
X il momento mi danno ancora soddisfazioni.
Ma mi piacerebbe cambiarle con delle b&w 803 Diamond.

Recensione TV Panasonic OLED LZ1500: il migliore anche senza soundbar

LG OLED Flex il primo 42" (OLED) pieghevole al mondo | Video Anteprima

Recensione TV Samsung OLED S95B: benvenuta concorrenza!

TCL TV QLED C735 da 98”: anteprima (con misure) del Cinema in casa… e non solo!