La Recovery TWRP ora supporta la crittografia Qualcomm per il OnePlus One

18 Maggio 2015 8

Novità interessanti per tutti coloro che amano sperimentare con OnePlus One e vogliono il massimo della sicurezza per i propri dati. Il Team dietro la recovery TWRP ha appena annunciato che la famosa recovery modificata adesso supporta la crittografia nativa Qaulcomm, un sistema che sfrutta l'hardware degli Snpadragon per migliorare la sicurezza del dispositivo in uso.

OnePlus One è disponibile su a 589 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giovanni Signorini

Oggi sono in questa modalità i redattori...
Anche in un altro articolo hanno scritto "Cuperitno" al posto di "Cupertino".
Almeno strappano un sorriso :)

XperiatSony

"Qaulcomm", "Snpadragon"

Oliver Cervera

encryption e via :D

R4nd0mH3r0

cripta

Alex Gombi

Ottimo ;)

krzh

Crittografia?
Criptazione LOL

Andre

la crepitazione? cos^ da rendere scoppientante anche questo chip oltra allo snap 810

NdR91

Quali sono i benefici?

Recensione Xiaomi Mi 10 Pro 5G, audio super e video 8K ma il prezzo sale

#HDonAir faccia a faccia con Samsung: le nostre e le vostre domande

Migliori smartphone fino a 200 euro: ecco i top 5 da comprare | Marzo 2020

Recensione Samsung Galaxy S20+: quel che serviva, senza strafare