Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Apple, ecco tutto quello che gli analisti prevedono per il prossimo iPhone

18 Maggio 2015 539

iPhone 6 ed iPhone 6 Plus stanno infrangendo ogni record di vendita ed hanno permesso ad Apple di realizzare trimestrali con numeri decisamente importanti. La società di Cupertino, ovviamente, non si culla sugli allori ed è già al lavoro sulla prossima generazione di iPhone che dovrebbe essere annunciata nel corso del mese di settembre.

Come ogni ciclo produttivo di Apple, il prossimo iPhone dovrebbe mantenere invariato il design migliorando, invece, il comparto hardware. In una nota diffusa dalla società di servizi finanziari Citi, alcuni analisti hanno evidenziato quali potrebbero essere le principali novità del presunto “iPhone 6s”.

Innanzitutto ci saranno sempre due versioni. La scelta di realizzare un iPhone con display da 4.7 pollici ed uno con display da 5.5 pollici è stata sicuramente indovinata. I nuovi iPhone, tuttavia, dovrebbero avere display migliori ed un vetro protettivo ancora più resistente. Non dovrebbe mancare il “Force Touch”, già sperimentato su Apple Watch e sul touchpad del nuovo MacBook, che permette di riconoscere la pressione prolungata del dito per funzionalità supplementari.

Gli analisti prevedono anche un miglioramento delle potenzialità con 2GB di memoria RAM integrata ed un nuovo processore Apple A9 (realizzato da Samsung) che dovrebbe permettere prestazioni più elevate nell’ordine del 25%.

Anche per il comparto fotografico sono attese novità. Si suppone, infatti, l’utilizzo di un nuovo modulo da 12 megapixel che dovrebbe permettere la cattura di video in risoluzione 4K.

Miglioramenti, infine, anche per la scocca. Nessun cambiamento del design, come detto, ma dovrebbe essere utilizzata la lega di alluminio Serie 7000 (zinco e magnesio), molto utilizzata in campo aerospaziale e già adottata su Apple Watch, che assicurerebbe una resistenza del 60% superiore alla tradizionale lega di alluminio.

Citi, infine, prevede che i nuovi iPhone 6s permetteranno ad Apple di raggiungere ancora ottimi risultati. iPhone 6 ha permesso una crescita del 40-50% anno su anno; il nuovo iPhone 6s dovrebbe permettere una crescita del 34% nel corso dell'esercizio 2015.


539

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
comatrix

I soldi non mi mancano (per fortuna), nonostante ciò non è perché ho i soldi che la presa per i fondelli cambia concetto.
E siamo coerenti, lo slowmotion non è una cosa primaria, cioè la base del terminale. Casomai lo sono il Bluetooth, il Wifi, GPS, Modem ecc...

Giovanni

Le cose che per te secondarie per altri possono essere prioritarie. Magari il tuo amico ha tanti soldi che gli escono dalle orecchie e deve spenderli in qualche modo...tu invece magari sei un poveraccio e ti tieni caro caro il tuo Note 2...è solo un esempio eh ;-P

Mattev

Hai ragione anche tu, ma, appunto, son punti di vista :) la cosa bella è che, come dici tu, hai venduto un iP4 a 180 dopo 4 anni di vita (l'anno scorso mi è parso di capire, no?), mentre un Galaxy S, se lo vendi a 99€ è tanto.
E' anche vero che gli iPhone si svalutano più in fretta rispetto ad un tempo, ma se un iP6 si vende a 400€ l'anno prossimo (considerando sempre che è usato), risulta una scelta migliore dal vendere il mio G3 (per dirne uno) a 200usato quest'anno. Ovvio è che qualcuno potrebbe scegliermi il G3 perché lo prende a metà prendendo comunque un top di gamma, ma la "massa" questo ragionamento lo fa molto poco :P

comatrix

Guarda che il Note 2 p stato il primo terminale ad introdurre lo slowmotion. Sai quante volte l'ho usato in 3 anni: 2 volte!
Non è una funzione primaria, e ciò che4 stai definendo do tu son solo cose secondarie.
Rivedi le tue priorità per un dispositivo mobile, che sarebbe meglio

xbros

Sono d'accordo sai o col tuo ragionamento ma per quanto riguarda le valutazioni dell'usato su iPhone sono diverse.Ora poiché molta gente vende il suo iPhone usato i prezzi si sono abbassati,perciò un iPhone oggi giorno o lo vendi prima del suo primo anno di vita ( per passare ad esempio dal 6 al 6s) oppure te lo tieni per più di due anni perché dopo un tot di tempo il tel non svaluta più ( ho venduta quasi un anno fa un 4 a 180 euro e ora ne devo vendere uno uguale e lo posso fare allo stesso prezzo).
Se cerchi ora la differenza tra un ip4 e un ip5 usati di prezzo non è molta (50/60 euro).pure un 5s ora si trova sui 350 400 euro e non sono passati nemmeno due anni e un Samsung s5 come hai detto tu si trova sui 300 quindi a parte il primo anno di vita o telefoni più datati( che mantengono il prezzo grazie alla mela dietro) la differenza di usato tra gli iPhone o gli Android più gettonati per un utente medio (che lo vende dopo due anni di vita) si è molto assottigliata rispetto a prima.

Giovanni

tu con il Note 2 giri video in 720p a 240 fps?
no dico perchè magari è questo che interessa al tuo amico...e nessun android lo fa

SteDS

No assolutamente no, uno perchè la produzione di Samsung ha un costo due perchè Apple realizza guadagni pazzeschi con il suo software (che costerà 1/10000000 rispetta quello che guadagna) e i suoi servizi (basti pensare all'app store)

Sheldon Cooper

1997. Non proprio prima di iPhone.

Mi dispiace per il vostro fegato.

(Notare che sono utente android con Note4...)

fire_RS

e basta con sto note 2...potrei dire la stessa cosa del mio omnia w pagato 170 € 3 anni fa su...

fire_RS

veramente sarebbe l´ esatto contrario..iphone costa di piu´ come produzione perche´ apple lascia fare tutto (ovviamente pagando) a fornitori esterni, tra cui samsung stessa...samsung invece si produce tutto in casa nelle sue fabbriche

corrado

mi spiace non quindici anni prima, non falli epr i soldi ricevuti da MS lo zio bill

Sagitt

Le Rom hanno condizioni infinite, eventuali blocchi, evasione garanzia, perdita drm sony, instabilità nella maggior parte dei casi, dati in mano oltre che a Google ad aziende o privati ignoti, possibili backdoor, rimozione di feature del telefono, possibili brick, inox, dati allo sbando accessibili da recovery, costante obbligo di gestione manuale di eventuali aggiornamenti e tanto altro. Possono essere comode in certe situazioni ma l'utente medio che compra lo smartphone e non sa mettere una Rom cosa fa? Non sono mica tutti dei nerd e le aziende che fanno pagare per i loro dispositivi dovrebbero garantire un minimo di supporto stile nexus. La frammentazione Android esiste mica perché me lo immagino io ma perché le aziende se ne fregano. Detto questo quell'immagine cosa vuol dire? Sta per uscire il 6s e l'iPhone 5 ha ormai 3 anni, se un 16 gb costava 699 quei prezzi sono poco meno della metà, poi bisogna analizzare ogni offerta per vedere se è un'asta, in che stato è il telefono ecc... Un 5 16 gb messo bene e con confezione si vende anche a 300, fai comunque conto che la situazione del 5 è diversa rispetto annate precedenti visto l'uscita del 5c e che nuovo si porta a casa anche a 320€. Chiunque potrebbe fregarsene dell'alluminio e comprare il 5c, cosa che ho visto fare. Infatti il più grande errore del 5c è stato proprio questo

Davide

Chiedilo cosa? Convinzione di cosa? Hai scritto una cavolata di dimensioni gigantesche infatti chiunque (che abbiano apple wp o android) te lo stanno facendo notare. Non puoi metterti a comparare il costo di 2 device comprati a prezzo pieno con il costo di 1 device a prezzo scontato semplicemente perchè non ha il minimo senso secondo nessun punto di vista.

Puoi comparare il costo di 1 ip6 con il costo di 1 Note 4, puoi comparare i costi di rivendita dopo 3 anni e vedere chi perde di più o chi perde di meno, ma non puoi dire: io sono figo perchè ho speso 470€ 3 anni fa e ora ho un device vecchio mentre il mio amico è scemo perchè ne ha spesi 1300 per 2 device e ora ha un device nuovo di palla.

Oltretutto l'unica cosa che potresti dire è che il tuo amico è scemo perchè poteva tenere ip5 più tempo, o che poteva comprare ip5 e ip6 non in Apple store così risparmiava ma niente di più.

Simo

Mai sentito parlare di a53 a57 a72 a15 ecc?

comatrix

Mica ti do torto, ma se fai una ricerca su internet sai benissimo su che prezzo basarti più o meno, a meno che, ripeto, non trovi il pollo di turno.
Guarda i prezzi che escono sotto in immagine. Fai una media e vedi a cosa potresti vendere/acquistare tale prodotto.
Non devi fare un discorso personale o il pollo di turno, devi fare un discorso coerente (f5)

comatrix

Esatto!
In realtà, invece, sono oggetti tecnologici che appartengono alla categoria di elettronica di consumo, quindi vendere perché sono diventati alla moda significa solo aria fritta (sai benissimo a cosa mi riferisco).
E non è ciò che sto dicendo da anni e anni?
E secondo te faccio differenza alcuna?
E quando parlano di innovazione, introducendo nuove funzioni, cui molte si possono espletare da almeno 3 anni se non oltre, poiché implementazioni software, non è aria fritta pur di vendere?
E che cosa credi abbia fatto Marketing per cosa?
A me hanno detto sempre, durante il percorso formativo del marketing:

- ricordatevi che il compito del marketing è di far "percepire" all'utente le potenzialità di un prodotto, non effettivamente quelle che espleta

Sai cosa risposi io:

- quindi aria fritta in pratica

Sai la risposta?

- in realtà si, in pratica no

Il termina realtà è riferito al prodotto, il termina pratica no, perché il marketing fa si che il prodotto venga visto in maniera diversa da ciò che è realmente, o perlomeno ne enuncia solo alcune parti e generalmente le migliori, cercando di sminuire al minimo le peggiori.
Ergo è la solita solfa alla fine dei discorsi:

- aria fritta

Marco N.

Beh ma che non li spenda tu logicamente è una cosa puramente soggettiva,non è detto che perchè tu non daresti mai 480 euro per un iPhone di due anni tenuto bene,tutti debbano pensarla in questa maniera.Io quando ho messo l'annuncio mi sono basato all'incirca a quanto si trovava mediamente sul mercato dell'usato in quel periodo nella mia zona tenendo conto ovviamente di come era tenuto il telefono,cioè come nuovo.Ho inserito l'annuncio e dopo pochi giorni ho chiuso la compravendita a quella cifra.Se lo hanno acquistato vuol dire che gli andava bene,altrimenti o avrei calato il prezzo o lo avrei ancora con me.Non ho mica obbligato nessuno a comprarlo a quel prezzo!Ho solo riportato la mia esperienza per rispondere a quella che hai riportato tu e basta.Per il resto per quel che mi riguarda il mondo è bello perchè è vario e ognuno ha un suo propio pensiero in merito ad ogni cosa.Ciao!

NaXter24R

Il punto è che si son evoluti in oggetti di moda, e quindi il prezzo aumenta

Insider

Non preoccuparti ;) scusami anche tu per aver risposto male (molte volte, scrivendo, si possono fraintendere i toni)!
Per quanto riguarda i "mi piace" non saprei :( non ci ho mai fatto caso e non saprei nemmeno a chi chiedere :(

comatrix

No no, invece te ne parlo eccome anche delle rom, che fanno rivivere terminali che per il mercato sarebbero morti, ed invece vanno ancora benissimo (cosa impossibile da fare su iOS). E con l'ultima versione del sopftwre n mlti casi, e che girano molto meglio di iOS8 sui terminali più datati.
E tanto per dire, visto che dici che quel link non vale nulla (tanto per dimostrare che ogni volta la coerenza la bistrattate ogni volta, pur di rigirare la frittata), ecco su cosa si basa la maggior parte dell'utenza, quando esegue una ricerca su internet per basarsi sui prezzi e su come acquistare e valutare un terminale (f5)
Ora prova a negare pure questo, cioè pure l'evidenza ci scommetto che negherai

Cristiano "Oxitaurus"

Scusa L'OT mi hanno cancellato l'immagine di stamane (e questo lo accetto sono stato uno stup1do) e le varie risposte ma come che hanno tolto alcuni voti positivi che ho messo??? (tipo al tuo saluto)

...a comunque ti chiedo scusa per tutto e non succederà più.

Sagitt

Quel link non vuol dire nulla, io 8 mesi fa ho venduto il 4 16 gb di mio padre con tasto home andato a 180€ E molti mi offrivano 150. Quei valori sono come il valore delle auto di quattroruote che è puramente indicativo. In ogni caso la svalutazione va fatta in base al prezzo iniziale non a quello che pare a te, iPhone mantiene il valore quindi sai PER CERTO che se lo prendi al day ore o dopo 1 anno, dopo 2-3 anni riesci a guadagnarci comunque un buon 40% del valore iniziale mentre gli altri produttori sapendo che svalutano subito ti obbligano ad attendere almeno 3-4 mesi dall'uscita, quando ormai il terminale è già a metà del suo ciclo vitale, e si parla di negozio non di siti spastici che vendono materiale importato con garanzie non sempre valide, in quel caso ciò che paghi meno è dovuto ad altri fattori. Se prendi un device alternativo a prezzo di lancio, quando ha senso comprare un dispositivo di nuova generazione dopo 2-3 anni sei buono di rivenderlo a un 15-29% se va bene. Poi la storia che lo adatti alle esigenze ha poco a che vedere con il resto, che esigenze? iOS 8 gira sul 4s come sul 6 e tutti fanno le stesse cose come supportato dallo specifico hardware. Non mi nominare le Rom che sono uno scenario totalmente separato e dalle innumerevoli comdizioni e svantaggi

comatrix

Si come no, certo, UNO solo eh, che poi oltretutto ha pure applicato un'altra risposta.
Ma si certo come no, hai ragione, lo sto facendo apposta.....

comatrix

No calma i calcoli matematici si fanno eccome, casomai non puoi paragonare l'esperienza, quello si, ma la matematica non è un'opinione.
Ed un iPhone 5 da 16GB del 2012 come detto precedentemente, una persona coerente non lo acquista per un valore superiore ai 250€ (cioè l'ha venduto correttamente, né più né meno, poi se trovi il pollo è un altro discorso).
Detto questo è tangibile il fatto che ci abbia perso 450€.
Il mio punto era che se un terminale si svaluta, ci perdi di meno, oltre al fatto che se un terminale puoi adattarlo alle tue esigenze, ci perdi di meno, poiché ti dura di più (è un fatto tangibile, non è utopia).
Oggi come oggi, il mio Note 2 pagato 479€ lo potrei vendere tra i 150/200€ (ma più 150, poiché 200 ho perfino l'acquirente, ma non sarebbe corretto parlarne in linea generale oppure facciamo una via di mezzo 180€ toh, ma non è questo il punto), ma resta il fatto che dopo 3 anni tra i due terminali se vado ad applicare il concetto di svalutazione, che una persona ci perde di meno e spende di meno se un dispositivo si svaluta piuttosto che mantenga il prezzo, Su questo non c'è ombra di dubbioc (fatti due calcoli matematici).
Oltre al fatto che, ribadisco per l'ennesima volta, avere la libertà di poter manipolare il terminale come lo si desidera, permette una vita molto più longeva di un terminale ove non si possa fare nulla o ben poco.
Queste sono cose tangibili, ecco perché oggi con un Note 2 la gente in generale si trova ancora bene, mentre con un iPhone 5 la gente preferisci aggiornare (non tutta eh).
Non mi puoi venire a dire il contrario, non perché sono io a dire ste cose, io non centro nulla, centrano i concetti stessi:

- manipolabilità
- libertà di agire anche sul fatto di poter utilizzare altri tipi di versioni
- il fatto che più a lungo tieni un terminale e meno lo cambi meno ci perdi in termine di soldi (se devi cambiare un terminale ogni 2 anni, beh spendi più soldi se lo cambiassi ogni 3, è un dato di fatto mica un'opinione)

Guarda ti do un link, trovato in rete, neutro che data di lunedì 8 settembre 2014, ergo di ben 8 mesi fa e guarda cosa scrive circa l'usato iPhone di Apple:

iPhone 3Gs, 16 gb, usato, normale usura, con scatola
35 euro

iPhone 4 16 gb, usato, normale usura, con scatola
105 euro

iPhone 4s 16 gb, usato, normale usura, con scatola
175 euro

iPhone 5 16 gb, usato, normale usura, con scatola
265 euro

iPhone 5c 16 gb, usato, normale usura, con scatola
260 euro

iPhone 5s 16 gb, usato, normale usura, con scatola
360 euro

Ora ti pare che il mio collega abbia venduto il suo iPhone a 250€ troppo poco o correttamente?

Link
http:// www. ilmattino. it/tecnologia/hitech/quanto_vale_iphone_usato_dove_vendere_ebay/notizie/885137.shtml

Insider

Ok... ora ho la prova che lo stai facendo apposta!
Il "NO SENSE" di Saggit o "che commento d1d1c0l0" di Giovanni valgono più di 1000 tue parole...... Dai, non piangere!
Buona notte ;)

comatrix

Appunto leggi bene i commenti e guarda cosa dicono, se non è sempre la stessa cosa riferita al discorso.
E continui a dire che soj oio il tr0ll?
Grazie di aver scritto questo commento, perché inconsciamente mi hai fatto piacere che tu alla fine abbia fatto vedere cosa si sta dicendo da due ore, e che tutti applicano lo stesso concetto, cioè alla fine ci perdi più soldi.

E se mi dici cosa sto dicendo, ribadisco, guarda bene le risposte e leggi bene i termini di scontato, svalutato, prezzo pieno ecc...
Ripeto, inconsciamente poiché non credo tu l'abbia fatto apposta, non hai fatto altro che avvalorare ciò che sto dicendo da due ore, cioè che tutti stanno dicendo che ci si perde di meno se uno compra un terminale svalutato

Sagitt

Non puoi paragonare dispositivi di generazioni diverse solo perché per te "fanno le stesse cose o più" perché il tuo note 2 fa le stesse cose che fa anche un note 4 e via dicendo. Qui non conta quello che serve a te ma il prezzo dei dispositivi di generazioni affine. In ogni caso vai a vendere un s3 comprato a prezzo pieno nel 2012 a 250€! Per la cronaca ho venduto il mio iPhone 5 64 gb a 450€ in famiglia facendo una sorta di sconto dopo ben 2 anni e passa e neanche troppo ben messo, in giro si vendevano anche a 500-550. Se il tuo amico cercava meglio lo vendeva anche a 300. Detto questo puoi anche fare un calcolo di € ma non puoi sommare il passaggio da un 16 ad un 64 o 32 gg che sia, perché è un upgrade di memoria e il paragone se fatto andava fatto con il prezzo del 16 gb. A parte questo il tuo note 2 rimane un device di vecchia generazione e le cose che fa il 6 le fa anche il 5 esattamente come le cose che fa il note 4 le fa anche il 2. Il tuo ragionamento non ha un senso logico se non valutare quanto hai speso tu con i tuoi acquisti e il tuo amico ammesso che esista. Lui poteva benissimo stare con il suo 5 e in 3 anni aveva speso 699 appena uscito e tu 479 dopo mesi dall'uscita, in sconto, magari pure importato.

Sagitt

Mica tutte vengono freezate, molte rimangono attive se necessario, tipo client irc, navigatori, player musicali, radio... Insomma ciò che serve. L'applicazione o il gioco che se non attivo non serve in esecuzione c'è cambia se è freezato? In ogni caso il multitasking c'è ma gestito. Non è un difetto ma un pregio

Insider

(F5)
Vado avanti?
Anzi no... ho dato fin troppa corda ad un Tr0ll!

comatrix

Veramente sei solo tu.
E le risposte te le hanno date anche altri,come qui sopra, che l'utente non gliene frega nulla della percentuale, lui si basa su cosa perde come soldi e la differenza che deve sborsare per avere un altro terminale.
E te l'ho spiegato in termini semplici, facendoti un esempio di un qualsiasi lavoratore e le giornate di lavoro.
E sei ancora qui a continuare a dire che non è così.
E sono il tr0ll? Come no si certo, hai ragione.
Allora ragazzi tr0llate tutti, perdete tutti 450€ di terminale che poi in percentuale ci perdete meno, e dovete lavorare una settimana per riacquistate un terminale invece di due giorni, perché la percentuale ha ragione.....
E le giornate invece che lavorate in più per recuperare i 450€ le potevate per spendere soldi altrove, in altre cose, ma la percentuale vi da torto, ergo avete torto....

Insider

"se proprio lo dovessi buttare"
"se avessi speso 700€"
"se dopo 3"
"se lo dovessi rivendere tra 3 anni"
"se dovessi vendere come l'esempio"

Hai ragione tu ;) siamo in 21 a dirti che sbagli (record mondiale di risposte ad un Tr0ll), ma hai ragione tu ;)

comatrix

No no troppe cose sicure che riflettono la realtà.
Perché per guadagnare 130€ ci metti sui 2 giorni di lavoro.
Per guadagnare 450€ altro che 2 giorni di lavoro.
Metti in percentuale anche questo ora, va cosi eviti di sparare minkhiate a tutto andare

Insider

Troppi SE per essere la realtà....

comatrix

Dici niente, uno Z3c a 280 azz, ottimo prezzo.
Ed al massimo ci perderai 280€ se proprio lo dovessi buttare.
Ora prova a fare lo stesso ragionamento se avessi speso 700€, se dopo 3 ani lo devi buttare.
Cosa penseresti? Che ci hai perso meno in percentuale? O che ci hai rimesso più soldi?
E se lo dovessi rivendere tra 3 anni, e lo vendessi a 150€ perderesti 130€ solamente.
E se dovessi vendere come l'esempio fatto prima 250€ e perdessi 450€, cosa penderesti?
Che fai la percentuale anche su cosa guadagni sullo stipendio? Oppure tiri la somma che lo stipendio è quello che è ed hai speso meno e perso di meno in 3 anni in base ai soldi spesi e la rivendita?

Ma sto dicendo cose fuori dal mondo?

Insider

Non ti ha dato ragione -.-

La frase "lui vole spendere il meno possibile, e perderci il meno possibile" vale solo se usi le percentuali (altrimenti come fai a sapere quanto ci hai perso? con una sottrazione??? -.-)

La percentuale è proprio contro l'azienda, perché mi fa capire quanto ho perso rispetto al mio investimento iniziale (come pensi che funzioni la borsa? con le sottrazioni??? -.-)

Ma davvero, ti lascio l'ultimo parola e la ragione... i fatti dicono il contrario e non serviamo noi due per far capire che ciò che hai detto è sbagliato!

Mattev

Certo, son d'accordo con il tuo discorso, ma tutto ciò è un'arma a doppio taglio. Come dici, con Apple il ragionamento dell'attendere che qualcosa si svaluti non funziona, perché i prodotti si svalutano appunto lentamente e la rivendita di un iPhone 2/3 anni dopo non è abbastanza fruttuosa per recuperare almeno la metà dell'ultimo iPhone uscito, tuttavia, nel caso io lo cambiassi ogni anno, il risparmio c'è, perché quando uscirà il 6S (che ipotizziamo costerà 729€) il 6 lo rivenderò a 530/499€, pagando poi il nuovo 199/230. Prendiamo il valore più basso, ovvero 499 (quindi con il costo più alto del nuovo ovvero 230):
In due anni io avrò speso: acquistoiP6+venditaiP6+acquistoiP6s = 729-499+230 = 460
Ovviamente facendo questo ragionamento dilazionato in 2 anni ci avrò perso il doppio, poiché, a grandi linee, il prezzo di vendita usato di un iPhone scende di 1/3 del prezzo originale all'anno. Il PRO dove sta? Nel fatto che, comunque sia, rivendendo iPhone ci si riguadagna sempre di più che rivendendo uno smartphone analogo dello stesso anno.
Il contro invece? Innanzitutto la perdita di molti più soldi se questo ragionamento non viene applicato entro due anni (anno di acquisto e secondo anno di vita), in secondo luogo, la difficoltà di acquistare un iPhone dell'anno prima a poco.

Ovviamento questo ragionamento va applicato anche al mondo android, dove la doppia lama miete comunque le proprie vittime e ti faccio un altro esempio:

Acquisto S5 (prendo questo per la diffusione Samsung) e lo pago 699 a prezzo pieno. Esce S6 e vendo S5 a 250/300€. Penso che una spiegazione non serva davvero. Il PRO è che chi vuole il top di gamma dell'anno prima può acquistarlo al prezzo ragionevole e più giusto (forse fin troppo giusto xD) che dici tu, ma il contro è che chi vuole cambiare telefono ogni due anni vendendo il precedente non fa di certo l'affare della vita. Nel 2016 un S5 lo si troverà intorno ai 170€ (usato ovviamente) e chi vorrà l'S7 vendendo l'S5 rimarrà deluso dal fatto di pagarlo quasi il prezzo pieno. Inoltre c'è anche un problema di "forma". Tutti noi (o quasi) teniamo a come ci "mostriamo" ai conoscenti e agli sconosciuti, sia per un fattore di "reputazione" sia per altri fattori, uno dei quali ti metterò come esempio e che può risultare banale, ma non è così stupido:

Ipotizziamo che io abbia 19 anni (non temere, ne ho di più ;D ) e abbia passato l'esame con un ottima votazione e, per qualche motivo, mio padre mi prometta di voler fare una spesa grossa come regalo di Diploma, conscio del fatto che io sia un appassionato di smartphone (ora, non so di dove sei e come funzioni da te, ma qui è cosa molto comune far dei regali tutto sommato importanti - parlando di valore - al raggiungimento di certi traguardi). L'esame va bene ed insieme andiamo a comprare uno smartphone che adoro, il Note4! Bello, potentissimo, funzionale, ha la SPen, mi permette il modding (fingiamo che quella robaccia del Knox non esista) e comunque fa scena con i miei amici. Andiamo in negozio e lo paghiamo (anzi, lo paga a malincuore) 699€ scontato, anche se uscito da poco.
Io sono felice di qua e di là ma poi, girovagando per la rete un mese dopo, mi trovo quache altra offerta del Note4 a 569€. A saperlo prima - posso dirmi -, ma non fa niente, che sarà mai, è uno sconto passeggero. Passa il tempo e il Note raggiunge i 6 mesi di vita e in rete lo vendono a 429€: come potrei mai dire a mio padre che il telefono costa un terzo in meno a quello che ha speso meno di un anno prima? E passato un anno, quando costerà la metà?
Ora, questa, come ho detto, è solo un'ipotesi, anche perché non ho mai avuto situazioni simili, ma capirai anche che molta gente proverebbe imbarazzo nel dimostrare ai "cari" l'aver fatto una spesa ingente che poteva risparmiarsi aspettando poco tempo di più. Tu mi puoi dire "basta comprare il top dell'anno prima" e su questo avresti ragione, ma solo in parte:
1) I prezzi scendono sotto la metà solo in vista dei nuovi top di gamma
2) Se tutti comprassero quello dell'anno prima, si fermerebbe tutto e si creerebbe una situazione di stallo
3) E se quello dell'anno prima non ha tutta una serie di features che quello di quest'anno ha e che mi servono?

L'acquisto di un iPhone, come detto, è un'arma a doppio taglio se lo si vuole rivendere, tuttavia permette a tutti coloro che stanno attenti ai prezzi di spendere "bene" quei soldi perché sanno che, sconti o non sconti, prima di due anni di vita, il prezzo non scenderà di un tot e l'acquisto postumo a quel periodo è insensato, per cui il prezzo pagato ne è "valsa" la candela, impedendogli di fare una brutta figura a chi gli sta attorno. Ovvio è che questa è una cosa non condivisibile, ma va accettata perché tanti fanno questo ragionamento. Io ho G3 e quando l'ho comprato costava 499€, ora 299; questo io lo sapevo già, non mi stupisce e mi va bene così, tuttavia capisco anche il punto di vista altrui :P

P.S.: tra l'altro sembra che io sia l'unico a non rivendere i vecchi telefoni xD

comatrix

Esatto.
All'utente finale cosa conta e che cosa esce dalla tasca, delle metrite percentuali non gliene frega nulla, lui vole spendere il meno possibile, e perderci il meno possibile, e questo la percentuale, come l'ha impostata lui non lo permette affatto.
Ed applicando questo concetto, la percentuale va solo a vantaggio dell'azienda non dell'utente, ma lui non lo capisce che la gente si ritrova con soldi spesi in maggior numero e con rientri in minor numero.
Questi son fatti non parole

Giovanni Zappalà

Si certo....avrai più neuroni tu per aver comprato un Note 2 e averlo da 3 anni....ma fammi il piacere va...è assai che ti risp....sono felice io del mio cell...e non ho bisogno di vantarmi....ma che vale quanto te e il tuo cell. messi assieme sicuro...

Insider

"solo che il tuo cervellino non ci arriva"
"Ed il bello che parli pure, e fai pure lo sbruffone"

Non sai nemmeno leggere quello che scrivi? -.-
Perché continuo a parlare con un tr0ll come te????

comatrix

Percentuali della minkhia non tu. Tu sei una percentuale?
Sbruffone vuol dire fare il saputello, non è un insulto.
Manco l'italiano conosci, ODDIO!!!
CON CHE COSA MI SONO MESSO A PARLARE!!!!
Ma che hai un cervello da menomato?
No perché altrimenti non si capisce la tua situazione, veramente, e te lo dico da soccorritore, che incontra ogni giorno pazienti condifficoltà psichiatriche, e ne capisce alquanto a riguardo.
Fatti veder da uno bravo, ma veramente bravo, perché ne hai bisogno

Insider

T3st4 d1 c4zz0 mettili in ordine!!!! Hai iniziato tu, ma visto che sai fare solo la sottrazione è normale che ti abbia problemi di memoria!
Sei davvero troppo c0gl10n3!!!!
(F5)

comatrix

Io con gli insulti? Devo prendere uno screenshot?
E questo vale per tutto ciò che stai dicendo, e definisce la persone che sei.
Eccotelo (f5)

Insider

http://apple. hdblog. it/2015/05/18/Apple-solo-20-per-cento-passato-ad-iPhone6/
E le percentuali ti danno anche ragione :D

comatrix

No no ti stai sbagliando, io non critico la scelta, e mai lo farò. Critico la spesa, non la scelta.

Ognuno è libero di spendere i soldi che vuole, scherziamo, però poi non si deve venire a dire io spendo di meno perché il terminale non si svaluta, ed è questo il punto.
Se le aziende mirano tanto al marketing per vedere aria fritta e sai benissimo di cosa parlo, allora io tiro l'acqua al mio mulino per cercare di spendere il meno possibile nei loro confronti.
Sono io il primo a dire che è sbagliato, e che mi piacerebbe più coerenza da entrambi le parti, ma visto che non si arriva a trovare una via di mezzo, beh faccio tutto il possibile perché il tutto venga a mio favore e non a loro.
E se l'azienda dovesse fallire? Perché loro applicano l'etica nei confronti del cliente? Perché lo dovrei applicare io verso di loro?
Se ci pensi bene molte volte ho detto che il settore è sopravvalutato, e lo sai benissimo pure tu che i prezzi al pubblico sono al di sopra del loro valore reale, poiché è un settore in fibrillazione e le aziende ne approfittano.
E se loro ne approfittano perché io non dovrei fare uguale?
Cioè non ha senso,aspetto che un terminale si svaluti, vendo il mio e compro l'altro e ci perdo il meno possibile.
Questo non lo puoi fare con un prodotto Apple normalmente, e sai benissimo il perché

Pikkio

S3 prezzo d'uscita 699 € prezzo online dopo 1 mese 500€ -100 vuol dire che usato lo puoi vendere a 350 dopo 3 mesi... che calcoli stai facendo tu? Vabbè... pensala come vuoi :)

Insider

L'esempio era solo per estremizzare il concetto e far capire perché si debbano usare le percentuali e non le sottrazioni ;)
I conti vengono quasi uguali, 30% con Ferrari e 29% con Porche, ma non sto a guardare queste cose ;)
Qui si devono obbligatoriamente usare le percentuali per capire quale investimento è convenuto di più.... se poi non gli piacciono o non sa come usarle è un problema suo!

Hoyz

In questo caso non sono d'accordo con l'esempio, perchè se Note 2 e ip5 sono paragonabili (entrambi top di gamma, entrambi 700 euro ecc), panda e ferrari ovviamente no..diciamo sarebbepiù corretto ferrari a 100k venduta a 70k e Porsche a 85k venduta a 60k..ci hai perso di più con la ferrari, ma hai in mano più soldi e in percentuale (credo, dovrei fare i conti ma a occhio dovrebbe essere cosi) ci hai perso meno.

Boots Boot

Alla fine non ho capito se devo acquisitare iphone 5 o note 2

Insider

Lo so che anche i suoi numeri sono corretti (so fare anch'io le sottrazioni ;)), ma non si può guardare la sottrazione di due numeri in questi casi!
Se prendi una macchina da 100 mila euro e la rivendi a 80 mila hai perso 20, se prendi una panda da 8 mila e la rivendi a 3 ci hai perso 5 mila euro! Questo vuol dire che ti conveniva la panda??? Assolutamente no :D

Hoyz

Infatti come ho scritto anche il tuo ragionamento è giusto, come è giusto anche guardare meramente a cosa entra ed esce di tasca. Ripeto, dipende da persona a persona alla fine.

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!