HERE per Android ed iOS: come utilizzare al meglio le funzioni legate alla gestione dei luoghi preferiti

29 Aprile 2015 6

Direttamente dal blog ufficiale HERE 360, dedicato al popolare navigatore offline di proprietà di Nokia, arriva un'interessante guida su come utilizzare una delle funzioni più utili di quest'applicazione, disponibile su entrambe le versione Android ed iOS. Le "Collezioni" sono il modo più semplice per tenere traccia delle posizioni e dei luoghi visitati in modo estremamente efficace, impostando dei segnalibri a seconda delle diverse destinazioni.

Creare una collezione è estremamente semplice, potendo scegliere da un elenco di posti già visitati invece di dover ricordare indirizzi o dettagli specifici, con il più il vantaggio di aver tutto sincronizzato automaticamente con tutti i dispositivi e sul portale here.com.


Per accedere e creare una propria "Collezione" basta semplicemente aprire l'applicazione HERE, toccare un punto qualsiasi della mappa e tenere premuto fino a quando una schermata blu si aprirà sulla parte sinistra dello schermo, mostrando alcuni i luoghi più recenti visitati dall'utente. Toccando sulla casella dedicata "Collections" potremo avviare una navigazione turn-by-turn verso un luogo desiderato, condividere una posizione o contrassegnare il luogo con un'icona a forma di stella come preferito.

Toccando il secondo pulsante potremo invece aggiungere la posizione ad una raccolta nuova, o ad una già esistente.


Una volta impostata una raccolta, ogni volta che si desidera aggiungere una nuova posizione il processo è lo stesso, tutto quello che dovrete fare è selezionare quella desiderata e aggiungerla, con la possibilità di selezionare anche un indirizzo specifico. Ogni collezione può essere personalizzata con un tema in modo da differenziare l'una dall'altra, magari per destinazioni di lavoro, luoghi da visitare in vacanza ecc...

La sincronizzazione con il portale Here.com vi permetterà inoltre di modificare a piacimento le vostre collezioni, sia internamente (tappando sull'icona della matita in alto a destra) oppure eliminando raccolte intere utilizzando l'icona del cestino.


Una funzionalità davvero pratica e semplice da utilizzare per gestire al meglio i propri luoghi preferiti all'interno della piattaforma HERE, da qualsiasi postazione, sincronizzando poi tutte le modifiche in tempo reale.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro è in offerta oggi su a 818 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
CAIO MARI

meglio apple maps

Sylex

non c'è paragone, HERE a vita!

Hiruzen

Io non lo scarico perché c'è l ho su 930 e la versione vecchia su 808 (che cmq è perfetta). Avessi solo un Android la metterei subito, probabilmente la metterò lo stesso

MP

confermo....imbattibile.

Technik

Installalo, non te ne pentirai ;) l'unica cosa in cui google maps è ancora superiore sono i punti di interesse... come navigatore HERE non ha rivali ;)

Ngamer

qualcuno lo ha provato ? è meglio di quello di google? magari lo istallo giusto per le mappe offline

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Samsung One UI 4 con Android 12: vi mostriamo la beta per i Galaxy S21 | VIDEO

La street photography con lo smartphone: 5 consigli utili | Video

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia