Cyanogen conferma: "la partnership con OnePlus è finita, mireremo a brand cinesi più grandi"

28 Aprile 2015 110

Non c'era certo bisogno di un annuncio ufficiale per capire che ormai i rapporti tra il team Cyanogen e il produttore OnePlus sono ormai terminati, tuttavia Kirt McMaster e Steve Kondik, intervenendo a Pechino durante l'evento Global Mobile Internet Conference, hanno discusso del passato e del futuro della società.

Nonostante un rapporto iniziale stabile e duraturo con OnePlus, Steve Kondik ha semplicemente sottolineato che le due società, alla fine, hanno dovuto separarsi per inseguire obbiettivi diversi, soprattutto dal punto di vista software, poichè ognuno ha tentanto di imporre e procedere con la propria visione d'insieme, senza ovviamente successo e con qualche colpo basso di troppo.

Le vicende accadute lo scorso anno per il lancio di OnePlus in India sono un esempio, Cyanogen aveva già firmato un accordo esclusivo con la rivale MicroMax, vietando temporaneamente la vendita di OnePlus One sul territorio indiano a causa del sistema operativo personalizzato Cyanogen.

Questa sarà probabilmente l'ultima occasione dove sentirete parlare di questa partnership - riferisce Kondik durante l'evento.


Kirt McMaster non avrebbe invece accolto tanto bene il modo in cui il rapporto è terminato tra le due società. Egli ritiene che OnePlus ha spinto molto sul marchio Cyanogen, e senza di esso e il suo appeal, non avrebbe raggiunto tali risultati di vendita. Dal canto suo, Carl Pei ha condiviso solo in parte quanto riportato da Kirt, e in una delle ultime mail inviate dal co-fondatore di OnePlus, egli avrebbe descritto questa partnership, "vantaggiosa per entrambe le parti"

"Senza Cyanogen, OnePlus avrebbe venduto come un dispositivo per i mercati internazionali," ... "Quello che voglio dire è che hanno tirato su il loro marchio solo grazie al brand Cyanogen." - Kirt McMaster

Con il passato che fa ormai parte del passato, Cyanogen guarda con rinnovato interesse al futuro, e senza citare espressamente alcun nome, l'azienda si troverebbe già impegnata con nuovi partner per raggiungere ancora più velocemente il mercato internazionale. La ricerca di un brand più grande ed importante, probabilmente cinese, permetterà al team di entrare ancor più in concorrenza con i grandi marchi del settore.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 649 euro oppure da Amazon a 704 euro.

110

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mario

Ho usato le CyanogenMod fin dai tempi del Nexus One e su tutti i miei successivi telefoni. L'ho tolta dal Galaxy Nexus appena sono diventati Cyanogen inc.

IL GROSSO

Cyanogen continuerà a fare le rom più scaricate per Android, OnePlus fallirà amaramente...

bobbu

Cioè, d'accordo... è vero che lo stai pagando 300€ e qualche pecca te la aspetti (vedi i pulsanti sulla scocca poco luminosi o l'assistenza inesistente ad esempio) ma da li ad arrivare al touchscreen difettoso di fabbrica... ce ne vuole! Per me proprio un capitolo non chiuso, SIGILLATO!

bobbu

ehhhhh certo! con una P in più, passa la paura e anche i problemi! ma non credo affatto! :)

Osman Meran

Questo non vuol dire che il supporto a 1+1 sia finito, ma scordatevi un 1+2 con COS

francone

Ma che c.... dici

francone

Non so .. mai provati

MR TORGUE

risultato:
Cynogen tornarà nel buio a fingere si saper fare OS Android, a meno che non trovi un'altra cavia.
OnePlus tornerà nel buio a cannibalizzarsi con gli altri OEM asiatici.

Scusate il post corto e beccatevi un "panino con Nduja"

Giovanni Signorini

Poi teoricamente si potrà comunque installare la CM normale, ma appunto non verrà più rilasciata una versione apposita per OPO.

Giovanni Signorini

Credo che dopo il rilascio di una CM12.1s stabile i major update verranno interrotti...

Ferenor

Una domanda a cui gradirei risposta: Oneplus riceverà ancora Cyanogen OS o no?

cristian fabbri

la collaborazione andra' avanti per i due anni promessi ma poi finira' li, i patti vengono mantenuti (come gia' evidenziato dal un'altro utente qui nella discussione) ma nel nuovo telefono ovviamente non ci sara' la cyano.
Tra i due chi ci perde e' solo la Oneplus perche' avere la CM11S al lancio del telefono fu la spinta che porto' ad un interesse globale del telefono senza la quale avrebbe venduto solo in cina (e con la ColorOS).
Per fortuna esistono varie ROM per questo telefono e la base hardware e' davvero ottima per cui chi lo ha comprato o lo sta per fare si trovera' tra le mani un buon dispositivo con una vita davanti a se discretamente lunga.

Per esperienza diretta (sono stato credo il primo ad avere un Oneplus One in italia avendolo "vinto con lo smash" the past, sono frank_durelli) posso affermare che se non cambiano rotta a livello aziendale (politiche di assistenza in primis) non andranno tanto lontano ed e' un peccato perche' a livello costruttivo, di hardware e anche di design ci sanno davvero fare.

Tra poco presenteranno il loro secondo telefono e sono davvero curioso di sapere come sara' e come funzionera' l'acquisto (magari potrei anche comprarlo) ma ho paura che senza la cyano non ci sara' lo stesso hype del primo modello e forse proprio il modo in cui e' stato gestito il tutto lo scorso anno scoraggera' i piu' e fara' perdere interesse.

Staremo a vedere.

Giovanni Pone

Speriamo in meizu :D

Simtopia23

why not? potrebbero farne una versione business :D

L0ta

Lenovo? Stai scherzando vero?

GianlucaA

O semplicemente in cina i contratti valgono ben poco. Cmq son dell'idea che è un divorzio voluto da entrambi. 1+ ha tutto l'interesse ad avere un OS proprietario ora che ha una certa notorietà. Oltre al fatto che ottimizzare il telefono per due OS è controproducente sia in termine di costi che di tempo.

Simtopia23

Visto che Huawei, Xiaomi e Meizu stanno molto bene con le loro EMUI, MIUI e Flyme credo proprio che Cyanogen punti a ZTE o Lenovo. (credo sopratutto i primi)

Oneplus continuerà con Oxygen OS che praticamente è Android stock.

Imparziale

Ma in realtà hanno già rilasciato il loro sistema operativo e non è certo una miui. Android puro.

LordMicidial

Mi sa che a sto giro si "settlano" eccome...

comatrix

Oh si, i suoi due anni, generalmente, li fa sempre tutti i top di gamma, ultimo aggiornato a Lollipop l'S4, che mi sembri che dati del 2013.
Samsung, insieme ad Apple e Google, sono quelle case che mantengono maggiormente gli aggiornamenti, ed ora stanno arrivando anche LG e Sony, HTC e Motorola

Cloud387

Oneplus continuerà o fallirà dipende dal futuro ma in marketing ci sanno fare (inviti a parte).
Cyanogen sta inseguendo un sogno irrealizzabile perchè android c'è ed il suo punto forte sta in google.
Cyano OS con o senza gapps, per quanto funzioni bene, resterà sempre una dipendenza da google android AOSP, quindi non ha alcun vantaggio rispetto a versioni android personalizzate di altri produttori.
Il loro scopo è creare l'idea di avere un os diverso ma che alla fine resta sempre android.
Fino ad oggi lo store googleplay fa la forza perché oggi é lo store in ambito android principale che ha sempre l'ultima app aggiornata ed é la prima vetrina per il lancio di una nuova app.

Gabriel

meglio telegram

IulianPeride

faranno una solita copia della miui.
Senza cyanogenmod sarebbe stato il solito marchio cinese e non riescono a mantenere le promesse fatte.
Sono curioso del one plus two, solo per vedere se useranno la stessa tattica di marketing.

Horatio

beh, non è che Samsung aggiorni molto di più. Oltre al fatto che non rilascia i sorgenti dei driver, quindi il modding diventa un affanno.

Horatio

Cyanogen è per quelli che non hanno la grintaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Federico Garzia

io invece mentre cyanogen delira e spazza via samsung, apple, google , e il presidente degli stati uniti, aspetto impazientemente one plus two

eric

.... non mi ricordare certe cose .... ho avuto ben due 1+1 con il problema del touch MAI risolto!! .... fortuna sono riuscito a svenderli ed ho definitivamente abbandonato questi nuovi cinesi che si affacciano sul mercato per tornare ai ben più affidabili soliti noti ;)

boh

In effetti... Boh speriamo di no

Pistacchio

Già stiamo migliorando, grazie :)

Alex Gombi

Meglio ora :) ???

Pistacchio

C'è come un sentimento come amore/odio.
Mr. Bison è il bene, norules è il male....

Alex Gombi

Anche a me non piace ;)

Pistacchio

Odio il tuo avatar..lo potresti cambiare ? Per favore....

Alex Gombi

Giusto per ricordare, che a fondo dell' articolo originale:

"Although, Cyanogen will continue to offer support to devices still running its OS."

Alex Gombi

è vero che su opo ci sono tante rom (anche la cyano offocial) che non fanno mancare nulla a questo terminale che ha ottime potenzialità anche per il futuro, visto anche hw che ha

Alex Gombi

Questo già ero ne ero a conoscenza :D

Johnny P.R. imperiale

E be' non è giusto che mi rispondi così eh solo perché sei più intelligente di noi...e fffffaaaaiiiiiii....

albi00

mediacom #ilmeglio

albi00

sogna

mtvittori

team paranoid
Il problema del team è che loro tendono a fare rom molto simili alla aosp,e non vanno ad intaccare molto più profondamente come fa invece la cyanogen

Lorenzo

Ti sei preso cinque minuti per leggerti chi c'è dietro Oxigen? Pensi che Cyano sia esente da bug?

Lorenzo

Io credo che Cyano abbia aiutato OnePlus a farsi vedere dall'utenza che realmente sa cosa ha comprato, OnePlus ha aiutato Cyano a farsi conoscere al resto degli utenti che pensavano di aver comprato un iPhone o un Samsung molto più grande e molto più economico.
Ai primi questa notizia fa solo ridere e, per quanto amareggiati dalle dinamiche dei fatti, sanno che non cambierà in alcun modo il valore del loro smartphone.
I secondi, delusi, insieme ai finti esperti che non posseggono opo, non avendo capito il vero valore del telefono, flammano.
Con questo non giudico nessuno per carità ma alcuni commenti mi fanno veramente tappare la vena!

J.D.

A parole è facile,ma appena incominci a riempire la Oxygen OS salteranno fuori un sacco di bug e sarà una costante beta come la Color OS.
Prima dietro c'erano quelli della cyano che davano certezza,questi chi azzo sono?

Massimo Fantinato

Bitch please. Xiaomi.

mtvittori

il problema è che loro avevano detto esplicitamente che avrebbero fatto una sorta di aosp,ma molto probabilmente dal prossimo aggiornamento cambieranno un po' le cose,visto che la oxygen confrontata alla cos12 è eccessivamente povera e priva di tutte le ottimizzazioni che ci sono sulla cyano (anche se la cos12 rispetto alle nightly lagga un po',ma alla fine penso che sia un problema di android 5.0.2)

RiccardoII

quello sicuro! specialmente certe animazioni. ma per essere il prossimo os di un telefono non lo vedo male :D

RiccardoII

nono per nulla o.O
solo l'interfaccia è quasi uguale ( io lo vedo come un vantaggio )

Alex Gombi

Cerca su wikipedia :D

Alex Gombi

Questo é vero, però alla fine non si sa la vera verità che sta sotto, credo che la colpa sia di entrambi..

Chi vivrà vedrà.... :D

Johnny P.R. imperiale

Scusate ragazzi sapete io sono un tipo molto intelligente ma cosa serve cyanogen , io conosco Villa Bonin e tutti mi conoscono ma questo Cyanogen non so che e'? E daaaaiii

Recensione Samsung Galaxy A51: pronto a conquistare la fascia media

Tre settimane con Huawei Mate 30 Pro: il punto su foto e autonomia

OnePlus Concept One, fotocamere invisibili grazie al vetro elettrocromico | Anteprima

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video