Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Samsung Galaxy S6, la crittografia di sistema non inficia le prestazioni

15 Aprile 2015 45

La crittografia è stata uno degli argomenti caldi di fine 2014, che con l'avvento di Lollipop è stata resa obbligatoria (almeno, per un breve periodo). Abbiamo visto come il Nexus 6 ne abbia sofferto, non solo a livello di benchmark, ma anche a livello di fluidità percepita dal'utente. Una volta trovato il sistema per disabilitare la crittografia, smanettando naturalmente, il phablet regala prestazioni notevolmente migliori.

Per Samsung Galaxy S6, invece, il problema sembra essere del tutto irrilevante. Complici le nuove, velocissime memorie UFS 2.0, i benchmark segnalano più o meno gli stessi risultati indipendentemente dall'attivazione o meno della crittografia. I primi test sono stati eseguiti da un utente di xda-developers, il quale sostiene di averli lanciati subito dopo un avvio da spento, senza app in background. Il modello di riferimento è il Galaxy S6 "flat" con 64 GB di storage interno. Come vedete i risultati sono in linea con quelli emersi già durante il MWC. L'unica sezione in cui la crittografia sembra perdere qualcosina è il lancio di app; in particolare, il browser ha fatto registrare un tempo di avvio quasi doppio. Ma per il resto si tratta di pochi millisecondi di differenza e bisogna tenere in conto le variazioni fisiologiche del sistema - un benchmark non restituisce praticamente mai lo stesso esatto risultato.

Sinistra: crittografia off | Destra: crittografia on

In ogni caso, pare che con l'avanzamento della tecnologia di storage il problema di performance della crittografia scomparirà senza troppe cerimonie. Nel frattempo, comunque, chi è già passato a Lollipop 5.1 con Nexus 6 riporta meno lag e rallentamenti.


45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bestme1

Ancora?!.... -.-

Bestme1

Ma quindi, chi compra S6\S6 Edge ha la crittografia attiva di default? Non è chiaro dall'articolo.

Boots Boot

di quale pianeta?

Sagitt

buona cosa, la mancanza di cittografia di base è la lacuna più grande di qualsiasi android, ovviamente la sua natura implica quasi sempre di non averla attiva

simo

Questo telefono è una meraviglia. Non smette di sorprendere

CAIO MARI

A te danno quello di avvocato per la difesa della causa

a'ndre 'ci

dipende però.. l's6 NON tiene impegnata la cpu, ha un modulo separato che fa solo quello.. mentre nexus6 la fa via software (quindi su cpu)

a'ndre 'ci

se rubi un telefono lo fai per due motivi:
- rivenderlo (e a questo punto se ci trovi in bella vista un numero di carta di credito lo usi, altrimenti lo cancelli e via...)
- rubare dati

nel secondo caso quella procedura è il minimo

a'ndre 'ci

un dato criptato non aumenta di un cavolo....
ben poco..

BadFox

Ma va, e chi l'avrebbe mai detto!? Scommetto che ora ci dirai pure che un pc con un i7 ed un ssd è più fluido di uno con un Celeron e hd meccanico da 5400 rpm...

CAIO MARI

No ma l'ho provato da un'amico...altrimenti non ne parlerei, S6 è anni luce più fluido di S5

BadFox

E tu lo sai perché lo possiedi immagino... e comunque cosa c'entra la crittografia con lollipop ed S5? Non è che perché stai tutto il giorno a casa incollato allo schermo del pc sia necessario commentare qualsiasi notizia eh...

Matteo Cazzoli

piu veloce dei nexus si perchè vanno via software, per quanto riguarda gli altri ormai dovrebbero usare tutti quella hw e di conseguenza le differenze in questo frangente sono minime

sardus

la differenza sul dato criptato è minima, soprattutto con memorie che leggono 300 MB/s.. la differenza di dimensione è ignorabile. ha ragione krzh, io sul mio portatile l'ho attivata ma perché c'è un chip che lavora con il bitlocker e si occupa lui di gestire la crittografia e non impattando sulla cpu.

takaya todoroki

basta che aspetti 'una settimana' ;)

krzh

Gli algoritmi di crittografia simmetrica lavorano solitamente su blocchi di dati di dimensione fissa, quindi l'incremento di dimensione è principalmente dovuto al padding necessario per portare la dimensione del file ad un multiplo della dimensione dei blocchi. Dato che parliamo di blocchi di pochi byte, capisci bene che l'eventuale aumento di dimensione è irrisorio. Poi potrebbe esserci qualche dato extra inserito ad esempio nell'header del file, ma parliamo di una quantità di dati ancora più esigua. Quindi sì, irrilevante.

takaya todoroki

Un dato criptato con gli algoritmi più noti e diffusi ha esattamente le stesse dimensioni dell'originale.

La velocità della memoria flash è quindi un deterrente per le prestazioni crittografiche: più è veloce più la CPU deve farsi carico di uno stream di dati imponente.

TheDarkITA

Irrilevante? Si certo come no...

krzh

Non proprio "ovviamente", può aumentarlo leggermente ma di un quantitativo sostanzialmente irrilevante. Il collo di bottiglia rimane comunque la CPU.

CAIO MARI

Beh è vero alla fine... Basta guardare S5 che con Lollipop arranca

BadFox

Quando non si sa di cosa si parla...

TheDarkITA

Un dato criptato aumenta ovviamente la propria dimensione, quindi per recuperare l'informazione sei costretto a leggere un numero byte superiore, quindi la velocità della memoria è essenziale.

Android17

Capito :)

bazzilla

Boh?

krzh

Il N6 (Snapdragon 805) ce l'avrebbe ma usa un sistema proprietario di Qualcomm che Android non supporta.

krzh

Sempre che il drive interno non supporti la crittografia attraverso TCG Opal o simili (cosa della quale dubito fortemente) la crittografia viene eseguita dalla CPU, quindi... cosa diavolo c'entra la velocità della memoria flash? Il collo di bottiglia è la CPU, non la memoria flash.

MB44

hai ragione, mi ero immedesimato in una situazione diversa.

Matt

facile è estrarre una sd non crittografata ed inserirla in un lettore per leggere le foto.

la procedura da te sopra descritta è molto più macchinosa e lenta.

CAIO MARI

Quindi questo ha una decodifica più veloce degli altri

bazzilla

Questo accade perchè certi device hanno la codifica e decodifica hardware.
Quando si tratta di decrittare, non c'è ottimizzazione software che tenga: una decodifca hardware è sempre più performante.

losteagle17

Anzichè denigrare sempre Samsung per il tuo amatissimo iPhone, potrebbe semplicemente indicare che S6 possegga decodifica hardware dedicata, non mi pare che allo stato attuale oltre a verificare che non ci sia un calo di prestazioni abbiano anche scoperto di cosa sia merito, non ti pare ?

Francesco

Che c'entra? Si parla di un telefono rubato, se i dati sono in chiaro è facile recuperarli

MB44

solo che così facendo fai bye bye alla garanzia

Francesco

Basta che installi una custom recovery e ti salvi un nandroid su una memoria esterna, non avendo i samsung il bootloader bloccato. Chiaramente la microsd è l'anello debole, ma purtroppo non si può usare l'impronta per crittografarla, solo pass alfanumeriche xD
Il problema sono le prestazioni che ne risentivano troppo sui vecchi device

losteagle17

Come ho già scritto, a sto giro Samsung ha veramente lavorato bene ... costasse solo un pò meno ...

Matt

a mio modesto avviso nella maggior parte dei casi ha senso se hai una sd interna, nel caso venga smarrito il telefono non è possibile estrarre la sd e leggerla perchè crittografata, ma se il telefono ha memoria interna e lo si blocca con la password o impronta si è già abbastanza sicuri

DanieleMnn

Dipende se il processore ha il supporto per la codifica/decodifica hardware, il n6 non ce l'ha e infatti rallenta molto, il n9 ce l'ha e non ha questi problemi.

CAIO MARI

Quindi la velocità dell'S6 è dovuta solo al pompaggio hardware e non ad un buon software, altri telefoni con la crittografia viaggiano fluidi senza l'ausilio delle UFS 2.0

Maurizio Mugelli

perche' su ogni compito il processore deve compiere tutta una serie di complesse operazioni matematiche in piu' che oltre a tenere occupato il processore incrementano la richiesta di memoria.

Android17

Ecco perché il mio G3 andava lento quando l'ho crittografato

MARIOZzO

Esatto però questo processo non pesa nemmeno un po sul mio vecchio iphone 4s come mai?

Kurtz33

detto molto terra terra la crittografia rallenta il cellulare perchè per leggere un file prima occorre "decriptare" aggiungendo cosi un operazione in più

Panzone

Dipende se è software o ha un hardware dedicato.

Fez Vrasta

E' comunque un processo in piu' che deve fare l'OS per decriptare il contenuto del file system.

Android17

Perché la crittografia fa andare più lento il telefono? (la maggior parte non sa manco cos'è)

Recensione Samsung Galaxy S24 Plus: soddisfatti... ma fino a un certo punto

Recensione Samsung Galaxy S24 Ultra: il miglior top di gamma sul mercato | VIDEO

Galaxy S24, Plus e Ultra al miglior prezzo | Ultimo giorno promo Samsung

Tutta l'AI dei nuovi Samsung Galaxy S24, vi mostriamo cosa possono fare | VIDEO