Acer Jade S: la Recensione di HDblog.it

14 Aprile 2015 58

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Acer Jade S è considerabile la versione "Turbo" del Jade lanciato lo scorso anno senza particolari pretese. Il nuovo prodotto è nettamente migliore del precedente tanto che ci ha sorpreso molto positivamente durante i test e le prove. Scopriamolo adesso nella recensione completa:

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Acer Jade S si presenta sul mercato con l'ultima soluzione Mediatek 64-bit, nome in codice MT6752M. Si tratta di un processore basato su architettura ARM Cortex-A53 e con un clock pari a 1500 MHz in combinazione Octa Core. Potenza dunque molto elevata ma una CPU che abbiamo già incontrato in passato e che mostra pregi e difetti a seconda dell'ottimizzazione del software.

Non mancano comunque 2GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile e supporto Dual SIM condiviso con la microsd. Il tutto condito dalla presenza dell'LTE su entrambi gli slot e da una batteria da 2300mAh e connettività completa.

  • Dimensioni: 69 x 143 x 7.78 mm
  • Peso: 116 g
  • SoC: MediaTek MT6752M
  • Processore: ARM Cortex-A53, 1500 MHz Octa Core
  • GPU: ARM Mali-T760 MP2, 700 MHz
  • RAM: 2 GB, 800 MHz
  • Memoria interna: 16 GB
  • Schede di memoria: microSD
  • Display: 5 pollici, IPS, 720 x 1280 pixel
  • Batteria: 2300 mAh
  • Sitema operativo: Android 4.4.4 KitKat
  • Fotocamera: 4160 x 3120 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
  • Scheda SIM: Nano-SIM
  • Wi-Fi: b, g, n, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS

Jade S stupisce poi per la leggerezza: sono solo 116 i grammi dello smartphone che, uniti ad una scocca plastica, lo fanno sembrare quasi finto tanto è leggero. Una sensazione dunque particolare in mano visto che l'assemblaggio è buono ma l'assenza del metallo non rende giustizia all'ottimo lavoro fatto da Acer su questo Jade S.

Display:


Il pannello di Jade S è un 5 pollici con risoluzione HD e tecnologia IPS. Non parliamo quindi di risoluzioni particolarmente alte ma sufficienti a rendere gradevole la visione di tutte le informazioni, immagini e contenuti all'interno del telefono. Se da un lato la taratura cromatica, gli angoli di visione e i neri convincono, dall'altro si nota la griglia dei pixel in alcune occasioni e con colori particolarmente pieni. Un comportamento strano in quanto, navigando sul web e anche in presenza di testi piccoli, non si ha nessun problema di lettura.

Ottima comunque la visibilità al sole e nessun problema con il touch screen. Un po' pigro invece il sensore di luminosità e particolare la possibilità di intervenire sulla temperatura colore per simulare una sorta di modalità lettura in tutta la UI.

Batteria, Audio e Ricezione:


Con una batteria da 2300mAh è difficile potersi aspettare miracoli ma Acer stupisce. Jade S, complice il display HD e forse una versione di Kitkat particolarmente ben ottimizzata e priva dei battery drain delle attuali versioni di Lollipop, arriva a sera nella giornata tipo riuscendo a fare meglio di device decisamente più blasonati.

Il processore Mediatek non consuma in modo eccessivo e non abbiamo notato surriscaldamenti anomali durante i giorni di utilizzo come smartphone principale. Buono anche l'audio che in capsula non è fortissimo ma tramite speaker posteriore non delude anche se la scritta DTS è forse utile solo se inserite le cuffie.

Jade S è poi un prodotto Dual SIM LTE e la gestione delle numerazioni telefoniche è davvero ottima. Entrambi gli slot possono andare in LTE con uno switch a caldo direttamente dal menu impostazioni e tutte le funzionalità di gestione SIM Mediatek sono invariate e complete.

Buona anche la ricezione che non ha dato nessun problema nei nostri spostamenti e con un buon aggancio del 4G anche in movimento.

Software:


Acer Jade S è basato su Android 4.4.4 KitKat, una versione recente ma non l'ultima Lollipop. Un dettaglio che, considerando la fluidità e qualità del prodotto, passa in secondo piano. L'ottimizzazione dello smartphone è infatti quasi sorprendente e tutto si apre, muove e gestisce in maniera praticamente perfetta. Dal video potete vedere in modo chiaro come, anche con il telefono appena avviato, tutto si apre in un istante, rimane fluido e molto veloce in tutte le funzionalità, app e passaggi.

Acer purtroppo riempie veramente il telefono di applicazioni e se alcune sono utili ed interessanti, altre sono superflue. Realizzare un proprio store con la possibilità di scaricare solo le app Acer di nostro interesse sarebbe una scelta apprezzabile. Comunque Acer Nav è un valore aggiunto non da poco visto che sfrutta le mappe TOMTOM off line.

Se dunque il software si muove senza problemi, anche la navigazione internet non delude. Sebbene il browser stock sia quello classico e non Chrome (dunque più leggero ma con compatibilità HTML inferiori) ha delle buone performance con anche il doppio tap per adattare il testo alla larghezza dello schermo.

Dunque, nonostante la voglia di Lollipop, con questo Jade S e l'ottimizzazione trovata, non ci possiamo lamentare. Piccola critica per l'estetica di alcune icone che sanno di vecchio ma ottime le mini applicazioni, anche per i Widget, e interessante il multitasking a schede. In definitiva con Nova Launcher e un Icon Pack moderno avrete un prodotto molto completo.

Fotocamera e Multimedia:


Sono 13 i megapixel a disposizione e la qualità generale non delude. Ottime le macro, buoni i panorami, apprezzabile il software e il sistema di controllo dell'interfaccia utente e messa a fuoco che, sebbene non fulminia, è in linea con la tipologia di prodotto. Tante le impostazioni che permettono di avere effetti di diverso tipo e un'attivazione e passaggio da fotocamera a galleria ottimo.

Discreti anche i video che sono inferiori alle foto:

Reparto multimediale ben gestito sia grazie all'ottima GPU, sia grazie ad applicazioni Acer ben fatte e in grado di leggere tutti i più comuni formati multimediali fino al 1080p compreso. Grazie alla possibilità di utilizzare la microSD (al posto di una SIM), sarà possibile scaricare e installare anche giochi pesanti e RR3 dimostra come sia buona la scheda grafica Mali.

Conslusioni:

Acer Jade S è stata una piacevole sorpresa. Nulla a che fare con il Jade normale, questo S si presenta come una valida alternativa per questo 2015. I punti di forza sono sicuramente l'ottimizzazione generale del sistema, il peso veramente contenuto e le dimensioni perfette per tutte le tasche. Paga un po' lo scotto di un'interfaccia poco moderna a livello di icone e colori e di materiali non particolarmente buoni. Insomma, un ottimo Dual SIM LTE che con qualche ulteriore ribasso sui 250€ potrebbe essere un'interessante alternativa.

Voto 7.9

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Refurbed GmbH a 432 euro oppure da Amazon a 545 euro.

58

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
collecting subbuteo

Sapete se è possibile fare videochiamata ?

Francesco

Ci sarà la recensione del jade z?

Simtopia23

a 200 euro sarebbe veramente il primo terminale azzeccato da Acer da non so quanti anni.

Peccato per la UI che è sempre la stessa e fa sempre cagher.

Christian

Wp e non te ne penti

floop

batteria da 3000 e l'avrei preso subito

ale2882

LG G2

Guest

LG G2

tecnologiaperta

perchè...pensi che il 95% della gente oridni on line? hahahahah

Alessio B.

Con Nova è tutto piu bello! Troppo facile :D

Boots Boot

e chi se ne frega del prezzo ufficiale!

tecnologiaperta

si, però intendevo ufficialmente

CaptainQwark

Ok grazie a tutti per l'aiuto :)

rsMkII

beh per 40 euro aspetti una settimana e trovi l'offerta online.

tecnologiaperta

buono, unica cosa prezzo din un 40 euro di troppo, peccato, però è bello

Boots Boot

niente male questo mediatek

nitrodami

non ci sono più notizie del liquid+ di acer, sembrava piuttosto interessante (anche perchè il prezzo dichiarato era di 79euro) farete una recensione appena sarà sul mercato?

nitrodami

se vuoi wp il 735 come autonomia surclassa l'830 anche se è qualcosina sotto come foto. Su android mia sorella ha il "vecchio" lg g2 e va ancora una meraviglia anche se si trova un po' sopra i 250

M_90®

wp: l830/735/640/640xl
android: zenfone, motog...

zdnko

dimensioni perfette per tutte le tasche? 143mm?

stefano

Andre però tra gli esempi di fito avresti dovuto mettere anche la foto della ragazza!! Ahahah

Alby Batty

Avrei dato qualcosa in meno di 7.9. Comunque buon terminale

marco

Nexus 5, moto g 2014 lte, zenfone 5, lumia 830, meizu m1 note

-Simone-

No.
Dovrebbe essere disponibile da Maggio.

CaptainQwark

Ma l'M4 è uscito in Italia? perché su Amazon non c'è traccia....

Matteo Fabris

ho preso lo zenfone 5 e va una bomba...180€ 2 gb di ram e 16gb di storage, i nuovi non so come vanno, non li ho provati...
moto g anche è una valida scelta, anche se inizia a sentire il tempo, alla fine è sempre lo stesso hw da un pò...e la fotocamera è un pò scarsina, ma gli update di so sono veloci...

wp non lo prenderei per me, ha ancora troppe app che sembrano abbozzate, si vede che sono molto meno curate...

-Simone-

Lumia 830,Meizu M1 Note,M4 Acqua

garu garu

io ti consiglierei motorola moto g 4g su amazon 204€ dalla francia ma motorola non fa distinzioni in fatto di assistenza quindi stai tranquillo aggiornamenti google sempre tempestivi per me il migliore che non supera i 300€

Sungfive52

esatto..per 200€ ti prendi un ottimo top di gamma del 2013

Davide Bazzani

lumia 735 e risparmi

Thundek Mine

LG Spirit 4G

CaptainQwark

Ho un budget di massimo 250 euro,meglio WP o Android? e scelto l'SO qual è il miglior device in quella fascia di prezzo?

Thundek Mine

Interfaccia da gingerbread... prezzo fuori mercato.

Fabryx asef

In linea generale concordo con i commenti sotto, per quel prezzo si trova altro decisamente meglio. Due cose che non mi sono piaciute (evidentemente solo a me perchè nessuno sembra averle notate): trovo particolarmente grossa la camera posteriore... e la capsula auricolare frontale, sarà anche di ottima fattura (come dice il Gale nella recensione) ma sembra un piccolo scolapasta incastonato sopra al display...

fire_RS

il processore e´ octacore ma rimane quello di un medio-gamma..

Lorenzo

Direi di si. Anche gli Honor e gli Xiaomi non scherzano. A 200 euro prendi lo Xiaomi Mi3 che è un altro pianeta rispetto a questo su tutti i fronti

Matteo

ormai con honor che sta straripando su amazon...la vedo dura.

giangio87

A 220 € lo vedo improbabile un dispositivo con octacore, 2 giga di ram e 16 giga di memoria espandibile.

Alebobobo

Prezzo fuori mercato, per il resto un bel passo avanti rispetto al precedente modello ;)

matteo795

a c'è pure 299 m4 aqua.....se poi parliamo pure dei top di gamma dell'anno scorso allora questo terminale non ha senso di esistere...

Alex

A 200€ avrebbe tutto un altro senso... A 280 ci sono alternative migliori

drazh

Trovami un Z3C a 250 euro

Matrix

sinceramente il meizu m1 note se lo mangia a colazione..

irondevil

a 199 sarebbe stato un gran prodotto (per come sta andando il mercato dei medio gamma ultimamente) .....vediamo se honor 4x convincerà per quella cifra

fire_RS

il prezzo non mi sembra nulla di che...a 220€ avrebbe avuto un senso forse..

Gianluca777

280 euro? Scaffale! Con 239 c'è m1 note e con 290 honor 6,non aggiungo altro.

pasmadferit

Ma moto G 2014 versione LTE lo recensirete?

silvergdb

grande fluidità...nel complesso carino, niente di esaltante!

giangio87

Un 5 pollici con quelle caratteristiche a quel prezzo sulle cornici si può anche chiudere un occhio (almeno così hanno potuto mettere una batteria abbastanza capiente)

Chevlan

Peccato per le cornici superiori e inferiori esagerate.

iNicc0lo

VIDEO OK

Riprova Pixel 4 XL: Google anticonformista

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: 5G con Snapdragon 865 a 769 euro

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"