Microsoft interrompe la produzione del Kinect v2 per Windows

03 Aprile 2015 25

Arriva a poco meno di un anno di distanza della presentazione in occasione della BUILD 2014 la notizia dell'interruzione della produzione del sensore Kinect v2 per Windows. Un provvedimento determinato dall'esigenza di razionalizzare il catalogo di sensori Kinect e che non si traduce nell'interruzione del progetto.

La casa di Redmond, infatti, sta dirottando l'utenza sull'acquisto dell'adattatore che permette di utilizzare anche con Windows il sensore Kinect di Xbox One. In sostanza un unico sensore - e non più due versioni differenti - un adattatore che permette di utilizzarlo sia su PC, sia con la console Xbox One. Nessuna differenza a livello di funzioni tra i due modelli, visto che l'SDK Windows che è condiviso.

A scanso di equivoci sull'interesse della casa di Redmond per il progetto Kinect, l'azienda afferma:

Microsoft rimane impegnata su Kinect, come piattaforma di sviluppo per Xbox e Windows. Quindi, anche se non stiamo più producendo il sensore Kinect v2 per Windows, vogliamo rassicurare gli sviluppatori che lo stanno attualmente utilizzand: il nostro supporto a Kinect v2 per Windows rimane inalterato e possono continuare ad utilizzare il sensore.

Chi utilizza già in sensore Kinect v2 per Windows, quindi, potrà continuare ad usarlo senza nessun cambiamento. Chi stava valutando di acquistarne, in futuro, dovrà ricorrere all'adattatore e scegliere quello di Xbox One.


25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mario

ciao come si fa questa modifica?grazie.

3ncreeA

Sono d'accordo con il tuo punto di vista: alcune cose possono essere fatte con il Joypad, però continuo a sperare che qualcuno ci si metta seriamente e tiri fuori qualcosa di interessante, anche se ormai le speranze sono poche...

E mi ricordo quando ho giocato a pong la prima volta nel 1978: anche allora eravamo in pochi a ritenere i videogiochi "un aggeggio interessante" :D

StriderWhite

Ok, ma sono finezze che comunque si possono implementare anche con un joypad, senza bisogno di un accessorio da 100-150 euro...Per me il Kinect è come il touchscreen su PS Vita: praticamente inutile e ridondante. Certo, ci sarà chi come te lo trova un aggeggio interessante, ma di sicuro sono (siete) in pochi.

3ncreeA

E infatti io penso che il pad vada mantenuto.
Il kinect può servire per integrare e rendere più semplici alcuni comandi.
Un esempio molto semplice è inclinare il capo per sporgersi da un nascondiglio in un FPS (cosa che infatti è stata fatta).
Poi personalmente sono molto contento di avere il Kinect anche solo per Xbox Fitness e Disney Fantasia...

gian1996

più che altro serve per le animazioni, molti lo usano per source filmaker

TheFluxter

Scelta ben più intelligente direi! Così almeno chi ce l'ha già lo può usare!

Alessio Marzella

ma infatti la vedo dura sostituire il joypad o comunque qualunque altra cosa si abbia in mano in quel momento (niente doppi sensi!) però se ben ragionato potrebbe essere un'ottima integrazione, ovviamente le possibilità variano in base al titolo e alla fantasia di chi lo sviluppa.

StriderWhite

Alla fine anche Nintendo ha abbandonato il Wiimote perchè ha visto che i giocafori preferiscono avere un pad in mano...

3ncreeA

toh: +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 +1 .

non me ne faceva mettere più di uno sopra... :)

e mi fa ridere chi dice: "oh, minchiazzio, io preferisco stare sul divano e giocare col pad, se devo correre vado a giocare a calcetto".

Il kinect potrebbe essere un'ottima integrazione per il pad aumentando la possibilità di inviare comandi verso la console e non solo come sostiututo integrale...

Fabri Fina

ma per caso ci sono giochi per windows che supportano il kinekt? O è solo a "uso programmi"

Fabio Rock

Anche secondo me hanno fatto bene!

Drak69

Essendo un mercato di nicchia a microsoft non conviene economicamente...anche per via delle giacenze. Contate che meno spende microsoft e meno fa pagare il prodotto xD quindi alla fine anche per il cliente è un aspetto positivo

Maurizio Mugelli

ma i piu' piccoli volumi prodotti lo fanno costare di piu', quindi in pratica merita la versione con l'adattatore...

Massi

hanno fatto bene, era inutile produrre due versioni diverse della stessa cosa, e comunque non servirebbe neanche l'adattatore, basta fare una piccolissima modifica al Kinect per poterlo utilizzare sul PC

dari89

ha senso qualora qualcuno fosse interessato al solo utilizzo su Windows, infatti in quel caso non dovrebbe acquistare un adattatore a parte per farlo funzionare

Drak69

Che senso ha inscatolare una versione xbox e una pc...meglio una universale con adattatore da comprare a parte se si collega al pc

Rick Deckard

Guarda che è usatissima la versione per PC perchè è più semplice creare giochini su misura per mostre ed eventi... In una mostra l'ho visto usare anche collegato a un minimac...

Alessio Marzella

ma principalmente perchè chi sviluppa giochi non ha voluto investirci

Pikkio

si d'accordo la mia era un affermazione per quanto riguarda la popolarità e la richiesta che ha avuto... :)

Drak69

era strano che avessero deciso di inscatolare una versione solo per pc...cmq credo che debbano prima investire nel software per sfruttarlo, perche davvero è un ottimo prodotto.

Maurizio Mugelli

ci sono molti settori in cui e' usatissimo, tipo campo medicale, robotica, mappature 3d. ecc.
semplicemente l'idea di venderlo per i giochi non e' stata vincente.

John Patrick Rocco

l'idea era fantastica , davvero non capisco perchè non ha preso piede , preferisco giocare con la kinnect in famiglia che non vedere gente per casa con un casco in testa fare delle facce da allucinati tipo lsd

iclaudio

il mio l'ho rimesso nella scatola tanto stava fuori a prendere polvere

Maurizio Mugelli

una ha il marchietto windows ed il connettore usb, l'altra ha il marchietto xbox e richiede l'adattatore - per il resto sono identici.
se non erro la versione xbox costa meno quindi il prezzo finale (con l'adattatore) non cambia.

in pratica all'utente finale non puo' fregare di meno

Pikkio

Già la versione X1 non ha avuto sto grandissimo successo, spendere energie anche su Windows beh... forse con l'avvento di W10 e il gioco Cross Platform ma, comunque, troppo poco per essere veramente sviluppato ed utile...

Samsung Galaxy Book Pro 360: le nostre prime impressioni

Samsung Galaxy Book e Galaxy Book Pro ufficiali: leggeri e veloci

Recensione MSI OPTIX MAG274R: è il monitor perfetto per giocare in FHD

Recensione Alimentatore Corsair RM1000x 80Plus Gold: look rinnovato, stessa qualità