Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Nuovo centro tecnologico in costruzione a Yokohama da parte di Apple

25 Marzo 2015 57

Apple sta realizzando un futuristico centro di ricerca e sviluppo a Yokohama, secondo quanto riferito dal sito web NHK News. A confermarlo una conferenza stampa tenuta nella città, durante la quale il progetto è stato annunciato. Durante l'appuntamento, i funzionari presenti hanno mostrato alcuni rendering raffiguranti la portata di questo 'insolito progetto per Apple.

Una volta terminata, si presenterà come una mega struttura di 270.000 metri quadri che al pari di altri centri si baserà sull'uso di fonti di energia rinnovabili.


Oltre all'energia pulita, si parla dell'uso di impianti di riciclo dell'acqua, e della possibilità di piantare alberi sul tetto per preservare l'ambiente. Il progetto prenderà il via durante l'anno in corso con l'obbiettivo di terminare i lavori ed avviare la struttura entro il 2016.


57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
CAIO MARI

Apple sa investire!!!

pippolo

ecco un notav, ma vai a lavorare invece di sprecare il tempo a protestare, ce ne sono di cose ben più gravi!!!!!!

Claudio XXX

Solo uno scemo piAzzerebbe un centro R&D in italia.

Le multinazionali vengono e reclutano in italia ma fanno bene a stare lontane da questo manicomio

Luca Lindholm

Certo, un treno ad altissima velocità per trasportare SOLO MERCI da Torino a Lione (con i treni merci normali ancora non saturi) è una cosa utilissima e impellente!

Ma per favore ...

sergio

sarebbe stupendo se facessero una cosa del genere proprio da noi in italia. Apple o Microsoft o Google... quanti posti di lavoro e quante opportunità per i giovani del nostro paese che non sono secondi a nessuno e che non sarebbero costretti a portare le loro capacità all'estero..... tranquilli prima o poi mi sveglio

CAIO MARI

Idem, ho sentito che l'eliminazione dei cestini è stata eseguita dopo alcuni attentati (bombe fatte esplodere nei cestini)

N#R#S©

ahahah vero!

NaXter24R

Quella dei cestini è stata una cosa strana. Alle povere signore delle pulizie riempivamo il cestino ogni giorno xD
Vuoi le confezioni, vuoi le cartacce e vuoi le mille buste che ti danno se compri qualcosa.
Però ripeto, mi ha fatto strano. Anche tutti i miei amici mi hanno chiesto, anzi, hanno detto subito "eh però chissà l'inquinamento", eppure mi sento di smentire tutto. L'aria era pulita, i parchi a Tokyo abbondano e l'unico posto dove ho sentito odori di scarico è stato Tsukiji al mercato del pesce (che ci sta, quei bidoni ambulanti avranno un motore del 1990 se va bene).

Spuntano come funghi xD e il bello è che finiranno nel 2016

CAIO MARI

Nikko era fantastica, paesaggio semi tropicale.. Hai notato che non esistono cestini in tutta la città? E tutti si portano le immondizie a casa o nel luogo di lavoro :) sono andato su tutte le torri di Tokyo e Yokohama anche in quella nuova più alta del mondo... Stupendo ma c'era un po bigio e il Fuji non si vedeva (ci sono andato successivamente con lo shinkansen)

NaXter24R

Ti dirò, al di la della pulizia generale (niente gomme, mozziconi, cartacce e simili) non ho notato nemmeno troppo inquinamento. Ad esempio, se salgo sull'appennino emiliano e guardo in basso, c'è una cappa terrificante.
La no. Sia a Tokyo che a Yokohama, guardando dai grattacieli, era tutto limpidissimo, sia verso l'oceano che verso l'interno. Stessa cosa in montagna verso Nikko.

CAIO MARI

Raccoglie la CO2 nell'aria e ti regala dei frutti, cosa vuoi di più dalla vita? :)

/(bb|[^b]{2})/

A me interessano i laser e i superconnduttori e per me è il sacro Graal il Giappone

CAIO MARI

Ci sono tante cose belle e avanzate in quel paese...le parole non bastano

/(bb|[^b]{2})/

La cosa bella del Giappone(vi sono stato recentemente per un progetto) è che in tutto lo stato è possibile trovare centri di ricerca importanti(non limitati a singole aree)

Raffael

Esattamente....

E' impensabile, secondo me, che una grande azienda paghi normalmente le tasse....il problema è che devi pure starci, almeno, nel bene o nel male, creano posti di lavoro a vari livelli.....

E anche in questo caso, nella grande azienda si chiude un occhio e stranamente ci va a lavorare qualche amico italiano dell'amico di una tale persona ....giustamente da un lato si chiude un occhio, per l'evasione, e dall'altro si chiude un occhio per qualche assunzione.....

Un_dollaro

Ma tutte le grandi aziende o comunque le grandi azioni legali contro colossi tipo Apple sono gestite in questo modo.
Fino ad un "tot" nessuno dice niente anche se è palese ed evidente l'evasione, poi superato il tot qualche squadra di avvocati stabilisce il minimo importo da pagare per sanare tutta la situazione e via...

Un_dollaro

Io personalmente capisco chi decide di chiudere baracca e spostarsi in altri paesi.. Spiace per chi perde il lavoro in queste operazioni, ma spiace anche per chi ha speso energie per costruire qualcosa in Italia e se lo vede distruggere grazie alle tasse e alla burocrazia Italiana.

Raffael

Ma se in Italia, per una multa, come fecero vedere "Le Iene", la presidente del consiglio comunale di un paese, chiama il comandante dei vigili e chiede gran voce del perché le è stata fatta la multa, in posto disabili...

Ma che scherziamo??! questa il giorno dopo a casa direttamente....in un ufficio pubblico, manco il piede ci doveva mettere più....

CAIO MARI

È l'oceano che tira via lo smog... Nonostante sia una delle aree più inquinate al mondo... Comunque hanno fatto passi da gigante per limitare l'inquinamento

andrea26

Tutti lo dicono, ma governano sempre i soliti.
Questo è il paradosso. L'utile individuale immediato, prevale sulla strategia per una ricchezza comune.
Siamo talmente circondati da bellezza, da non riconoscerla più.
Giustamente come dici tu, solo chi viaggia e apre gli occhi si rende conto di quanto stiamo sprecando e quanto siamo realmente invidiati da tutti gli altri.

Raffael

Chi ha la forza di andare via, se ne va...chi non riesce, deve chiuder proprio bottega.....

E' una vergogna, chi lavora onestamente non riesce a tirare avanti e chi evade va in giro con le ferrari.....

Raffael

Esatto.......ma io credo, che nel caso Apple, anche la multa sia stata "gestita" a tavolino, negli accordi preventivi....

Sicuramente, gli avranno detto guarda fai quello che vuoi prima o poi ti arriverà una indagine, ti faremo una multa, ma con il patteggiamento te la cavi .....

E' brutto dirlo, ma è così.....altrimenti quelli di Apple, dicono cari amici italiani, noi non investiamo proprio qui e arrangiatevi....

CAIO MARI

Ci sono stato a Yokohama praticamente è la continuazione di Tokyo, è uno dei centri economici-commerciali-portuali più grandi del Giappone, c'è la sede della Nissan e di molte altre multinazionali (centri di ricerca e sviluppo)

Un_dollaro

Quà invece che abbassarle le alzano.. Direttamente o indirettamente continuano a "chiedere" di più.. Poi si lamentano quando le aziende Italiane chiudono gli stabilimenti e vanno via da questo paese..

Un_dollaro

Poi arriva il ricco di turno che ha evaso svariate centinaia di "mila euro" e patteggia con lo stato per 1/10 del dovuto.. Mentre il resto della popolazione viene martoriata anche per 100 euro..

BadFox

Certo ma l'Europa è un accrocchio di volontà e decisioni mai prese. Basterebbe fare una semplice legge che obblighi a pagare le tasse localmente in base alla nazione in cui vendi il prodotto. Semplice. Ovviamente, come dici tu, certe multinazionali hanno abbastanza soldi da corrompere il parlamentare europeo di turno affinché non si arrivi mai a certe leggi.

NaXter24R

Come dice Raffael è così il più delle volte. Poi ripeto, per me sono occasioni sprecate. Meglio il 5% di qualcosa o il 45% di niente?

Raffael

Il problema principale è che molto spesso in Italia si deve scendere a compromessi legali e non....E chi ha tanti soldi (vedi queste multinazionali), i compromessi li trova piu' facilmente....

Se le tassazioni fossero inferiori, Amazon non potrebbe certo venire a mettere in difficoltà i nostri store....

Raffael

La realtà dei fatti è che in Italia, vuoi o non vuoi, si deve scendere a compromessi....

Per quanto riguarda i soldi evasi da Apple, la colpa non è completamente di Apple, ma la colpa è dello Stato.....

Milioni e milioni di evasione, non sono bruscolini, non possono passare inosservati, ma è probabile che molti soldini siano entrati nelle tasche delle persone giuste, che hanno fatto in modo di permettere l'evasione....

Al povero crist0 che è costretto ad evadere la 100€ per tirare avanti, gli scagliano Equitalia & co....

BadFox

Certamente. Dovrebbe essere l'Europa a non permettere certe cose: vuoi vendere in Italia? Paga le tasse in Italia e così per tutte le altre nazioni. Cioè anche Amazon ha la sede fiscale in Lussemburgo e rilascia fattura solo in reverse charge e quindi non paga iva in Italia e chi compra non può scaricarla. Risultato: nell'azienda dove lavoro non si compra nulla da Amazon e da venditori simili. Alla fine, anche se solo in parte, questo meccanismo va contro Amazon e compagnia cantante.

Raffael

Io lo dissi già in un'altra occasione, queste multinazionali prendono accordi preventivi con i governi locali.....e, parliamoci chiaro, vengono agevolate...non è possibile che transazioni di milioni, le scopri a posteriori....

BadFox

Giusto ma finché questo non accade Apple, e tutte le altre aziende, devono pagare secondo il regime fiscale vigente e non come gli fa più comodo.

LoStanatore

No non ho presente e google non mi è amico :(
Comunque per le aziende è un discorso un po' complesso: alla fine non penso che le importi la bellezza del luogo dove sono, ma di pagare meno tasse. Oltretutto devi considerare che molte volte hanno più sedi in paesi diversi. Ciò non toglie che se si abbassassero le tasse magari qualche industria in più da noi la pianterebbero. Anche se secondo me più che sulle aziende estere bisogna puntare sul far fruttare il settore del turismo: i turisti sono una fonte di ricchezza incredibile solo che non riusciamo a capitalizzarla al meglio

NaXter24R

Non sto dicendo di evadere. Sto dicendo di adottare regimi di tassazione differenti e più vantaggiosi. Se abbassi le tasse le persone e le aziende sono propense a spendere di più e non scappano via.

BadFox

Il tuo discorso potrebbe anche essere giusto ma se in un paese ci sono determinate regole e determinate tasse non dovrebbe essere permesso a nessuno di evadere. Cioè vuoi vendere in Italia e pagare le tasse dove ti fa più comodo? Troppo facile. Allora non vendere dove non ti conviene il regime fiscale ed amen.

BadFox

Diciamo con quelli evasi in tutto il mondo o pensi che facciano i furbetti solo in Italia?

NaXter24R

Intendo la zona in cui è, non la città

Raffael

Esatto, ma non solo Ryanair, ci sono tante multinazionali che si spostano in Irlanda, per pagare meno con le tasse...

Ma la cosa che fa rabbia davvero, ma davvero, è che nonostante paghiamo le tasse non abbiamo servizi sufficienti....

Anzi, i servizi arrivano a chi NON ne ha bisogno.....

LoStanatore

Dublino?

pippolo

mettici pure anche, nel 2018 le accese e insistenti proteste di un gruppo simile ai noTav fa bloccare i lavori per ragioni che neanche loro sanno

Raffael

E' vero, non trovi un posto, dove non ci sia una particolarità, sia naturale che artificiale!!!Purtroppo, sul turismo dovremmo investire realmente...

L'Italia è una meraviglia all'aria aperta.....abbiam fatto deperire cose uniche e

NaXter24R

A me spiace che chi è in alto, non capisca la potenzialità che ha il paese. E chi la capisce, non sa sfruttarla. Ce l'ho particolarmente sui prezzi. Uno non 3 musei se costano 15€ l'uno, ne fa uno e basta. Invece se li metti a 5€ l'uno li vede tutti e 3, e ci prendi la stessa cifra.
Inoltre, guarda quante azienda sono andate in Irlanda. Bella per carità, ma è l'Irlanda... E per cosa? Tasse più basse.
Ma dico, replicare la cosa in Italia? Ci sarebbe la fila. Hai visto dov'è la sede di Ryanair per dire?

LoStanatore

In Italia c'è tutto: è da parecchi anni che la giro e fatalità in ogni singolo posto c'è qualcosa di nuovo. Che sia un paesaggio, un monumento o qualsiasi altra cosa, è tutto diverso e non ti annoi mai. Certo poi anche altri parti del mondo hanno il loro fascino, ma come varietà l'Italia batte tutto e tutti

Raffael

Che poi 1/4, in termini numerici...ma i nostri monumenti sono unici.....abbiamo paesaggi naturali mozzafiato, dimenticati....parchi naturali che diventano discariche.....

NaXter24R

Yokohama è bellissima, ci son stato e mi è piaciuta parecchio, però penso ad uno che viene dagli USA o dalla Cina, bene o male è lo stesso panorama. Certo c'è la cucina diversa, ma comunque l'esperienza è simile.
In Italia al contrario hai tutto, cibo, arte, storia, cultura. Inoltre anche i prezzi sono ottimi. I vestiti di alta moda che all'estero paghi una follia, qui costano meno (sempre tanto, ma ho visto i prezz di Armani o D&G in Giappone e sono allucinanti).
Sono piccole cose che unite fanno tanto. Penso ad una conferenza o un meeting. Un'azienda che dopo organizza qualcosa in Italia da tutt'altro sapore secondo me

LoStanatore

"Eppure noi facciamo di tutto per scoraggiare queste cose. E' come se avessimo il ristorante migliore del mondo, in una location bellissima ma tenessimo aperto solo il magazzino e proponessimo panini con porchetta"

quoto al 100%! Prendi il turismo: in Germania hanno 1/4 dei nostri monumenti e pur di incrementare i guadagni fanno sembrare un sasso la cosa più storica di sempre. In Italia appena fai uno scavo ti ritrovi un mosaico romano, e niente lasciamo tutto andare a putt4ne

Raffael

Purtroppo hai detto una cosa veramente giusta, ma molto triste....stiamo perdendo tantissimo, in ambito di cervelli, di professionisti, di imprenditori....

Abbiamo città splendide, ma trascurate..........

GangsterUser

siete messi male...

NaXter24R

Hai idea delle opportunità che avremmo in Italia se abbassassero le tasse? Mettiti nei panni di una azienda, avere un centro di ricerca dalle parti del Mugello, o una sede in una città come Roma... Non che cambi qualcosa, ma quando ricevi dei clienti è un'altro impatto visivo. Inoltre venendo in Italia avrebbero comunque da fare nei momenti non lavorativi.
Eppure noi facciamo di tutto per scoraggiare queste cose. E' come se avessimo il ristorante migliore del mondo, in una location bellissima ma tenessimo aperto solo il magazzino e proponessimo panini con porchetta.

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!