Archos 50 Oxygen Plus: la Recensione di HDblog.it

09 Marzo 2015 17

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Presentato al MWC 2015, Archos 50 Oxygen Plus è lo smartphone protagonista della recensione di oggi. Si tratta di un prodotto che riprende le linee di iPhone 6 e che è caratterizzato da un hardware discreto e un prezzo inferiore ai 200€. Scopriamolo nella recensione completa:

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Archos 50 Oxygen Plus è un classico smartphone Dual SIM con processore Mediatek nella variante Octa Core MT6592M. Purtroppo la memoria RAM presente si ferma ad 1GB ma fortunatamente abbiamo 16GB di memoria di sistema che permettono di installare applicazioni senza particolari problemi. Essendo un dual SIM 3G al momento non è presente il supporto LTE che arriverà con un modello successivo verso la metà dell'anno.

  • Dimensioni: 72.5 x 143 x 7.2 mm
  • Peso: 125 g
  • SoC: MediaTek MT6592M
  • Processore: ARM Cortex-A7, 1400 MHz, Octa Core
  • GPU: ARM Mali-450 MP4, 600 MHz,
  • Memoria RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 16 GB
  • Schede di memoria: microSD
  • Display: 5 pollici, IPS, 720 x 1280 pixel
  • Batteria: 2000 mAh
  • Sitema operativo: Android 4.4.2 KitKat
  • Fotocamera: 3254 x 2448 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
  • Scheda SIM: Micro-SIM, Nano-SIM
  • Wi-Fi: b, g, n, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS

Esteticamente l'estetica ricorda in modo netto iPhone 6 e lo stile Apple con alcuni dettagli che non sono utili ma solo trovate estetiche per rendere più simile questo Archos al mondo iPhone. I materiali sono comunque buoni e in mano si tiene bene anche se è leggermente scivoloso visto che il pannello posteriore è molto liscio.

Display:


Lo schermo è un IPS da 5 pollici HD senza infamia e senza lode. Archos non ha fortunatamente montato un pannello economico e la qualità generale è in linea con il prezzo e la fascia di mercato. Buoni gli angoli, nessun particolare difetto di vista anche ad inclinazioni importanti e una buona riproduzione della gamma cromatica.

I neri non sono particolarmente profondi ma il touch si comporta bene ed è sicuramente particolare la posizione del led frontale posto accanto al tasto home. Purtroppo i tasti esterni al display non sono retroilluminati e quindi è necessario andare a memoria. Inoltre il sensore di luminosità non lavora molto bene in modo automatico.

Batteria, Audio e Ricezione:


Nonostante i soli 2000mAh a disposizione e un processore Octa Core che non è noto per consumare poco, la giornata si chiude senza grossi problemi. Si riesce ad arrivare intono alle 22 segno che comunque l'ottimizzazione software è buona e non ci sono applicazioni che aumentano i consumi in modo anomalo. Inoltre non essendo presente il supporto LTE il consumo è minore.

Audio discreto in capsula auricolare, un po' gracchiante tramite altoparlante che non è stereo ma mono nonostante la presenza di tanti fori nella parte posteriore. Molto buona la gestione dual sim che ricalca praticamente in toto quello che Mediatek ci ha sempre proposto. In generale comunque è tutto stock ovvero senza personalizzazioni reali ma con solo le piccola caratteristiche che troviamo su questo tipo di architettura hardware. Ricezione infine in media con un GPS che non brilla in ambienti poco aperti.

Software:


Archos 50 Oxygen Plus è basato sulla distribuzione Android 4.4.4 KitKat, l'ultima prima di Lollipop. Sebbene ancora non sia chiaro se e quando arriverà l'aggiornamento, Archos lancerà la versione LTE di questo prodotto direttamente con Lollipop e dunque è possibile che questo smartphone venga aggiornato durante l'anno.

A livello di interfaccia non si hanno reali modifiche rispetto alla UI Android. I programmi inseriti sono praticamente quelli stock con in più la Radio FM e alcune app multimediali ma non ci sono altre vere personalizzazione anche la home è quella Google Launcher cosi come la fotocamera e le impostazioni generali.

Anche il browser web è Chrome e dunque abbiamo una sorta di "Nexus" su base KitKat con solo il supporto Dual SIM e la gestione delle due numerazioni nei messaggi e chiamate. Per il resto la fluidità è discreta anche se dopo un po' di ore di utilizzo diventa un po' gommoso, forse a causa della RAM che è limitata a 1GB.

Fotocamera e Multimedia:


La fotocamera ha una risoluzione di 8 megapixel posteriore e 5 megapixel anteriore. In entrambi i casi non abbiamo una qualità particolarmente buona e il software è quello Google Stock quindi non ci sono opzioni avanzate o filtri particolari in grado di migliorare la qualità generale.

Video a 1080p che purtroppo sono scarsi:

Archos migliora la parte multimediale inserendo applicazioni proprietarie che sono più carine esteticamente ma che non permettono di avere una qualità video al pari di altri software scaricabili dal Play Store. Non tutti i formati vengano letti e alcuni hanno degli scatti durante la riproduzione. Audio comunque discreto nella riproduzione multimediale ma problemi con l'accelerometro nei giochi che non risulta ben tarato.

Conclusioni:

Con un prezzo inferiore ai 200€, non ancora dichiarato ufficialmente, Archos 50 Oxygen Plus non è uno smartphone da scartare in toto e anzi, ha una qualità generale piuttosto buona con materiali interessanti, software senza particolari appesantimenti e personalizzazioni inutili. Purtroppo il reparto fotografico convince poco, sopratutto per i video e durante l'utilizzo si nota un certo affaticamento generale.

Voto 6.9

Archos 50 Oxygen Plus è disponibile online da Amazon Marketplace a 129 euro.
(aggiornamento del 25 agosto 2020, ore 23:42)

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giorgio

assomiglia piu al thl t6 pro

fire_RS

su moto g 2014 (che possiedo) si verifica lo stesso problema..tutto gira fluido e reattivo ma all´ improvviso senza un motivo ci sono dei rallentamenti..il problema e´ la ram, 1gb su android sono insufficenti

marco03vr

secondo me certi telefoni non dovrebbero neanche sognarsi di presentarli al mwc.

Fabri Fina

8 core e.. 1 gb di ram. Vabè...

Spike22

sbaglio o si vede un sony smartwatch 3????

Alessio Perelli

ed ecco a voi il cubot x9 rimarchiato,e con 70 euro in piu!

Thundek Mine

come voto non gli avrei dato più di sei!!!

Raffael

La fotocamera è veramente assurda....il problema, sono i numeri, oramai si legge 8mpx e si crede chissà cosa....

zkr482

Assistenza pessima in Italia, lo prenderei, ma se si rompe ho un fermacarte

asdlalla2

Più che ispirarsi ad iphone (quello alla fine imho è una delle pecche minori di questo archos) dovevano fare qualcosa per quella fotocamera.. possibile che nemmeno i video riesce a fare decentemente ? Non dico di avere una fotocamera da top di gamma.. ma almeno i video fluidi (faceva video migliori l'Optimus One che avevo)

fabrynet

Un pò "gommoso"...a me verrebbe di lanciarlo dalla finestra dopo due minuti!... :D

Coffee G

Voto ben oltre la sufficienza per uno smartphone non in grado di girare video mi sembra una nota stonata.

Antonio Exidor

Con Archos dimenticatevi aggiornamenti significativi...

Raffael

Che tristezza "ispirarsi" così tanto, per vendere qualche unità a qualche sfortunato, che crede di comperare un iPhone!!Almeno andasse decentemente.....

Stefano T

A cosa serve un processore octa-core se poi il telefono si dimostra così scattoso in certe condizioni? Misteri...

sergio buttò

veramente deludente perchè le camere da 8mpx possono fare bene anche i video hd vedi galaxy tab e s4 active che ho avuti entrambi forse e la causa del programma per la gestione della camera booo

geppo1988

Avete in programma la recensione del nuovo Huawei y3?? ho letto pareri discordanti riguardo la RAM...512 o 1GB? :)

Recensione Samsung Galaxy S21: una bella conferma

Recensione Samsung Galaxy S21 Ultra: convince praticamente su tutto

Samsung Galaxy S21 e S21 Ultra: Live Unboxing e prime impressioni | Replay

Galaxy S21, variante Plus e Ultra ufficiali: caratteristiche, immagini e prezzi Italia