Technogym annuncia l'integrazione con Galaxy S6 e S Health

02 Marzo 2015 10

Anche il famoso produttore di attrezzi dedicati al fitness Technogym è al Mobile World Congress 2015 di Barcellona e ha appena annunciato la compatibilità delle proprie attrezzature con S Health 4.0. La nuova app fitness di Samsung, che ha debuttato con il flagship Galaxy S6 | Samsung Galaxy S6 Flat: la video Anteprima di HDblog.it | è stata integrata nella piattaforma proprietaria Technogym Mywellness cloud.

Gli utenti Galaxy S6 saranno quindi in grado di accedere ai propri dati sugli allenamenti effettuati su tappeti, cyclette e via dicendo compatibili direttamente dall'app dello smartphone, premendo sull'icona apposita, una volta inseriti i dati del proprio account.

Technogym si conferma, quindi, sempre più all'avanguardia nel settore del fitness "smart". La sua piattaforma Mywellness Cloud è l'unica ad avere un approccio "open" e integra sempre più device e sistemi di tracking di altre aziende - per esempio, MyFitnessPal, Strava, Swimtag, Runkeeper Withings e tanti altri ancora. Sembra mancare solo Google Fit all'appello. L'azienda sarebbe a lavoro per colmare anche tale mancanza.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pistacchio

Samsung l'ha gia abbandonata con il suo exynos che a quanto visto è migliore e non ha il trotthing o come diavolo si chiama, hai visto la recensione di flex 2, tanto scaldava con uso intenso che non si riusciva piu' ad utilizzarlo, spero risolvano, invece s6 sembra reggere bene l'utilizzo intenso ma si vedrà con il tempo, sono usciti ora...
Mi immagino quanti snap 810 hanno perso con sto nuovo exynos...milioni....

MARI

Finché Apple detiene il 90% degli utili e quindi satura il mercato dei top gamma agli altri restano le briciole

Svasatore

Avete ragione entrambi, sia la saturazione del mercato che gli utili sono due fattori che fra poco si sentiranno e peseranno parecchio per le aziende.
Basta dare uno sguardo anche alle nuove proposte, poca cosa, quasi tutto già visto e qualcomm che dovrebbe fornire i prossimi processori a quasi tutti i produttori la vedo arenata allo snap 810 presentato quasi 2 anni fa....vedi snap 820.
Fra poco si potrà verificare quello che già avviene nel mondo delle tv, pochi riescono a fare utili.

Fabrizio Vassallo

Bravi quelli di Technogym, una vera eccellenza italiana nel mondo. Fa piacere vedere come abbiamo anche noi qualche azienda di cui essere fieri.

Matteo Cazzoli

a mio parere per questo e l'anno prossimo una visibile saturazione del mercato è molto difficile... in questi 2 anni i cambiamenti saranno importanti dal punto di vista hw.

asd555

Ah, io pensavo si parlasse della saturazione del mercato...

Matteo Cazzoli

htc, sony in minor parte lg....tutte queste se samsung dovesse riprendersi parte della vecchia quota di mercato sarebbero le prime ad andare ulteriormente giu con le quote... le "nuove" cinesi sono quelle piu tranquille per la notevole differenza di prezzo, insieme ad apple per vari motivi

asd555

Tempi difficili? Di cosa parli esattamente?

Svasatore

Decisamente. Secondo me ha capito che stanno per arrivare tempi difficili per i produttori e quindi cerca di sopravvivere meglio che può.
Gli altri sono veramente ridotti sul lastrico.

Apocalysse

Poche chiacchiere, Samsung si sta muovendo MOLTO bene con questo inizio anno !

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Europei di calcio: dove vederli in TV e i consigli per i settaggi ottimali

Google rinnova Wear OS: partnership con Samsung e un design tutto nuovo

I migliori smartphone 5G economici | Guida