Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

La Rubrica dei Lettori | RGB vs PenTile su display AMOLED

26 Febbraio 2015 258

Torniamo oggi con l’appuntamento della Rubrica dei Lettori è una sezione del blog che permette a tutti gli utenti di porre i propri dubbi, quesiti, prove, test e pensieri ai fan del mondo Mobile. Oggi Mattia ci propone un interessante focus sui display Amoled presenti su moltissimi smartphone, Samsung in primis.

RGB vs PenTile su display AMOLED

Vi ricordate lo “scandalo” riguardante il display del Samsung Galaxy S3 che fece scalpore tra molti advanced users e persino in casa DisplayMate (sito specializzato nell'analisi di display)? In molti sicuramente se ne saranno dimenticati, data l’indubbia qualità di quel display (che ancora oggi dà soddisfazioni), ma è bene ricordare quali sono i motivi tecnici che portarono a così tante critiche (infondate o meno, non è il tema di questo articolo). Stavolta la diatriba IPS LCD versus OLED non c’entra davvero nulla, perché per quanto riguarda gli smartphone di casa Samsung la tecnologia è solo ed esclusivamente Super AMOLED (per il 90% degli smartphone top gamma e non solo). L’evento scatenante è stato il ritorno al PenTile in sostituzione della matrice RGB. Chiarire un po’ le idee su cosa sono aiuta a capire cosa è successo, ma anche a sfatare certi luoghi comuni generati dalla confusione che dilaga in Rete. Cominciamo.

Gli AMOLED possono avere i sub-pixel organizzati essenzialmente secondo due modelli: il Real-Stripe e il PenTile. I sub-pixel, come suggerisce la parola, sono le unità minime che compongono un singolo pixel. Il pixel è quadrato, mentre i sub-pixel possono essere rettangolari o avere altre forme. La combinazione di questi sub-pixel determina l’appartenza a un modello piuttosto che all’altro. Possono esistere più varianti di uno stesso modello, per il fatto che gli stessi sub-pixel sono disposti in modi diversi o hanno dimensioni/forme diverse. Parlando di schermi in generale, invece, il numero delle varietà e delle tecnologie aumenta inevitabilmente, ma questa è un’altra storia.

Nel Real-Stripe (detto anche RGB Stripe, RGB S-Stripe nel caso di Samsung, o semplicemente RGB), la combinazione di sub-pixel è di tipo RGB (detta anche “a matrice completa”) che alterna appunto tutti i sub-pixel fondamentali (il rosso, il verde e il blu) in sequenza ordinata. Alcuni esempi di smartphone con Super AMOLED Real-Stripe: Galaxy S2, Note 2, S3 Neo e il nuovissimo A3.

Nel PenTile Matrix (di proprietà Samsung), invece, la combinazione è di tipo RG-BG, matrice in cui dominano numericamente i sub-pixel verdi (si nota subito da RG-BG) e in cui il numero totale di sub-pixel a parità di risoluzione è un terzo in meno rispetto al modello RGB: uno verde fisso, abbinato a uno blu oppure a uno rosso. Essendo la matrice “incompleta” ogni pixel avrà bisogno dei pixel adiacenti (o meglio, dei suoi sub-pixel adiacenti) che saranno condivisi per poter generare la giusta tonalità di colore, che necessita comunque dei tre colori fondamentali in sequenza. Alcuni esempi di PenTile RGBG: Samsung Note 4 (forse il miglior display attualmente in circolazione), S4 ed S5.

L’immagine di seguito prende in considerazione una porzione di schermo di 4 pixel per ogni tipologia di matrice sopradescritta. Alcuni siti affermano che si tratta di un pixel unico, ma in realtà sono 4 (e anche ben divisi, a scanso di equivoci), ognuno composto dai suoi sub-pixel.


Ampio fu il dibattito sulla qualità dell’una e dell’altra tipologia di matrice. A parità di pixel, risulta subito più definita la RGB perché ha più sub-pixel, mentre la PenTile consente risoluzioni più alte a parità di diagonale dello schermo. La PenTile quindi può contrastare i suoi piccoli problemi di definizione dei dettagli aumentando la risoluzione (per compensare quindi la minor risoluzione percepita) regalando una maggior longevità dello schermo grazie al minor numero di sub-pixel blu (i pixel blu tendono a degradarsi più velocemente degli altri) senza rinunciare a una certa dose di luminosità. Questo non va ad impattare sulla resa generale del colore, in quanto l’occhio umano è più sensibile al verde che agli altri colori. Insomma, l’occhio umano viene “ingannato”, anche se le differenze al microscopio rimangono.

La domanda finale è: con la matrice PenTile, che ha meno sub-pixel a parità di pixel, abbiamo una perdita di definizione?

La risposta ce la fornisce un dipendente di Nouvoyance che, intervenendo in un blog, mette in chiaro le cose:

The answer is, not necessarily. We have identical luminance resolution. The human vision system cannot resolve the location of color nearly as well as black and white luminance so fewer color dots is not of so much consequence. […] Sure, if you are able to look at a PenTile display from 2 inches away then you will see a pattern that looks a little different than what you see on your notebook PC, but it is not so visible from conventional viewing distance.”

Ringraziamo Mattia per l'interessante disamina e lasciamo a voi commenti, approfondimenti e domande.


258

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giacomo Bolzoni

Il 920 non è uscito molto dopo ma come display è un livello sopra anche di parecchio!

Matt TF

Ti ringrazio! Anche se non è un articolo completo, spero dìa spunti per approfondire ulteriormente.

Matt TF

Sono belli sia gli LCD IPS sia gli AMOLED, infatti li ho tutti così sono contento... concordo pienamente con te, difficile rinunciare ai neri assoluti! One M7 gran telefono, mi era piaciuto molto all'epoca.

Srnicek

Ah mi sembrava infatti! Cmq per il resto ottimo articolo, complimenti!

Alessandro Montix

Io ho un ove m7 quindi LCD ma riconosco i pregi degli altri telefoni ahah, anzi preferirei un amoled.. Per alcune cose sarà meno affidabile di un LCD ma i neri assoluti sono una cosa spettacolare

Matt TF

Purtroppo anche se l'articolo è sugli AMOLED, arrivano i fan agguerriti degli IPS a sparare a zero su ottimi display.

Matt TF

Sì esatto, errore mio, scusate.

Matt TF

Sì, è stato un mio errore di scrittura.

Alessandro Montix

Non ho mai avuto modo di provarlo in maniera approfondita l'ultimo note ma da quel poco che ho visto e quel molto che sentito dire sarebbe da pazzo definirlo uno schifo (oltre al giudizio di display mate che qualche competenza ce l'hanno e lo considerano il miglior display in assoluto su un telefono)

rupert800

Ma anche quello dell' s2 di un anno prima era molto migliore

Srnicek

Il clealblack lo hanno anche gli AMOLED Nokia, l'808 PW lo aveva per esempio.

rupert800

Non so onestamente se sia lo stesso, ma non credo

rupert800

Non ho criticato samsung o i display amoled, ho criticato l'osceno display di s3...molte spanne sotto rispetto a quello dello stesso s2 e sicuramente il peggior display tra i top gamma 2012

Srnicek

Ma l'S3 Neo non monta lo stesso display dell'S3 standard (quindi Pentile)?

istin

secondo me alle risoluzioni a cui siamo ora la differenza è minima. Magari in passato erano molto più accentuate, ma ora proprio non si notano. Comunque l'unica cosa che mi spinge a stare alla larga dagli amoled (da possessore di S4) è il burning out dei pixel. Lo possiedo da meno di un anno e mi si vede già la barra con la batteria e la potenza del segnale su una immagine completamente bianca. Davvero troppo accentuato.

Antonio Guacci

Non so che Note tu abbia visto ultimamente, ma io ho Note 4 e posso assicurarti che i bianchi NON tendono assolutamente all'azzurro, anzi: tendono verso il color crema (cosa che si nota particolarmente abbassando la luminosità).
Una tendenza all'azzurrino si inizia a percepire solo inclinato il Note ad angoli improponibili, praticamente guardando lo schermo di taglio.

GiorgioGR

Quelli erano sicuramente i migliori display dell'epoca ma si tratta comunque di ips, parlando di amoled comunque anche solo quello del One S era dieci spanne avanti, aveva solo il difetto di non essere HD...

French

Il lumi a 920 non monta un amoled

henshin88

Ciao ragazzi vado leggermente ot ma ho notato sul note 3 delle scie viola intorno alle icone su uno sfondo nero quando faccio scroll veloci. È un problema dello schermo?

Gark121

Bah, per il 2012 non era niente male. Ovvio, non era one x, ma si difendeva. E come luminosità/visibilità al sole dà la paga a molti top gamma più moderni.
Il difetto sono i neri che sono tutt'altro che fantastici...
Poi se il confronto è s3...

Giacomo Bolzoni

Uso ogni giorno il 920 e il bianco è ottimo

Gark121

Xperia s se ha il display giallo è un fesso lui che non l'ha fatto cambiare, anche il mio aveva un alone giallo, è un difetto riconosciuto dei primi lotti di produzione. Il mio s (dopo aver fatto cambiare lo schermo in assistenza) ha un bianco quasi perfetto (di fianco al monitor calibrato).

Giacomo Bolzoni

Xperia S dal vivo è proprio bruttino come display...

Gieffe22

xperia s lo ha un amico, display giallo. sottoesposto e slavato, concordo per la luminosità al sole in cui s3 fa pena. Nel bilanciamento del bianco non fa cosi pena, se ho la possibilità nel fine settimana faccio un confronto

hassunnuttixe

Vorrei dire qualcosa a Mattia, ma forse suonerebbe offensivo....

Hoyz

Infatti hai ragione, li ho invertiti

loresan

Rgb>pentile è così da sempre e lo sarà per sempre, ho avuto il primo galaxy s e l's2 e a parità di risoluzione c'era un abisso, l's2 sembrava avere il doppio dei pixel. Conta poco la risoluzione perché a parità é sempre meglio rgb... un articolo era superfluo visto che ormai sono anni che é stato tutto chiarito.

tiziano

Quando dici dei veri e propri OLED che intendi? perché gli AMOLED sono degli OLED migliorati sotto vari punti di vista

matteventu

Tranquillo può capitare a tutti ;)

Don Peridone

E' pentile. L'autore si è confuso con il Note 3 Neo

Gark121

s3 neo.

Gark121

il display di s3 era vergogna. i bianchi facevano piangere in TUTTI i settaggi. bianchi violetti oppure verdini, orrendi comunque. luminosità massima infima (cioè, messo accanto a xperia s suo coetaneo forse arrivava al 50% della luminosità del sony, e pure con iphone la differenza era quella...), visibilità al sole 0, definizione mediocre, saturazione catastrofica...

il più brutto display top gamma del 2012.

one x poi nemmeno l'ho tirato in ballo per non rendere la cosa imbarazzante.

GiorgioGR

All'inizio l'HTC Ville C2 (la variante da 1.7GHz A9) uscí nei primi lotti assieme a quella da 1.5GHz krait perché altrimenti non si sarebbe riuscito a raggiungere un regime di produzione all'altezza (del resto lo Snap S4 era l'ultimo ritrovato in campo cpu, quindi la produzione si rivelò più complessa del previsto)... In poche parole nei primissimi mesi si trovavano entrambi sul mercato, poi però rimase sul mercato solo la variante krait (come era giusto che fosse)...
Morale della favola? Chi aveva aspettato per prendersi la variante krait (io) se l'è preso in quel posto perché, in seguito alle lamentele dei possessori della variante C2, HTC ga pensato bene di non aggiornare alla Sense 5 nessuno delle due varianti, per parcondicio.

MARI

nemmeno con Galaxy S3 e Galaxy S2 arrivavo alle 19 di sera

Eugenio Volcov

c'è la rom cucinata che andava alla grande D: per l'autonomia arrivavo tranquillamente alle 7 di sera con uno medio intenso.

Gieffe22

e infine s3 vs s2 a parità di foto

MARI

:D

Gieffe22

questa era la differenza nel galaxy s2 tra i suoi 4 settings in jelly bean

macterz

Infatti era tra virgolette.. :-) L'ho odiato per un anno e poi la fortuna di averlo venduto :-)

Gieffe22

questa la differenza tra s3 in modalità adattiva vs filmato (cioè correttamente calibrata)

Fabrizio

può essere..ma mi sembra proprio di avere visto questa sigla più volte legata anche agli lcd

Gieffe22

non capisco chi dice che il display di s3 faccia schifo...io passai da s2 a s3 grazie ad una offertona che non rifiutai proprio perchè ero ammaliato dal display STUPENDO (pazienza se non è realistico)...ma ricordo a tutti che già da s3 c'erano i colori tarabili su ben 4 livelli (e anche su s2 a dirla tutta da jelly bean), feci anche un paio di test in merito all'epoca che vi allego, sperando che non vada in moderazione

Abarth89

No, il clearblack è una tecnologia che usano sugli oled, già a partire dal lumia 800 si pubblicizzava il.display amoled clearblack, se non erro il clearblack era semplicemente un modo per dire censimento trattava di un super amoled invece di un semplice amoled

Nickg126

io ricordavo il contrario, causa scarsa disponibilità dell's4 iniziarono a montare gli S3

Luca

Ma questo è anche un po' soggettivo, comunque i nokia erano una cosa imbarazzante sui bianchi rispetto ai samsung gli azzurri erano di un elettrico pauroso e sfarfallavano sulle schermate bianche. Meno male che wp è tutto nero

Fabrizio

Infatti il 920 ha un lcd, il 925 ha l'oled

Don Peridone

Una domanda che mi sono sempre posto: esiste un 4,8-5'' Super Amoled a risoluzione HD RGB?! mi sa che l'unico sulla piazza ce l'ha il mio adorato Z30. Alla fine della fiera l'S4 ha un numero di subpixel solo di poco superiore al mio!

Luca

Questo è chiaro, anzi ovvio. Uno dei vantaggi della tecnologia OLED e quindi anche di AMOLED è la copertura praticamente totale del gamut. Infatti dicevo che i Triluminos sono i migliori TRA GLI LCD non in generale

Hoyz

Ok grazie, allora ricordavo male. Comunque, anche gli amoled di Samsung tendevano all'azzurro, almeno tutti quelli che ho visto viravano sul freddo, non sul giallo (problema invece di alcuni LCD)

Ks

il clearblack lo aveva il n8 che era amoled

Recensione e Riprova Google Pixel Buds Pro, rinate con l'aggiornamento

24H con Oppo Find N2 Flip, la sfida a Samsung è servita | VIDEO

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città