Attività in Italia, ma redditi tassati in Irlanda: Apple nel mirino del fisco

26 Febbraio 2015 170

Sia il legale rappresentate che il direttore finanziario di Apple Italia risultano indagati dalla Procura milanese in merito all’ipotesi di frode fiscale sottoposta nel giugno scorso dall’area antifrode dell’Agenzia delle Dogane. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, Apple avrebbe frodato il fisco pagando 225 milioni di tasse meno del dovuto negli ultimi due anni.

Domani, il Tribunale del Riesame, è chiamato a decidere in merito al materiale informatico acquisito nel corso di una perquisizione nella sede di Apple Italia in Piazza San Babila a Milano. Secondo gli inquirenti, "Apple Italia interverrebbe attivamente nella preparazione e conclusione dei contratti di vendita e nella soluzione dei problemi di loro esecuzione" mentre, stando al contratto stipulato con la Apple Sales International ed alla contabilità dichiarata, Apple Italia dovrebbe invece occuparsi esclusivamente di “ricerca, assistenza e supporto al canale di vendite”. Caso analogo, in passato, si è risolto con una archiviazione.

Stando agli atti, Apple, nel 2011 avrebbe pagato circa 50 milioni di euro in meno attraverso l’esposizione nella dichiarazione dei redditi di un imponibile inferiore di 206 milioni rispetto al reale. Per il 2012, invece, sarebbero stati 175 i milioni di euro di tasse risparmiate, anche in questo caso per una sottovalutazione dell’imponibile.

Secondo l’Agenzia delle Dogane, come come altre grandi società della web-economy, l’attività commerciale di Apple sul territorio italiano sarebbe stata attribuita, in modo “artificioso” alla società irlandese Apple Sales International che in Italia non è soggetta ad una tassazione diretta anche se provvede agli adempimenti Iva. Di conseguenza, il reddito prodotto in Italia da Apple, sarebbe stato trasferito alla competenza fiscale irlandese, che offre una tassazione più favorevole.


170

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MARI

Apple fa bene a non pagare le tasse nell'europa usuraia

Elias Koch

Altro esempio di tecnologia sviluppata da italiani in italia?????

Galileo costretto a rimangiarsi le sue parole, Leonardo ammirato principalmente per il suo lato artistico (quello scientifico é diventato dominante dopo), gli esploratori italiani, costretti a chiedere ad altre nazioni. Abbiamo (noi italiani) osteggiato addirittura la macchina fotografica (che rubava lavoro ai pittori secondo un articolo di giornale di fine 1800), poi abbiamo avuto Caproni, che si é inimicato il Duce, e il suo retaggio é andato perduto, studi e ricerche sui polimeri (sempre negli anni ´30) naufragati perché al governo non interessava questo perché si doveva tornare a zappare. Poi Olivetti, contrastato dalla politica, osteggiato dal mercato interno
etc. Gli eredi hanno venduto i brevetti alla ibm, e la apple ancora non
esisteva.

Come ovunque nel mondo sono nate grandi persone e grandi personalitá, ma non hanno mai avuto terreno fertile e vita facile per via dell´italianitá che li circonda

Filarono

Il problema non sono i controlli, sono le leggi.
Il 90% degli utenti su questo sito non capisce un concetto fondamentale di economia: la differenza tra evasione fiscale ed elusione fiscale.
L'evasione fiscale significa non pagare tasse da nessuna parte ed è illegale. Uno evade quando ha un'azienda italiana e non emette uno scontrino per esempio.
L'elusione fiscale significa pagare le tasse in un paese in cui costano meno ed è legale se fatta nel modo corretto. Non esiste ad oggi una legge che impedisce a un cittadino italiano di aprire un'azienda in Irlanda e pagare lì le tasse.

Raffael

Certo, non si fa di tutta l'erba un fascio!Ma ritengo gli orafi, una classe ben diversa dagli altri artigiani (sempre non facendo di tutta l'erba un fascio, assolutamente), ma molti stando a contatto con le materie preziose, ne rimangono un po abbagliati !

Luca Lindholm

La tecnologia non è parte della nostra cultura???

Se non sbaglio un tempo c'era una certa Olivetti che produceva in Italia personal computer tra i più potenti che esistessero (superavano addirittura l'Amiga e solo quelli della Apple riuscivano forse a tenere testa), ma sicuramente sono io che mi sbaglio, eh!

Luca Lindholm

Beh, oddio, non sempre è vero: gli orafi del centro di Roma che dichiarano di guadagnare meno di un operaio edile, non mi pare abbiano bisogno di evadere per sfamare il figlio, eh!

Luca Lindholm

E Lei scommetto che fa parte dell'oltre 26% degli italiani autonomi che preferiscono "mettersi in proprio", invece di unire le forze in aziende un po' più grandi delle solite micro-imprese di cui è costellata l'Italia!

Che poi, pretendere il dovuto sarebbe da Stato di Polizia?

Quanto becero liberismo leggo nel suo commento!

Elias Koch

Mi basta pensare che l'mp3 sia frutto degli studi geniali di un italiano in America.. E così via.. Non siamo piu geniali di altri popoli, ne piu idioti, la mia impressione è che in Italia lo sviluppo faccia paura ai piu, e i cervelli competenti se ne vanno, e rimangono sempre piu tradizionalisti che rimpiangono il grammofono e il re

Fabio Lanzoni

FINALMENTE un commento sensato..

come dire, le apparenze ingannano.. chiaro a uno verrebbe da dire, APPLE PAGA! ma in realtà la questione è MOLTO MOLTO più complicata..

se ne potrebbe scrivere per ore in questi commenti.

Tanto in questo momento non basterebbero 1000 milioni per saziare la fame di spreco e incuria condito con efficienza zero dello stato italiano.

E chi paga? Ovviamente la gente comune che fa come il mulo e sta zitta perché non ha risorse, capacità, voglia e tempo di lottare contro tutto questo.

artick82

mah la vedo dura, prima metteranno quello da 1.5 gb

artick82

perche in italia le tasse le pagano i piccoli .

lucian1

Chi va con lo zoppo impara a zoppicare.

lucian1

Penso che non ci mette 10 giorni ad arrivare, nemmeno se te lo porta un Genius a piedi dal Irlanda.

StriderWhite

Apple & co. non pagano nemmeno il 10% di tasse...

StriderWhite

...e per garantire ricchi dividendi agli azionisti. Non dimentichiamo i benedetti azionisti!

StriderWhite

"Povere" multinazionali, mi dispiace davvero per loro... :D
Il fatto è che non si capisce perchè le multinazionali finiscano per pagare il 4% sui loro profitti, mentre un ristoratore paga anche il 50%! W l'equità fiscale...

StriderWhite

Ma come, e l'i'mWatch, allora? Quello sì che era un esempio di buona startup all'italiana...Perfino il design era penoso!

Giardiniere Willy

Mal3detti Apple, Google e tutti gli evasori e la magistratura che non li punisce a dovere!

BlackHeart89

Evasione??? Tranquilla Apple da noi non esiste da 20 anni...

salvo2.7

beh con google c'è riuscita ma solo eprchè a google facevamo pena ..

salvo2.7

apple non è google che ha deciso cmq di evrsare una tantum..come minimo farò causa all'italia e otterrà leu un risarcimento eheh

sgarbatello

anche amazon sfrutta il double irish sandwich, non è una novità.
la novità sarebbe che lo stato riuscisse a farsi pagare.

Renato

Giuseppe ha 20 anni. Tu Body123 quanti anni hai? Io ne ho 43. Ti assicuro che esaminando lucidamente la situazione secondo dinamiche di lungo periodo lo scenario si fa sempre più cupo.

iclaudio

50 anni di baby pensionati,falsi invalidi,opere incomplete,stipendifici,favori alle banche che evadono,vitalizi....legge fornero....mille prese in giro e sperpero del denaro pubblico in maniera incontrollata poi ogni tanto per riacquistare credibilità dai polli votanti degli 80€ fanno qualche operazione della gdf come la pagliacciata di cortina d'ampezzo.....

risultato? il nulla assoluto....perche? ve lo spiego subito
il grosso imprenditore va dove vuole mentre il cittadino schiavo non puo...semplice...se rompi l'anima con burocrazia e tasse al di fuori del possibile il grosso imprenditore ti dice CIAO e tu ti attacchi e devi pure cacciare i soldi per i disoccupati con la deroga della cassa integrazione...bella roba tutta astuzia di sinistra il male dell'italia...una politica dichiarata la piu corrota d'europa ancora..

in questi casi lo stato non detta piu le regole ma si deve adattare alla globalizazzione

Giuseppe

Ah ecco ora si spiega xD

comatrix

Vero! Perché se arrivassimo al punto che non si potrebbe più mangiare, potrebbero dire tutte le belle parole che vogliono che ci sarebbe una guerra civile.
Ma attenzione! Perché ciò non è detto che non succeda, perché vedo già persone che frugano nei resti del mercato rionale, perché non hanno i soldi per poteri permettere un pasto, e purtroppo si comincia sempre così

Body123

Perchè nonostante ripetano la parola CRISI ogni 5 min le persone non fanno la fame come facevano 100 anni fa. Ora "crisi" vuol dire che non ci sono i soldi per farsi più di una settimana al mare l'anno, non che non ci sono i soldi per mettere un piatto a tavola. Perchè a parte pochissime eccezioni, nel 2015 in Italia per fortuna può mangiare tranquillamente.

macterz

Non l'ho letto da te. Ma se vai nel reparto i commenti sono molto più pacati e la metà.

macterz

ok, vero. Ma ci sono la metà dei commenti.

comatrix

Fanno TUTTE così, mica solo Apple, e poi dicono che la popolazione dev'essere onesta e pagare le tasse, quando le stesse aziende e lo steso stato le evadono.....
Cominciate a dare il buon esempio!

Giuseppe

Ma è da quando sono nato (20 anni fà) che sento che sta andando a gambe all'aria, ormai è fallito, non se ne può più, ormai e finito...... e pure è sempre qui xD

Raffael

A me così dissero, perché avevano solo i modelli base diciamo, quindi, questa modifica appunto ad un modello base, avrebbe richiesto questa cosa...

MARI

concordo privilegi e sfavoristismi a seconda degli stati... poi i governi cercano inutilmente di porre rimedio, ma siamo nella giungla dell'anarchia

MARI

no... preso il pro retina la stessa ora che l'ho scelto... forse i modelli con gli optional aggiuntivi se li fanno arrivare da là

Raffael

Ahimè non è l'unica locuzione ad essere sempre attuale....

fire_RS

sul discorso dei servizi hai ragione, qui paghi ma tutto (o quasi) funziona come un orologio..quello che intendevo dire io e´ che anche qui le tasse si pagano e sono abbastanza alte, non e´ il paese dei balocchi come molti dicono..

Renato

“Homo homini lupus”
"Nello stato di natura, cioè uno stato in cui non esista alcuna legge, ciascun individuo, mosso dal suo più intimo istinto, cerca di danneggiare gli altri e di eliminare chiunque sia di ostacolo al
soddisfacimento dei suoi desideri. Ognuno vede nel prossimo un nemico. Da ciò deriva che un tale stato si trovi in una perenne conflittualità interna, in un continuo bellum omnium contra omnes
(letteralmente "guerra di tutti contro tutti"), nel quale non esiste
il torto o la ragione che solo la legge può distinguere, ma solo il diritto di ciascuno su ogni cosa, anche sulla vita altrui."

Plauto aveva ragione da vendere. Come possiamo pensare di
uscirne se ci dilettiamo nell'assalire l'altro solo perché (ad esempio) manifesta la sua preferenza per Apple piuttosto che Samsung. E vi invito anche a riflettere sulla locuzione latina "Panem et circenses" che ritengo di assoluta attualità.

itopinonavevanonipoti

No mio caro io lavoro io gestisco me stesso (ncc) e non sono schiavo del una o del altra azienda ma al limite dei miei clienti e cosi come pago le tasse sarebbe il caso che lo facessero anche loro. Basta con sti condoni forse la porcata piu grande dopo l indulto. Condono e indulto rappresentano il fallimento dello stato di far fronte al problema del evasione e del applicare la legge a partire dalla certezza della pena. Mi dici numeri alla mano a quante persone danno lavoro apple e google in italia?
Vuoi forse fare un paragone senza capo ne collo con le aziende che spostano la produzione al estero lasciando a a casa migliaia di lavoratori?
Lo sai in brasile cosa ha dovuto fare apple per poter continuare a vendere i suoi prodotti?

ErCipolla

?? Ma hai letto il commento o rispondi a caso? Chi ha detto di alzare le tasse?
Riassumo il mio commento per chi non ha passato la terza elementare:
1) Non ha senso dire che Apple non dovrebbe pagare le tasse perchè crea lavoro, dato che in quel senso il suo contributo è insignificante
2) Le tasse le si può abbassare se le pagano tutti. E' ovvio che più le aziende evadono più le tasse si alzano per compensare.

Raffael

Sinceramente, cosa possiamo aspettarci da politici che dicono che i ragazzi devono cambiare Paese, per lavorare?

Mentre loro fanno di tutto per intascarsi quattrini ed avere agevolazioni, nonostante stipendi da capogiro....e si permettono anche il lusso di fregare soldi pubblici o di comprare case a pochi spiccioli........mentre una persona normale si fa il mazzo dalla mattina alla sera x mettere da parte qualcosa....

greatteacher

Moralmente è lo stesso discorso, se non voglio fare una cosa che ritengo sbagliata e dannosa non la faccio a prescindere dalle leggi.
Cominciassimo nel nostro piccolo a capire questo, senza scaricare sempre le colpe e le responsabilità su altri, forse vivremmo in un mondo migliore.

Raffael

Sai quante idee brillanti sono state perse, semplicemente perché la creazione di una start up in Italia, è qualcosa di inverosimile??

Credi davvero che in Italia non ci siano persone competenti?Cosa abbiamo noi in meno di altri Stati?!Forse, perché siamo scimmiottati da quattro politici che non sanno neanche cosa sia una start up, ma si riempono la bocca di paroloni inutili e incomprensibili, mentre ragazzi con grandi idee fanno la fame?

Elias Koch

nella tecnologia "fiore all´occhiello"?
non so a quale "occhiello" ti riferisci, ma se parli di quello della giacca...beh l´italia é sottoterra morta e sepolta. Non é parte della nostra cultura fare tecnologia..

Raffael

Ora capisco una cosa, da una mia esperienza.....

Tempo fa, mi era balenata l'idea di comprare un Macbook Air 13" con 16GB (invece di 8), mi dissero, da un premium reseller, che ci sarebbe voluta 1 settimana/10 gg perché arrivasse....al che, protestai dicendo che su Apple Store Online, mi richiedeva solo 2-3 gg lavorativi e poi l'avrebbero spedito...alla mia insistenza, mi dissero che il prodotto sarebbe arrivato a loro dall'Irlanda, ora comincio a capire il perchè!

Avete avuto esperienze simili?!

SteDS

Ma in USA ci sono anche tasse federali. Il mio discorso è, se l'Europa deve essere unita anche gli aspetti finanziari dovrebbero essere "uniti", o in qualche modo equiparati. Se tutti avessero una tassazione simile e ovviamente NON esagerata i paradisi fiscali sparirebbero, anche perchè fanno soldi solo finchè ci sono grosse differenze con gli stati a tassazione "normale". D''altro canto non possiamo pretendere che tutti gli stati diventino come l'Irlanda, se fossero tutti paradisi fiscali ci sarebbe la bancarotta per TUTTI, perchè le aziende si distribuirebbero sui vari stati in modo uniforme pagando sempre tasse irrisorie. Insomma la soluzione sta nel mezzo secondo me.

Demigod87

Che in Italia la tassazione sia elevata non vi è dubbio

Raffael

potrei risponderti in vari modi, proverò in questo, che mi sembra consono....se un piccolo imprenditore italiano ha 10 dipendenti e lavora in Italia, deve pagare le tasse in Italia...se la multinazionale ha 10mila dipendenti in Italia, le tasse devono essere pagate in Italia...ora questa è l'utopia...

quello che succede è che la multinazionale investe in Italia, previo accordo fiscale (non ufficiale) con i governi, così mantiene i dipendenti ed evade....ma la non evasione non andrebbe ad inficiare sugli stipendi, poiché quelli che evade sono soldi che vengono reinvestiti e su cui ci si guadagna ancora di più....

chojin999

Ma anche negli USA i singoli stati hanno la tassazione che è diversa.
Ma non è che ogni azienda debba pagare sempre tasse aggiuntive quando ha la sede in un altro stato dell'Unione ed "esporta" negli stati a tassazione maggiore.
Se fosse sempre così starebbero messi come o peggio dell' UE.

Renato

... e li compreremo a rate chiedendo un finanziamento perché avranno ben 2 Gb di ram.

Renato

Infatti sta andando felicemente a gambe all'aria. Divario tra ricchi e poveri sempre più ampio. Sempre meno ricchi e sempre più poveri. La storia ci insegna che prima o poi si finisce col reagire.

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video