Oceanhorn: Monster of Uncharted Sea, lo "Zelda" per PC arriverà il 17 marzo

18 Febbraio 2015 23

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Sono sicuramente moltissimi i possessori di dispositivi iOS aver testato con mano, e soprattutto apprezzato, Oceanhorn: Monster of Uncharted Sea, avventura in perfetto stile The Legend of Zelda dedicata al fiorente mercato mobile. Effettivamente gli amanti della serie marchiata Nintendo potrebbero riconoscere moltissimi dettagli colti a piene mani da Wind Waker, sia a livello tecnico che di gameplay e trama.

Gli sviluppatori di casa Corfox e Bros. hanno quindi deciso di effettuare un porting di Oceanhorn: Monster of Uncharted Sea su PC, di conseguenza sarà possibile acquistare l'appena citato titolo direttamente su Steam a partire dal giorno 17 marzo.I programmatori hanno inoltre annunciato che l'avventura potrà contare su una serie di migliorie a livello grafico e un sistema di controllo completamente rinnovato.

Ottime notizie quindi per gli amanti del genere che stanno effettivamente attendendo con ansia un nuovo capitolo della saga The Legend of Zelda. Ci troviamo di fronte infatti a un'alternativa validissima, di conseguenza l'acquisto è largamente consigliato. Non resta quindi che rimanere in attesa di mettere le mani sulla versione PC di Oceanhorn: Monster of Uncharted Sea, in modo da analizzare le routine create per l'occasione.

Il perfetto compagno nella fascia media? Redmi Note 9 Pro è in offerta oggi su a 200 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
alessandro

Non ho detto che non ci sono adulti che ci giocano ;)

ciccio35

mai messi sullo stesso piano. semplicemente dicevo che zelda non ha come target i bambini, tutto qua ;)
comunque conoscendo l'età del brand non sono così sicuro del fatto che non ci siano adulti che ci giocano. solitamente se si ha una console nintendo difficilmente non si ha almeno uno zelda per quella generazione

alessandro

Saranno pochi ma ci sono. Così come sono pochi gli adultimi che giocano a Zelda o pokemon, o meglio, saranno molti di meno paragonati ai ragazzini che usano i giochi citati. Magari non sono giochi da bambini ma di certo non mi puoi paragonare le tematiche di heavy rain con quelle di Zelda, a prescindere dal sangue che scorre nel gioco che è marginale per la trama. Diciamo che Zelda è molto leggero da seguire, poi per il resto dipende anche dalla definizione di gioco per bambini che uno ha in mente

ciccio35

mi sa che non ci stiamo capendo. facciamo un esempio: i monkey island sono giochi da bambini? la grafica era cartonesca (limite imposto anche dall'hardware dell'epoca dei primi episodi), le tematiche erano molto scanzonate, nitente sangue, niente allusioni sessuali (che io mi ricordi almeno) eppure di sicuro non è un gioco da bambini.
silent hill, resident evil e altri giochi simili da ragazzino non ti possono annoiare: o te ne innamori perchè ti senti trasgressivo a giocarli e la scarica adrenalinica da giochi coi fiocchi è qualcosa di unico, o c'hai troppa paura e li lasci lì a prendere polvere. con heavy rain per esempio questo non vedo come possa succedere, difficilmente mi immagino un bambino di 9 o 10 anni entusiasta di giocarlo. poi oh, le eccezioni ci sono sempre state e sempre ci saranno

Kyotrix

Gioco nato su Ios, per pc non può essere che limitato in grafica-gameplay-mappe, ecc.

alessandro

non è che se non c'è sangue o allusioni più o meno esplicite a rapporti sessuali allora un gioco è automaticamente per bambini ;)

sarai più che d'accordo con me che arrivati al 2015 questa affermazione non ha senso. Il tuo discorso non regge perché comunque tutto e relativo. Io da piccolo amavo silent Hill e odiavo tutto ciò che avesse il marchio Nintendo. Silent Hill non è proprio quel genere di gioco concepito per un bambino di 6 anni. Molto probabilmente ci sono bambini che giocano a heavy rain e si divertono, così come ci saranno adulti che giocano a Zelda. Per questo ho detto semplicemente che Zelda è per un altro tipo di utenti, il che era una mia opinione personale, non una risposta a una tua affermazione

ciccio35

rileggi meglio, non ho mai detto che zelda è un gioco "da adulti" pensato per lo stesso target di quei titoli ;)
se dai heavy rain o la noir a un ragazzino di 10/11 anni probabilmente lo abbandona dopo qualche ora di gioco perchè non lo trova intrigante come qualcuno con qualche anno in più sulle spalle, se dai uno zelda a un trentenne invece è molto probabile che lo apprezzi quasi allo stesso livello di un bambino delle elementari. questo perchè gli zelda (e più in generale i titoli first party nintendo) sono pensati per un pubblico più ampio ma questo non li rende certo giochi infantili

alessandro

No. Non usiamo questa scusa. Non reputo Zelda un gioco per bambini ma un gioco per un pubblico diverso. Ciò non vuol dire che giochi come mass effect, heavy rain, max payne, uncharted, tocchino temi molto più adulti, anche lasciando perdere il sangue nei giochi, che nel mondo videoludico in pochi ne stanno abusando introducendone a fiumi nel gameplay

ciccio35

per wii ne avevano fatto due, uno è uscito in contemporanea su wii e gc (twilight princess), l'altro era skyward sword, ed entrambi erano molto belli. il mood generale è molto più "fiabesco" dei titoli da te nominati, ma questo certo non lo rende un titolo infantile. non è che se non c'è sangue o allusioni più o meno esplicite a rapporti sessuali allora un gioco è automaticamente per bambini ;)
comunque lo stai paragonando anche al genere di giochi sbagliato: gli zelda sono action adventure, non rpg

ghost

Dipende da come lo consideri, non soffermarti solo sulla grafica. Di sicuro non ha la trama di un gdr anzi la trama è una "scusa per far qualcosa infatti la base è la stessa poi ci sono delle sfumature per ogni episodio. Se lo giochi distaccato dovresti apprezzare gli enigmi e le ambientazioni.
Poi se approfondisci noterai che gli sviluppatori hanno cercato di rendere i personaggi reali. Quindi noterai come sono vivi e come anche l'ambiente è "perfetto" e la fisica realistica; mai una sbavatura.
Per farti un esempio io ho giocato a quello su Gamecube e mi sono sorpreso a pensare guardando il fuoco dentro a un camino "oddio hanno perso tempo a fare l'effetto distorsione che crea il fuoco quando scalda l'aria" rendendomi conto che rende solo il gioco più realistico...

Comunque personalmente l'ultimo che mi ha veramente preso è per l'appunto quello per Gamecube quindi non ti do torto se dici che quello per wii non ti ha preso.

NaXter24R

Quelli son gusti. Dico solo di non soffermarsi sulla grafica :)

Frankbel

Il plagio grafico è voluto, così da attirare l'attenzione dei media e dei possibili clienti.

Fabrizio Silveri

Eh, si... ti sbagli!

Baronz

confesso di avere provato solo un zelda e per un'ora sulla wii, la grafica era tremenda e le tematiche mi sembravano come detto da bambini.
Per "adulti" anche se si potrebbero impegnare intendo più uno skyrim o un dragon age, gothic, ecc..

ciccio35

senza voler essere polemici e giusto per capirci, con giochi "da adulti" cosa intendi? cioè, il problema di zelda sono le tematiche, la trama o cos'altro?

Baronz

come dicevo sotto avevo provato quello della wii ma non mi ha preso... magari un giorno mi ci rimetto

Baronz

boh, non so ho provato a iniziare un zelda quando avevo la wii... ma non mi ha mai preso

SketchT

Baronz fidati..Zelda è ottimo per tutte le età:D

ghost

Pure lo spin attack ma almeno fate finta di non copiare XD
Comunque mio sicuramente XD

NaXter24R

Anche Kingdom Hearts ha una grafica "cartonata" e ci sono i personaggi Disney, ma la storia è molto più profonda di tanti altri titoli.
Non lo sto paragonando a questo, ma non fermarti alla sola grafica

Redvex

Può sembrare così ma zelda (questo non lo so) con alcuni enigmi, boss e segreti ti farà impazzire.....non ti fare trarre in inganno dalla grafica cartoonesca

Baronz

boh... a me questo (e i zelda) mi sembrano giochi per bambini... poi magari mi sbaglio

simomura

... la sottile linea tra ispirazione e plagio.

PlayStation 5 vs Xbox Series X e Series S: quale scegliere | Video

PlayStation 5: scopriamo date e prezzi ufficiali | Live dalle 21:30

Recensione Super Mario 3D All-Stars: tra eccellenza e pigrizia

Milestone prova a stupire con RIDE 4, lo abbiamo provato in anteprima