NEEO è il telecomando universale che riconosce la mano di chi lo impugna (video)

01 Febbraio 2015 8

Da un crowdfunding su Kickstarter arriva NEEO, un nuovo telecomando universale. Come altri prodotti simili (ad esempio i modelli Logitech Harmony top di gamma), anche NEEO è composto di due unità: il telecomando vero e proprio e quello che viene definito il "cervello". Quest'ultimo è un piccolo dispositivo a forma di cilindro, all'interno del quale sono contenute antenne per Bluetooth 4.0, Bluetooth BLE, Wi-Fi 6LowPAN, ZigBee e Z-Wave, oltre ad un emettitore ad infrarossi con copertura a 360°.

E' questa unità esterna, dunque, ad inviare i comandi a tutti i dispositivi. Il database di NEEO ne comprende oltre 30.000, spaziando tra TV, lettori DVD o Blu-ray, decoder, termostati (come i Nest), lampadine "smart" (come le Philips HUE), sistemi audio (come i Sonos), eccetera. Aggiungere un dispositivo è molto semplice: è sufficiente inserirne il nome all'interno dell'apposito menu, nonché assegnare una stanza della propria casa. Il resto delle operazioni sarà svolto automaticamente da NEEO.

Il telecomando è dotato di uno schermo touchscreen capacitivo da 291 ppi, mentre i tasti fisici sono stati ridotti al minimo indispensabile. La vera novità consiste nell'utilizzo di una tecnologia proprietaria (attualmente sottoposta a richiesta di brevetto): NEEO è in grado di riconoscere l'utente che lo impugna, analizzando la mano che lo sorregge. In questo modo ciascun utente può assegnare impostazioni (e dispositivi) differenti al proprio profilo. Si può quindi limitare le attività concesse ai più piccoli, nonché creare un account ospite, con accessi ridotti.


L'alimentazione è fornita da una batteria ricaricabile, la cui autonomia è descritta nell'ordine di alcuni mesi di funzionamento. Un dato che, se confermato, sarebbe decisamente superiore a quanto offerto da altri prodotti simili. Ad accompagnare il telecomando è un'applicazione per dispositivi iOS e Android, che consente di sostituire in toto il telecomando, interfacciandosi direttamente con l'unità di controllo. Un'opzione simpatica è l'allarme, attivabile da smartphone sul telecomando: i più sbadati potranno così ritrovare facilmente l'unità di controllo, in caso non ricordino dove è stata lasciata.

La campagna di raccolta fondi è stata un grande successo: i 50.000 dollari richiesti sono stati superati di gran lunga (attualmente siamo a quota 961.000 dollari circa). Per l'acquisto sono richiesti 148 dollari per il solo "cervello", mentre per il pacchetto completo, che include il telecomando, si devono investire 229 dollari. Le consegne sono previste per Aprile o Maggio.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
salessan

it' s a trap!!!!!!!

Bastianich

Si certo un telecomando...ti scivola dalle mani e poi le madonne arrivano nella stratosfera.

Kent_Carl

ero intenzionato a prenderne uno simile, poi la paura di dover perdere più tempo fra cercare tasti di SKY, quelli dell'home theatre e media player, magari faccio prima a prendere a tenere tre telecomandi sul divano.
allora, visto che ho un Galaxy S4 con IR, sono andato a cercare un programma sul Play Store "Galaxy Universal Remote" con l'ultimo aggiornamento puoi aggiungere un widget/tasto funzione su una schermata del telefono, rinominare i tasti come vuoi e ci posso comandare tutto, con la spesa di 2.90E, oltre a comandarci i condizionatori o le TV quando sei in albergo ed un vecchio e costoso impianto Sony di cui si era rotto l'introvabile telecomando. ci puoi fare anche le macro per spegnere con un solo tasto tutti componenti. questo è il mio basic fatto per TV/Sky.

squak9000

sti cosi sono belli ed interessanti.... nelle nostre fantasie.

Sfortunatamente dentro casa abbiamo molti dispositivi che utilizzano i loro protocolli... e trovare un dispositivo completo 100% è veramente difficile e necessita di sviluppi particolari.

sanio77

Magari gli fanno la app per i smanettatori...con tanto di schizzo su display da 291 ppi

Achtung Kommando

Attenzione

JLHooker

Mi piace questa tecnologia.

Apocalysse

Ste cose mi fanno sempre un po Mheee, l'account ospite è qualcosa di inutile in casa propria, Harmony è un passo avanti IMHO.

Ha senso un TV 8K nel 2021? Ecco cosa possiamo già vedere in Ultra HD

FreeBuds Studio e Gentle Monster Eyewear II: Huawei a tutto audio | Anteprima VIDEO

Recensione nuove Amazon Fire TV Stick 2020 e Lite: un gadget indispensabile

Recensione Amazon Fire TV Cube: utile, versatile ma quanti limiti