Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

I Google X Labs stanno lavorando su progetti legati alla ricerca su cancro e sclerosi multipla

30 Gennaio 2015 59

I Google X Labs, i più ambiziosi laboratori di ricerca all'interno di Google, si stanno concentrando su due importanti progetti legati alla ricerca medica. I due progetti attualmente in corso riguardano ambiti estremamente discussi e importanti, ovvero la ricerca per la prevenzione del cancro e sugli effetti della progressione della sclerosi multipla nei pazienti e il motivo dietro al suo comportamento diverso tra un paziente e l'altro.

Per quanto riguarda la prevenzione del cancro, Google sta lavorando su un accessorio indossabile, simile al Fitbit, in grado di interagire con delle speciali nanoparticelle che vengono assunte dal paziente tramite una pillola. Una volta in circolo, le nanoparticelle sono programmate per trovare e ancorarsi alle cellule affette da cancro. La reazione provoca l'emissione di una particolare luce rilevabile tramite il braccialetto in sviluppo presso Google e permetterebbe di effettuare dei controlli preventivi in maniera non invasiva. Per poter raggiungere questo scopo, Google ha lavorato duro per sviluppare un modello di pelle sintetica identica a quella umana che riproduce anche le varie differenze di spessore colorazione e altre proprietà, in modo da poter studiare come questa filtri la luce emessa dalle nanoparticelle affinché risulti rilevabile dall'indossabile.

Ci sono invece meno dettagli per quanto riguarda la ricerca relativa alla diffusione e alle variazioni della sclerosi multipla tra i vari pazienti, se non il fatto che i Google X Labs starebbero collaborando con la società farmaceutica Biogen Idec. Sia chiaro, Google ha esplicitamente dichiarato di non voler diventare una compagnia farmaceutica, ma ha intenzione di diventare un partner importante per tutte le società che hanno intenzione di perseguire obbiettivi particolarmente difficili e che vogliono farlo in maniera del tutto nuova.


59

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimo Mollica

complimenti per la risposta illuminante!

ADIMO

Meno male che sai tutto tu. Anche di come è la vita degli altri.

ADIMO

Gli Android sotto i 100 euro non sono nemmeno da considerarsi Smartphone. Se non fosse per Apple avremmo ancora dei simil Nokia / Blackberry e lo testimoniano i primi giocattoli inutili che stava tirando fuori Google, la quale se non avesse avuto una spia nel CDA di Apple avrebbe capito come fare smartphone decenti 10 anni dopo il primo iPhone. E comunque cellulari da oltre 600 euro si vendevano già molti anni prima che Apple inventasse l'iPhone.

Massimo Mollica

Che poi è lo stesso concetto degli smartphone. Fosse stato per Apple solo pochi nel mondo avrebbero potuto avere un terminale. Quest'anno sono stati venduti 1 miliardo di smartphone con Android!

Massimo Mollica

sono spiccioli! Per il marketing ne ha spesi molti ma molti di più! Li avrà dati sicuramente pure Google! E la cura che non è una cura ma un mezzo per capire se uno ha un tumore potrebbe davvero salvare molte vite umane, e questo chi ha un famigliare morto di tumore lo sa! Inq

ADIMO

Nel 2014 Apple ha raccolto 20 milioni di dollari per donarli a chi fa ricerca sull'AIDS oggi e non certo per brevettare una cura su cui poi lucrare sopra. Nessuno fa niente per nulla, nemmeno sua santità Google.

deepdark

Ecco appunto. Dimostra che quello che dice il tizio è falso. Altrimenti potrei usare la tua "logica" contro di te.

Lorenzo Caner

Il bello di internet è che tutti possono scrivere quello che vogliono, vero o presunto che sia.
Ad esempio, da oggi potrei dire che tutti i gatti hanno le antenne rosa, senza che sia necessariamente vero... eppure, sono lì. Come fai a non vedere le antenne rosa dei gatti?
Provami che ci sono, mi dirai tu.
Ecco, appunto.

Be Human

Non voglio togliere merito alle multinazionali che ogni hanno finanziano la ricerca in cambio FI sgravi fiscali... Però google ha mezzi e tecnologie che probabilmente non sono alla portata di tutti...

Be Human

Le bambole erotiche gioveranno della nuova pelle..

Fabrizio

Questa si chiama diversificazione degli investimenti.
Un po' come avere 178 miliardi in cassa e investirne 6..

Bumblebee

http: //www

Bumblebee

In ospedale mi è arrivata la circolare del ministero, per come comportarmi e gestire l'ebola.. Sai perché c'è la cura? Perché ci hanno visto il business! Il virus ebola si trasmette più facilmente dell'AIDS, soprattutto in aree densamente popolate.. In Africa è controllato, fuori dalle città c'è il deserto, ma dovesse arrivare in una metropoli come Milano, si diffonderebbe senza controllo.. Quindi avere la cura è un investimento a lungo termine, se mai dovesse scoppiare qui, farebbero miliardi! E ora che hanno la cura, studiano il vaccino, così anche se non hai nulla, lo vendono comunque.

deepdark

E poi ci sono i vaccini che...ops....quello è vero.

Eros Nardi

Quindi confermi che per ebola, malattia rarissima e segregata a paesi poverissimi la cura c'era anche se non era conveniente per le lobby.
So che in Italia ci sono tante menti valide (non a caso molte partono e ottengono ottimi risultati) il punto è che ci sono anche tante menti furbette e non basta un buon servizio, della pubblicità e tante persone speranzose per rendere una cura miracolosa realtà.
Non credo che tu lavori in ospedale altrimenti ti saresti informato su Stamina al di la del servizio delle iene ma magari basandoti anche su pubblicazioni scientifiche e non la penseresti così.

Lorenzo Caner

e peggio di lottare contro i mulini a vento...

Lorenzo Caner

e poi ci sono le scie chimiche...
ma per favore...
-_-"

Bumblebee

Su ebola la cura c'era già, o credi che in 2 mesi riesci a fare ricerca, sperimentazione ed introdurla in commercio? Il vaccino influenzale è uguale.. Creano il panico per normali influenze e vendono milioni di vaccini.. Ebola uguale! Hanno creato il panico per velocizzare la sperimentazione e vendere le cure! Hanno trovato la cura, senti più parlare dell'ebola? Io no!
Poi quali altri studi scientifici (e non il sale di Wanda marchi) non sarebbero testati ? In più aggiungo che molti ricercatori italiani sono validissimi e stimati all'estero, ti faccio l'esempio della mia ragazza, che ha fatto chimica organica all'università... È stata abituata a ragionare sul metodo di ricerca, in quanto le apparecchiature delle università sono obsolete e le università sono senza fondi, quindi se qui le serviva un reagente, a volte se lo produceva, negli altri stati lo ordinano e basta.. I nostri sono tra i migliori perché abituati a ragionare sul metodo e conoscono molto bene la teoria, in Inghilterra o America hanno la pappa pronta su tutto e a volte non si pongono le domande sul come fare.. Poi ovviamente i geni sono anche all'estero, non voglio discriminare gli altri ricercatori, ma non mi meraviglio se molte scoperte vengono effettuate qui!
E poi ti ripeto che lavoro in ospedale e in queste cose ci vivo.. Ma sono contento che tu viva in un mondo perfetto!

Lorenzo Caner

stima

Eros Nardi

Malattie rare:
è meglio spendere milioni e anni di ricerca per curare 1 persona su mille o inverstire per 1 persona su milioni?
Prima sistemiamo le malattie più diffuse poi parliamo di quelle rare..
Viceversa, come mai si è investito tanto su ebola nonostante i numeri non fossero neanche così alti? (ah già è una malattia militare sfuggita al controllo quindi devono insabbiarla giusto?)

Stamina: ti chiedo solo una cosa.. secondo te come mai a queste cose ci arrivano sempre gli italiani?
Con tutti gli istituti di ricerca del mondo e di paesi che hanno molti più fondi e tecnologie di noi come mai queste soluzioni miracolose e mai testate con metodi empirici spuntano sempre in italia?
Metodo stamina, generatore di energia a fusione fredda, auto che vanno a peti, tubi tucker che diminuiscono consumi e aumentano il rendimento ecc.. ecc.. ecc..
p.s. il sito di stamina c'è ancora così come la pagina facebook e i vari riferimenti, non mi sembra sparito come se dovesse essere una minaccia per chissàchi...

deepdark

Non hai scelta, sono loro che scelgono cosa immetere sul mercato, spendi soldi nella speranza di guarire.

Massimo Mollica

quelli di Apple sono spiccoli! Google fa cose che altri non fanno.

Massimo Mollica

spende spiccioli! PUNTO

Bumblebee

Sai come funziona una ricerca?
1) fai ricerca su una cosa e molte volte ne scopri un'altra
2)se hai il brevetto della cura e lo tieni segreto, puoi andare avanti a vendere i palliativi, in questo modo hai un doppio tornaconto, il primo è legato al fatto che, di cure non ne esistono molte e tu ne possiedi una, la seconda è che fai bella figura in quanto rendi noto che stai facendo quella ricerca (senza poi dire che hai anche trovato una cura)
3) Magari dei soldi che decidi di stanziare, 1/10 vanno alla cura e 9/10 alla terapia

Voglio farti una domanda:
Perché le malattie rare, quelle che colpiscono una persona su milioni, non se le ca ga nessuno?

Perché il tornaconto è troppo minore rispetto all'esborso!

Un'altra domanda :
Perché hanno bloccato il metodo Stamina?

Stava ottenendo risultati ancora inarrivabili con le terapie delle multinazionali, eppure lui è stato radiato e il metodo vietato...

ADIMO

Sono mancati guadagni, quindi intaccano il bilancio. Comunque Google fa bene ad investire nella salute, come tante altre società negli Usa... speriamo solo che poi, come le altre, non blocchi tutto... magari con bel brevetto che impedisce di guarire da un tumore se non paghi...

Eros Nardi

Parliamo di cancro, se l'antidoto non funziona dopo n volte il paziente muore.. considerando anche la variabilità della cosa sarebbe comunque meglio fare un farmaco garantito che costa n+ rispetto le cure tradizionali!

Parlando terra terra se dovessi scegliere di spendere migliaia di € per una cura che forse non funziona e rischiare di lasciare al verde la mia famiglia o se fossi certo di guarire in cambio della casa.. beh nel primo caso ci penserei su mentre nel secondo ci sarebbe molto più probabilmente una casa in più per la banca ;)

Eros Nardi

Si può fare beneficenza ad enti che si occupano di ricerca.

E' una gran bella cosa che Google metta a disposizione la quantità di personale motivato e preparato oltre che le proprie tecnologie per la ricerca delle malattie ma questo non significa che gli altri non investano nulla in ciò.
Tra l'altro non si sa quanto costa questo reparto a Google, magari si tratta di un piccolo team di 5 / 10 persone che costa molto meno delle cifre donate da altri..

talme94

Spende dei soldi per la ricerca, centra eccome

deepdark

Si ma meglio se "l'antidoto" te lo vendono decine di volte piuttosto che una volta sola.

Massimo Mollica

Sì ma non centra con la ricerca! E poi cosa sono 100 milioni per Apple? Spiccioli!

Eros Nardi

anche io ho dato 10€ a Telethon quest'anno ma Apple ne ha versati 100 milioni nel 2012

Massimo Mollica

tutti fanno beneficenza! ma cosa centra! pure io faccio beneficenza!

Massimo Mollica

applausi e riconoscenza. Che con il marketing non si guarisce!

Massimo Mollica

ma che significa? le ingenti somme non intaccano il bilancio! Non centrano nulla con l'attività delle aziende!

Eros Nardi

La convenienza sarebbe nel fatto che ti vendono loro gli antidoti, l'hai appena detto..

Kryohi

Applausi mani e piedi!

Eros Nardi

Quindi secondo te chi da i soldi per le ricerche non vuole che si facciano ricerche perché altrimenti non riuscirebbero fare i soldi?

Secondo quale ragionamento contorto io che voglio fare soldi sprecherei soldi in ricerche da tenere nascoste?
Tra l'altro se uscisse che si può curare il cancro con una pillola anche se costasse 100'000$ la gente li spenderebbe, a costo di fare mutui con le banche (che sono sempre del gruppo delle lobby giusto?)

VaDetto

Google mi piace cavolo. Un'azienda veramente a 360°

Bumblebee

Chi credi che stanzi i soldi per le ricerche? Pensi che il privato, con il parente che sta male, abbia i fondi per apparecchiature e tempo per la ricerca? Sai che tutte le ditte per cui fai ricerca, sono proprietarie della ricerca ? Se trovi un metodo e loro non lo vogliono pubblicare, tu ne devi trovare un altro se decidi di cambiare azienda.. Qui non si parla di Capo reparto, si tratta di proprietà intellettuali sotto brevetto non replicabili! Ma in che mondo vivi?

Massimo Mollica

Non lo so e non mi interessa! Di certo loro spenderanno molto in marketing! E sicuramente non nella ricerca per curare il cancro!

Eros Nardi

Credo nulla ma mi sembra di aver letto che fanno beneficenza oltre che dare fondi per la ricerca

Paolo Allegro

Sai quanto spende all'anno Apple per ricerca?

Eros Nardi

Renzi ha tagliato i fondi all'istruzione quindi i corsi di medicina per virus sono rimandati ai prossimi anni

Eros Nardi

Pensi veramente che tutti i ricercatori del mondo, tutto lo staff medico con cui collaborano e il personale delle strutture sia sotto controllo delle lobby?
Che queste persone che molto probabilmente hanno delle persone care che soffrono e muoiono per questo tipo di malattia si tirino indietro perchè glielo dice il capo reparto?
Credi anche alle scie chimiche?

deepdark

Le case farmacetiche vendono i veleni che inniettano negli animali e/o nelle piante per poi venderti gli "antidoti". Figurati che convenienza ne avrebbero a scoprire le cure per i loro mali.

Pester

Sapevo che non dovevo leggere questa news.
Progetto interessante e lodevole comunque.

kharonte

esistono ricerche in questo senso

Bumblebee

No, semplicemente è sconveniente! Le case farmaceutiche guadagnano sui farmaci, se tu guarissi, non guadagnerebbero più, se tu morissi non guadagnerebbero comunque è così inventano le chemioterapie e le raditerapie, a volte funzionano, ma non è il loro scopo.. Il loro scopo è di prolungarti la malattia per poter guadagnare.. Idem per la sclerosi.. E siccome è come una lobby, Google lo sa bene, inventa un modo per SCOPRIRE la malattia, ma poi le cure saranno sempre le solite! Io lavoro in ospedale e mia madre ha avuto un lieve forma di sclerosi, le iniezioni le passava la mutua, ma costavano 1500€ ed erano 28, non ci facevi neanche un mese completo!

istin

però è effettivamente così

istin

a quanto pare sì!

Android

Recensione Honor Magic 6 Pro: batteria infinita, foto TOP e non solo!

Android

Honor Magic 6 Pro ufficiale in Italia | Prezzi e promo | Arriva anche Honor Pad 9

Tecnologia

Recensione Eureka NER E10s: aspirazione ciclonica e senza sacchetto | VIDEO

HDMotori.it

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video