Jean-Claude Biver di Tag Heuer parla in modo entusiastico di Apple Watch

21 Gennaio 2015 90

Bloomberg ha pubblicato un'intervista con Jean-Claude Biver, l'uomo a capo società svizzera di orologi TAG Heuer. Focus della discussione è stata la situazione dell'industria orologiera dopo la valanga di smartwatch immessi nel mercato negli ultimi mesi. Si è parlato anche dell'atteso debutto di Apple Watch. Biver, a riguardo, afferma di essere uno dei futuri acquirenti dello smartwatch di Apple:

"E 'un prodotto fantastico, un risultato incredibile (...) Non sto vivendo nella tradizione e nella cultura e del passato, voglio anche essere collegato al futuro. Apple Watch mi collega al futuro. Il mio orologio tradizionale mi collega alla storia, rappresenta l'eternità. "

Questo non significa che TAG Heuer voglia restare fuori dalla competizione; la società ha di recente annunciato di essere al lavoro su uno smartwatch, tuttavia Biver ha rivelato che non sarà uno "Swiss made".

"Non siamo in grado di produrre i chip, le applicazioni, l'hardware, nessuno può farlo attualmente in Svizzera", riferisce Biver a Bloomberg. "L'hardware e il software verranno da Silicon Valley ma la cassa dell'orologio, il quadrante, la corona, il disegno, l'idea ed il progetto, saranno caratteristiche Swiss made".

Il cinquanta per cento dei componenti di un orologio devono essere prodotti nel paese, al fine di guadagnare l'etichetta 'Swiss made", un grande bonus di marketing per i produttori di orologi. Biver sostiene, infine, che il grande impatto di Apple Watch sarà nella fascia media, lasciando in parte intatto il segmento del lusso e degli orologi sopra i 2.000 €.


90

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca

E infatti produrranno un Android Wear ;)

MARIOZ®

Che classe...che prodotti...

Gianluca Scuzzarello

Eh infatti, magari sarà solo un effetto. Speriamo... perché una patacca al polso sarà pure bella, ma resta una patacca :D

ADIMO

Si anche in Nokia pensavano che Apple non fosse una azienda che vendeva cellulari :)

sardanus

nah, secondo me è la bombatura laterale della cassa che trae in inganno.

Gianluca Scuzzarello

Si ma non sono state rese note le dimensioni... Ad occhio sembra più grosso di altri Smartwatch

ADIMO

Si anche in Nokia pensavano che Apple non fosse una azienda che vendeva cellulari :)

Cromage

Ah ecco ora é chiaro.
Tu vedi Apple come un'azienda che produce orologi e quindi concorrente di Hublot o Tag, io sinceramente la vedo posizionata in tutt'altro settore.

ADIMO

Provo a spiegartelo. Biver capo di Tag Heuer e Marchiane capo di Fiat. Entrambi hanno fatto (Marchionne in passato) un complimento ad un prodotto di una azienda rivale, rispettivamente Apple e Toyota. Ah ben inteso, Apple è una azienda che produce orologi.

Gianluca Scuzzarello

Si le due misure le sapevo, ma ad occhio sembra più grosso dei competitor... Mi sbaglio io allora ;)

Cromage

Paragone un pochino azzardato e senza senso.
Però dire che è stato pagato è un'esagerazione, questo lo condivido.

Cromage

Non è una dichiarazione fatta a caso, c'è sotto qualcosa. Intese e/o possibili future collaborazioni.

La dichiarazione è stata fatta per portare dell'attenzione sugli smartwatch anche a chi si interessa solo di orologi meccanici, "fidandosi" di una persona come lui.

Inoltre fa la corte ad Apple, per possibili cooperazioni future.

Alone

A piripippolo vai a giocare in mezzo ai leoni va che è meglio, le cose serie lasciale ai grandi!

Klaus88

Ma non ho detto che darà in licenza il proprio software papale papale che usa sui propri prodotti, ma farà probabilmente un qualche OS ad hoc per ciò che richiederà il vendor di turno (TAG in questo caso). Vedi CarPlay (che per quanto ho visto non mi piace neanche un po') , Apple non è così nuova a queste cose..

a b

Un ingegnere di 50 anni che collabora e ha dipendenti in apple è sicuramente molto obiettivo hai ragione tu.

optimus81

Apple non ha mai e dico MAI fatto e dato in licenza software nati a Cupertino a nessuno...è mai lo farà , stanne certo... se può permettersi di vendere a certi prezzi è anche grazie a quell'esclusività che deriva proprio da questo agire , cioè i software sviluppati da Apple potrai vederli solo e unicamente sui suoi prodotti. Per fortuna direi.

Klaus88

Vero, raffinato lo è, ma non è che il G Watch R sia tanto meno raffinato a livello di dettagli, ha una serie di lappature a lucido di cui una sulla finta rotella laterale che è microscopica e non è cosa da poco, diem Moto 360. Il vero dettaglio in più è secondo me è il vetro zaffiro (che però non c'è nella versione sport/base che è già di suo a un prezzo ben superiore ai concorrenti. Per le funzioni al momento, per ciò che ha detto e mostrato Apple, non ha nulla di più degli avversari a parte l'altoparlante ed in meno il fatto che non c'è menzione a certificazione IP o resistenza all'acqua che è solo supposta. Il plus potrebbe essere come dici tu la parte Health ma non subito e comunque Google non è li a guardare, si sta facendo sotto anche li come altre applicazioni di terze parti per cui non credo che avrà mai una sorta di esclusiva da quel punto di vista. Purtroppo per avere durate nell'arco di almeno 6 mesi ci servirebbero matterie con capacità superiore di circa il 40000% (eh si, quarantamila) cosa di fatto non fattibile neanche con grafene o compagnia bella dove si parla si e no di 1000% nello stesso volume nei prossimi anni. Ovvio che l'evoluzione dei consumi aiuterà, ma anche li non possiamo aspettarci di sopperire solo con miniaturizzazione ed ottimizzazioni. L'unica strada, in quel senso, sarà la carica a onde elettromagnetica generalizzata, non vedo altre strade.
Comunque sono curioso sulle applicazioni che nasceranno.

PirupalV

Condivido con te molte cose, in primis ad esser scettico lo sono anche io, io giudicavo solo le sue funzioni e la sua estetica; è sicuramente un prodotto raffinato e curato, ovvio, un orologio tradizionale concordo con te che sia eterno, resterà probabilmente uno sfizio anche tra i loro appassionati proprio perché ricalca alcune elementi tradizionali di un orologio.

Fin quando le batterie saranno così limitate, non potranno mai sostituire un orologio tradizionale.

Però non dimentichiamoci che implementera diverse applicazioni per la salute, potrebbe sorprenderci magari nella sua seconda versione tra qualche anno.

PirupalV

Hai provato l'orologio per dire questo?

Un ingegnere di 50 anni, dai finiamola, staccati dal pc e guarda fuori dalla finestra, c'è un mondo li fuori

Klaus88

E il suo top executive vice presidente sezione vendite va a lavorare per Apple per lanciare Apple Watch, MANTENENDO il proprio posto su Tag Heuer. A me sembra chiaro che c'è collaborazione.

matiu2

mazzetta non tanto in quel senso, se tu leggi in fondo, lui vuole fare uno smartwacth in collaborazione con le aziende della silicon valley quindi guarda caso avrà bisogno di una mano...

Klaus88

Ma Apple è un partner da 2 o 3 miliardi di euro almeno parlando solo di processori, senza contare schede e chipsets logici, bluetooth e wifi nei PC. Inoltre hanno alcune ricerche in comune e il nome Apple porta comunque prestigio/pubblicità ad Apple essendone fornitore. Non è cosa da poco.

Puoi benissimo avere ragione tu, ma con tutto il rispetto, se prendi un Top Executive da Tag Heuer che vorrei sottolinear RIMANE Vice presidente della sezione Vendite Tag Heuer e il tuo boss dice che Tag Heuer prenderà la parte elettronica e software dalla Silicon Valley, è quasi impossibile non pensare a Apple. E' praticamente scontato. Quindi, rimango fortemente dell'idea che sia una coppia marchette, ed è normale che sia così, ne hanno entrambi da guadagnare.

ADIMO

"Jean-Claude Biver è CEO e membro del consiglio di amministrazione di Hublot, azienda svizzera di orologi di lusso. Jean-Claude Biver è uno dei pochi uomini ad aver realmente lasciato un segno nell'orologeria svizzera. Ha avuto molto successo in Hublot, così come lo aveva avuto in precedenza ringiovanendo i brand Blancpain e Omega, entrambi attualmente di proprietà dello Swatch Group.
Biver è anche noto per il suo esclusivo formaggio svizzero." (fonte wikipedia)

Deve essere stata una bella mazzetta per corrompere uno così.

a b

Un signore di una certa età non può rimanere chiuso in casa per paura di non poter leggere l'ora dalle 13.00 perchè si è spento l'orologio.

a b

Non può sostituire un orologio tradizionale perchè la batteria non dura. Non è orologio e non è smartphone questa è la verità.

a b

Mi ha detto una stessa cosa uno che l'altro giorno ha conosciuto il papa. loooool

ç

Su questo non ci piove!

ç

Dai ma che paragone assurdo! ;)

Anch'io come te ero scettico verso gli smartwatch, poi ne presi uno guidato da uno dei miei irrefrenabili impulsi d'acquisto, ora li uso da più di un anno, posso dire con certezza che non é uno strumento indispensabile, ma una volta abituati alle sue (poche ma buone) utilità difficilmente se ne fa a meno.

Un esempio: Io ho sempre il mio phablet in tasca o in borsa, ora lo tiro fuori solo per rispondere alle telefonate... prima ad ogni bling, blong, din o dan dovevo tirarlo fuori per leggere la notifica ed accorgermi che era una stupidaggine o un messaggio che non meritava risposta... poi chiaro che se si ricevono tre notifiche al giorno lo smartwatch é lo strumento più inutile che esiste!

MARIOZ®

Apple è uno dei minori partner di Intel (forse hanno un accordo miliardario da tempo)
Non vedo nessun Legame tra Tag Heuer e Apple dato che molti manager Apple sono andati a lavorare per le file di Google e altri

Klaus88

Apple sborsa fior fiore di soldi a Intel e ad Intel non fanno piacere le indiscrezioni di un possibile passaggio di Apple ad ARM che si tradurrebbe in pesanti minori introiti per Intel. Non è una dichiarazione attendibile.

Un top executive di Tag Hauer è finito a lavorare per Apple e il legame che intercorre fra il CEO e questo top executive è piuttosto forte, mi sembra molto probabile che l'intreccio produttivo/finanziaro ci sia fra Apple e Tag Hauer, per cui mi vien difficile pensare che per questo suo commento non sia un po' di parte...cioè che l'accordo sotto banco è che il software e l'elettronica per il futuro smartwatch sia fornita da Apple, mi sembra piuttosto chiara la cosa.

derezzed

Infatti é osceno. Rifatti gli occhi con un moto 360

PirupalV

Il mio post era riferito alla tua affermazione, che ne sai te se un amante degli orologi non comprerebbe mai un Apple watch? Quello lì è pieno di orologi di un certo calibro, e arrivi tu e affarmi una cosa del genere? Ma chi sei Gesù cristo?

Alone torna da solo nella tua stanza , chiuditi e getta la chiave

Benny Tomeo

Non ci riuscite proprio a fare le persone obiettive? A parte il fatto che, se dite che ognuno può dire la sua, non vedo perché dobbiate entrare nell'articolo e tirare merd@ al tipo di tag heuer per quello che dice, in più, ci sono persone a cui uno smartwatch fa comodo, ad esempio mia moglie, lavorando in libreria, non potendo tenersi il cellulare a portata di mano, sullo smartwatch può leggere un messaggio o vedere se la telefonata che riceve è importante; in più, criticare apple perché fa uno smartwatch è da IDIOTI tanto quanto lo sarebbe criticare qualsiasi altra azienda. Anche samsung ha degli smartwatch molto costosi, e, in mia modestissima e opinabile opinione, meno belli di questo, il motorola è bellissimo ma se l'avete messo al polso sembra di portare una bombola del gas da quanto è grosso. Ognuno fa il prodotto che gli pare, a me piacciono molte cose della apple, lavoro su mac e mi va bene così, vengo da windows e android e bla bla bla e se qualcuno mi dice che non la posso pensare come mi pare per me può anche lanciarsi da un viadotto :) saluti e pace

Alone

bravo, bel messaggio banale hai scritto
ho un galaxy nexus e un iphone 5s ma l'orologio apple fa schifo come design. ovvio che sarò smentito dalle vendite c'è la mela dietro, i fanbo, di qualunque marca, comprao e basta senza neanche sapere cosa comprano

matiu2

classica mazzetta... prevedibile.

matiu2

sarà un successone solo perchè lo fa Apple, inutile girarci intorno.

Anche altri smartwatch hanno cinturini cambiabili e via dicendo, non è una prerogativa di Apple.

E comunque IMHO mi aspettavo molto di più come design, decisamente meglio il moto 360 e lg g watch r, ma di molto.

PirupalV

Alone, il tuo nickname parla da se, il tuo pensiero è banale.

O sei onnipotente dato che il tuo pensiero è quello di tutti, spero che sarai smentito poi da ciò che le vendite diranno.

MARIOZ®

Lo smartwatch

matiu2

brutto davvero.

Giuseppe

"Mammamia questo orologio è una me...... lo sono tutti ma quello di samsung almeno ha qualco.... si pronto? A buongiorno signor cook mi dica.......... quanti?????? Ma in contanti???? Ah me li avete già accreditati?.... io la ringrazio tantissimo arrivederci signor cook e continui così........ dicevo che questo apple watch è un prodotto fantastico, un risultato incredibile (...) Non sto vivendo nella tradizione e nella cultura e del passato, voglio anche essere collegato al futuro. Apple Watch mi collega al futuro. Il mio orologio tradizionale mi collega alla storia, rappresenta l'eternità. "

Alone

Io ho detto pubblicità pagata da apple. è molto diverso

sardanus

non per altro faranno 2 misure

ADIMO

Jean-Claude Biver pagato da Apple? Come di re Marchionne pagato da Toyota...

marcoforli

Sono stati in mostra anche a Parigi , oltre che al Keynote

Assetto Corsa ©

Un commento talmente gnurant che mi ha fatto ridere

Alone

Appunto. E sono libero di dire che per me è solo pubblicità pagata da apple.
Quindi se ognuno può credere a quello che vuole cosa mi commenti a fare? ognuno si fa la sua idea e dice quello che vuole

ADIMO

No è quello che dice Jean-Claude Biver e tu sei libero di non credergli.

Alone

e gli alieni esistono?
tutte supposizioni!

ADIMO

Si tratta di una intervista ad un soggetto specifico e non di pubblicità Apple. E poi, secondo te Apple non l'ha fatto provare al big boss di Tag Heuer?

Gianluca Scuzzarello

Sarà, ma a me sembra troppo grosso. Quella cassa la trovo enorme. Poi magari vedendolo dal vivo mi potrò ricredere...

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi

iPadOS 15 ufficiale alla WWDC 2021: funzioni da iOS 14 e tanto altro ancora