Xiaomi sfida Google Nest: ecco il primo kit di sensori smart per la casa con un'autonomia di due anni

19 Gennaio 2015 48

Xiaomi inarrestabile già a partire da questa prima parte dell'anno. Se non fossero già sufficienti due smartphone top di gamma, un box multimediale grande quanto un pacchetto di sigarette e l'ottimo entry-level Xiaomi Redmi 2, da alcune ore il produttore cinese è entrato ufficialmente anche nel settore della domotica presentando il primo kit di sensori smart per la casa.

Xiaomi colloca questo progetto ancora in fase beta, ma i sensori sono già pronti per essere montati in casa. All'interno della confezione ce ne sono ben cinque, uno dedicato al monitoraggio dell'illuminazione ma che funziona anche come una plafoniera, un'altro dedicato alla sicurezza della stanza grazie ad un sensore di movimento ed infine l'ultimo rileva e gestisce le temperature azionando aria condizionata o riscaldamento a seconda delle impostazioni scelte dall'utente.


Gli altri due più piccoli possono essere montati vicino a finestre o porte in modo da avvisare tramite notifica se vengono aperti. Il kit dispone di due batterie che possono arrivare a durare ben 2 anni, presente la garanzia del produttore e come se non bastasse, il prezzo è praticamente irrisorio, appena 1 Yuan che al cambio nostro corrispondono a meno di 50 centesimi, a fronte di un programma di beta test esteso soltanto a pochi fortunati utenti che potranno provarlo per un po' di tempo in casa propria e fornire i primi feedback.

La sfida a Nest sembra dunque lanciata, un kit semplice da installare ed essenziale che vedrà ulteriori sviluppi durante il corso dell'anno.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 279 euro oppure da Amazon a 333 euro.

48

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Fantin

nein... non sapevo. a volte serve fare qualche bel epic fail...si imparano molte cose :D

veritiero

i jap lo facevano tempo addietro .sapevi che uno dei somboli di tokio non e altrp che la copia della torre eiffel ?

Acorn13

Bell'iniziativa ma per ora nest e nettammo hanno dei prodotti più interessanti secondo me

Maurizio Mugelli

libero di rimanere nelle tue fissazioni di razza ariana o quel che e', il mondo ti sta cambiando in fretta attorno e neppure te ne accorgi.
sono i cinesi in primis a richiedere qualita' e sicurezza al giorno d'oggi e i produttori si adeguano, come mostra xiaomi ad esempio.
e' una fase che riprende esattamente il cammino fatto da tutti i paesi tecnologici, anche la corea due decenni fa era capace di "scimmiottare" come dici tu la tecnologia giapponese, che due decenni prima era capace di "scimmiottare" la tecnologia americana, che pochi decenni prima al massimo poteva buttare qualche cassa di te ammollo fuori boston...

saetta

non sono rimasto da nessuna parte, ma forse dimentichi tu che la tecnologia ora ora ora è coreana, i cinesi per ora la scimmiottano.
Il fatto che questi signori facciano dei smartphone ultraquellochevuoi non significa che possano fare bene tutto il resto.Quello che fanno google o altri nel campo della domotica è ben altro , non mi sentirei di paragonarlo a questi 3 sensori da 2 soldi. Oltretutto entra in gioco anche la sicurezza, che i cinesi tutti non sanno neache cosa vuol dire.

mtmattia

come ha detto sopra edo_nabz con 30€ (in realtà anche meno) ti prendi un arduino con sensore di umidità e temperatura e (se non ti va bene) magari ti prendi quello wifi e lo controlli tranquillamente da remoto anche fuori casa ;) ho fatto divrsi test e funziona molto bene, l'unico problema è vederlo da fuori, senza un "contenitore" è davvero brutto da vedere xD

edo_nabz

Che poi con 4 basi di programmazione ne fai uno con Arduino per 30€

Igor Mishin

Tutti i prodotti BETA di Xiaomi vengono dati ai beta tester per un prezzo SIMBOLICO.

Igor Mishin

Sì ma le applicazioni di Xiaomi vengono sempre tradotte dalla community.

Igor Mishin

No.

Mimmo

Quello grande c'è l'ho già, l'ho pagato 1 euro e l'ho piazzato in bagno per profumare <3

asd555

Ma è di cartone?

squak9000

Si..
Comodo il servizio "affitto"... certo che se questo coso ti costa quanto 3 mesi di affitto du tado (che mi sembra si aggiri attorno i 7 o 8 euro al mese) conviene questo.

Marco Fantin

mi sà di si :D

Marco Fantin

questo è sicuro .... purtroppo!

Maurizio Mugelli

non sono loro ad andare avanti, siamo noi ad esserci fermati.

Marco Fantin

ahhahahah... dei jap proprio non sapevo! Ho sempre saputo fossero cinesi i copioni! ;)

Maurizio Mugelli

o piu' che altro, di chi non si aggiorna: i primi prodotti giapponesi erano effettivamente orribili ma si sono evoluti estremamente in fretta, cosi' come sta avvenendo adesso per i prodotti cinesi.
i popoli "emergenti" si accontenta del "pressappochismo" di bassa qualita'/alto volume soltanto fino ad un certo punto, poi iniziano a volere roba buona pure loro.

Marco Fantin

si insomma, se ora anche i cinesi iniziano a fare qualcosa di nuovo e non copiato addio... saremo invasi dagli occhi a mandorla! :D

lynx

di certo Nest non vale direi quasi 300€, trovo più logico il servizio offerto da Tado° dove il termostato è in "affitto", anziché sborsare tutto in una volta :) sicuramente è un'altro tipo di utenza, però potrebbero impegnarsi un po' di più ..

Marco Fantin

io ho sempre saputo che i cinesi venivano nelle nostre fiere dell'artigianato a fare foto ai cataloghi per poi riproporli paro paro! non sapevo dei jap. Anzi, ho sempre saputo fossero molto più avanti di noi in quanto a tecnologia.... questa mi è proprio nuova! non si finisce mai di imparare!

squak9000

Effettivamente "é un tappo"... le app saranno sviluppate.

Nest costa 200 euro... con 200 euro Xiaomi avrebbe potuto inserire tranquillamente un pannello 4k per display... ma probbailmente mira ad una certa utenza.

Baronz

se lo mettono a un prezzo decente lo prendo, il nest costa troppo :|

veritiero

forse non lo sai ma una volta erano proprio i jap a fare cio. una volta che hanno imparato a cpstruire possono anche progettare

Luca

Solo Xiaomi riesce a fare certe cose

lynx

si ma fanno tante cose carine, peccato tutto racchiuse in Cina.. poi con tutto il rispetto, ma Nest è "cool", questo sembra un semplice tappo con il led bianco attorno.. e senza app nemmeno si può pilotare :\

squak9000

Anche... ma in questo già c'è tutto.

Nicola Pace

il problema di xiaomi è la lingua...anche se in un futuro saranno messi in vendita, avranno lingua cinese e protocollo proprietario e siamo sempre punto e a capo...google se ci desse dentro davvero potrebbe portare un protocollo unico, magari facendo accordi con altre grandi case...

Mattz

no, non ci hanno sempre insegnato... Una volta si parlava male dei prodotti giapponesi più o meno come ora si parla dei prodotti cinesi :)
soliti pregiudizi di chi fa di tutta l'erba un fascio...

Maurizio Mugelli

come mi fai sentire vecchio...

massimo musella

mi sa che, invece, tu sei molto più giovane di me.... :)

massimo musella

intendi l'integrazione con gli altri apparecchi immagino, la vera sfida n questo settore

squak9000

La rottura é solo la parte software... i componenti di per se sono abbastanza ecobomici (come per tutti i dispositivi)

Marco Fantin

i giapponesi non girano con la fotocamera per rubarci le tecnologie..... quelli sono i cinesi! In quanto a tecnologia i jap ci hanno sempre insegnato mi sà!

massimo musella

magari non è solo un relè...o magari hai anche ragione tu...da qualche parte bisogna pur iniziare

squak9000

Ma si... un diamine di relè wifi... ma quanto vuoi che costi?

Be Human

Era vero.. Ma lo fanno ancora per la moda però c'è da dire che hanno il click facile quindi lo scopo non penso sia la falsificazione...
Sono ancora abbagliato dai flash di un gruppo di giappo sul vetro della monnalisa.. Ci sono andato 19 anni fa...

francescoks

Xiaomi alla conquista del mondo :3
Inviato dal mio bellissimo mi3

Maurizio Mugelli

heh ma questo e' quel che diceva il popolino quando ero giovane...

Be Human

Ora fanno le migliori fotocamere al mondo..

Maurizio Mugelli

te sei ancora rimasto ai giapponesi che girano con la fotocamera per rubarci le tecnologie...

massimo musella

lo hai già provato ?

Maurizio Mugelli

ovviamente non e' in vendita libera ma viene dato soltanto ad utenti selezionati.

pippolo

ci si scanna lo stesso, almeno si ripagano il costo della spedizione XD

saetta

affidarsi a una roba del genere fatta e pensata dai cinesi mi viene male

massimo musella

si ho letto, però faceva prima a regalarlo così....sai come ci si scannava...:)

pippolo

...per il beta testing

massimo musella

no dai.....non può essere così poco, non ci pagano nemmeno la scatoletta in cartone pressato....

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua

Recensione Poco F2 Pro: vale davvero la pena? Confronto con Realme X50 Pro

Live Batteria Wiko View 4 (5.000 mAh): terminato alle 23.00 con il 47%

Android 11 Beta 1 arriva sui Pixel, presto su Find X2, Mi 10 e F2 Pro. Le novità | VIDEO