Il CEO di Intel non smentisce indiscrezioni ma definisce 'forti' i rapporti con Apple

16 Gennaio 2015 41

Brian Krzanich, CEO di Intel, ha rilasciato un’intervista alla CNBC in cui ha parlato del futuro finanziario della società. Parlando sia delle deludenti previsioni per quanto riguarda i risultati del primo trimestre, sia del mercato piatto per quanto riguarda le vendite di PC, a Krzanich è stato chiesto di dare qualche risposta in merito alle voci secondo cui Apple potrebbe non utilizzare più i chip di Intel per i suoi iMac a favore di soluzioni sviluppate internamente.

Krzanich non ha aggiunto molte informazioni a riguardo ma ha definito “forte” il rapporto con Apple.

Ho sentito anche io queste indiscrezioni. Il nostro rapporto con Apple è forte ed i loro prodotti sono ottimi. Apple sceglie sempre fornitori in grado di offrire la massima capacità di innovazione su cui poter sviluppare e, per loro, di innovare. Apple è una società basata sull'innovazione. Il nostro compito è quello di continuare a fornire componenti che hanno la possibilità fare cose migliori rispetto a quelli dei nostri competitors. Loro vogliono usare i nostri componenti. Quindi, mi alzo ogni mattina per assicurarmi di offrire a tutti, che si tratti di Apple, Lenovo, Dell o altri nostri clienti, i prodotti più competitivi: prestazioni, prezzo, affidabilità, e tutto ciò.

Secondo quanto riportato da KGI Securities, Apple potrebbe realizzare, nei prossimi anni, dei computer Mac basati su piattaforma ARM. In questo scenario, la società du Cupertino potrebbe sostituire i chip di Intel con dei chip della “A Series”, sviluppati internamente, che permetterebbero all'azienda di cadenzare al meglio il lancio di nuovi prodotti con processori migliorati. Lo scorso anno, Apple è stata costretta a ritardare il lancio di tutta la sua gamma a causa di ritardi nello sviluppo dei processori Intel Broadwell.


41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
robadi cacca

Se parallelizzano 8 cpu A9x con un bus similare alla tecnologia Cell di IBM e girano a 2.3/2.6 Ghz.. intel se la mangiano per traverso. la tecnologia x86 ha il solo vantaggio di essere chiaramente la più utilizzata e la più retrocompatibile in assoluto perchè ad ogni step in avanti integra tutti i precedenti ma a parità di Mhz/prestazione/tdp non è proprio cosi efficente confronto ad ARM. Intel è sempre la mia prima scelta per tecnoligia, prestazioni, affidabilità storia ecc ecc ecc... ma non è certo la migliorare sul pianeta.

ARM è il futuro e ovviamente Apple/Sony gli ha messo le mani sopra già da 10/12 anni.

robadi cacca

veramente il 90% di OSX è pronto per ARM da anni. come lo era per intel quando usavano i PowerPC. e comunque iOS è una piccola base Darwin già pronta per ARM. poi non ci lavoro chiaramente ma la cosa mi sembra tutt'altro che complessa. magari lo sarà per i prodotti terze parti ma non certo per Apple stessa e comunque mi aspetto che XCoda possa fare il porting quasi totale con poche modifiche al codice.

MARIOZ®

Un progetto studiato per anni che inzia a prendere vita... A Cupertino sanno cosa devono fare e lo faranno nel migliore dei modi come sempre

Yoshi

Concordo in pieno, Apple ha fatto un ottimo lavoro con la loro CPU.
I vari rumor della rete dicono che no li vedremo prima di due anni.
Sempre secondo fonti non ufficiali, gli attuali chip ARM ( quelli che dovrebbero sostituire le CPU dEi MAC) avrebbero una potenza simile ai Core i3 della Intel però con un TDP inferiore.
Purtroppo questi sono solo supposizioni, ma qualcosa sta bollendo in pentola su questo tutti sono d'accordo.

Gark121

si, infatti, mi sembra assolutamente un nonsense anche solo pensarci.

Sagitt

Beh questa è una tua situazione, visto windows phone e i tablet orridi a parte surface non andrei mai in casa ms. iPad e iPhone sono insostituibili, mentre tra win e Mac la differenza è solo in comodita, alla fine le cose le fai con entrambi. Io personalmente ho 2 Mac, 2 iPhone, 1 iPad, 3 pc Windows e 1 tablet Android . Ms su mobile anche se buona non è sfruttabile bene

Nickg126

anche perché potrebbero farlo su Macbook Air, Mac Mini... ma se si parla dei Pro (soprattutto i fissi) è impensabile fare il passaggio ad arm, quindi bisognerebbe continuare a sviluppare per entrambe le architetture

Alpha

Ma si dopo sei mesi sapevo lavorare senza problemi ma sinceramente mi frustrava passare da ottimo intenditore a user medio, in più non ho mai sentito la necessità di cambiare dopo che con plotter e macchine per tagliare cartone con il laser è molto più pratico Windows...in più mi verrebbe troppo caro cambiare dopo che ho 4 terminali MS...(telefono, tab, fisso e portatile...)

Gark121

a parità di tdp (senza proiezione, a8x e come m sono entrambi soc da 5W circa), a8x usa un core in più per avere prestazioni praticamente equivalenti.

il passaggio sotware non sarebbe assolutamente semplice perchè devi riscreve l'os, non i programmi. i programmi non avrebbero problemi, è l'os che va rifatto da capo, e vista la fatica che ha fatto apple col salto ad intel da powerpc, non credo proprio che si butteranno ad fare un salto del genere di nuovo, specie condirato che ancora non mi hai spiegato cosa avrebbero da guadagnarci. i soc intel sono ottimi, hanno un processo produttivo migliore (tempo che tsmc arrivi a 14 nm in numeri sufficienti ed intel sarà in dirittura d'arrivo con gli 11nm, su cui stanno già lavorando) e sono ad oggi sfruttati e conosciuti benissimo da apple. e c'è skylake in arrivo, che promette ulteriori progressi lato calore, il punto debole di haswell.

Gark121

x64 cosa centra con l'os desktop? "una versione ad hoc di mac os". AD HOC. ossia riveduta e corretta per smartphone, come sarà win 10.

Sagitt

Come detto, abitudine. Io uso costantemente entrambi i sistemi e so gestirmi le cose su entrambi. L'unica differenza è che os X chiede meno risorse ed è più immediato con vari drag&drop, .app, iCloud ecc.... Comunque se hai familiarità con Linux os x non è difficile da concepire.

Sagitt

Perché su tablet ci si può far girare un os desktop senza troppe problematiche, vedi surface, sui telefoni ml. E poi sia os che app andrebbero tutte riscritte, a che pro? In più in quanto consumi e calore non sarebbero per niente una buona idea, almeno per ciò che si ha ora

Gabriel.Voyager

Bastava che lo trascinassi sul cestino :)
A volte la l'azione più semplice sembra assurda se passi da Windows ad OS X :)
Comunque io sono decenni che lavoro con Windows ma nel 2008 per casa ho deciso di provare un Mac, mai installato boot camp o vm Windows e dopo un po mi sono trovato benissimo.
Ora come ora personalmente non comprerò più un po' Windows per uso personale e se mi dessero un Mac anche in ufficio sarei contentissimo, una cosa però ti sconsiglio, prendere un air e montarci Windows, piuttosto prendi un dell X esteticamente molto simile e dicono sia una bomba.

Gark121

Perché non è adatto ai telefoni? Qual'è il problema?

Alpha

Come detto non posso giudicare gli OS...ci ho lavorato sei mesi e mi sono trovato malissimo, ma perché? Perché negli anni sono diventato un ottimo conoscitore di Windows e su Mac mi sentivo come un anziano imbranato che non sapeva nemmeno come si espelle un CD -.-

Sagitt

Questione di abitudine, sono ottimi entrambi gli OS

Sagitt

Infatti swipe lo han fatto ben per quello, seno chi glielo faceva fare? Vista al futuro

Sagitt

E deve comtinuar così, x64 non è di certo adatto ai telefoni, e in pochi casi ai tablet

freddy_9722

Intel oramai ha il monopolio sul mercato dei microprocessori, abbandonare Intel sarebbe un disastro visto che i software desktop non girano su ARM

Gark121

Primo, l'architettura più avanzata una cippa. Un core x64 di un core m è più potente a pari clock di un core di a8/a8x. Usando un Soc Arm perderebbero il vantaggio che dà il processo produttivo migliore (Intel è già arrivata a 14nm su larga scala, tsmc e Samsung no, e non ci arriveranno presto). Inoltre dovrebbero riscrivere Mac OS da zero. Tanta fatica per quale motivo? Non hanno bisogno di fare a gara si prezzi coi rivali (motivo per cui un Soc proprietario sarebbe una scelta possibile), quindi a che pro?

Gark121

Un Mac con arm perderebbe bootcamp, Mac OS andrebbe riscritto da zero e imho non avrebbe poi tutti questi vantaggi. Arm è tanto valida sulle basse prestazioni, ma salendo alla fine il vantaggio su x64 sparisce in fretta. Inoltre Intel non produrrebbe Soc arm per Apple, quindi si perderebbero il vantaggio del processo produttivo migliore di Intel, rendendo ancor più suicida il passaggio. Si sono tenuti quei fornelli di powerpc per anni anche quando Intel era 6 spanne sopra, lavorando di ottimizzazione come matti per pareggiare le differenze hw e facendo sistemi di raffreddamento assurdi (e parla uno che ha avuto un g5 raffreddato a liquido) pur di non dover riscrivere l'os per una architettura nuova, penso che il passo verso arm sia ancora molto lontano (se verrà fatto). Troverei più furbo l'anno prossimo basare gli a9 su x64 (magari ideati come una versione ad hoc di un atom cherry trail e prodotto da Intel a 14, liberandosi anche della collaborazione col "nemico" samsung) e cestinare iOS in favore di una versione ad hoc di osx. Ma la cosa più probabile è che tutto continuerà come adesso, a9 arm e Mac con Intel.

Alpha

Trovo che è una frase che avrebbe detto anche se si fosse parlato di Lenovk o Dell o altri...ma comunque credo che è evidente per tutti che in ambito Mac ci sanno fare a Cupertino, mai ne acquisterò uno perché adoro MS e i suoi prodotti...ma ammetto che un air mi fa gola, solo che sarebbe sprecato se poi ci installo W10...

LoStanatore

Ma no l'ha detto tutto spontaneamente xD

Cristiano Cambarau

intel ormai ha il monopolio del mercato,che cosa mai vorranno metterci dentro gli imac e mcbook. il soc dell'iphone,a meno che non montino ios. la vedo difficile.

Giardiniere Willy

Non lo dirà mica perché usano i loro processori spero xD

Luca

Apple Watch 2 con processore intel Xeon

M4nder

Chi va col zoppo...

Nickg126

saresti certamente più credibile

MARIOZ®

Dici che potevo dirlo io?

leleb84

Secondo me è Apple che si tiene stretto Intel!!!

macterz

I love steve Jobs <3<3<3

Nickg126

l'avesse detto uno qualunque avrebbe avuto un po' più di peso

Lukinho

Beh...hanno un rapporto di MILIARDI di dollari...che doveva dire scusa? :D

LoStanatore

Esatto!

MARIOZ®

Detto dal CEO di Intel...non uno qualunque

Emanuele

Finita l'intervista si è alzato è andato in bagno e si è messo due dita in gola...

LoStanatore

"Apple sceglie sempre fornitori in grado di offrire la massima capacità di innovazione su cui poter sviluppare e, per loro, di innovare. Apple è una società basata sull'innovazione."

Musica. Questo qui mi sta molto simpatico.

MARIOZ®

Come due fidanzatini XD

OptimusRs

La prossima volta un discorso meno sensato grazie

lorenzo1222

Intel ha fatto un discorso Apple style.

Alex Gombi

Ammazza che discorso ;)

Una settimana con iPhone SE 2022: ha ancora senso? | Recensione

iPhone 13 Pro vs Galaxy S22 Ultra: cosa può imparare Samsung da Apple

Recensione Apple iPad Air 5 (2022) con M1, è una scheggia, punto | Video

Mac Studio e Studio Display ufficiali: il Mac mini cresce ed è potentissimo | Prezzi