Monitor AMD Free-Sync: almeno 20 modelli entro il 2015

13 Gennaio 2015 6

Nelle ultime settimane si è parlato sempre più spesso della tecnologia AMD Free-Sync, la risposta dell'azienda di Sunnyvale alla tecnologia G-Sync di Nvidia che aiuta i gamer a migliorare l'esperienza ludica ma con un occhio anche al portafogli.

Durante il CES della scorsa settimana, sono stati diversi i prodotti presentati e AMD "promette" che almeno 10/11 nuovi monitor Free-Sync arriveranno sul mercato entro Marzo.

Ricordiamo che questa tipologia di display non necessita di modulo hardware aggiuntivo, caratteristica che influirà appunto sul prezzo finale rispetto a un pannello G-Sync.

AMD spera in una diffusione maggiore anche nel secondo semestre 2015, arrivando a fine anno con non meno di 20 Monitor Free-Sync Ready. Tra questi pare che potrebbe esserci anche l'ultimo ASUS MG279Q, monitor da 27" mostrato a CES e caratterizzato da un pannello WQHD e un refresh-rate di 120 Hz.


FreeSync Capable Monitors at CES 2015
Manufacturer Model Size Resolution Refresh Rate
BenQ XL2730Z 27 Inch 2,560 × 1,440 144Hz
Nixeus NX-VUE24 24 Inch 1,920 × 1,080 144Hz
ViewSonic VX2701mh 27 Inch 1,920 × 1,080 144Hz
LG Electronics 29UM67 29 Inch 2,560 × 1,080 75Hz
LG Electronics 34UM67 34 Inch 2,560 × 1,080 75Hz
Samsung UE590 23.6 Inch 3,840 × 2,160 60Hz
Samsung UE590 28 Inch 3,840 × 2,160 60Hz
Samsung UE850 23.6 Inch 3,840 × 2,160 60Hz
Samsung UE850 28 Inch 3,840 × 2,160 60Hz
Samsung UE850 31.5 Inch 3,840 × 2,160 60Hz

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maxi

grazie ;)

Frank Chierici

In effetti un grazie mi avrebbe motivato, ma lo accetto anche da te non preoccuparti xD

Gio F.

se ti accontenti grazie te lo dico io

Frank Chierici

G sync e free sync sono le soluzioni di nVidia e AMD per evitare i fenomeni di ghosting e tearing. Una soluzione parziale si era ottenuta con il v-sync ma quest'ultima risolveva un problema e ne creava un altro, cioè lag e stuttering. NVidia ha ovviato al problema con una soluzione che implementava hardware all'interno (che alza i prezzi) mentre AMD ha trovato una soluzione più economica ma allo stesso tempo funzionante, cioè permettere alla scheda video di "controllare" il frame rate

agvnn

Scrivere anche che cos'è potrebbe aiutare...
la butto lì.

squak9000

C'è del bianco anche qui.... CONSUMA CORRENTE!

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Mac Mini Apple Silicon M1, ho QUASI sostituito il mio desktop da 2K euro

Recensione HONOR Router 3: il miglior Router Wi-Fi 6 qualità/prezzo

Apple Silicon è il futuro di Apple: da desktop a smartphone, andata e ritorno