Wii U e Nintendo 3DS: i giochi più attesi del 2015 da HDblog

12 Gennaio 2015 4

Il 2014 è stato un anno positivo per le console Nintendo, soprattutto tenendo conto della situazione non proprio fiorente in cui versava la società qualche tempo fa. Proprio alla fine di ottobre l'azienda ha condiviso i propri dati finanziari, con Wii U che ha raggiunto quota 7,29 milioni di unità vendute e Nintendo 3DS che esibisce 45, 42 milioni di unità vendute. E che dire dei 41,67 milioni di software della console casalinga, e dei 186,22 milioni piazzati da quella portatile?

Il nuovo anno porta parecchie novità allettanti per i due hardware giapponesi, in gran parte presentati durante lo scorso E3 di Los Angeles. Basti pensare che la presentazione di Nintendo alla conferenza è stata una delle maggiormente apprezzate, dal momento che è riuscita a presentare sia prodotti per i brand più classici, sia nuove IP. Ma rompiamo gli indugi e andiamo a vedere insieme tutti i titoli Wii U e Nintendo 3DS maggiormente attesi per il 2015!

Wii U

Pensiamo che sia doveroso cominciare con il nuovo franchise di Nintendo, presentato all'E3 2014. Stiamo ovviamente parlando di Splatoon, uno sparatutto in terza persona davvero particolare in cui giocheremo match a squadre 4v4. Partiamo innanzitutto dall'obiettivo del gioco: cercare di riempire lo stage più che possiamo con la vernice del nostro colore. I nostri alter ego virtuali sparano infatti, a ripetizione, della vernice, la quale va letteralmente a sporcare muri e terreno. Allo scadere del tempo si vedrà quale squadra è riuscita a coprire la maggioranza della mappa di gioco, grazie a una percentuale che determinerà i vincitori.

Dal momento che il nostro personaggio smetterà di sparare solamente una volta esaurita la vernice, la difficoltà sta nel prendere la mira. La particolarità di questa azione è dovuta al fatto che va sfruttato il paddone Wii U: il puntamento segue i nostri movimenti grazie al giroscopio interno. Viene sfruttato anche il touch screen del GamePad, infatti, una volta uccisi e respawnati nella propria base, potremo raggiungere i nostri compagni semplicemente toccando il loro nome. Prima parlavamo di esaurimento della vernice, cosa va fatto in questo caso? Il nostro personaggio può diventare un calamaro e nuotare all'interno della vernice del proprio colore. Così facendo ricarica la sua arma, si muove più velocemente, può raggiungere luoghi più nascosti (che possono fare la differenza nella percentuale finale), ma può anche dare vita a strategie per fare fuori i nemici. L'uccisione di un nemico fa comunque guadagnare punti alla squadra. Abbiamo avuto occasione di provare Splatoon varie volte e, oltre a dire che ci ha divertiti davvero tantissimo, possiamo anche affermare che ha una grande componente strategica. Naturalmente non vediamo l'ora di averlo tra le mani per testarlo meglio, ma per ora il nostro giudizio è: da provare!

Abbiamo deciso di partire con la nuova IP, ma gran parte dell'attenzione è rivolta anche al nuovo capitolo di una saga storica, The Legend of Zelda. Di questo gioco non sappiamo ancora molto, basti pensare che ancora manca il titolo ufficiale, ma i pochi video disponibili ci hanno parecchio incuriosito. Le ultime informazioni parlavano della vastità della mappa, (una singola area sarà grande quanto l'intero mondo di Twilight Princess, grazie a un hardware più potente) e di un possibile comparto online. Siamo sicuri che anche le caratteristiche del GamePad saranno sfruttate a dovere da Aonuma e il suo team. Potremo avere ulteriori informazioni durante l'E3 2015, ma per il momento possiamo solo attendere e sperare in una grande produzione.

Quest'anno ritorna nuovamente Yoshi, il dinosauro verde compagno di Super Mario. Con Yoshi's Woolly World verremo trasportati all'interno di un mondo fatto interamente di lana, il che da una resa visiva stupefacente all'intero gioco, anche a livello tecnico. Tutte le mosse e le animazioni legate a questa saga sono state riviste proprio sul tema di fili e gomitoli. Come dichiarato dagli sviluppatori stessi, la forza dei giochi di Yoshi non sta nel gameplay vero e proprio, in realtà molto basilare, ma nell'esplorazione dei livelli e nella scoperta dei segreti. Ci aspettiamo quindi un level design con i fiocchi. Durante l'open day di Nintendo dello scorso luglio abbiamo provato Yoshi's Woolly World in cooperativa, una delle nuove feature aggiunte.

Nel 2015 Super Mario compie 30 anni. Nonostante sia stato confermato proprio qualche giorno fa che non ci sarà alcun gioco principale dedicato all'idraulico baffuto (Miyamoto ha parlato di un nuovo ruolo o gioco, solamente con l'arrivo della prossima console), possiamo accontentarci di Mario Maker. Si tratta di un gioco che ci permetterà di creare i nostri personali livelli in 2D con diversi elementi tra cui scegliere, presi da vari titoli della saga come Super Mario Bros, Super Mario Bros 3 e Super Mario World. Il classico titolo che metterà alla prova la creatività di moltissimi giocatori; lo attendiamo con una certa curiosità. Non dimenticatevi che, a quanto pare, in futuro vedremo altri titoli in questo stile, ma dedicati ad altri franchise!

Anche Kirby, dopo il bellissimo Triple Deluxe dello scorso anno, torna a far parlare di sé con un platform non convenzionale. Kirby and the Rainbow Curse sfrutterà appieno il touch del paddone Wii U, dove i giocatori dovranno tracciare il percorso della palla rosa, cercando ovviamente di evitare gli ostacoli per raggiungere la meta. Particolare lo stile con cui si presenta: tutto sembra infatti realizzato con la creta, il che ha permesso agli sviluppatori di realizzare curiose animazioni per le trasformazioni del nostro eroe. Abbiamo ancora qualche dubbio sulla scelta di far uscire questo capitolo sulla console casalinga, piuttosto che su Nintendo 3DS, dal momento che durante l'azione tutta l'attenzione del giocatore è sul GamePad. Staremo a vedere.

Un nuovo titolo di Star Fox era richiesto da parecchio tempo da una grande fetta di videogiocatori. Shigeru Miyamoto ha finalmente deciso di accontentarli, con il prossimo capitolo per Wii U. Sfortunatamente sappiamo davvero pochissimo riguardo a questo prodotto, ma sicuramente una demo sarà giocabile all'E3 2015, come ha confermato qualche giorno fa Miyamoto-san. Con così poche informazioni e nessun indizio non possiamo dire molto, se non che il nostro hype è davvero alle stelle.


Un titolo particolare, che siamo curiosi di vedere all'opera sulla console in questione, è Devil's Third. Quando ormai era destinato a finire nel dimenticatoio, Nintendo ha deciso di accaparrarselo e di inserirlo tra le sue esclusive. È una sorta di ibrido tra uno sparatutto in prima persona e un hack-and-slash in terza persona: questo si traduce in fasi alterne di combattimenti con spade ninja e sparatorie. Avrà anche una modalità online competitiva. Da tenere d'occhio senza dubbio.

Attesissimo anche il nuovo Xenoblade Chronicles X, RPG open-world di Monolith Software che sembra davvero promettente. Due razze aliene decidono di scegliere la Terra come terreno di scontro, costringendo gli essere umani a lasciare il loro pianeta per colonizzarne altri ben più lontani. L'aggettivo che meglio lo descrive potrebbe essere vasto: vaste sono le dimensioni della mappa, la customizzazione, le creature da combattere. Attualmente è nelle ultime fasi di sviluppo, perciò non è così impensabile presupporre che arriverà tra poco sugli scaffali dei negozi.

Concludiamo con un titolo appartenente a un genere su cui Nintendo regna sovrana, ovvero quello dei party game. Mario Party è l'esponente con la E maiuscola di questo genere, ed è ormai arrivato al suo decimo capitolo. Quest'ultimo porta per la prima volta la saga su Wii U, insieme alla speranza, dopo gli ultimi capitoli non proprio brillanti, di una ripresa. Degno di nota il fatto che potremo giocare nei panni di Bowser per mettere in difficoltà gli altri giocatori!

Nintendo 3DS

Quello dedicato a Wii U non è il solo Zelda a uscire in questo 2015. The Legend of Zelda: Majora's Mask 3D è senza dubbio il titolo più atteso dei prossimi mesi per quanto riguarda la console portatile, perciò abbiamo deciso di partire proprio da questo. Era uno dei remake più richiesti e attesi e, anche se molti sono rimasti delusi dalla scelta di presentarlo su Nintendo 3DS piuttosto che Wii U, ha mandato in visibilio numerosi fan. In sviluppo dal 2011, è un remake del classico gioco uscito per Nintendo 64 e Nintendo GameCube, con grafica 3D e nuove feature, esattamente come per The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D. Eiji Aonuma ha parlato di "sessioni meno frustranti rispetto al titolo originale", ma ha anche assicurato che il livello di difficoltà non è stato assolutamente abbassato, e di controlli migliorati. Qui in Europa sarà disponibile anche una Special Edition contenente uno steelbox, una spilla e un poster. E voi siete pronti a salvare il mondo ancora una volta nei panni di Link?

Monster Hunter 4 Ultimate dovrebbe essere il titolo più completo della serie, che le fa compiere un gigantesco balzo in avanti con tantissimi contenuti e nuove feature. È una versione più ampia e, per così dire, riveduta e corretta, di Monster Hunter 4, uscito solamente in Giappone. L'obiettivo è quello di rinnovare la serie, molto amata da una grande porzione del pubblico videoludico, mantenendo comunque la fedeltà agli elementi che la caratterizzano. Alcuni rumor sostengono che la caccia ai mostri si aprirà il 27 febbraio, ma non ci sono ancora conferme ufficiali.

Anche Nintendo 3DS ha una nuovissima IP da proporci, e si tratta, tra l'altro, di un titolo davvero particolare. Code Name S.T.E.A.M. combina elementi da strategico a turni, tattiche di squadra e sparatutto in terza persona. Unite a tutto questo alieni che invadono Londra, elementi steam punk, Abraham Lincoln (sì, avete capito bene) e avrete un mix quantomeno curioso. Presentato durante il corso dell'E3 2014, ci è fin da subito sembrato un prodotto da tenere d'occhio.

Perciò, ricapitolando:

Wii U

  • Splatoon - secondo quadrimestre del 2015
  • The Legend of Zelda - 2015
  • Yoshi's Woolly World - primo trimestre 2015
  • Mario Maker- 2015
  • Kirby and the Rainbow Curse - seconda metà del 2015
  • Star Fox - seconda metà del 2015
  • Devil's Third - 2015
  • Xenoblade Chronicles X - 2015
  • Mario Party 10 - 2015

Nintendo 3DS

  • The Legend of Zelda: Majora's Mask 3D - 2015
  • Monster Hunter 4 Ultimate - 2015 (secondo alcuni rumor il 27 febbraio)
  • Code Name S.T.E.A.M. - maggio 2015

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianluca Battista

ho preso un 3ds xl usato (si e no 5 volte in toto) a 120 euro con caricatore e 1 gioco da un papà che era stufo della figlia che si lamentava che faceva schifo! ahhaha

daniele

effettivamente le OFFERTE di WiiU , che ormai ha + di 1 anno , fanno pena , così come l'eShop .
che peccato , molti non comprano x questo

Gianluca Battista

vorrei tanto prenderle entrambe ma non riesc a trovare delle offerte decenti...mi sono lasciato scappare all' auchan Il 3ds xl a 129euro....

elros mente

monster hunter 4 con l'online e che vuoi di più,appena esce addio vita sociale lol

WRC 10 arriva a settembre: tutte le novità e una breve anteprima

Recensione Ratchet & Clank: Rift Apart. La next gen da un’altra dimensione

Horizon Forbidden West: c’è molto passato in questo futuro | Editoriale

Recensione Resident Evil Village: un ritorno in grande stile