Netflix avvierà lo streaming in HDR nel 2015

05 Gennaio 2015 5

La conferenza stampa di LG, all'edizione 2015 del CES, sarà ricordata anche per un importante annuncio congiunto con Netflix. Il colosso dello streaming e il produttore coreano hanno infatti siglato una partnership, che porterà, tra le altre cose, la certificazione Reccomended TV sui nuovi televisori LG. Questa dicitura indicherà il rispetto di una serie di requisiti, richiesti da Netflix per un funzionamento ottimale dei propri servizi, applicazione per Smart TV in primis.

L'annuncio importante è però un altro: Netflix e LG, insieme alle major cinematografiche, hanno lavorato per portare l'HDR (High Dynamic Range) sui TV e sullo streaming in rete. La presenza di HDR implica la possibilità di espandere la gamma dinamica, agendo su un incremento della luminosità nelle immagini. E' una caratteristica che si cita ormai da tempo, e viene ritenuta da molti una via per migliorare efficacemente la qualità delle immagini, con risultati più apprezzabili rispetto ad un mero aumento della risoluzione. Netflix avvierà lo streaming in HDR nel corso del 2015, e naturalmente tra i TV supportati vi saranno molti modelli della gamma 2015 di LG.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Coddinci

Ah, se commentava il vero Optimus ELOGIAVA tutta la bellezza di questo post se si guarda netflix con g3

OptimusRs

Magari xD teniamo solo l'onore del Life is Good in alto u.u

Coddinci

Ma tu sei il fratello/cugino di optimus?

OptimusRs

Guardate questo, la sostanza, e non la plastica del Gflax 2 ;D che fate piú bella figura

Monomarco

era meglio se lo annunciavano in Italia

La street photography con lo smartphone: 5 consigli utili | Video

Bonus rottamazione TV, di cosa si tratta e come richiederlo - VIDEO

Europei di calcio: dove vederli in TV e i consigli per i settaggi ottimali

Recensione TV Sony OLED XR-65A90J: processore cognitivo per rimanere in vetta