FloatNote, promemoria durante le telefonate

21 Ottobre 2014 5


Grazie al lavoro sodo degli sviluppatori, gli smartphone si stanno rivelando degli assistenti personali sempre più completi. Promemoria, cose da fare, appuntamenti e calendari abbondano negli store di app di qualunque piattaforma, e diventano sempre più intelligenti e mirati. Abbiamo già osservato un'app che mette in relazione telefonate e promemoria, ma questo FloatNote vanta un'implementazione più semplice da usare.

Alla ricezione o invio di una telefonata, l'app crea un piccolo popup in primo piano, a cui possiamo aggiungere delle brevi note di testo semplice. Alla successiva chiamata del medesimo contatto, le note appariranno nuovamente. Basterà una rapida occhiata per rinfrescarci la memoria.


Le note possono anche essere aggiunte anche al di fuori della chiamata: bisogna aprire l'app dal drawer, ben disegnata secondo le nuove linee guida del Material Design, scegliere un contatto dalla rubrica (o dal registro chiamate) e scrivere. Ogni voce, naturalmente, può anche essere eliminata o modificata.

Un'idea che risulta molto comoda, specialmente in ambiti lavorativi in cui dobbiamo telefonare spesso e con più persone, anche se qualche aspetto non ci convince . Ad esempio, il look del popup: si potrebbe studiare una soluzione graficamente più adeguata alla schermata di chiamata in arrivo. A livello di prestazioni, comunque, tutto bene: sul nostro Nexus 4 FloatNote si è dimostrato stabile e privo di bug degni di nota.

FloatNote è scaricabile in forma gratuita da Google Play, ma prevede un limite massimo di trenta caratteri per nota. L'upgrade a Pro si effettua tramite acquisto in-app, con un'offerta articolata in base al numero massimo di note che ci interessano. I prezzi vanno da 1.08€ ai 3.90 per il pacchetto illimitato.

Nome: FloatNote - phone call notes
Sviluppatore: dors
Prezzo: Gratis, acquisti in-app
Clicca per installare


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sardanus

bell'idea, stasera la provo su moto g

qandrav

ooooooooooooooops no no, non sei pignolo tu,sono io che ho scritto na _______ (a mia difesa l'ho scritta per evitare che arrivasse qualche tonno a dirmi che è la ms che copia tutto da google e discorsi simili

rakeup

Non per fare il pignolo ma è un'app sviluppata da terzi, non è parte di Lollipop.

qandrav

un po' come cortana..
ps non sto dicendo che google abbia copiato ms o viceversa , è solo per dire che la trovo una funzione utile ed è carino il fatto che sia stata integrata in lollipop

Alex Gombi

Secondo me non è male ;)

Recensione Xiaomi Mi 11 Lite 4G e 5G: gemelli (forse) diversi

Snapdragon 888 vs Exynos 2100: qual è il migliore?

Recensione Nubia Red Magic 6: la scheda tecnica non basta

Samsung Galaxy A52 4G vs Realme 8 Pro vs Redmi Note 10 Pro: confronto a 360°