Moto X 2014: la Recensione di HDblog.it

09 Ottobre 2014 476

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

È passato praticamente un anno dalla commercializzazione del Moto X anche se in Italia in verità questo interessante smartphone lo abbiamo visto solo all'inizio del 2014. Un prodotto che ha portato sul mercato qualcosa di diverso, non puntando sulle caratteristiche ma su un'ottimizzazione hardware e software atipica nel segmento Android e con scelte intelligenti che hanno premiato Motorola. Il successore arriva adesso e sebbene sia migliorato in tutto, non sposa forse la stessa identica filosofia andando un po' dietro le ultime tendenze. Scopriamolo nella recensione completa:

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Moto X 2014 si distingue dal precedente modello per l'architettura hardware. Lo Snapdragon 801 utilizzato è la soluzione più scontata per la fascia alta del mercato anche se non è la più potente disponibile. Lamentarsi non ha comunque senso in quanto parliamo di una delle migliori CPU mai realizzate fino ad oggi nel settore mobile. La RAM rimane invariante ed è pari a 2GB e purtroppo anche i tagli di memoria non vengono modificati: 16 e 32GB sono al momento le varianti previste anche se una 64GB potrebbe arrivare nel 2015 come accaduto per Moto X 2013 in America.

Purtroppo l'assenza di una memory card rende il taglio da 16GB praticamente insoddisfacente per chiunque. Un top gamma con circa 10GB di spazio libero al momento dell'acquisto e senza possibilità di espansione è una castrazione notevole. Tanto più se pensiamo che in Italia è prevista inizialmente solo questa opzione al prezzo di 599€ ufficiali. Se lo scorso anno le funzionalità smart di Moto X potevano far dimenticare questo limite, all'alba di Android L e con la concorrenza cosi forte, il peso di questo limite si fa decisamente importante.

Tornando all'hardware è migliorata la fotocamera che adesso è da 13megapixel ed è stato introdotto lo speaker frontale. Sebbene la potenza audio sia ottima, l'assenza di una doppia cassa come su Moto G 2014 è un altro aspetto difficile da comprendere.

  • Dimensioni: 72.4 x 140.8 x 9.97 mm
  • Peso: 144 g
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 801 MSM8974AC
  • Processore: Krait 400, 2500 MHz, Numero di core: 4
  • Processore grafico: Qualcomm Adreno 330, 578 MHz
  • Memoria RAM: 2 GB, 933 MHz
  • Memoria interna: 16 GB, 32 GB
  • Display: 5.2 pollici, AMOLED, 1080 x 1920 pixel
  • Batteria: 2300 mAh
  • Sitema operativo: Android 4.4.4 KitKat
  • Fotocamera: 4128 x 3096 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
  • Scheda SIM: Nano-SIM
  • Wi-Fi: a, b, g, n, ac, Dual band, Wi-Fi Hotspot
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS

Moto X 2014 comunque non è un peggioramento del vecchio modello ma a livello di design e costruzione migliora molto. Il feeling in mano è veramente ottimo e la qualità dei materiali premium anche se non tutte le varianti hanno lo stesso tipo di usura, grip e sensazione in mano in quanto la back cover può essere, in teoria, personalizzata. Il modello che abbiamo provato è in Bambù ma non essendoci in Italia il Moto Maker, al momento non ci sono altre soluzioni che arriveranno solo più avanti nel nostro mercato.

Rispetto al modello 2013 le dimensioni sono indubbiamente maggiori e seguono la moda che chiede display più grandi. L'insieme è sicuramente ottimo e abbiamo un classico top gamma di ultima generazione anche se comunque riprendendo in mano il Moto X un po' di nostalgia verso dimensioni più contenute rimane.

Maneggevolezza comunque buona, gestione ad una mano possibile con qualche sforzo ma assenza di "trucchi" per modificare la Ui e renderla più fruibile con una sola mano.

Display:


A disposizione abbiamo 5.2 pollici ed una risoluzione Full HD. La tecnologia utilizzata è quella Super Amoled e utilizzare questo prodotto è davvero un piacere. Lo schermo è bello, luminoso e con colori ovviamente molto contrastati. Non è il display più bello mai visto tra gli Amoled ma è sicuramente appagante. Neri assoluti, gamma cromatica ben riprodotta anche se mancano profili per gestire la saturazione e il bilanciamento presenti invece su altri device.

Lo schermo Amoled è comunque una scelta obbligata in quanto le notifiche Active Display sfruttano proprio i neri per un'efficacia garantita e un consumo energetico contenuto. Moto X 2014 ha poi un vantaggio rispetto al modello precedente: nuovi sensori frontali che permettono di interagire ancora meglio con l'attivazione delle funzionalità smart e il riconoscimento della posizione del telefono.

Sebbene non cambi troppo nell'uso rispetto a Moto X 2013, riusciamo ad interagire meglio, con un'efficacia superiore e con un riconoscimento che raramente sbaglia. Anche il sensore di luminosità lavora molto bene rendendo l'esperienza quotidiana ottima. Infine il touch screen è molto sensibile e risponde perfettamente seguendo la reattività dell'interfaccia software.

Batteria, Audio e Ricezione:


Purtroppo i miracoli non si fanno e anche ottimizzando tutto al massimo e utilizzando un processore con un consumo energetico ottimo, con Moto X 2014 non si arriva a sera. Viste le dimensioni, lo spessore non da record e il peso, una batteria da 2300mAh risulta indubbiamente sottodimensionata e insufficiente per concludere una giornata stress. La storia del Moto X 2013 si ripete ma quest'annofa più "rabbia" in quanto lo spazio fisico, in teoria, dovrebbe essere di gran lunga aumentato. Tenuto fermo Moto X 2014 non consuma molto ma usandolo e sfruttando anche le opzioni smart la percentuale cale velocemente.

Plauso invece per l'audio con una riserva. Lo speaker frontale è potente, con un volume ottimo ed in grado di funzionare perfettamente da vivavoce in auto. Purtroppo non si spiega l'assenza del doppio altoparlante che troviamo invece sul nuovo Moto G e che poteva tranquillamente essere implementato. In capsula la telefonata è sempre di qualità anche se la taratura è abbastanza squillante e meno bassa nei toni.

Eccellente la ricezione che non smentisce il DNA Motorola. Perfetta sia la connettività che Wi-Fi e Bluetooth con tutti gli standard più recenti. GPS immediato e assistito dai sensori.

Software:


Motorola è nota nell'ultimo anno per l'ottimo supporto software, scelte intelligenti a livello di personalizzazione e una UI praticamente identica a quella della gamma Nexus. Caratteristiche che permettono al produttore di aggiornare in tempi record tutti i propri modelli con le ultime release di sistema. Moto X 2014 è dunque basato su Android 4.4.4 e non mancherà l'aggiornamento ad Android L in tempi molto brevi che, sicuramente, cambierà molto l'esperienza utente a livello grafico. Non diciamo prestazionale in quanto Moto X 2014 è veramente veloce e fluidissimo già adesso e pretendere ancora di più non è praticamente possibile se non a livello di rifiniture grafiche e animazioni che arriveranno con L.

Launcher, applicazioni generali, comportamento, personalizzazioni e impostazioni non sono diverse dalla linea Nexus ma Motorola ci mette il suo Know How nelle app che realmente contano. Oltre ad alcuni software Motorola per la gestione dei profili, migrazione contenuti, gestione con il PC e backup, troviamo il sistema di notifiche già accennato precedentemente e un'assistente vocale molto intelligente. Proprio l'interazione vocale e l'ascolto continuo sono caratteristiche uniche che rendono il device Smart. Le possibilità di utilizzo sono tantissime e permettono anche l'interazione con applicazioni di terze parti come WhatsApp e non solo (e aggiornamenti non potranno che ampliare questo aspetto). Il riconoscimento è ottimo e permette di sfruttare molto bene i microfoni presenti sullo smartphone. Personalizzabile l'attivazione vocale e altri aspetti dell'interazione che risulta naturale anche se in Italiano meno completa rispetto alla lingua inglese.

Nel quotidiano le situazioni in cui si interagisce davvero con la voce sono però assai meno di quelle che potremmo immaginare e la macchina diventa il posto ideale. Se comunque avete il telefono appoggiato sulla scrivania in ufficio, sul comodino o altrove, l'attivazione automatica dello schermo e l'interazione vocale vi stupiranno positivamente.

Tutto il resto del sistema offre una piacevolezza di utilizzo eccezionale e al pari del Nexus 5 sebbene le implementazioni Motorola lo rendano più completo e il display Amoled rende l'interazione più immersiva. Insomma, a prescindere da tutto usare Moto X 2014 è gradevolissimo anche se alcune scelta rimangono discutibili.

Internet si muove benissimo con caricamenti rapidi e senza problemi nella renderizzazione di qualunque sito. Rimane l'enorme limite della memoria interna che di fatto costringe ad usare i Cloud per lo storage di dati, foto e video e limitare in modo pensante l'installazione di giochi (di app meno visto che comunque ce ne stanno molte).

Fotocamera e Multimedia:


A cosa serve il logo Motorola sul retro sotto la fotocamera? Fondamentalmente a nulla ed è solo estetico. Questo è un altro elemento che viene difficile da comprendere in quanto il produttore avrebbe potuto integrare tiverse cose da sensori ad un banale tasto programmabile utile per selfie, lancio di applicazioni o qualsiasi altra cosa. Un vezzo estetico che alla fine sciupa la linea posteriore della scocca e non ha utilità Detto questo la fotocamera da 13 megapixel migliora le qualità del modello 2013 ma non è la migliore sul mercato. Interfaccia semplice ed immediata ma poche, pochissime opzioni. Attivazione con lo scuotimento estremamente gradita ma manca un po' di brio a tutta la UI camera. I risultati sono buoni e il flash lavora bene ma la troppa voglia di rimanere vicini alla personalizzazione stock di Android un po' si paga.

Video che arrivano alla risoluzione di 4K e che hanno un buon audio:

Ottimo comunque il reparto multimediale che permette di leggere qualunque file senza alcun problema e a qualunque risoluzione. Ottima la galleria di immagini che migliora l'esperienza stock di Android e audio convincente in tutte le funzionalità multimediali. Gaming senza incertezze con una hardware potente e una GPU di ultima generazione la compatibilità sarà ottima e longeva nel tempo.

Conclusioni:

Moto X 2014 è un prodotto che convince sotto molto aspetti ma lascia alcuni dubbi in alcuni campi. Potenzialmente sarebbe potuto essere un Killer Phone per tutti gli amanti dell'interfaccia Stock Android ma la memoria troppo limitata, la batteria insufficiente e alcune scelte non furbissime lo rendono un Android di fascia alta tra cui scegliere consapevoli che sarà comunque un ottimo device. Peccato per l'occasione persa e appuntamento al Nexus 6 che potrebbe essere forse la vera minaccia per questo Moto X più che i vari SAmsung, Sony, HTC, LG, Huawei e via dicendo.

Voto 8.2

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 635 euro oppure da ePrice a 717 euro.

476

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cantiere navale

Preso nuovo a metà 2016 tuttora va che è una meraviglia, schermo stupendo sotto al sole. Nulla da invidiare ai modelli attualmente in commercio per uso a 360°

MeTeMpS

Ciao, l'hai preso il moto x 2014? Come ti trovi? Difetti grossi?

mat

No non l'ho preso. Comunque oggi è meglio andare sul Play a quelle cifre, visto che è nuovo e sarà aggiornato per 1-2 anni.

MeTeMpS

L'hai preso poi? Come ti trovi? Dicono che il bianco tenda al giallo e la batteria sia ridicola

Christian Giannarelli

E' il migliore sul mercato.......

Giovanni Pone

Il problema è che con 16 gb facciamo poco. Sarebbe ideale trovare a 350€ la versione da 32gb, potrebbe essere un prezzo onesto visto che è passato un po' di tempo dal lancio.

mat

309€ 16gb dagli stockisti entrambe colorazioni.
Vale la pena?

ALBY

voi che lo possedete o avete provato
consigliate la versione "BAMBOO" o la "BLACK LEATHER"?

Luciano Montone

Ragazzi a qualcuno di voi ha dato problemi audio ?In pratica amici e familiari ogni tanto mi dicono che mi sentono come se fossi lont

jerry

ciao a tutti, sto pensando di prendere il moto x 2014, ma non so se scegliere il modello bianco/bamboo o il modello nero. Voi che consigliate??

Dado

troppo pochi dodici secondo me ovviamente

jerry

scusate, sto pensando di acquistare il moto x versione 2013.
secondo voi faccio bene?
in alternativa che consigliate?
è un tormento diventato! non so che fare: il modello 2013 mi piace un casino, però mi frenano due cose: il display (hd e non Full-HD) e la memoria che non è espandible e 12gb circa sono un po' pochi..
help me per favoreee! lo compro o no??

Giuseppe Rizzo

Ottimo terminale. Ma la versione da 32 gb quando uscirà?

Rick

Per capirlo bisognerebbe provarlo, ma molti tendono a giudicare solo sulla base delle specifiche e dei benchmark. Poi non è detto che il touchless control sia indispensabile per tutti, ma almeno Motorola ha provato a portare qualcosa di innovativo e pratico in un panorama android altrimenti abbastanza ripetitivo.

botero

Questo è un telefono che si apprezza solo se si da valore al controllo touchless. Ma qualcuno ha capito che è la caratteristica che lo contraddistingue?

botero

Bimbo vai a giocare con i tuoi giocattolini coreani. Tu, un motorola, non sai nemmeno come è fatto! E impara l'Italiano che è vergognoso come scrivi!

Simone Di Felice

Cmq confermo che ci sono 10,06gb liberi all'utente.

Simone Di Felice

I GB a disposizione dell'utente sono 10,06.
La batteria alla prima carica mi e durata 18h con tutto attivo e WiFi, GPS attivi in LTE.
Secondo me e un ottimo telefono e sotto i 500€ di listino (Germania) non si trova di meglio.
Certo oneplus one e migliore, ma stiamo parlando di quote differenti. Questo lo metto in tasca il one facevo fatica a starci seduto

Stefano

Parliamo di autonomia ?

mister chuk

Prego, rick er chiochero ;)

Rick

Grazie per aver confermato la mia ipotesi :)

mister chuk

Rick er chiochero, stamattina vedo che hanno lasciato la gabbia aperta. Su torna dentro :)

Rick

Troll

Daniel Crisrian Rusescu

voglio un consiglio mi interesa motorola moto x 2014 e non losso quale prendo versione con cover in pelle o in goma ..o visto su tanti siti che versione in pelle costa meno di quela in goma come mai? e non sona ancora deciso aspetto le vostre consigli

simpsons

Ti porco una chicca da esteta . È da seguire questo ragazzo

iTunex

Un po come il tuo italiano. Anzi, forse è comunque meglio

fausto

indietro anni luce!!!!!!!solo un folle spenderebbe quella cifra per un device con caratteristiche già viste, cotte e ricotte in diverse salse!!!!!per carità!!!!!16 gb di cui, forse se ne possono usare 10......neanche i Flintsones lo comprerebbero!!!!!

mister chuk

Negativo.

Gark121

mi prendo il piacere di demolire questo discorso pezzo a pezzo, solo per hobby.

8 gb non espandibili non bastano. c@zzo sono 8 gb, sono ciò che avevo di base su certi nokia con symbian....

la versione da 32gb in italia non è distribuita. se il concetto di "un prodotto da 600€ senza garanzia non lo compro non ti è chiaro" sono problemi tuoi. la garanzia europea di motorola prevede riparazioni nel paese di origine (almeno era così fino a poco fa, hanno cambiato politica per questo coso?), e tempi che lascio immaginare a chiunque, tempi durante i quali sei senza telefono. con altri produttori questo problema non esiste, visto che la garanzia eu e ita sono uguali, e in quel caso non faccio problemi.

l'active display è identico a glance, con differenze talmente di dettaglio che anche solo parlarne è una presa in giro che fai su te stesso. e per tutti gli altri android c'è peek, che si può impostare perchè faccia tutto ciò che vuoi (ovviamente senza amoled consuma di più). basta una notifica persistente che mostri l'ora et violà, ogni volta che impugni lo smartphone si sveglia da solo. poi sono io che ignoro...

il nexus 5 è fondamentalmente un device molto simile, con differenze soprattuto in aspetti secondari e che condivide limiti e android stock. considerato che ad oggi io un prezzo del moto x non l'ho trovato a meno di 500€, e il nexus 5 sta sui 290, se la differenza non è del 50% poco ci manca. se poi invece contiamo che il vecchio moto x costa anche lui circa metà di quello nuovo con pochissime rinunce francamente il discorso non si pone. TUTTE le funzioni di moto x sono 4 in croce, per la maggior parte emulabili senza problemi via app di terze parti.
e a breve uscirà un nuovo nexus, che sarà un piacere comparare ancora a questo fallimento assoluto di nome moto x (manco l'onore di un nome nuovo dal predecessore), sperando che motrola metta un po' di impegno in più almeno in quel prodotto. se poi contiamo che sta uscendo il droid turbo ci rendiamo conto di quanto mediocre sia questo coso rispetto a ciò che è lecito attendersi...

xperia z3 costa 50€ in più (549 su stockisti), my mistake. prendiamo z2, il succo non cambia...

non mi serve specificare che quanto io sia ing0rante o parli a vanvera si può notare dai numerosi alti commenti e consigli che mi sono permesso di dare.

tuamadre

"se dovrei prendermi" ?

Gark121

io sono l'ign0rante? "SE la memoria basta". beh, il punto è proprio che non basta. cioè, 8gb non espandibili NON bastano. un os vuoto deve pesare poco, così da poter aggiungere funzioni. se non c'è memoria dove le aggiungo le funzioni che mancano?

di tutte le funzioni "peculiari" hai messo solo cose che altri hanno introdotto da anni, con l'esclusione di comandi vocali che ripeto INUTILI e active display che tanto carino eh, ma non è altro che la brutta copia di glance, che i nokia hanno dai tempi di symbian... e per quei comandi vocali (che poi jarvis esiste e funziona benissimo su tutti gli android, e non è escluso che xda non faccia un bel porting anche di questi ora che l'hw è lo stesso degli altri...
il nexus by motorola arriverà, e imho non sarà solo un phablet. in ogni caso n5 esiste e a questo motorola invidia solo lo speaker, costando metà.

goditi il cloud per qualunque documento o file multimediale, il powerbank per arrivare a sera (specie col cloud), l'agitare il telefono per fare ciò che la gente normale fa con un tasto, l'os vuoto più pesante di sempre e la camera tutt'altro che eccellente pagando tutto quanto io pagherei uno z3. contento tu...

Rick

Il fatto Motorola non sia ancora stata acquisita da Lenovo come si inserisce nella tua premessa? Per il resto non sono molto d'accordo: al di là del giudizio estetico, che rimane soggettivo, non capisco perché criticare una funzione utile come le notifiche attive solo perché le hanno anche altri. Senza contare che quella dei Lumia è molto più limitata quanto a funzionalità. Certo, in alcuni aspetti questo Moto X delude, soprattutto perché non migliora significativamente alcune pecche della versione 2013. Però almeno mantiene quelle soluzioni che hanno fatto apprezzare la versione precedente (che, dati i prezzi in discesa, al momento potrebbe essere preferibile).

Dyrys12

E chi ha parlato di HW? Non sono mica uno di quelli che ragione con la scheda tecnica.
Peccato che con gli ignoranti non ci sia motivo di discutere, e meno male che hai editato, nel tuo messaggio ci mancava solo la ciliegina sulla torta della mancanza del 32gb in Europa. :)
Di motivi per scegliere questo rispetto ad altri top ce ne sono tanti(vedi personalizzazione, qualità costruttiva, materiali, sistema scattante, active display, funzioni vocali che è L'UNICO ad avere ecc).

Con l'edit avevi quasi salvato un post a dir poco incredibile(che mi frega da consumatore del quantitativo di memoria occupata dall'OS anche se senza funzioni inutili? Se la memoria mi basta bom, finita lì)
Peccato che ti sei dimenticato l'ultima parte, stai facendo un confronto con un prodotto ancora non uscito ne presentato di cui non si sa nulla di ufficiale, che sarà un phablet, e che non avrà nessuna delle funzioni aggiunte rispetto al Moto X, inoltre non si conosce neanche il prezzo.

Io ho finito di rispondere, come ho detto ad apertura di post, con gli ignoranti non c'è motivo di discutere, d'altronde sono tali per propria scelta. Se però vuoi continuare fai pure. Buona giornata.

Rick

Ma Motorola è ancora di Google. Anche se l'accordo formale c'è, il passaggio a Lenovo avverrà solo fra qualche mese perché occorre attendere l'approvazione da parte degli organi di controllo.

Gark121

il successo di iphone si basa su tantissime cose, di cui l'hw è l'ultimo. lo neghi? bravo, fai pure. chiunque giudicherà.

ritengo che spendere più di 100€ in qualcosa senza garanzia sia un suicidio. non la pensi come me? affari tuoi. è anche una questione di principio, loro non valutano il mercato italiano abbastanza interessante? bene, io non valuto il loro prodotto abbastanza interessante da faticare per averlo e da rinunciare alla garanzai. inoltre il 32gb non è disponibile IN EUROPA, non solo in itlaia, così come non lo era l'anno scorso. infatti l'unico moto x 2013 32gb che ho visto in vendita, a 550€, viene dagli usa.
i messaggi li ho letti, compresi e ho ripsosto.

sconsiglierei un prodotto che offre solo limiti rispetto alla concorrenza. sì, esatto SOLO LIMITI. perchè dovrei preferire questo coso inqualificabile ad un altro top gamma che mi offre anche batteria ed sd? perchè? per 2 funzioni che non usa NESSUNO? oppure per la rom più pesante (insieme credo a note 4) del mercato nonostante sia quella con meno funzioni?
quindi non lo consiglio a nessuno, perchè semplicemente qualunque sia l'esigenza puoi avere di meglio o spendere meno o entrambi. specie considerando che sta uscendo un nexus by motorola che renderà questo coso non interessane nemmeno per gli amanti di android stock....

Dyrys12

Che idi0ta che sono IO, mi sto a confrontare con una persone che imputa il successo di iPhone al solo brand, che ritiene un telefono comprato in Germania/Francia/Inghilterra senza garanzia, e che si basa ancora solo ed esclusivamente sui numeri, che risponde senza aver capito i messaggi, e che sconsiglierebbe un prodotto a chiunque perché non va bene per il suo utilizzo. Proprio una perdita di tempo. ciao.

Gark121

In Italia il 16gb arriverà, e lo considero per questo. Prodotti non importati e senza garanzia io non li considero. Se Motorola non ci ritiene degni della versione con più memoria e mi limiterò a considerare ciò che ci vende. E altrettanto faccio coi terminali non venduti direttamente in Italia.
Il twist per la fotocamera é un palliativo. Il mio telefono ha un tasto fisico per la fotocamera, vuoi dirmi che il twist é il massimo che si può avere? E poi per aprire quella App fotocamera? Ma per piacere, fai pure finta di parlare con un idi0ta, ma non é così.
Quando sei in macchina é comodissimo, se non fosse che poi ti legge a voce alta gli SMS anche in autobus. Costringendomi a disattivare tutto cioè che potrebbe servirmi in auto. L'active display é ottimo, ma sinceramente oggi posso avere un Device con peek e doppio tap per svegliare il display, praticamente azzerando il vantaggi dell'active display. Disattivando tutto ricavi un po' di batteria in più, che per coprire la giornata (ho detto forse lavorativa? A me non risulta. Il telefono deve durare da quando mi alzo a quando vado a dormire, perché potrei voler uscire la sera e non preoccuparmi della batteria).
Il powerbank é stato l'unico modo di arrivare a sera fino a quando non ho avuto in mano un g2 (mai avuto un note 2). Da allora mi si é aperto l'orizzonte di avere un Device che arriva a sera senza bisogno di powerbank, caricatori, cavi e accrocchi vari. Di nuovo, palliativi.
Un Device da 600€ DEVE permettermi qualunque uso, altrimenti per me é scaffale. Questo coso mi limita l'uso multimediale per la scarsità della fotocamera e della memoria interna, mi limita l'uso produttivo perché la batteria non copre una giornata stress, mi limita l'uso "cazzeggio" perché batteria e memoria non mi permettono di giocare. Limiti che con TUTTI i top gamma degli altri marchi non ho più. Però mi offre i comandi vocali. Wow, io non farei cambio manco morto. Se tu ti ci trovi bene difendilo pure, ma l'utilità dei comandi vocali continua ad essere scarsa (quanta gente usa gli assistenti vocali?), le aggiunte di Motorola sono molto intelligenti in alcuni casi, ma non valgono le rinunce che impone. Mettere 2200mAh nel 4.7" più compatto del mercato e poi metterne 2300 in 5.2" imho é un fallimento ingegneristico. Idem occupare 8gb con Android stock. E per tanto lo considero una ciofeca, lo sconsiglierò a tutti e non lo proverò nemmeno per semplice assenza di interesse. Invece non é ancora escluso che compri un "vecchio" moto x per mio padre, visto che un altro 4.7" di buon livello e dimensioni umane a quel prezzo non c'è.
IPhone lascialo fuori dal discorso, visto che i motivi del successo sono diversi dalla pura bontà del prodotto, e lo sappiamo tutti.

Dyrys12

Ma lo sai che in Italia non è in vendita manco il 16gb eppure chi lo vuole ce l'ha già? :)
Poi il fatto che tu ritenga inutile l'apertura della fotocamera con il "twist" del polso(il più veloce che c'è), o l'active display dimostra quanto l'abbia provato, ma anche poter chiedere al telefono delle info mentre stai facendo altro senza doverlo toccare, proprio inutile, specie in macchina quando gli dici a voce dove portarti e fa tutto da solo! Fral'altro non ti sei manco accorto che disattivando tutto ricavi si e no 20 minuti di schermo acceso a fine giornata. Poi mi spieghi com'è che lo usi tutto il giorno all'aperto con chiavette o accessori BT ma non hai la possibilità di portarti un powerbank, anche piccolissimo(1000mah) visto che la batteria è così impossibile da NON SEMPRE portarti a sera. Del root me ne frego alla grande visto che va benissimo così.
Il telefono più venduto al mondo è l'iPhone, che ha una batteria più scarsa di questo(si, anche il 6), e nonostante tutto viene usato da mezzo mondo senza problemi.
La realtà è che tutti voi che lo ritenete un catorcio per via di questi "enormi difetti" volete far passare il vostro utilizzo come quello di un'utente normale mentre tu per tua stessa ammissione hai detto che lo usi in condizione limite ed evidentemente hai una giornata lavorativa superiore a quella media(7-23).
Il 90% delle persone non ha bisogno di chissà quale autonomia per il semplice fatto che una presa di corrente utilizzabile la trovi ovunque, e se proprio proprio ti capita di stare sempre fuori con 30€ ti prendi un powerbank che ti triplica la durata della batteria e ci sta comodamente in tasca.
Senza contare poi che l'X 2014 ha anche la possibilità della carica veloce.

Gark121

Sai che il 32gb in Italia non é in vendita?
Ho provato il moto x vecchio, e mi sono fatto una chiara idea di quanto sia smart. Dopo 2 giorni avevo disattivato tutto per avere più batteria, anche perché di tutte le funzioni smart l'unica utile era quella per farlo trillare e localizzazione sulla scrivania sempre invasa di oggetti. Le funzioni in auto disattivate perché non distinguono l'autobus dalla macchina, il resto inutile o emulabile senza problemi.
Il telefono lo uso in condizioni limite, ricezione scarsa, oppure all'aperto, quasi sempre in 3g, collegando chiavette, accessori Bt, inviando e ricevendo file etc. E in questo contesto faccio una media di 4/4.30 ore di display al giorno, su una giornata che dura dalle 7 alle 22/23. Con questo coso non copro la giornata (almeno non sempre), col g3 sono arrivato a sera al pelo, con tutti gli altri top gamma chiudo la giornata con margine (10-30%).
Senza contare che il root invalida la garanzia, quindi altri problemi.

Dyrys12

ma lo sai che esiste il 32gb e che costa 550€? Quindi resta solo la batteria per rompere i maroni fra i difetti, mentre é ancora l'unico ad avere un sistema leggero, che verrà aggiornato velocemente ed ha delle personalizzazioni comodissime(controllo a mani libere e active display), poi potete ancora parlare di numeri ma se manco l'hai vistp dal vivo non so come puoi giudicarlo.
Per curiosità, ma quanto lo usi il telefono per non farti bastare pltre 4 ore di display??

Dyrys12

devi comprarlo dalla germania, viene 549 euro.

Claudio

grazie mille per la delucidazione

Gark121

guarda, sulla durata tra macbook e w8 la diffeenza la fa l'os, che è molto più leggero sulla batteria. ma quello che dico io, è che usando un telefono SENZA castrarlo, il software conta davvero poco. ovviamente se facciamo un confronto sui risparmi energetici cambia tutto, ma questo il risparmio energito non ce l'ha nemmeno, figurati che gran confronto puoi fare... ripeto, la batteria deve durare tanto. se poi c'è un risparmio enrgetico ben venga, ma con 2300mAh neanche la stamina o il risparmio energetico "medio" di samsung riescono a farci nulla, sempre pochi sono i mAh. guarda alpha. hai un bel metterlo in bianco e nero, a sera non arrivi lo stesso.

Sagitt

Appunto, è ciò che ti sto dicendo io, col software giusto la durata può aumentare, è ovvio che è impensabile di usare tipo stamina di default e via dicendo, ma se si ottimizza il software al meglio può aumentare la durata della batteria, esempio riducendo le frequenze di scansione in determinate situazioni dove poco utile, diminuendo i processi in background o semplicemente riducendo il clock in standby e robe simili. Il giusto software può fare la differenza, come su un macbook tra mac os x e windows la differenza di durata si nota drasticamente!

Gark121

occhio che i risparmi energetici LIMITANO le funzioni per offrire più batteria. riducono il tempo ogni quanto vengono effettuale le sincronizzazioni, abbassano la clock del processore etc. voglio sperare che a nessuna persona sana di mente venga in mente di avere una modalità "base" che limita l'uso. sarebbe da scaffale senza pietà. 1 ora di standby sul mio z1c (senza stamina) consuma il 4% di batteria sotto 3g e meno del 3 sotto wifi. non sarebbe un risultato poi tanto utile aumentare del 3-4% la batteria, all'atto pratico non lo noteresti mai.. quello che incide è l'uso, il tempo di display acceso. li sì che offrire anche solo 20 minuti di display in più è una aggiunta, ma è qualcosa che con l'ottimizzazione non ottiene nessuno.

Sagitt

ti blocco subito, ciò che hai detto sugli mah è verissimo e indiscutibile, però non puoi anche dire che l'ottimizzazione non conta. ora ti parlo di caso estermo, ma chiediti perchè con sistemi tipo risparmio energia medio o massimo tipo dei nuovi sony o samsung la batteria su duplica, ok non è un vero sistema e non si parla di ottimizzazione ma quelle funzioni mostrano come il software adatta può aumentare la durata gestendo l'hardware differentemente. poi è ovvio che in uso normale non è possibile una cosa simile, ma se ottimizzato a dovere la durata può aumentare, anche se magari di poco. ma già aver 1 ora in più giornaliera parlando anche solo di standby può fare la differenza.

su tutto il resto concordo.

Gark121

non potrei essere più in disaccordo. per l'autonomia non c'è ottimizzazione che tenga, quando i mAh sono pochi sono pochi. vedi n5, lumia 930 etc. pochi mAh, poca autonomia, fine del discorso.

quanto a: "l'importante è arrivare a sera" beh, ma allora se l'importante è arrivare a sera usandolo poco neanche scriverla la voce batteria. questo con un uso intenso a sera non ci arriva, manco in cartolina.

"sottovalutato" perchè è inferiore a tutti i rivali in praticamente tutto e prende comunque 8.2. forse abbiamo una idea di sottovalutato diversa. ripeto, per me vale 4, ma faccio finta di accettare un 6. 8 è un regalo, dire che è sottovalutato semplicemente ignora il resto del mercato.

Nimiz

la cosa importante è che arrivi a sera con un utilizzo normale...poi ricorda che è l'ottimizzazione della batteria la cosa importate...sicuramente con aggiornamenti futuri sarà un aspetto migliorabile....sottovalutato questo moto x.

comunque consiglierei ad HDBLOG (modhdblog) di effettuare recensioni di solo alcuni telefoni(i più gettonati diciamo) anche dopo qualche mese di utilizzo...cosi da capire come effettivamente sono migliorati. Poiche l'acquisto di terminali fascia alta dell'anno precedente sta diventando molto più frequente di quel che sembra.

Gark121

La batteria é quella del nexus 5, le funzioni always on consumano, francamente non credo ad una durata decente (decente per il prezzo). E 8gb per l'utente sono 8 gb per l'utente. Già solo per questo dargli un voto superiore a 6 imho é un regalo. Voi avrete i vostri parametri, ma quando si tratta di Device con scarsa autonomia (Alpha, iPhone questo coso etc) non li condivido affatto. Un top gamma che ti obbliga ad usare il cloud per tutto, a fare attenzione a cosa installi e che per giunta dura poco non vale neanche 400€, altro che 600 che é il prezzo ufficiale.

Cino

Motorola moto x 2013 a 242 euro su alienstore..non c'è partita.

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica