Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Captain Toad: Treasure Tracker: rivelata la data di uscita americana

08 Ottobre 2014 0

Nintendo ha rivelato, durante la giornata di ieri, la data di uscita nord americana per Captain Toad: Treasure Tracker. I possessori di Wii U potranno acquistare il titolo a partire dal 5 dicembre, al prezzo di 39,99$ (circa 31 euro). Nessuna novità invece per la data europea, ma sicuramente sarà parecchio dopo quella appena indicata: sappiamo già che il gioco è previsto nel Vecchio Continente per il 2015.

Anche gli statunitensi dovranno però aspettare il prossimo anno per avere la compatibilità con gli amiibo, che sarà resa possibile tramite aggiornamento. In questo modo saranno in grado di connttersi via NFC al paddone dell'hardware. Sempre ieri (ve ne avevamo parlato nella notizia relativa alla data di uscita di Super Smash Bros. per Wii U qui), la holding giapponese ha infatti dichiarato che le statuette saranno utilizzabili anche con Captain Toad.

Captain Toad: Treasure Tracker è stato rivelato durante lo scorso E3 di Los Angeles. Vestiremo i panni del famoso funghetto per vivere un'avventura platform in 3D attraverso case infestate, vulcani ribollenti e altre aree, tutte da esplorare. Dalla nostra prova durante l'open-day post E3, abbiamo potuto notare come riprenda elementi da Super Mario 3D World, mischiando platform e puzzle. Insomma, un titolo da tenere d'occhio e che promette particolarmente bene.

A questo punto non ci resta che attendere la data europea.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Recensione Starfield, parte 2: inizia bene, poi si perde un po'

Giocare su TV senza console: la nostra prova del Samsung Gaming Hub | Video