Meizu MX4: Google Play Store e altre novità con Flyme OS 4.0.2l

06 Ottobre 2014 28

L'ultimo top di gamma di Meizu, il nuovo Meizu MX4, si aggiorna ancora, grazie al nuovo update che porta la sua Flyme OS alla versione 4.0.2l, sempre basata su Android 4.4.2 KitKat (quindi niente .3 o .4 per il momento). La novità più interessante riguarda il supporto nativo ai Google Play Services e questo si traduce nella presenza del Google Play Store, importante mancanza delle versioni precedenti, anche se facilmente installabile semplicemente tramite l'APK apposito (ricordiamo che i Meizu MX4 venduti in Italia presentano il Google Play Store già installato).

Da questo momento sarà possibile godere di tutte le applicazioni che beneficiano dei Google Play Services senza dover ricorrere all'installazione manuale dei componenti, un notevole passo avanti per Meizu. Le altre novità dell'aggiornamento riguardano la presenza della nuova gesture che permette, tramite swipe a schermo spento, di avviare la fotocamera, un'applicazione a scelta o sbloccare il terminale, in base alla direzione iniziale dello swipe: da destra per la fotocamera, da sinistra per l'app pre-configurata e dal tasto home verso l'alto per lo sblocco del terminale.

L'aggiornamento ha visto anche l'introduzione del supporto a 25 nuove lingue, una maggiore stabilità del sistema e una migliore gestione della fotocamera, ora molto più veloce e reattiva. Se quindi siete in possesso del nuovo Meizu MX4, potete controllare da subito la disponibilità dell'aggiornamento via OTA tramite il menù apposito presente nelle impostazioni.


28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mattia Bellardi

Scusate ma se compro adesso il MX4 dal sito italiano di Meizu, trovo Play Store e tutto? Perchè ho letto in alcuni siti che dicevano che ci sono alcune versioni del firmware (U, C, e A) che non supportavano i servizi Google, poi c'era il Firmware I che invece li supportava nativamente. Se compro il dispositivo dallo store ufficiale italiano, mi trovo il firmware I, di conseguenza tutti i servizi Google?

Ruben

Ma qualche icon pack o tema per nova simile alla flyme? È troppo bella

YoungChaos

Soldi , ma non pochi , infatti solo poche aziende , montando mediatek , avevano i sorgenti e riuscivano di conseguenza a rilasciare rom complete. (vedi Xiaomi sui suoi mtk)

Marco Fantin

cosa bisogna sganciare per ottenere i sorgenti?

Christian Bonadiman

Intendevo con ultimo firmware che è arrivato oggi. L'ho già vista la recensione

YoungChaos

Lo spero , spero non bisogna più sganciare i "piccioli" per ottenere sorgenti e tutto il resto. Se così fosse potremmo sicuramente sperar bene anche con MTK !

Luca

Mediatek è cambiata, sopratutto adesso che è uscito il progetto Android One, proprio oggi è notizia che è stata sviluppata la Cyanogenmod per quei terminali, quindi non penso che ci saranno più problemi per i sorgenti e per driver

YoungChaos

Preferisco i Qualcomm per la possibilità di vedere sviluppate ultieriori rom e dare la possibilità all'utente di utilizzarne di diverse , Mediatek non è molto open.. Tutto qui , poi utilizzando il giusto Exynos si può ottenere uno sviluppo rom non male ;) . Comunque era un "plus"

Luca

Secondo me, Meizu non ha bisogno dei Qualcomm, perchè la Flyme è talmente ottimizzata, anche più della Miui, che gira perfettamente anche su qualsiasi processore, quindi possono permettersi di usare processori anche meno performanti e meno costosi, che tanto non hanno problemi di sorta, sarei curioso di sapere come gira la Flyme sui dispositivi vecchi, tipo MX3 che monta l'Exynos, quest'anno hanno fatto un lavoro eccelso ma sopratutto bisogna ringraziarli, perchè finalmente i loro prodotti sono stati esportati nel nostro continente, dandoci una buona alternativa ai prodotti made in Korea

YoungChaos

Meizu sta andando alla grande ! Mi è sempre piaciuta , spero bene per lei , anche se non mi dispiacerebbe vedere un Qualcomm sui suoi top di gamma. Magari al posto di Exynos vedere uno SNAP 810 ;)

Luca

Io aspetto quella di Mario, il migliore per i prodotti made in Cina

Massu4

Giusto...non resta che aspettare quella di Raimondo allora...

Luca

Quella che aveva recensito Andrea e la 4.0.1, questa e la 4.0.2 quindi più aggiornata, questa e la versione internazionale

Christian Bonadiman

non con l'ultimo aggiornamento visto che è uscito ieri.

Massu4

L'ha già fatta...qualche settimana fa.

Demetrio Marrara

Io stravedo per Xiaomi ma ancora non è ufficialmente in Europa, quando arriverà non ci sarà Samsung o Apple che tenga per me.

Oliver Thomas Cervera

e lo Xiaomi Mi4? Ok, questo MX4 forse è migliore, ma anche Xiaomi non sembra stare a guardare. (che confusione con sti nomi)

Demetrio Marrara

Uno dei telefoni, se non il telefono, più riusciti del 2014. Già i 7.7mln di preordini la dicevano lunga. Ripeto l'unico terminale cinese (che poi ci sarebbe anche da discutere sull'aggettivo "cinese" visto che praticamente la totalità degli smartphone è prodotta e/o assemblata li) che comprerei. Rapporto qualità/prezzo: 10.

Bach

Se lo vendessero nei negozi e centri commerciali, guadagnerebbero milioni e distrugerebbero la concorrenza.

Xeneize

Per novembre/dicembre sceglierò uno tra:

Meizu MX4/MX4pro
Nexus 6
Panasonic Lumix CM1

Christian Bonadiman

sarebbe interessante una videoprova Andrea

pietro

Speriamo!! Appena si sblocca la disponibilitá un bel pensierino glie lo faccio! :)

matteventu

Più che altro non si aspettavano tutti quei preordini... ma ti assicuro che gli importatori ufficiali italiani stanno facendo tutto il possibile per cercare di far bella figura :)

Luca

Grande Meizu, finalmente il supporto internazionale è arrivato, unica fra i top cinesi insieme a Oppo ad aver deciso di sconfinare, attendo l'uscita della versione Pro, sperando che quella normale cali di prezzo

talme94

Attendo il porting su Nexus 5 :D

992nonsense

Note 4 sopra i 5.5", Xperia z3 compact sotto.

pietro

Bellissimo.. Forse il piu bel device di questo periodo.. Peccato per la lentezza della distribuzione.. Un pò troppo mal organizzata per un marchio che vuole arrivare a grandi cifre di vendita

zenon85

Questo terminale sembra sempre più interessante e con i continui miglioramenti della Flyme val la pena tenerlo d'occhio...

Recensione Xiaomi Mi 10 Pro 5G, audio super e video 8K ma il prezzo sale

#HDonAir faccia a faccia con Samsung: le nostre e le vostre domande

Migliori smartphone fino a 200 euro: ecco i top 5 da comprare | Marzo 2020

Recensione Samsung Galaxy S20+: quel che serviva, senza strafare