BlackBerry Passport: la Recensione di HDblog.it

24 Settembre 2014 472

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

BlackBerry torna sul mercato internazionale con un nuovo prodotto, presentato ufficialmente oggi, ma che stiamo provando da diversi giorni: Blackberry Passport. Si tratta di un prodotto indubbiamente atipico, di quelli che solo BB sa fare e sopratutto ha il coraggio di proporre sul mercato. Un "ritorno alle origini", seguendo la nuova filosofia aziendale che, ci è parso di capire, essere finalmente verticale, orientata alla produttività, sia in ambito software e soluzioni, sia in ambito hardware. Con passport si accentua il concetto di tastiera fisica, integrandone funzioni touch, per cercare di soddisfare le esigenze di professionisti e manager. Riuscirà il nuovo device a riproporre il concetto del QWERTY Phone in chiave moderna? Scopriamolo nella recensione completa.

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

BlackBerry Passport non ha nulla da invidiare ai nuovi top gamma, Le specifiche tecniche sono infatti di prim'ordine per un prodotto in grado di unire le migliori tecnologie all'interno di un solo device. Il processore è il potente Snapdragon 801 a 2.2 GHz supportato da 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile. Il display è poi un unità quadrata da ben 1400x1400 pixel e in grado di offrire una densità davvero elevata. Non manca connettività completa e una batteria dalle alte capacità.

  • Dimensioni: 90.3 x 128 x 9.3 mm
  • Peso: 196 g
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 801
  • Processore: Krait 400, 2200 MHz, Numero di core: 4
  • Processore grafico: Qualcomm Adreno 330
  • Memoria RAM: 3 GB, 800 MHz
  • Memoria interna: 32 GB espandibile
  • Display: 4.5 pollici, LCD, 1440 x 1440 pixel
  • Batteria: 3450 mAh
  • Sitema operativo: BlackBerry 10.3
  • Fotocamera: 13 megapixel | 2MP frontale
  • LTE, NFC, Wi-Fi Dual Band, Glonass, USB-HDMI

Il fattore di forma estremamente particolare è indubbiamente una delle caratteristiche che rendono questo prodotto unico. O lo si ama o lo si odia. Ma per capirlo bisogna usarlo. In Blackberry hanno analizzato a lungo l'uso che fa del telefono il cliente tipo, cliente per lo più aziendale, ed è emerso che le mail, la consultazione e a volte modifica dei documenti in mobilità sono l'uso principale, condito da una buona dose di chiamate vocali. Da questa analisi è scaturita la consapevolezza che un terminale con una visualizzazione adatta a 60 caratteri per riga fosse l'ottimale e, se con una mano è veramente difficile da utilizzare, quando lo si impugna con due, leggere mail, consultare documenti, ma anche navigare nel web è un piacere. Purtroppo assenti accorgimenti software per aiutare nell'utilizzo "al volo" con una mano, ma devo dire che l'assistente vocale, se sotto copertura dati, funziona bene.


Il peso di quasi 200 grammi è un altro elemento con cui è necessario fare i conti: sono tanti e lo spessore non è dei più sottili, ma viste le dimensioni quasi non ci si rende conto grazie anche all'ottima distribuzione delle masse. Fantastica la costruzione, con il frame in acciaio inox a proteggere gli spigoli da eventuali cadute. Davvero interessanti alcune implementazioni tecniche, in primis la tastiera. Non solo funziona come normale tastiera fisica, ma può essere usata come un mouse pad per scollare elementi. La sensibilità touch viene inoltre sfruttata per la selezione rapida dei suggerimenti rapidi, per la selezione del testo, oltre che per la cancellazione rapida di una parola, lasciando al backspace classico la cancellazione lettera per lettera. Avrei preferito avere i numeri sempre in prima funzione nella parte bassa del display touch dove troviamo di default il punto, la virgola ed altri simboli. la commistione tra tastiera fisica, touch e tasti a display, una volta presa la mano, devo dire che funziona davvero bene e permette di scrivere a velocità paragonabili alla swipe touch facendo però molti meno errori. Unico neo la digitazione notturna o in ambienti silenziosi, laddove il click meccanico genera un rumore ineliminabile. Comunque perfetto il feed del meccanismo sotto ai polpastrelli. Il sistema operativo si muove attraverso una serie di Gesture molto interessanti e in grado di facilitare e velocizzare l'utilizzo del terminale, sblocco e consultazione Hub messaggi in primis.

Display:


Fautore del rapporto di forma cosi particolare, il display quadrato da 4.5 pollici non rinuncia a nulla. Non solo offre una risoluzione di ben 1400x1400 pixel ma ha anche una densità di 453ppi che rende davvero eccellente la leggibilità di qualunque scritta, anche la più minuta. Importante poi anche la visibilità in esterna e al sole che risulta molto buona in praticamente tutte le condizioni, con un sensore di luminosità perfetto e la possibilità della taratura fine dello stesso. Ottimi angoli di visuale, pannello touch estremamente sensibile e fedeltà dei colori completano il quadro.

Passport ha uno dei migliori display tra i terminali che abbiamo provato ultimamente.

Batteria, Audio e Ricezione:


Con ben 3450mAh a disposizione i dubbi sull'autonomia dovrebbero essere cancellati anche solo leggendo la scheda tecnica. Alla prova dei fatti i risultati convincono e scaricare il Passport in un solo giorno è difficile ma, con utilizzo stress, la parte alta del terminale scalda parecchio, sopratutto sotto connessione LTE, e la batteria ne risente. Insomma, il businessman che tra un aereo e l'altro non potrà caricare il proprio terminale ma che lo stresserà molto non rimarrà senza batteria dalla mattina alla sera (come magari gli capitava con il Q10 o, peggio ancora con lo Z10), ma la seconda giornata una ricaricà si renderà necessaria.

La ricezione e l'audio sono poi due dei punti di forza dello smartphone. Non ci sono problemi di segnale sia di rete sia di GPS e la qualità audio è ottima sia in vivavoce, grazie ai due altoparlanti posti nella parte bassa, sia in capsula auricolare.

L'interlocutore ci sentirà sempre bene, anche in caso di forti rumori ambientali, grazie ai 4 microfoni, 3 dei quali destinati alla soppressione dei fruscii.

Software:


BlackBerry Passport è basato sull'ultimo aggiornamento BB 10.3 che introduce una serie importante di miglioramenti e sfrutta in maniera ottimale l'hardware a disposizione. Per prima cosa la fluidità: tutto si muove veramente bene e la tanta ram a disposizione permette di mantenere attive molte app senza problemi. Il sistema di gesture integrato e l'HUB messaggi sono due caratteristiche uniche che si apprezzano veramente tanto nell'uso quotidiano. Avere una sola pagina dove viene integrata tutta la posta, messaggi, chiamate e notifiche è veramente una svolta per chi veramente lavora tutto il giorno da smartphone.

L'assistant vocale, ma ancor di più la ricerca rapida in tutti gli ambiti del terminale semplicemente digitando dalla home una stringa di testo, semplificano l'uso e aumentano la produttività. Inutile dire che la tastiere fisica è la compagna perfetta per poter scrivere anche lunghi testi senza particolari problemi.

Un altro aspetto davvero importante riguarda il mondo delle applicazioni. Finalmente BB OS può vantare centinaia di migliaia di app visto che adesso è stato integrato, in maniera completa, l'App Shop Amazon. Si, proprio quello ufficiale disponibile sia sui Kindle che su Android. In pratica sarà possibile installare tutte le app Android presenti nel catalogo Amazon come se fossero native e sfruttare tutti i benefici dei software BB proprietari e quelli Android che girano su una macchina virtuale aggiornata. Le applicazioni che non girano sono sostanzialmente quelle che necessitano di google services, ovvero di un'accesso a google con relativo account. Insomma, parco software ampliato, ma non ancora totale.

Ho poi definito "genialata" l'applicazione BLEND, un software, che sarà reso disponibile oggi 24 settembre, con il quale si potrà accedere al nostro Passport da qualsiasi Pc, Table iOs, Android, mac o Windows che sia. Pensate alla comodità di accedere alle mail, ai contatti, ai file, alla parte telefonica del terminale senza doverlo toccare e senza che siano necessariamente sotto la stessa rete dati. Sicuramente approfondiremo questo aspetto quando i relativi software saranno resi disponibili.

Il Passport ha un'ampia possibilità di personalizzazione, le impostazioni sono infinite, forse anche troppe, dalal dimensione del carattere alla possibilità di creare cartelle alla possibilità, introdotta in questa 10.3 di spostare a piacimento gli "active frames" della home, una sorta di multitasking sempre raggiungibile delle applicazioni più utilizzate. Tra l'altro segnalo una cosa singolare: BB os è l'unico sistema operativo mobile a far girare in background il browser per poter ascoltare, ad esempio, una canzone su YouTube facendo contemporaneamente altro.

La navigazione web risulta gradevole, non la più veloce mai vista ma grazie al rapporto di forma 4:4 la piacevolezza di browsing è davvero eccellente.

BES 10

Il BES (Blackberry Enterprise Server) è quel sistema di server / client che alcune grandi aziende implementano per la gestione della flotta di dispositivi mobili. Fino a qualche anno fa era il fiore all'occhiello dell'ex Rim ma, con l'avanzata di sistemi operativi che permettevano all'utente finale più libertà d'uso legata sopratutto al fatto di avere più applicazioni a disposizione, era diventato un freno all'espansione perchè costringeva all'uso di terminali blackberry. Da quasi un anno a questa parte il BES, che nel frattempo è diventato BES 10, è stato reso disponibile, lato client (quindi terminali) su dispositivi Android e iOs, non vincolando più il dipendente o manager aziendale all'uso di un terminale BlackBerry. Questa scelta fa parte della nuova strategia aziendale volta al focalizzarsi verticalmente sull'ambito enterprise, aprendo la piattaforma (che da dicembre sarà implementabile anche su Windows Phone). Anche il cavallo di battaglia, azzoppato da client alternativi nativamente multipiattaforma, BBM (Blackberry Messenger) è stato reso disponibile su iOs e su Android.

Insomma, la strada ora è chiara e solo il tempo stabilirà se le scelte sono state quelle giuste.

Fotocamera e Multimedia:


Sono 13 i megapixel a disposizione che permettono di avere una qualità di immagine davvero ottima. Gli scatti sono infatti più che soddisfacenti e sono tante le opzioni disponibili all'interno del menu della fotocamera. Anche di notte il rumore è contenuto e la resa molto piacevole e senza problemi di esposizione e messa a fuoco. Meno belle invece le panoramiche e il fatto che la risoluzione non è selezionabile anche se, quando invieeremo le immagini per mail, queste saranno ridimensionate (a nostra scelta).

I video a 1080p invece convincono meno, anche se possono essere girati a 60 fps.

Quello che convince invece è la potenza audio. Musica e contenuti multimediali si ascoltano senza problemi e anche la riproduzione video è ottima. Riesce a gestire tranquillamente il 2K.

Conclusioni:

Insomma, un terminale che non lascia indifferenti, anche quano lo si appoggia sul tavolo del ristorante. Un terminale che è praticamente impossibile da utilizzare con una mano, ma che nell'utilizzo a due mani da grandi soddisfazioni sia per l'ottimo display dal perfetto rapporto di forma, sia per la tastiera con la quale digitare testi è un piacere. Quasi bene lato applicazioni, si sente ancora la mancanza della piena compatibilità con le applicazioni Android, ma benissimo lato telefonico.

Insomma, un terminale perfetto per il manager con l'autista.

Voto 8.7

Blackberry Passport è disponibile online da Amazon Marketplace a 269 euro oppure da Amazon a 603 euro.
(aggiornamento del 07 agosto 2020, ore 20:23)

472

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Matteo Bottoli

Esiste una basetta dove alloggiarli e magari con il miracast usarlo su di un monitor?

Antonio Guacci

Ciao Mattia, scusami se ti rispondo dopo 4 mesi ma ho letto solo adesso la tua domanda (oggi mi sono voluto rinfrescare la memoria rileggendo questa recensione).

TFT e IPS sono 2 tipi di display LCD: il display IPS è l'evoluzione di quello TFT, ne riduce la dispersione di luce nella matrice nel display, migliorando quindi gli angoli di visuale, la fedeltà dei colori e il consumo energetico.

Omega

I nuovi BB10 funzionano come qualsiasi altro smartphone. Erano i vecchi BB Legacy che necessitavano dell'attivasione del BIS per poter usufruire della connessione dati.

Gio

qualità diversa del pannello..."Rispetto alla tecnologia TFT può contare su angoli di visione estremamente ampi (quasi 180 gradi), che eliminano l’effetto slavato tipico del TFT quando l’angolo di visione non è perpendicolare al pannello stesso. I tempi di latenza grey to grey sono però tendenzialmente parecchio superiori a quelli possibili su TFT, con risultati poco importanti su smartphone, ma non trascurabili su monitor in ambito gaming. I colori tendono ad essere naturali con cromatismi fedeli, con bianchi di altissima qualità a fronte di un consumo energetico parecchio ridotto. Sono particolarmente indicati per un utilizzo all’aperto grazie all’ottimo livello di retroilluminazione, con risultati di solito superiori anche ai più costosi OLED. L’unico elemento negativo dipende in questo caso dalla struttura del pannello e del touch screen, che in base alla tipologia possono soffrire di una certa quantità di riflessi."

Yuri

Anche io ho il tuo stesso problema. Ma anche il tuo si scalda parecchio?

Mattia Finello

questo schermo è un Ips quello del classic mi pare di aver capito che sia un TFT
Che differenza ce fra i 2 schermi?

Grazie

Mattia Finello

Io ho il tuo stesso dubbio...possiedo un iPhone 5s e devo dire Che in fatto Di manegevolezza Siamo al Top

Nn so she cn il blackberry come mi troverei...
Peró devo dire che questo telefono mi attira..sarà che sarà diverso dal solito...ed è orientato al uso lavorativo...ed io sul iPhone ho 3 app installate..
Perciò nn ne sentirei la mancanza...

tuamadre

Sbagli tu.
1 questo blackberry non è android (quindi non vedo cosa c'entri).
2 guarda che figura facevano gli ipad con 1GB di ram e poi se vuoi ne riparliamo.
3 android gira benissimo anche con 512MB, che le ditte buttino firmware pesanti e UI esose, non è un problema di Android.
4 la gestione RAM android porta ad usarne sempre una grossa fetta, ma in caso di necessità autokilla i processi con meno priorità. Una gestione diversa di priorità di iOS che invece freeza tutto e il più possibile (basta vedere come funzionano diversamente le app in multitasking).
5 Le potenzialità android fanno impallidire il giga iOS.
6 guardare le minestre degli altri non colmerà la mancanza.

Sagitt

Ragionamento sbagliato, oggi giorno 1gb basta e domani no, oggi giorno ad un android bastano 2gb domani no. Stesso discorso.

tuamadre

Mi spiace, ma la valutazione dell'HW dev'essere basata sull'HW, non sull'ottimizzazione di quest'ultimo. Se il dispositivo ha 1GB, ha 1GB, che questo gli basti o meno per le cose che deve fare, comunque a livello HW è inferiore ad uno che ne ha 3. Necessiterà quindi di un voto più basso.
Anche perchè oggi 1Gb ad iphone "basta"; voglio vedere domani.

zabel3

ragazzi, io non ho ancora ben capito, si può navigare e controllare gestire tranquillamente la posta elettronica senza bis, bes e qualche altro strano abbonamento BB giusto??? come fosse uno smartphone con altri os????

mauro

Ho un Q10 da quando e uscito. Non uso applicazioni android, anzi l'unica e tunein pro per il resto utilizzo tutto da blackberry world....e questa funziona benissimo.
Preciso che non gioco sullo smartphone la

Utentescettico

Vorrei porre una domanda agli utenti blackberry: come vi trovate con le app android che siete riusciti ad installare? In particolare: quante del playstore vengono installate e funzionano senza problemi? Sono fluide come le app del blackberryworld?

Shutdown

la batteria comunque non mi sembra molto ottimizzata con il nuovo aggiornamento.

ne consuma troppa... acceso alle 08:00 ora sono quasi le 13:00 e consumata 33%.

maxforum

un dilemma che colpisce i più :)

AnnaAnna

fra l'altro ho confrontato gli indici Sar dei vari blackberry e quelli del passport sono più bassi rispetto agli altri...motivo in più per acquistarlo!

PinciDarko

puoi inserirlo tranquillamente!

Nesta

Se uno lo compra in Italia ha la tastiera qwerty italiana. Ma se deve rispondere ad una mail in cinese? Come fa? Perchè sui dispositivi touch passi da una tastiera all'altra con un pulsante e sei a posto...

Giustiziere

Uhm probabilmente avrà preso un modello in particolare, non so... tipo quelli verizon. Comunque i bb in genere dovrebbero andare ovunque :) al massimo per saperne dì più basta scrivere in un forum BlackBerry italiano.

alexandru bogdan vintur

ti spiego il mio dubbio: Un mio compagno di corso ha preso l'iphone 5c dagli USA e non funziona il 4G, quindi al massimo naviga in 3G. Si potrebbe avere la certezza che il Passport funziona in Europa, si potrebbe chiedere alla Blackberry?

Giustiziere

Certo, funziona perfettamente. Puoi andare tranquillo :)

Coso

C'è su expansys a poco meno di 700 €

PinciDarko

appena esce here di nokia per Android puoi tranquillamente installarti quello suo tuo BlackBerry

alexandru bogdan vintur

ragazzi, ma acquistandolo dagli USA funziona in Italia?
Perché una mia amica è in vacanza a Chicago e quindi risparmierei un bel po...

franky29

Quasi quadrato xd

alexandru bogdan vintur

forte questa...

Giuseppe Castorina

Siccome Andrea me lo ha negato su Twitter -.-

Daniele Bressi

non discuto il telefono in se essendo un prodotto molto particolare e destinato ad una utenza ristretta...ma 599E per un'azienda in crisi nerissima e che vende 2 dispositivi l'anno e' sostanzialmente un fallimento annunciato. Se BB vuole provare almeno a risalire in parte il mercato dovrebbe cominciare ad offrire prodotti a non piu' della meta' del prezzo di questo.

Shut up and buy a Citroën

Non dimenicare che con la funzione handoff Apple ha reso iPhone molto più business. Certo, devi possedere solo dispositivi Apple.

Shut up and buy a Citroën

Non lo reputo il migliore ma è senz'altro uno dei più interessanti :)

Shut up and buy a Citroën

Me ne sono innamorato! Bellissimo! La tastiera sensibile poi è geniale!

Angelo Laratta

Ma da quando sarà disponibile in Italia e si sa già chi lo distribuirà? Non vedo l'ora di averlo fra le mani per vedere se può fare al caso mio :D

sagitt

se ha detto che ci fa più o meno una giornata con uso intenso... pensi che con un iPhone 6 ci fai molto di meno?

earithiell

Nemmeno hai bisogno che ti risponda Soprattutto al passaggio ' a detta di Andrea questo BlackBerry dura quanto un iphone'.

sagitt

perchè, l'iPhone che hardware scandente ha? i gb di memoria non indicano le prestazioni se il sistema non ne richiede tanti, e il processore fa il culo a questo di sicuro. sulla batteria mi sembra che comunque gli ultimi iphone, per le dimensioni che hanno, non sia per niente male.

MaLoS

Tranquillo, Cmq e vero se ne sentono di tutti i colori
Il fatto e che si pensa che un dispositivo sia meglio di un altro, la realtà e ben diversa, non esiste il dispositivo per tutti e solo questione di esigenze e gusti in quanto ognuno di noi ne facciamo un uso specifico e strettamente personale dei dispositivi
In conclusione x me tutti i dispositivi sono BUONI poi per qualcuno come me il Passport il migliore x mio figlioccio ventenne l` iphone e un sogno che si trasforma in realtà.

Paolo P

;)

pgp

Ciao, si, scusa, ho scritto una frase senza capo né coda :D
Ti assicuro comunque che parlo con una discreta conoscenza di componenti informatici (un po' meno in campo software); piuttosto non so formulare una frase sensata, ed ammetto che è grave XD

Paolo P

:) Ok, perdona l'irruenza; se ne leggono di tutti i colori ed ad un certo punto il tappo salta. Buon proseguimento a te.

Giordano Dell'Elice

Grazie per il commento, credo che alla fine tu abbia ragione. Ho un HTC M8 ed ho un pò di paura nel passare al Passport, non per il sistema che reputo fenomenale, ma per la mole del telefono e per l'impossibilità che si ha nel fare alcune attività con una sola mano, attività che però sono in grado di fare in un dispositivo come l'M8.

michele andreoli

grandissimo ahahah :)) risposta fantastica!

daniele

Ma veramente nokia quando aveva presentato il Nokia e7 lo aveva paragonato come degno successore dell'n900... Povera Nokia quel giorno si era sparata i Salò da bagno in vena. Vuoi qualcosa che stia dietro all'n900? Nokia n810 anche se quello non è proprio un telefono!

efremis

Questo telefono è stato come un fulmine a ciel sereno.
Non rispecchia per niente quello che di solito desidero o mi aspetto da uno smartphone.
Ma adesso è quello che più desidero! Veramente qualcosa che unisce ed evolve il vecchio con il nuovo!

MaLoS

Hai ragione scusa l' errore ortografico ma mi sono fidato del correttore del 5s
Cmq l'ultima lezione l'ho avuta 25 anni fa!
Buon proseguimento! ;)

Qvari1982

Io se ritengo un dispositivo valido per le mie esigenze parto da quel presupposto fregandomene di sembrare uno che telefona con un tablet (dissero la stessa cosa quando mi comprai il Samsung note e poi tra i miei amici e colleghi poco tempo dopo tutti con sti telefoni mattonella all'orecchio! ) per me questo telefono e strepitoso, in macchina non si potrebbe mandare SMS o messaggi ;) però capisco il tuo dilemma nelle tasche e trasportabili stimo ho preso le misure e ci va alla grande il peso? Beh il nokia 1320 di mia moglie pesa uguale e ci sono altri tipo 1520 e note 3/4 etc...e non credo le persone si facciano problemi...! ;D

Paolo P

"IMbocca al lupo" ?! Ma ti è chiaro il significato della frase originale? E poi, al limite, si imbocca qualcuno, non 'a qualcuno'. Ma perché non tornate a scuola e la rifate, ma stavolta lasciando il cellulare a casa invece di giocarci durante le lezioni?

Paolo P

Adesso è l'hardware che 'gira' su un dispositivo e, di più, 'è l'ottimizzazione SW che permette all' hardware (!) di girare in maniera ..."; ed io che ho sempre pensato che fosse il software a 'girare sull'hardware', e non il contrario... Mah, mi chiedo se conoscete il significato dei termini che usate.

blast1969

Con la versione 10.2 e migliorato moltissimo, le app andoid girano alla perfezione anche su un schermo così insolito come quello del Q5. Secondo me il classic non ha niente di più rispetto al Q10, anzi sembrerebbe leggermente più grande. Per me il Passport ha assolutamente senso.

Giordano Dell'Elice

Ho avuto un Q10 quando però OS10 era acerbo, troppo acerbo (10.1) e ho sofferto per il parco app (allora non c'era il supporto alle app android) e il display piccolo (3.1 pollici). Voglio fortemente tornare a quello che per me, è il miglior OS per dispositivi mobile, ma non so se comperare il Passport o il nuovo Classic dove già si hanno diverse notizie su hardware e design e che dovrebbe uscire per Novembre.

Giordano Dell'Elice

Grazie! mi hai dato manforte! ;)

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente