IDF 2014: Dell annuncia un nuovo tablet Android 2 in 1: Dell Venue 10

13 Settembre 2014 3

Qualche giorno fa abbiamo visto l'annuncio di Dell Venue 8 7000, un nuovo tablet Android basato su piattaforma Intel Atom Z3500 Moorefield. Oggi Dell ha annunciato un secondo modello, il nuovo Dell Venue 10, sempre basato su piattaforma Intel e caratterizzato dalla presenza di un display da 10.1" e da una tastiera rimovibile che si collega al tablet tramite un aggancio magnetico, il che rende il dispositivo un interessante 2 in 1, ovviamente basato su Android.

Nonostante non siano emersi dettagli aggiuntivi nel corso della conferenza, Venue 10 sembra essere stato avvistato su GFXBench, anche se la diagonale dichiarata sul sito del famoso benchmark risulta sbagliata, in quanto indica un display da 6" contrariamente a quanto annunciato. Le altre specifiche mostrate vedono la presenza di un display con risoluzione 2560x1600, identica a quella di Venue 8 7000, 2GB di memoria RAM e 16GB di memoria interna, anche se è bene prendere le specifiche con le pinze sino a quando non verranno dichiarate ufficialmente da Dell.

Il nuovo Venue 10 presenta un design abbastanza sottile nonostante le dimensioni e la presenza di un rigonfiamento cilindrico nella parte bassa del dispositivo, il quale dovrebbe alloggiare la batteria, in maniera simile a quanto visto su alcuni tablet Lenovo Yoga. Attendiamo maggiori informazioni riguardo le specifiche definitive ufficiali e l'eventuale data di commercializzazione del nuovo tablet di Dell.



3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
macosx

16gb? In pratica l utente finale ha 500mb a disposizione -_-

Nico Ds

Mah, io speravo che qualche produttore secondario iniziasse a proporre tablet (anche convertibili) dual boot Android/Windows 8.1 dando la scusa giusta a quelli maistream di vincere le resistenze di Google e lanciarsi nel mercato, invece continuano a presentare tante occasioni sprecate come questa (ovviamente lo so che i moorefiel non possono far girare windows, non ci sono driver grafici, ma in quel caso avrebbero usato un bay-trail).

Gark121

Se non sparano un prezzo troppo assurdo sembra carino.

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: 5G con Snapdragon 865 a 769 euro

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"

Recensione Asus Zenfone 7 Pro: Flip Camera con OIS e prestazioni al top!