Huawei Mate 7: la Recensione di HDblog.it

13 Settembre 2014 314

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Presentato in occasione di IFA 2014, Huawei Mate 7 è uno dei migliori smartphone Huawei che abbiamo provato quest'anno. Un prodotto davvero particolare, non adatto a tutti gli utenti a causa delle dimensioni davvero generose, ma in grado di offrire una UI estremamente gradevole, ricca di contenuti e veloce. Il processore Octa Core proprietario riesce a soddisfare le aspettative? Scopriamolo nella recensione completa.

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Huawei Mate 7 è il primo smartphone del produttore cinese ad arrivare sul mercato con il nuovo processore Huawei HiSilicon KIRIN 925 Octa Core formato da 4 Cortex-A15 a 1.8GHz e 4 Coreteex-A7 a 1.3GHz. Si tratta di una CPU simile alle ultime Exynos di Samsung e dunque estremamente potente e con una scheda grafica recente: la Mali-T628. Questo processore è il primo al mondo ad avere la compatibilità con le reti LTE cat. 6 e permette di sfruttare la connettività 4G globale in tutti i mercati del mondo. Inoltre offre un sistema di due antenne che permette di minimizzare l'effetto mano quando impugnano lo smartphone evitando attenuazioni del segnale. Una soluzione tecnologica dunque interessante aiutata da 2GB di RAM nella versione per il nostro mercato e 3GB di RAM nella variante Gold limitata però ad alcuni paesi selezionati.

  • Dimensioni: 81 x 157 x 7.9 mm
  • Peso: 185 g
  • SoC: Huawei HiSilicon KIRIN 925
  • Processore: 4x 1.8 GHz ARM Cortex-A15, 4x 1.3 GHz ARM Cortex-A7, Numero di core: 8
  • Processore grafico: ARM Mali-T628
  • Memoria RAM: 2 GB, 3 GB
  • Memoria interna: 16 GB, 32 GB
  • Schede di memoria: microSD
  • Display: 6 in, IPS, 1080 x 1920 pixel
  • Batteria: 4100 mAh
  • Sitema operativo: Android 4.4 KitKat
  • Fotocamera: 4128 x 3096 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
  • Scheda SIM: Micro-SIM
  • Wi-Fi: a, b, g, n, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS

Davvero ottimi i materiali che trovano il metallo in praticamente tutta la scocca con un assemblaggio perfetto e finiture gradevoli. In mano la sensazione è di estrema robustezza e il peso non è eccessivo considerando i 6 pollici di display e i materiali utilizzati. In man o si tiene male vista la grandezza del prodotto ma se vi interessa un phablet di questo tipo, l'ergonomia sicuramente passerà in secondo piano a favore di schermo enorme e funzionalità avanzate.

Display:


Huawei ha sempre utilizzato ottimi pannelli per i suoi prodotti di punta (e non solo) e questo Mate 7 non delude le aspettative. Lo schermo oltre ad essere gigantesco, ha una risoluzione Full HD e colori che convincono. A livello software è possibile modifcare alcuni aspetti relativi alla temperatura anche se comunque già di suo è ben tarato e riproduce bene tutta la gamma cromatica.

Eccellente anche il touch, la vibrazione e il feeling con tutta la UI. Ottimo il sensore di luminosità che lavora bene in tutte le condizioni e, sebbene non strettamente legato al pannello frontale, valore aggiunto il sensore di impronte digitali.


Huawei è riuscita a superare tutti i competitor, Apple incluso, realizzando un sistema di sblocco e riconoscimento delle impronte fenomenale.

Sarà sufficiente appoggiare il dito per un istante e il telefono si attiverà immediatamente. Inoltre è possibile associare 5 dita diverse e la lettura dell'impronta avviene in tutte le angolazioni e anche a 360° in tutte le direzioni. Il lettore viene poi sfruttato per scattare le foto e anche per gestire un ambiente protetto all'interno del telefono. Insomma, davvero ben implementato.

Batteria, Audio e Ricezione:


Con 4100mAh sarà davvero difficile riuscire a scaricare Mate 7 prima di sera e fortunatamente il connubio processore e software non delude. SI riesce ad usare senza problemi lo smartphone tutto il giorno con una durata convincente e una carica residua che difficilmente esaurirete in poche ore. A livello software non mancano poi alcune impostazioni per il risparmio energetico, anche Ultra, e la possibilità di diversificare le connettività a seconda dell'applicazione installata. Tante anche le app per il monitoraggio dei programmi, la puliza del telefono e la gestione dei processi attivi. Molto completa la possibilità di vedere, per le singole app, il consumo in mAh e su base oraria. Insomma, batteria davvero performante e software anche troppo completo.

Non delude neanche l'audio. Sebbene la cassa sia posteriore, il suono è forte e pulito in vivavoce e davvero buono nella riproduzione dei contenuti multimediali. Convince anche l'audio in chiamata che risulta ben udibile e chiaro.

Anche la ricezione vede un parere positivo non solo per il comparto tecnico ad oggi unico, ma anche per l'effettiva qualità del segnale, mantenimento della rete e gestione delle diverse connettività. Ottimo il GPS e completo il Wi-Fi con tutti gli standard classici. Non manca il Bluetooth 4.0 con connettività perfetta per wearable e accessori.

Software:


Il modello di Huawei Mate 7 che stiamo testando fa parte di uno dei primissimi lotti di produzione e non ha il software definitivo con il quale il telefono verrà messo in commercio. Ci è stato dato in occasione di IFA 2014 ma, considerando la qualità del prodotto, non ci sono reali motivi per attendere l'update finale visto che va veramente bene già adesso.

Prima di passare ai lati positivi della nuova Emotion Ui, voglio però soffermarmi su alcune scelte che non condivido. Essendo un prodotto da 6 pollici e con un hardware davvero importante, elaborare qualche sistema di multitasking avanzato, mini applicazioni e una suite app professionale sarebbe stata forse una scelta interessante al fine di rendere l'enorme area del pannello frontale più sfruttabile. Purtroppo cosi non è e l'utilizzo generale è quello di uno smartphone gigante.

Fatta questa puntualizzazione non posso che complimentarmi con Huawei per aver dato, finalmente, una marcia in più alla Emotion Ui. Da subito la sensazione è quella di avere tra le mani un device già pronto per Android L e un po' di Material Design lo si respira già. Non solo graficamente è appagante ma troviamo una serie di layer e sovrapposizioni di elementi tipiche di Android L e speriamo che il produttore cinese possa aggiornare velocemente questo dispositivo alla prossima release software.

Il sistema è basato su Android KitKat e si caratterizza per una cura grafica davvero lodevole e una completezza quasi assurda in alcuni aspetti (gestione consumi e connessioni in particolare).Tanti i programmi inseriti dal produttore e un concetto grafico che sposa una timeline ripresa in più parti all'interno dell'interfaccia utente. Una trovata interessante e che rende piacevole l'utilizzo del prodotto quotidianamente. Ottimi anche i software di gestione multimediale ma sotto tono il browser web. Un aggiornamento potrà migliorare molto la situazione ma al momento preferisco utilizzare Chrome.

Mancano infine alcune opzioni per la gestione ad una sola mano in alcune app ma la possibilità di personalizzare i tasti a schermo, attivare un anello virtuale e spostare gli elementi con una gesture sono chicche apprezzate.

Fotocamera e Multimedia:


Sono ben 13 i megapixel posteriori associati agli 5 della camera anteriore. Sebbene l'interfaccia fotografica sia un po' troppo simile a quella dell'iPhone, devo dire che le foto colpiscono per qualità e dettagli. In particolar modo sono le panoramica a stupire con una risoluzione davvero enorme (vedi esempio) e un algoritmo di unione delle immagini che funziona davvero bene. Gestione ripresa anche dalla camera anteriore che permette di effettuare selfie di gruppo (grofie). Scatto rapido, impostazioni complete ma non esagerate e possibilità di sfruttare il sensore di impronte o il doppio click sul volume a schermo spento per scattare le foto completano il reparto camera.

Buoni anche i video che, al momento, peccano se attiviamo la stabilizzazione software. Non è da escludere che con l'uscita sul mercato prevista ad ottobre possano essere corretti questi piccoli difetti e calibrata la gestione della luce che n on ci ha convinto.

Lato multimediale invece promosso a pieni voti. I software immagini e video sono davvero ben fatti con un'interfaccia curata, il concetto di timeline ripreso e una velocità di accesso e gestione davvero molto buona. La riproduzione dei video è completa e non ci sono formati che non siano supportati. Ottimo anche il reparto gaming e tutto sfrutta bene la cassa posteriore con un audio gradevole. Promosso anche il lettore musicale proprietario che trova nuovamente una bella interfaccia software.

Conclusioni:

Huawei Mate 7 convince sotto praticamente tutti i punti di vista ed è un prodotto che fa della grandezza il suo punto di forza e della Emotion UI 3.0 il suo segno distintivo. Tutto si muove bene, non sono presenti bug particolari, la reattività è molto diversa, in positivo, rispetto a P7 e le implementazioni fatte sono intelligenti, lettore di impronte in primis. Le dimensioni sicuramente spaventano ma i materiali sono di pregio e le finiture davvero curate. Il prezzo infine è in linea con la politica Huawei e 499€ ufficiali non sono certamente tante per un prodotto cosi completo. Unico rammarico un multitasking più avanzato per sfruttare il grande pannello frontale e dimensioni davvero mastodontiche.

Voto 8.7

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE è in offerta oggi su a 349 euro oppure da Media World a 479 euro.

314

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonino Parisi

Beh, per le frequenze io non ho problemi: ho la TRE e va che è una meraviglia...
Si, costa 100 euro in più, però a confronto con l's6 edge da 999 euro, ad esempio... :-P

L0cutus

intendi la versione dual sim che si perde per strada un po' di frequenze LTE italiane e costa un botto ? ;.)

Antonino Parisi

Infatti c'è la versione da 32gb... :)

Antonino Parisi

Ma che c...o dici? Io ce l'ho da quasi quattro mesi ed è una vera e propria bomba! Mai avuto problemi! Anzi, è il miglior smartphone che abbia mai avuto: autonomia da urlo, display da urlo, audio buono, insomma, lo promuovo a pieni voti...

fernando

non vale niente questa marca......non comprate ste marche..non ha assistenza tutto italia...ogni volta telefono deve mandare milano ..non assiste centro assistenza tutto italia...ogni volta impiega 15 giorni per riparazione..ho comparato questo modello...dopo 20 giorni ..dovuto madare assistenza milano...e riparato...dopo un giorni secondo volta mandato oggi..non funzionavo per niente....adesso 30 giorni senza telefono......italia ha solo samsung e apple assistenza tutto teritoria italiano...altre marche forget it....scordate...non vale niente

Luca Di Bella

Grazie ma alla fine aspetto che scende di prezzo il note 4 li ho confrontati apparte la batteria migliore riguardo il mate 7 e il design il note 4 lo trovo superiore dal punto di vista di velocità, fotocamera e schermo.

Marco Ataru

Sì, ma se t'interessa, sull'amazzone, proprio adesso, lo trovi a 377€ spedizione inclusa

Luca Di Bella

Ragazzi secondo voi a 390 euro da mediaworld è un buon prezzo?

Bach05

Vorrei acquistarlo, ma sono un po' riluttante. Posso chiederti come va
nelle prestazioni? Specialmente nella lettura e modifica di file PDF
(anche da centinaia di pagine), WORD, EXCEL, ecc. Grazie mille!

Tito Neroni

si sa qualcosa sull'aggiornamento a Lollipop???

Carmine Fornito

sarei intenzionato ad acquistare questo terminale ma ho un solo dubbio...le differenze con la versione gold si notano realmente? mi riferisco soprattutto al giga di ram in piu in quanto la doppia sim non mi interessa...quindi la mia domanda è : vale la pena spendere qualcosa in piu per 1 giga di ram?

Michele

Bello veramente e con diverse chicche....nero è ancora più figo....Ora ho un dubbio: Ero orientato al Nexus 6 ma questo ha qualcosa in più e qualcosa in meno...ma costa 200 € di meno....

L0cutus

l'unica pecca di questo cell ?
i 16gb di memoria interna, sono una vergogna per un terminale di questa fascia....

French

Ragazzi non so voi ma trovo questo ascend mate stupendo. Veramente un grande plauso a huawei

Coso

Se vuoi risparmiare ma avere sempre un ottimo device, sì.

Lybs

forse sì sopratutto se utilizzi poco il pennino del note

Fabrizio Branciforti

Dipende come funziona il sensore!!

Fabrizio Branciforti

Anche io direi che meglio il huawei, ma secondo te il mondo è pieno di folli? Sì

dario puzone

Vorrei cambiare cellulare...secondo voi vale la pena passare da un note 3 a questo mate 7?

Carlo Galli

Note 4 a occhi chiusi!!!! non c'è paragone, anche se preferisco iPhone 6 Plus, devo ammettere che il note è un ottimo prodotto...

devilman

Negativo. Continui a dire cose sbagliate. Allo stesso modo del mate basta appoggiare il dito sopra, l'ho avuto per 6 mesi e so di cosa parlo. La differenza caso mai è che il mate lo fa direttamente a display spento mentre il max lo faceva a display attivo, cosa risolta con un apk. E' una soluzione di fortuna questa del mate che scomparirà senza lasciare tracce come è sempre stato perchè molto scomoda,puoi pensare quello che vuoi ma rispetto a quella di apple ci passa un abbisso e ti ho fatto esempi prima. Se lo tieni sulla scrivania questo mate e vuoi sbloccarlo,cosa devi fare?? Su pensaci. DEVI PER FORZA SOLLEVARLO E PRENDERLO IN MANO. inoltre ti rendi conto che anche quando lo hai in mano devi puntare l'iindice in modo perpendicolare rispetto alal base della mano ,un movimento innaturale che dopo mezza giornata ti scassa i maroni. Non disprezzo perchè è meglio di niente ma per comodità e praticità non si avvicina nemmeno lontanamente a quella di apple.

Shotgunstyle

Batteria non removibile, software con qualche bug e aggiornamenti storicamente lenti(non che Samsung sia molto meglio in questo caso!). Il note ha la penna anche se la costruzione di questo é molto molto buona. Se il prezzo scende e aggiustano i bug é veramente ottimo, ma per ora reputo meglio note 3

yhg

meglio questo mi sa, sebbene il note 3 sia un ottimo terminale

yhg

solo che iphone è mezzo pollice in meno e costa il doppio looooool

yhg

paragonare ip6plus a questo è un insulto, decisamente migliore il huawei, solo un folle direbbe il contrario!

yhg

meglio questo del note 4

Francesco Toffano

Infatti ti sbagli. Il grosso problema del lettore impronte dell'htc one max era che bisognava allineare il dito al telefono. In teoria bisognava scorrere, non ricordo, ma la grossa difficoltà era di mettere il dito perfettamente orizzontale o non leggeva l'impronta. Il mate7 non ha questo problema. E non è una soluzione da poco.

devilman

Ma guarda che questa è un'idea vecchissima e bocciatissima proprio per la posizione sul retro , vedi htc one max. Ripeto se applichi un pò di logica ci arrivi, non c'è bisogno di essere un ingegnere o un astronauta!

Francesco Toffano

Io lo proverei prima di giudicare. Da laureando ingegnere dico così. Perché su un 6 pollici, devi pensare a come tenerlo il telefono. Il pad sotto offre una presa migliore, da come vedo io. Poi tu puoi continuare per la tua strada e non aprire altre idee come sai fare che avrai futuro.

devilman

Come fa ad essere più comoda se 1) devi per forza mettere l'indice in una posizione innaturale verso l'alto 2) devi per forza sollevare il telefono,quindi non puoi sbloccarlo tenendolo appoggiato. Cioè pure un pazzo non oserebbe dire una cosa simile, Detto questo, rispondo a tono solo a persone dure di comprendonio che mettono in mostra incoerenza e un'intelligenza da gallina.

Francesco Toffano

Guarda che qua l'unico che non ha capito cosa ho scritto sei tu. Io ho risposto ad un tuo commento (il primo commento l'hai fatto tu) su un mio parere personale. Non ho detto che è meglio, ho detto che è più comodo. O da laureando non sai cosa sono i pareri personali? Io non uso il telefono su una scrivania. E il tasto dietro offre una migliore presa, secondo me. Poi, dato che sei laureando saprai benissimo che c'è un solo modo per interpretare le cose e che ovviamente è il tuo quello giusto. Detto da un altro laureando, impara a non rispondere così o la prenderai sempre in culo.

Francesco Toffano

Beh, mi sembra di aver risposto obiettivamente ad un tuo commento facendo un parere personale. Non ho mai detto che è migliore. Ho detto che secondo me è più comoda, prova a rileggere. Qua l'unico che ha totalmente voluto leggere cose non vere sei tu! Dato che sono laureando anch'io, ti consiglio di non rispondere così a tutti. Dato che la prenderai in culo ogni volta.

devilman

Tranquillo, sono un laureando, ogni cosa a suo tempo,genio. Cosa centra?? o.O sei ritardato sul serio! Se scrivi di non venirti a commentare quando sei stato tu a farlo al mio mi sembra ovvia e logica la tua incoerenza. Detto questo , chi ha mai detto che la soluzione di huawei non sia buona?? Qua si metteva in discussione che sia migliore di quella apple!! Il che è tutta altra cosa! E non può essere altrettanto comoda dato che per sbloccarlo devi PER FORZA sollevarlo visto che lo sblocco è sul retro, se lo tieni appoggiato sulla scrivania e vuoi sbloccarlo a volo per vedere qualcosa ergo non puoi farlo tenendolo al suo posto ma devi obbligatoriamente alzarlo e prenderlo in mano. Mi chiedo come facciano esistere ritardati come te, ma in fin dei conti se non fosse per persone come te non esisterebbe gente brillante. Grazie di cuore,genio!

Marco

Alla lettura della parola "grofie" non poteva scapparmi un sorrisetto :D

Francesco Toffano

Che centra che ho commentato io...

artick82

beh se puoi permettere un note 4 allora prendi il note

Davide Amenta

si ma resta il fatto che non è un tablet :-P

fra595

Mi sa che prenderò questo invece del note 4, cosa ne pensate?

fabc

mastodontico...non è che iphone 6 plus sia mingherlino, anzi, eppure probabilmente quasi tutti diranno che ha delle dimensioni perfette per essere un phablet

fabc

in teoria i prcessori più simili sono gli exynos di samsung e gli octacore mediatek, ma è comunque un processore di fascia alta e essendo fatto da huaweii per prodotti huaweii dovrebbe funzionare bene

Andrés Gómez

Va abbastanza bene sinceramente, la CPU credo che consumi più di uno Snapdragon 800 però... Ha ancora diversi bug, uno fastidioso è che la fotocamera frontale molto spesso si chiude da sola e diversi rallentamenti e ricaricamenti della UI

Davide Nobili

Sì che è stato dichiarato phablet lo so, ma per me è un po' oltre come dimensioni

Lucaaa

Ce l'hai già?

Cosa te ne pare in generale? Perché é proprio bellino.. poi la cpu sicuramente sarà un portento..
Le uniche note dolenti.. essendo un huawei non é detto ci sarà una gran comunity su xda.. e vabbé, la cpu é ancora a 28nm.. la controparte exynos 5430 è a 20.. qualcosa sicuramente toglierà in consumi..

Però bisogna vedere, perché note4 exy non so quanto sarà vendibile in europa.. spero.. ma non é certo..

SalvaJu29ro

Beh si, se dovessi acquistare un Android con lo stile di Ios prenderei sicuramente uno Xiaomi

Bach

Spero presto in un confronto con Note 3 o 4 per vedere come lavorano i processori.

Bull

concordo..ormai in Cina si stanno muovendo bene sotto ogni aspetto! Per fortuna molti produttori hanno abbandonato i processori Mediatek che non sono uno schifo eh ma per nulla paragonabili con altri processori ben piu' rinomati! Ormai penso che non si possa piu' parlare di "cinesate" tranne per i cloni..

Bull

bè è vero ciò che dici ma la somiglianza io la vedo piu' con la MIUI

Bull

ragazzi ma qualcuno sa che roba è il processore KIRIN 925...a quale dei piu' famosi processori potrebbe essere paragonato?? Personalmente non lo conosco!!

alfredo parenti

a sentire i vostri commenti,sembrava un cesso.lag.browser.impuntamenti.
a me sembra ottimo e lo prenderò per sostituire il mio glorioro mate 1,che da quando ce lho,mi ha fatto risparmiare tanti soldi,in quanto non ho piu cambiato un cell da quando è uscito.

Deidara

Bello, mi piace la cornice laterale ridotta all'osso

Quale Motorola scegliere? Il punto sulla line up a metà 2020 | Video

Recensione Google Pixel 4a: finalmente è arrivato (o forse no)

Recensione OnePlus Nord: sotto i 400 Euro è lui il migliore

Recensione Asus Rog Phone 3: è il miglior Gaming Phone ma convince per altro