I primi Android TV Preview Dev Kits (ADT-1) nelle mani degli sviluppatori

29 Luglio 2014 2

Il rilascio definitivo di Android TV avverrà soltanto verso la fine dell'anno ma, nel frattempo, Google ha spedito i primi set-top-box, (ADT-1), provati soltanto durante il GoogleI/O 2014, ma mai distribuiti agli sviluppatori fuori dall'evento. In questo modo i primi developer potranno lavorare alle applicazioni ed iniziare così il processo di sviluppo della piattaforma.


I primi a ricevere le unità sono stati alcuni partner già legati a Google, come Hulu e Netflix, mentre una seconda ondata dovrebbe raggiungere a breve alcuni sviluppatori. Le spedizioni sono partite lo scorso 24 luglio, dunque dovrebbe essere questione di giorni per tutti, per il momento comunque i pezzi sono ancora limitati a poche unità.

Ora che l'accesso all'hardware di Android TV si è fatto più ampio potremo vedere a breve i primi giochi e applicazioni per questa piattaforma, che prenderà vita ufficialmente tra alcuni mesi, ma che già si preannuncia come un progetto rinnovato e che ha già attirato l'attenzione dei tanti produttori di Smart TV. Speriamo che questa volta non sia un "buco nell'acqua".

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Phonemaxi a 396 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LeChuck

Una cosa non mi è chiara.
Android TV sarà solo nelle Smart TV future o sono previsti anche dei set-top box collegabili tramite HDMI alle "vecchie" TV?

ciro

Si conoscono le specifiche hardware di questi prototipi?

Riprova Pixel 4 XL: Google anticonformista

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: 5G con Snapdragon 865 a 769 euro

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"