Uber arriva finalmente su Windows Phone!

24 Luglio 2014 2


Accolto da tantissime polemiche in Italia, ancora oggi vittima di accuse e di scontri (reali o figurati) con i tassisti, Uber sbarca anche su Windows Phone. Un servizio che permetterà a tutti di prenotare un autista direttamente dal proprio smartphone in alcune città Italiane dove Uber è presente. Il costo sarà leggermente più alto di un Taxi normale ma, oltre ad una macchina anonima, avrete un servizio per molti aspetti migliore.


Uber ha indubbiamente cambiato il servizio NCC anche se alcune scelte non sono totalmente condivisibili (vedi UberPop). Se anche voi volete provare il servizio Uber, ricordiamo che è necessario iscriversi e fornire i dati della propria carta di credito. Gli spostamenti infatti non vengono pagati al conducente ma saranno addebitati automaticamente sul proprio conto.

Caratteristiche:

  • Richiedi un'auto che ti venga a prendere in pochi minuti usando la App. Il servizio on-demand ti permetterà di evitare prenotazioni e lunghe attese alle stazioni dei taxi.
  • Confronta le diverse tariffe per i tipi di auto offerti direttamente nella App. Aggiungi una carta di credito in maniera sicura al tuo account, e non dovrai mai più portarti in giro i contanti.
  • Scegli facilmente il punto di partenza sulla mappa, anche senza sapere l’indirizzo esatto. Contatta il tuo autista personale in modo semplice e controlla il suo percorso in tutti i momenti.
  • Rilassati e fatti portare ovunque preferisci Ti manderemo via email una ricevuta quando arrivi a destinazione.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giangio87

Sarà contento Andrea Galeazzi :)

qandrav

ottima notizia, considerando il market share di wp cominciano ad esserci tante app (e non solo giochini per bm)

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Facciamo il punto su Windows 11: tutto ciò che bisogna sapere

Windows 11, Microsoft cambia idea sui requisiti: solo sistemi recenti

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!