Samsung Z rimandato nuovamente a data da destinarsi a causa delle applicazioni

12 Luglio 2014 15

Dopo mesi di ritardi interminabili, il primo ed attesissimo Samsung Z è stato ufficialmente presentato da Samsung il mese scorso, confermando l'uscita sul mercato russo a partire da terzo trimestre di quest'anno. Il rilascio sarebbe dovuto avvenire proprio ieri, durante una conferenza per sviluppatori Tizen a Mosca, ma purtroppo, il tutto si è concluso in un nulla di fatto, poichè Samsung ancora una volta ha ritardato l'uscita qualche giorno prima.

Attraverso una dichiarazione ufficiale pubblicata ieri, Samsung ha riferito che il suo primo smartphone Tizen verrà rilasciato sul mercato russo più avanti, "quando saremo in grado di offrire ai nostri utenti una gamma più ampia di applicazioni" rimanendo, tuttavia, molto sul vago per quanto riguarda una data successiva di lancio.

Gli sviluppatori presenti all'evento hanno immediatamente pensato ad una scusa da parte della società per coprire una mancanza di applicazioni tale da non riuscire nemmeno ad inaugurare lo store dedicato esclusivamente a Tizen, dunque tutto da rifare e da riprogrammare, sperando che entro la fine dell'anno ci sia un sufficiente numero di applicazioni da poter inaugurare ufficialmente il lancio anche in altri paesi.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ric

ma chi compra un cell con tizen......un folle

noncicredo

All'inizio c'era Manzinga Z, poi è venuto il successore Grande Mazinga ed infine l'ultimo, anni 2000, Mazinkaiser. Questo solo nella cronologia "ufficiale". Poi di varianti di Mazinga (Mazinger in inglese, Majinga in giapponese) il suo autore, Go Nagai, ne ha create a dozzine....

Anto71

Meglio Moto Gig (cit.)

zdnko

Se c'erano pochi sviluppatori di app per tizen, ora ce ne saranno ancora meno!

Lupo

grazie

Raffaele

Un nuovo sistema dovrebbe distinguersi più che per "filosofia" che per "funzioni", visto che le ultime si recuperano in fretta: vedi WP che si sta facendo un mercato con l'idea di essere chiuso e ottimizzato come iOS ma orientato ai device low cost, mentre Android è sempre più avanti come funzioni per la l'idea di "fare e personalizzare tutto, non importa quanto efficientemente".

Detto questo, non ho idea di cosa abbia di particolare questo Tizen...

bo

Non capisco perché stabiliscono una data di uscita se poi prontamente non la rispettano

CavalloCrop

Un sistema operativo nuovo non serve a niente IMHO, ma samsung ha bisogno di garanzie sul futuro, è come è stato già ampiamente dimostrato, le grandi cose non si fanno dall'oggi al domani; vedi blackberry os, vedi le mappe apple, vedi altri 1000 esempi. Quindi samsung pone le basi di quello che potrebbe essere il suo futuro nel caso le relazioni con google peggiorassero o l'evoluzione di android porti a bloccare la personalizzazione o cose del genere.

Lupo

Domanda seria, vera curiosità non voglio esser polemico, ma a che serve un nuovo sistema operativo? Cosa può portare di nuovo e appetibile nel futuro che gli altri attuali (Android, ios, Wp) non hanno o non implementeranno?

M_90

no aspetta mazinger non è l'ultimo?

Lordkyron

Pensa io ho scoperto solo da poco tempo che in realtà si chiama MAZINGER...

dert

ma non servirà a nulla un nuovo Os...

Carl

Samsung, mi raccomando,BADA a non ripetere gli stessi errori. Anche se IMHO flop assicurato.

Maxhd2

Mazinga Z ha minacciato di distruggere la Corea se non cambiano il nome

Davide Quack

Tizen con la sua enfasi per HTML 5 mi fa venire in mente Firefox OS.

Samsung One UI 4 con Android 12: vi mostriamo la beta per i Galaxy S21 | VIDEO

Recensione Samsung Galaxy Z Fold3: perché dovreste comprarlo (o no)

Samsung Galaxy Buds 2: c'è (quasi) tutto, parola chiave sobrietà | Recensione

Samsung Galaxy Z Fold 3, Z Flip 3, Watch 4 e Buds 2 ufficiali: disponibilità e prezzi