Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Samsung Gear VR potrebbe essere la risposta coreana a Oculus Rift e Project Morpheus

17 Giugno 2014 4

Stando alle ultime indiscrezioni, Samsung sarebbe al lavoro su un visore dedicato alla realtà virtuale molto simile a proposte quali Oculus Rift e Project Morpheus. La periferica sarebbe attualmente in fase di sviluppo grazie alla collaborazione tra la casa coreana e Oculus VR, la società che si occupa dello sviluppo di Oculus Rift.

Accordo strategico tra Samsung e Oculus VR, in futuro sempre più Realtà Virtuale

Pare che Samsung sia intenzionata a presentare una periferica compatibile con gli smartphone e i tablet di prossima generazione dal momento che, sebbene ci siano voci riguardati i primi test su dispostivi attuali come Note 3, è comunque necessaria una potenza di calcolo maggiore. Non è chiaro se possiamo aspettarci la presentazione già in concomitanza con quella di Note 4, dato che si tratta di un dispositivo complesso e che potrebbe tardare sino al prossimo anno.


L'unica cosa un po' più concreta riguarda il nome che potrebbe avere la periferica, ovvero Samsung Gear VR. Il nome è stato presentato da Samsung all'ufficio brevetti americano affinché fosse registrato, segno che un futuro dispositivo della casa coreana potrebbe adottare un nome simile.

Probabilmente non avremmo molte notizie di Gear VR nel breve periodo, tuttavia ora possiamo segnare un indossabile in più nella lista di quelli attesi da parte di Samsung.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Eraser85

già, temo anche io.. è che spero sempre che vogliano fare cose "utili" piuttosto che cose "tutta apparenza". Se si parla di samsung poi figurarsi, la loro storia è piena di tecnologie mal implementate e mal sfruttate (eye-tracking, gesture sopra lo schermo etc..)

Marcomanni

Nha.... Scommetto parecchio che non si parlerà ne di pc ne di "ponte". Il tutto si sfrutterà con applicazioni create ad oc per android e contenuti multimediali in 3D salvati sul dispositivo.

Eraser85

Il telefono può fare da schermo e da "ponte" fra il visore e la sorgente del segnale: es. un computer, tramite un piccolo driver, può inviare tutto quello che vedresti a schermo tramite wifi al tuo smartphone galaxy che, inserito nella fessura come suggerito dalla prima immagine, mostrerà le immagini in maniera da essere sfruttate dal visore "à la oculus rift".

In questo caso, avere uno schermo 2k potrebbe essere cruciale per avere una buona qualità..

Sbrillo

si ma a che servirà nell'uso dei tablet e smartphone? gaming? costerà quasi quanto il note4

Recensione Samsung Galaxy S24 Plus: soddisfatti... ma fino a un certo punto

Recensione Samsung Galaxy S24 Ultra: il miglior top di gamma sul mercato | VIDEO

Galaxy S24, Plus e Ultra al miglior prezzo | Ultimo giorno promo Samsung

Tutta l'AI dei nuovi Samsung Galaxy S24, vi mostriamo cosa possono fare | VIDEO