Stonex STX Evo: un nuovo Dual SIM hexa Core KitKat in Italia

29 Maggio 2014 25

Stonex Smart ha appena presentato il nuovo smartphone STX EVO, un Dual Sim con piattaforma Google Android 4.4.2 KitKat e il particolare processore Six Core da 1.5Ghz. Stonex STX Evo è caratterizzato da 1GB di RAM. memoria interna da 4GB e Micro SD da 8GB inclusa. La fotocamera posteriore da 8Mpx offre Flash e sistema BSI, Backside Illumination, che permette di vedere le immagini sul display da 5” HD con risoluzione 1280x720 pixel


Un prodotto particolare che potete approfondire con la scheda tecnica a seguire. Prezzo 249€.

Sistema Operativo

Android Kit Kat 4.4.2

Sistema

DSDS (Dual SIM, Dual standby)

Processore

Six Core MT6591 da 1.5 GHz

Memoria Interna

ROM 4GB / RAM 1GB

Memoria Esterna

microSD fino a 32 GB (microSD 8 GB inclusa)

Display LCD

5” – 16.7 Milioni di colori - HD(1280x720)

Colore

Nero

Dimensioni e Peso

147x72.5x8.3mm (AxLxP) – 140 g (batteria inclusa)

Batteria

2000 mAh

Frequenze/Banda

UMTS & 3G

Messaggistica

SMS/EMS/MMS, E-mail, Instant Messaging

Connessione Dati

HSPA+HSDPA 21Mbps/ HSUPA 5.6Mbps

Wireless

IEEE Wi-Fi 802.11 b/g/n ; Wi-Fi Hotspot

Bluetooth

4.0 Stereo

USB

2.0 High Speed

Fotocamera

8 MP AF CMOS BSI posteriore + Flash Led, 2 MP FF CMOS BSI anteriore

Video

720p @30 FPS – supportati file MPEG4,H.264,H.263,VP8

Audio

wav,mp3,mp2,aac,amr-nb,amr-wb,midi,vorbis,ape,aac-plus v1,aac-plus v2,flac,wma

Acceleratore integrato

G-Sensor, M-Sensor, L-Sensor

GPS

GPS assistito + A-GPS

Applicazioni Preinstallate

Browser, Calendario, Da Fare, Google Play, Google Maps, Navigatore, Google Messenger, Hangout, Facebook, File Manager, Radio Stereo FM con RDS, Flash Light, Movie Studio, Musica, Quickoffice,

Applicazioni EVO

Sfondi, SmartHome, SmartInstall, Shake&Share, Sketch, Power Saver

Aggiornamenti EVO

Smart Updater (OTA) per aggiornamenti software

Infine il comunicato stampa ufficiale:

L’azienda italiana Stonex rinnova e amplia la sua gamma di smartphone Android dando il benvenuto al nuovo STX Evo: Dual Sim con piattaforma Google Android 4.4.2 KitKat e processore Six Core da 1.5Ghz. STX EVO è disponibile al prezzo di € 249,00 sul rinnovato shop online Stonex e a breve presso i rivenditori autorizzati. Già leader nel settore degli strumenti di rilevamento ad alta precisione, l’azienda brianzola consolida così, ancora una volta, la sua presenza e tutte le sue conoscenze ingegneristiche nel mondo consumer della telefonia mobile.

A soli 5 mesi dall’ultimo nato, l’STX Mini, Stonex torna in campo con uno smartphone ancora più potente e veloce, grazie al suo processore Six-Core, RAM da 1GB, una memoria interna da4GB e Micro SD da 8GB inclusa, per dare spazio a qualsiasi esigenza.

STX Evo monta la nuova fotocamera posteriore da 8Mpx con sensori retroilluminati che incrementano la quantità di luce catturata – sistema BSI, Backside Illumination – e garantiscono una maggiore fedeltà dei colori. La fotocamera anteriore, invece, scatta a 2Mpx. Infine, il display da 5” in HD con risoluzione 1280x720 pixel, con uno spessore di soli 8,3 mm e il peso “piuma” di 139 gr (batteria inclusa) rendono il design del nuovo smartphone ancora più accattivante.

La tecnologia OTA (Over The Air), implementata nell’STX Evo, permette aggiornamenti costanti del software installato, consentendo così a Stonex di integrare anche nuove funzioni e risolvere piccoli bug. Il tutto in perfetta autonomia.

Il sistema operativo di STX EVO è aggiornato alla recente versione Google Android KitKat 4.4.2, migliorata dal punto di vista delle prestazioni grafiche, della risposta al touchscreen e della gestione dei widget. Con tale versione, inoltre, sono state riviste alcune funzioni dei menu, rendendo così l’esperienza utente molto più intuitiva, fluida e quindi più semplice: nuova gestionedelle notifiche con possibilità di personalizzazione, nuovi menu nella funzione fotocamera e accesso diretto alle stampanti bluetooth con funzione Cloud Print.

Tramite lo shop online www.stonexsmart.com sarà inoltre possibile acquistare tutti gli accessori per personalizzare e rendere ancora più esclusivo il proprio dispositivo: oltre allo screen protector sono disponibili le flip cover nei colori nero, blu, rosso o verde. La fodera interna è morbida e antigraffio per proteggere lo schermo da urti e sporco mentre la cover posteriore rigida, soft touch, replica il guscio copri batteria.


25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sorriso

hey! Actually I own a STX EVO,but I have a problem with it.The only program that shows are:Settings,Wallpaper,Smart Home and Smart Updater.I don't know what's the problem,but if somebody could help me i would be very grateful..... :))))

Mihawk

bisogna ancora capire perche la stonex presenta questo telefono come Italiano.. è solo un rimarchio come lo sono l' stx ultra e mini... che amarezza

Stefano

Io credo che a volte prima di parlare bisogna leggere... per chi dice che ha poca memoria e che 4 gb son pochi... Stonex Evo permette di utilizzare la SD come disco principale e come memoria base per l'installazione delle applicazioni... Fateve du conti ;)

Valerio Taurino

Ma al di là dello smartphone...è stata una mia impressione oppure l'articolo ripete 8 volte le stesse cose??

SilMarTampelli

Questi mediatek sono processori proprio discount...ho voluto provare il newman k18 e si è dimostrato una delusione totale per batteria ma soprattutto in ambito gpu dove le prestazioni sono a livelli di 2 generazioni fa, tutto ciò per un octa, immagino come possa andare un esa.

josefor

Ok se hanno garanzia 24 mesi, poi su certi marchi come huawei e lenovo non ci metto bocca, distribuiti ufficialmente hanno la loro regolare garanzia, pare molto bello il idol 2 mini la versione da 1gb ram e 8 di rom.

thelion

Macché muoiono! Devi solo valutare i materiali e assemblaggio. Ti faccio qualche nome: jiayu zopo tcl thl iOcean, poi i più 'blasonati' xiaomi huawei zte lenovo oppo vivo etcetc

Japmaniaco

Secondo me credo sia colpa della versione di Android...soprattutto la gestione della RAM su KK ha fatto grandi passi avanti rispetto a Jelly Bean. Poi si è vero i core non sono molto potenti ma io sul Memopad gioco a RR3 senza problemi

irondevil

pure il memopad ne ha 4 ma sinceramente se tutti sono a7 la potenza resta poca soprattutto per la differenza nell eseguire istruzioni che li penalizza abbastanza.

Japmaniaco

Dipende anche da quello, KK è molto più ottimizzato della 4.2 Jelly Bean...Poi alla fine sto coso ha sei core, mica uno :)

irondevil

non si tratta solo di ottimizzazione software? in caso non fosse così sarebbe preoccupante

RobSpera

beh nei dual-sim gli alcatel sono probabilmente i migliori.. la gamma idol è molto bella ed elegante. :) e ci sono pure one-sim :)

josefor

Ma io non mi fiderò mai a prendere una cosa cinese se non è rivenduta in italia da qualcuno che ti da garanzia 24 mesi, questi smartphone cinesi muoiono come le mosche , ci fosse un Alcatel o stonex carino potrei provarlo a regalarlo alla mia donna.

Japmaniaco

Beh dipende, ci sono a7 e a7...quelli Qualcomm sono tutt'altra storia rispetto a quelli Mediatek (li ho entrambi, possiedo il Moto G e il Memopad HD 7). Sul Moto gira praticamente tutto alla perfezione, compresi i giochi più pesanti. Sull'MTK le performance sono sensibilmente inferiori...

OrdoXenos

Il consumo di ram è identico a jelly bean, anzi forse una manciata di mb in meno...

irondevil

mio dio stanno diventando un incubo questi a7 speriamo che facciano soc con qualcosina di più performante( consumano meno ma vanno meno anche degli a9)

Filippo Dardi

Vero, mi hai preceduto

Filippo Dardi

a 249 Euro si compra l'iOcean x7s dal rivenditore ufficiale...

thelion

A quel prezzo si prendono i migliori octa con 32gb+2gb anche da reseller 'italiani' e chissene di kitkat

Marco

Grande Nic!!

Japmaniaco

È la stessa dello Snapdragon 400, ovvero quattro core basati su Cortex a7 a 1,2 GHz

Riccardo Ravaioli

Millemila core e un solo GB di RAM accompagnato da una batteria sotto la media..

irondevil

si infatti una bella review per capire i mediatek come vanno con kitkat sarebbe utile...io sul mio asus memopad sono fermo da sempre a 4.2.2 con soc mediatek

iNicc0lo

dovrebbe arrivarmi a giorni e sono davvero curioso di capire come va questo mediatek con KitKat (è il primissimo ad arrivare) e se hanno fatto la magia per i 4GB...

josefor

Farebbero bene a mantenere la 4.3 in dispositivi con 4gb, kitkat è una mazzata per tutti i dispositivi con poca rom come questo.

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video

Recensione Motorola Razr 2022: finalmente moderno, non per nostalgici