Motorola Moto E: la Recensione di HDblog.it

26 Maggio 2014 307

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Dopo il ritorno di Motorola in Italia e in Europa, arriva un altro prodotto indubbiamente interessante all'interno della gamma della casa Alata: Moto E. Un device annunciato poche settimane fa che abbiamo subito provato e del quale siamo rimasti pienamente soddisfatti. Di seguito la nostra recensione:

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Prima di iniziare la recensione è opportuno contestualizzare il device all'interno del nostro mercato. Moto E, come era stato per Moto G sul finire del 2013, è un prodotto che nonostante la scheda tecnica stupisce. Il prezzo ufficiale Italiano per il modello single SIM è di 129€ in versione 8GB espandibile, una cifra piuttosto contenuta che nel nostro caso vede protagonista il modello Dual SIM, identico in tutto e per tutto e pagato, su Amazon.it, sempre 129€. In questa fascia di prezzo Android ha moltissime proposte ma la maggior parte hanno hardware poco interessanti, prestazioni non convincenti e una linea e assemblaggio non entusiasmanti. Motorola con Moto E cerca di colmare questo gap riprendendo la strategia di Moto G e lo fa in modo assolutamente convincente con un prodotto dal quale ci separiamo mal volentieri.

L'hardware è attuale e si basa su uno Snapdragon 200 a 1 .2GHz Dual Core Cortex-A7 con una GPU Adreno 302. Si tratta di un processore simile ai tantissimi Mediatek montati su una moltitudine di device di fascia media e bassa ma ha una differenza fondamentale: oltre ad essere ottimizzato da Qualcomm, ha una scheda grafica sufficientemente potente che permette di muove la Ui e anche giochi pesanti senza reali problemi. La RAM è 1GB ed è un altro punto a favore dello smartphone unito alla memoria espandibile e al display.

L'assemblaggio è privo di difetti, e sebbene i materiali siano plastici, la cover posteriore è gradevole al tatto e la linea stondata rende molto comoda la presa. Le dimensioni sono inoltre perfette e il giusto compromesso tra usabilità con una mano e schermo grande visti i 4.3 pollici di diagonale. Molto interessante il reparto accessori che permette di rendere unico il proprio Moto E a livello cromatico viste le cover intercambiabili. Soluzioni dunque intelligenti che permettono di far piacere Moto E un po' a tutti, strizzando forse l'occhio alla gamma Lumia di Nokia, il vero concorrente ad Android in questa fascia di prezzo.

SCHEDA TECNICA MOTO E - MOTO E VS MOTO G VS MOTO G LTE

Display:


Uno dei punti di forza di questo Moto E è proprio il display. Si tratta di un pannello qHD da 4.3 pollici con vetro Gorilla Glass 3 che è sicuramente una rarità sia su top gamma che su smartphone di fascia medio bassa. La densità di pixel è pari a 256ppi che è un valore elevato e che permette di fruire di tutti i contenuti multimediali e non in maniera praticamente perfetta.

Display Size 4.3"
Display Resolution qHD (960 X 540) 256 ppi
Main Lens Material

Hardened Glass • Coming Gorilla Glass 3

La gamma cromatica è inoltre ottima e se qualcosa si perde con angoli di visuali particolarmente accentuati, Moto E ha comunque uno dei migliori display visti su questa fascia di prezzo e anche i neri e le tonalità dei bianchi possono essere promosse a pieni voti. Perfetto anche il Touch Screen e la reattività del tocco, ancora più enfatizzata dalla fluidità del sistema operativo basato, al momento, su Android 4.4.2 KitKat.

Batteria, Audio e Ricezione:


Motorola è da sempre un'azienda che in fatto di ricezione e audio su dispositivi mobili ha sempre fatto scuola. Moto E non tradisce questa aspettativa e il comparto antenne è molto buono, in particolare il posizionamento GPS che è perfetto e velocissimo nel fix satelliti. Purtroppo manca l'LTE ma per il prezzo a cui viene proposto, chiederlo sarebbe troppo almeno.

La versione da noi testata è quella Dual SIM che offre una gestione schede davvero esemplare. Non sono personalizzazione di nomi, colori e impostazione di diversi parametri per ogni SIM, ma anche la possibilità di cambiare si durante una chiamata in modo rapido e veloce.

Per quanto riguarda l'audio siamo rimasti nuovamente stupiti. Moto E riesce a riprodurre i contenuti multimediali con una qualità sonora davvero ottima sia per volume, altissimo, che per qualità ed equalizzazione generale. Difficile trovare di meglio a questa cifra a prescindere dal produttore e sistema operativo. Il tutto si ripercuote nelle chiamate dove in capsula e in vivavoce la telefonata risulta sempre chiara sebbene il volume alto abbia qualche distorsione nel vivavoce.

Capitolo nuovamente positivo per la batteria. 1980 mAh non sono tanti per gli standard di oggi ma lo Snapdragon 200 non richiede molta energia grazie al clock basso e al Cortex-A7. Se poi ci associamo un display qHD che ha consumi ottimi e una personalizzazione di sistema praticamente assente in puro stile Android Stock, ecco che i consumi si riducono molto e la giornata intensa la si fa praticamente senza problemi.

Software:


Se fino ad ora Moto E è approvato in tutte le sue caratteristiche, il reparto software non è da meno. Come detto poco sopra, Moto E non ha praticamente personalizzazioni di sistema e troviamo la stessa UI presente sui Nexus con Android 4.4.2. Questo permette di avere un'ottimizzazione veramente buona e sopratutto un impatto sulla RAM minimo. La differenza rispetto ad un Samsung Touch Wiz, anche top di gamma magari dello scorso anno, la si percepisce da subito e non solo il sistema è reattivo praticamente sempre, ma anche il ritorno alle applicazioni è immediato e solo il browser richiede qualche istante per ricaricare la pagina se lo si abbandona per alcuni minuti o si aprono molte applicazioni successivamente. Da questo punto di vista abbiamo la medesima esperienza di Moto G con solo un po' di potenza in meno ma che non si fa sentire in modo evidente.

Tra le particolarità troviamo comunque un'applicazione per la migrazione dei contenuti da un altro smartphone in modo da rendere più semplice il cambiamento di device. Presente anche Motorola Assist che è una sorta di gestione profili avanzata in grado di gestire chiamate e suoni dello smartphone leggendo anche riunioni presenti in agenda. Interessante la presenza di Motorola Alert, vero e proprio assistente all'interno dello smartphone in svariate occasioni.

Ottima la navigazione Web anche con Chrome nonostante la poca potenza a disposizione. La RAM è più che sufficiente per qualsiasi operazione e applicazione ma il vero tallone di Achille è la memoria interna di 4GB. Sebbene sia espandibile, KitKat non permette l'installazione di app sulla memoria esterna se non in alcuni casi come per le mappe di TomTom. Dunque, anche con SD vuote, non potremmo installare titoli come Real Racing 3, Asphalt 8 e via dicendo anche se supportati. Un vero peccato e speriamo proprio che Google possa risolvere questa situazione davvero limitante e senza senso.

Multimedia e fotocamera:


Un altro difetto il Moto E è la fotocamera che è sicuramente il reparto meno interessante del device. 5 Megapixel non sono pochi ma potevano essere sfruttati decisamente meglio vista l'assenza di autofocus e Flash. In condizioni di luce buona gli scatti sono sufficienti ma se l'ambiente non è ben illuminato il rumore è evidente e in notturna i risultati sono decisamente scarsi. Considerando il prezzo di vendita e i concorrenti non bocciamo completamente le foto ma non le possiamo comunque promuovere visto che i Lumia sono nettamente migliori. Assente inoltre la fotocamera frontale.

Discorso analogo per i video che arrivano a soli 480p:

Per quanto riguarda il reparto multimediale abbiamo praticamente tutto e, sorprendentemente, Moto E legge perfettamente anche video a 1080p senza scatti particolari o problemi di audio. La cassa frontale è molto potente e tutti i contenuti si sentono veramente molto bene senza distorsioni come avviane invece per il vivavoce. Purtroppo la scarsa memoria interna ha i limiti descritti sopra per la prova di giochi pesanti che, comunque, dovrebbero girare senza particolari difficoltà.

Conclusioni:

Motorola Moto E è un prodotto indubbiamente ottimo qualità/prezzo. La versione Dual SIM è stata una graditissima sorpresa e ne aumenta ancora di più il valore. Purtroppo i 4GB di memoria interna uniti a KitKat castano molto la fruibilità e le potenzialità dello smartphone. Inoltre una fotocamera piuttosto limitata e l'assenza di Flash e cam anteriore sono scelte che non convincono.

I diretti concorrenti sono i Nokia con anche il nuovo Lumia 630 | Recensione | che è già disponibile a 139€ e quindi praticamente allo stesso prezzo. Moto E scenderà in tempi brevi a 99€ ma altrettanto faranno i diretti rivali. In definitiva il telefono è ottimo, lo apprezzerete in tutto ma non è uno spartiacque come lo è stato il Moto G sette mesi fa.

Voto 7.8

Voto Dual SIM 8.0


307

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessio Perelli

Per chi interessato adesso si trova a 89 euro spedito!!! Non male come muletto

Pantheon

ora è a 97

Boots Boot

è ancora a 129€

Stefano

Da preferirsi all'altrettanto economico wiko rainbow ?

DexDJ

Durante le chiamate il microfono va benissimo, ma ho notato che è registra veramente male nelle mini-registrazioni di WhatsApp e nelle registrazioni con le app specifiche... qualcuno conferma? Oppure ho un problema HW e lo mando indietro?

Graziano Castellano

non so come tu abbia fatto a resistere all' intera giornata io alle otto della sera arrivo con 15-10% e non lo uso in maniera molto pesante comunque per quanto riguarda real racing 3 l'ho provoato sul dispositivo e funziona abbastanza bene

moodymors

Con 50€ in più ti compri direttamente un bambino cinese che ti costruisce i computer!
Ma dai..

gerry

miseria che cinesate, dopo un mese di utilizzo lo puoi solo usare come fermacarte.

massimo musella

nessun disturbo...la garanzia vale nel paese europeo dove fai l'acquisto, se vuoi stare tranquillo compralo su Amazon....

Tabletto Mio

Ciao, scusa il disturbo, voi dire che devo stare attento al fatto che abbia la garanzia Europa. Credi che sia sufficiente?

massimo musella

se è il modello per il mercato europeo no, io ho un Moto G da Hong Kong, l'unico "problema" è la mancanza della lingua italiana....

Tabletto Mio

Salve, se lo compro in Inghilterra posso avere problemi qui in Italia come ricezione o aggiornament?

massimo musella

è un dual standby...full active si contano sulla punta di un dito e non a quel prezzo...

massimo musella

non si tratta di denigrare, se ne vendono a milioni in cina un motivo ci sarà ...o no....per lo stesso motivo molti decidono di non comprarlo...poi se uno vuole fare un atto di fede e lo vuole fa bene, consapevole che se tra 6 mesi non funziona lo butta, mentre se acquisti su Amazon un Moto E la faccenda è diversa...

massimo musella

per 129€ (prezzo odierno) Amazon Italia...non si può chiedere di più...tra 1 mese scende a 99€.....

Stefanino977

una dell peggiori fotocamere...... come è possibile nel 2014 non avere la messa a fuoco???!!

fire_RS

è interessante senza dubbio, così come il moto g, ma io a parità di prezzo comprerei un lumia 620 che ormai si trova a poco ed offre in più fotocamera nettamente migliore, flash e anche la cam anteriore...

Fabu

L'utente medio se ne sbatte se sia colpa dello sviluppatore, del sistema o chicchessia, l'unica cosa certa è che con kitkat molti smartphone hanno problemi di scrittura su microSD, punto.

THE opinion leader-EX Gianluca

Se il mio suo era sarcasmo ial mio cosa era?!...come sei sveglio!!! Ahahshag

Siriand

Sento odore di trollaggio, ma tu non sai chi sia la vittima...

Siriand

N5 slimkat stable 5 fluido.

Gian 920

Android ha tante possibilità ma anche tanti difetti secondo me
E oltretutto questo discorso nasce proprio perché molte persone non capiscono/non apprezzano la filosofia della schermata start
Non ha senso avere launcher diversi se hai tutta la tua vita in una schermata
Cosa mi cambia se metto un'icona diversa ad una determinata app? Tanto poi la tile si gira e cambia, mostrandomi altre cose
Dopo un po' ti accorgi che la semplice icona é superata
Ma non a tutti piace, ma dove sarebbe il bello sennò? Mica voglio vivere in 1984

Boots Boot

Grazie, è proprio quello!

Boots Boot

Grazie, è proprio quella!

Gian 920

Invece per me ad esempio é il contrario. Ogni tanto mi passa per la testa che vorrei provare un iphone o un Android, ma l'interfaccia mi fa davvero ribrezzo, mentre adoro quella di wp
Forse farei un'eccezione per l'htc One, forse
E io non mi sento cosi dannatamente "alternativo" perché ho comprato un lumia, sono sinceramente convinto che con ancora un po' di lavoro l'ecosistema sarà il migliore, già adesso con un surface e un 920 mi trovo da Dio. Magari tra due anni mi stufo, chissà

taros

Straquoto, lo sto tenendo sott'occhio x prenderlo mio nipote, a lui non interessano le marche, lo principalmente x giocare e ha un budget molto limitato

taros

Meglio un 6592

taros

Assolutamente no, è solo un dato di fatto. Allo stesso prezzo posso avere di più, tutto qui, poi ognuno è libero di spendere i propri soldi come vuole

FalcoPellegrini

Videochiamate con Skype, ovviamente...

blackmonger

non capisco tutta quest'enfasi nel difendere sti "cinesi" octacore (a che servirà un octacore poi), sei tu l'importatore? ahah ;)

blackmonger

tuo padre si fa i selfie o videochiama?

Francesco

Meglio questo senza dubbio... Tutti sti cinesi, che non sia di marche serie ed ormai note per la buonezza dei devices, vedi Oppo, Xiaomi, non valgono i soldi spesi nemmeno al confronto con un Dual core... Anche perchè poi usano zozzerie per assemblare tutto il resto, come la Rom flash, il pannello led con tutto il "vetro" e il pannello touch, che rendono spesso fastidioso ed estremamente frustrante l'uso del dispositivo... Esperienza personale con una cinesata dalle caratteristiche tecniche pure decenti...

simo

ci sono maniere e maniere di dire le cose...

Francesco

eh he...

Romolo Paesani

Con 25€ in più si prende il jiayu g4s. Octacore, 2gb ram, 16gb espandibili, display 4.5 HD, batteria 3000 mha, fotocamera da 13mp (in 16:9) con autofocus e flash... Tutto un altro pianeta....

elia

Va velocissimo e fluido come prima in versione desktop, lumia 820

taros

cubot x6 immagino....bel telefono anche esteticamente...l'unica cosa che non mi convince è la batteria forse sottodimensionata, l'hai preso bianco o nero?...cmq anche hdblog sta cominciando a recensire sempre più spesso telefoni del genere, ci sarà un motivo no?!

Filippo Dardi

Sei la prima persona che la pensa così in un blog italiano non di cinafonini :") sono commosso, proprio ieri mi è arrvato il cybot x6 pagato 129 Euri, 'na spada

rupert800

Ci sono rinunce e rinunce...5gb non espandibili per un prodotto da 160 euro secondo me lo rendono inutile in partenza (so che esiste la versione da 16gb, ma cambia il prezzo ed i terminali a cui paragonarlo). Non me ne faccio niente di uno store con un sacco di giochi in più se a conti fatti non posso installarli. Le cose che elenchi tu (molte da verificare comunque) sono rinunce molto più passabili anche per dei base gamma che oltretutto costano pure meno. Il lumia 630 può mancare di flash ma come qualità fotografica credo sia notevolmente superiore ad entrambi...

Marco Zuccaro

Non esiste un sito ufficiale, non in Europa.

taros

bo, forse non mi sono ancora spiegato sulla fascia di prezzo....129€ = moto e = cellulare con mediatek octacore ecc ecc...a 129€ ci sono, se uno vuole spenderne anche 170 ce ne sono anche a 170, invece del moto e sinceramente preferisco un cellulare con mediatek octacore...poi il modello che ho provato non scaldava molto, nella norma, scalda come gli altri processori, per quanto riguarda i consumi, con una batteria da 2750 ci ho fatto 2 giorni con un uso medio (wifi,3g,1 sim, qualche ora di internet, messaggi, whatsapp, mail e 1h di chiamate), invece con un uso intenso (un paio di ore di giochi + un paio di ore di internet/video + chiamate ecc...) arrivavo tranquillamente a sera....

baldanx

Partendo dal presupposto che se prendi un bassa gamma per usarlo come un top di gamma sbagli in partenza (e se a Moto G gli aggiungi memoria questo diventa quasi).....se scegli il 630 ad esempio le cose a cui devi rinunciare rispetto a moto G sono: flash led, autonomia, fotocamera frontale, display, sensore prossimità/lumoinosità, bussola, store e alcuni giochi.....e altrettante per Moto E. Non so a te, ma a me sembrano tantine, per non parlare del fatto che se la memoria esterna te le devi comprare ci sono un altra 15 di euro in media da conteggiare (e a quel punto si va veramente pure nel campo del 16gb)

Andrea

Lo hai in mano? Non credo, non dire cose che non sai. Il display me lo aspettavo come il 625, tutt'altro! Uno splendore. Non è molto definito ovviamente, 854x480 è il minimo sindacale, ma non da un senso di né di slavatura o neri poco profondi, né di penosa definizione.

baldanx

Ok, ma guarda anche a quello a cui devi rinunciare sugli altri

rodrigo

Non dal sito ufficiale...

baldanx

Se prendi un bassa gamma per utilizzarlo come un top sbagli in partenza....se il G risparmia sulla memoria gli altri due risparmiano su altre cose sicuramente paggiori

Matteo Fabris

messa così sono più d'accordo...
poi ognuno valuta cosa ci deve fare...se io so che non ci metto musica perchè uso spotify, non uso giochi pesanti (in realtà sia moto E che G non sono adatti a giochi pesanti), foto ne faccio poche allora 8 giga mi bastano, però ho un telefono fluido e usabile, che se navigo o uso 2-3 app non ci mette 10 secondi ad aprirne una e non lagga a destra e sinistra, come fanno telefoni della concorrenza che costano anche di più...

Io se dovessi comprare prederei senza dubbio il 16giga, sia chiaro...preferisco spendere qualcosa ma avere un telefono più godibile, ma ognuno fa le sue valutazioni alla fine

rupert800

Ma infatti il moto E con memoria espandibile secondo me è preferibile al moto G (versione 8gb, 5 in realtà). C'è un sacco di gente in questo articolo che scrive 'per 30 euro in più molto meglio moto g' (ovviamente 30 euro in più si riferiscono alla versione da 8gb, lo so che c'è la versione da 16gb e lì il discorso cambia anche per il prezzo però)...io non sono affatto d'accordo. Col moto E mettendo i file multimediali su SD ti restano 4gb per le app e gli aggiornamenti...non sono tantissimi, ma accettabili (niente giochi pesanti in ogni caso). Col moto G nei 5gb devi farci entrare anche i file multimediali, quindi alla fine si finisce per usarlo come cellulare normale...e per un oggetto da 160 euro secondo me non è accettabile come cosa. 160euro non sono bruscolini, chi li spende si aspetta un buon prodotto senza limiti particolari...altrimenti se ne trovano anche ad 80euro per chi non ha aspettative.

Marco Zuccaro

Costa 140 spedito a casa. L'1S, sì.

rodrigo

Allora possiamo dire FINO a 250 euro... chi ne spende 130 non ne vuole spendere 170, inoltre i mediatek scaldano ed i consumi sono tutti da dimostrare...

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"

Recensione Asus Zenfone 7 Pro: Flip Camera con OIS e prestazioni al top!

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi