Oracle vs Google: la sentenza di appello riapre i giochi

10 Maggio 2014 27

Chi ha seguito la vicenda che ha visto contrapposti Oracle e Google, culminata due anni fa con la "vittoria" della casa di Mountain View nel processo per violazione del Copyright Java (puoi leggere Google vince contro Oracle), ricorderà che Oracle non si era data per vinta presentando un ulteriore ricorso in appello.


In pratica Oracle ha sempre accusato Google di aver utilizzato volutamente parte del codice Java per la creazione del proprio Sistema Operativo, arrivando a dichiarare recentemente che senza "le stringhe incriminate" Android non potrebbe neanche esistere.

A distanza di due anni arriva ora una svolta: in appello la sentenza è stata ribaltata a favore di Oracle. La vicenda ovviamente non finisce quì; ora si torna al tribunale di San Francisco dove i due colossi riprenderanno la battaglia che vede Oracle avanzare richieste fino a 2,2 Miliardi di Dollari.

Una vicenda riaperta quindi ma che si prospetta sicuramente lunga e richiederà forse qualche anno per essere risolta. Nel frattempo Android continua a guadagnare quote di mercato in tutto il mondo.

Il Samsung più equilibrato? Samsung Galaxy A52 5G, in offerta oggi da Tecnosell a 330 euro oppure da Amazon a 415 euro.

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giangio87

Il valore di un'azienda non viene stabilito dal valore del titolo azionario, quello è un valore che è indicativo per chi con la borsa ci vive (oltre agli azionisti). Sono altri i criteri per stabilire quanto vale una società, valori come le proprietà intellettuali, proprietà di cash flow, debiti verso le banche, eventuali crediti, numero di dipendenti, valore dell'indotto ecc.. Per inciso google non potrebbe comprare Oracle con il suo attuale valore (oltre allo stato di salute dell'azienda), Pena un eccessivo indebitamento per affrontare la scalata al pacchetto di maggioranza.

andQlimax

usare java è una cosa, se invece hanno copiato il codice di java per fare le stesse cose che fa java è un altro conto..

comunque in ogni caso i giudici non ne capiscono niente e daranno un giudizio a casaccio..molti si sono già espressi a riguardo sull'assurdità di questa vicenda

Andrea Barx

Se dicono che viola i diritti sicuramente qualche cosa ci sarà, non credo che si imbarchino in cause miliardarie senza prove, evidentemente il codice usato e stato copiato senza permesso da Google sennò non si spiega

andQlimax

usare java è gratis per chiunque.

Pietro Sammarco

Veramente quando Android venne concepito Oracle non aveva ancora acquisito Sun Microsystem. Quindi bisogna vedere a quali clausole Oracle si stia appellando.

ADIMO

L'ultima sentenza dice il contrario. Vedremo come andrà a finire.

andQlimax

e' da dimostrare se i sorgenti sono stati copiati, l'ultima volta oracle sosteneva che google aveva copiato un metodo per comparere due numeri, un metodo da 2 righe che non si poteva fare in altro modo..fa ridere oracle

ADIMO

Se usi il gli eseguibili (virtual machine, sdk) forniti da Oracle/Sun è vero non paghi licenze. Diverso è il discorso se integri i sorgenti con cui è fatto Java nel tuo codice... non lo puoi fare e Microsoft ne sa qualcosa.

andQlimax

Si ma per usarlo non serve pagare una licenza

ADIMO

Ma Java non è libero. Java è una proprietà intellettuale di Sun la quale ora è di Oracle. Anni fa quando Microsoft provó a fare la stessa cosa perse una battaglia legale e dovette risarcire Sun.

Andrea Barx

Che cmq è volatile, dipende dal mercato, i guadagni netti sono in "saccoccia" belli posati ;)

Andrea Barx

Usano la tecnologia Oracle non vedo perché non gli debba esser riconosciuto il loro lavoro e non gli spetti un compenso, credo che sia giusto che paghino o si mettano d'accordo.

andQlimax

è da capire cos'è che google ha violato..java è libero e usato da milioni di aziende, ora siccome android è popolare, tutti cercano un appiglio per guadagnarci qualcosa

Monty81

Andrà a finire che ad Oracle spetterà una royalty per ogni dispositivo che monta Android

Hibs0099

Ma nelle regate tifo luna rossa

Hibs0099

Forza oracle :-)

Nico Ds

è abbastanza ozioso pensare di rispondere senza conoscere il sistema legale statunitense (che è molto diverso dal nostro, si basa sulla legge comune e non sui codici come il nostro) e i termini della contesa nel dettaglio.

Massi

Beh ad ora direi Oracle.
Ma le cose sono lunghe e credo che alla fine si troverà un compromesso.

Massi

E probabilmente ne avrebbe anche diritto...

IL CONDOTTIERO

Difatti spendono qualche centesimo in piu' e chiudono qui la faccenda.

asd555

Per me è la cipolla!

Andrea

Ma secondo voi chi ha ragione?

asd555

Ma i guadagni non fanno il valore di un'azienda, ho appena guardato il valore azionario e Google è almeno dieci volte superiore... Comunque grandissimi i Rammstein!

andQlimax

beh oracle è alla pari di google come guadagni netti..la vedo difficile

andQlimax

la paura è che oracle possa chiedere delle quote per ogni telefono venduto

asd555

Forse fanno prima a comprare Oracle!

IL CONDOTTIERO

Ma con tutti i miliardi che ha Google , una montagna tipo Everest , se oracle ha ragione sgancciate questi gruzzolini . X Google sono solo centesimi preticamente nulla.

Google Pixel 6 Pro dopo tanto tempo è tutto un altro smartphone | Video

Recensione OPPO Reno7: bel design e cuore da fascia bassa

La politica dei prezzi barrati non ci fa bene | Video

Stai acquistando uno smartphone economico? Ecco gli errori da non fare